Jump to content
  • Benetton 81 - Whirlpool 75

       (0 reviews)

    Lucaweb
     Share

    28 Dicembre 2005
    nero.gif
    Scritto da Luca Romano
     
    Partita dai due volti: Varese per 30 minuti abbondanti molle e poco concentrata, mentre nei dieci minuti finali pi� intraprendente e reattiva, capace di recuperare quasi 20 punti di scarto.

    Partita che non si rispecchia pienamente nel punteggio. 
    Varese per larghi tratti deconcentrata e poco aggressiva. 
    Benetton che dopo un primo tempo al piccolo trotto, pian piano nel terzo quarto inizia progressivamente a macinare gioco e fluidit� nelle azioni d'attacco. In questo frangente il parziale si allarga fino a 19 punti che rappresentano il massimo vantaggio interno.

    Tuttavia � una partita strana: un calo mentale di Treviso probabilmente appagata del vantaggio consistente, unito finalmente ad una Whirlpool che nel quarto e decisivo periodo inizia ad "azzannare" la partita con il piglio giusto, rimescolano le carte riavvicinando le due squadre nel punteggio.
    E' in particolare il tiro da tre che cambia l'inerzia della partita. Varese in questo fragente trova il tiro da fuori sia con Garnett, sia a turno, con De Pol, Hafnar, Albano e Farabello.
    Il - 4 sul 65 a 61 a meno di cinque minuti dal termine � il risultato di questo ribaltamento nelle gerarchie dell'incontro; tuttavia non sufficiente a spaventare davvero una Benetton che trova risorse da uomini come Petar Popovic, che con due tiri ravvicinati respinge l'assalto varesino. Il finale, pur con Varese a -3 a 40 secondi dal termine, non vede mai veramente in discussione il punteggio, visto che Treviso trova sempre l'uomo giusto per concretizzare a canestro le proprie azioni.
     Share


    User Feedback

    There are no reviews to display.


×
×
  • Create New...