Jump to content
  • Cimberio Varese - Aget Imola 91-77

       (0 reviews)

    Leasir
     Share

    7 Dicembre 2008
    nero.gif
    Scritto da Claudio Borghi
     
    Varese sbriga la pratica odierna in due quarti e mezzo, grazie anche al buon contributo dei suoi giovani.

    La Cimberio che inizia la partita contro Imola, come spesso accade in questa stagione, ci mette qualche minuto per prendere le misure agli avversari, concedendo qualche tiro troppo semplice dall�arco agli atipici lunghi emiliani ma facendo comunque buona guardia sullo spauracchio Joe Bunn, centro tascabile della Aget nonch� miglior marcatore e rimbalzista del campionato. In attacco Varese segue con discreto profitto il copione abituale, cercando di sfruttare la maggior stazza e atletismo dei propri lunghi sotto il canestro avversario. In questo modo i biancorossi riescono a lucrare diversi punti su rimbalzo offensivo, costringendo coach Bianchi a rifugiarsi in una difesa a zona 2-3 (10-12 al 5�) che per� non sembra impensierire molto l�attacco varesino, il quale trova punti dall�arco per merito di Genovese e Martinoni. Una �volata� di Passera a canestro chiude il primo quarto sul 22-19 per la Cimberio.

    Pur avendo in campo tre difensori non sempre affidabili come Passera, Genovese e Martinoni, Varese stringe le maglie in difesa e cerca di scavare un primo break grazie alle palle recuperate (26-19 al 12�), forzando un nuovo timeout imolese. La reazione dell�Andrea Costa non si fa attendere troppo, e con i canestri di Valentini e Swann la partita torna in perfetta parit� (30-30 al 15�). Di nuovo Varese cerca di scrollarsi di dosso gli ospiti con due centri da tre punti di un eccellente Passera, imitato da Dickens che allunga il break fino alla doppia cifra (48-38) con una pregevole iniziativa in post basso. La difesa biancorossa stringe ancora un paio di viti e annebbia ulteriormente le idee dell�Andrea Costa, che perde palloni su palloni e viene ulteriormente castigata dagli americani di Varese. La bomba sulla sirena di Childress regala a Varese un confortevole vantaggio di 16 punti (54-38 al 20�).

    La pausa negli spogliatoi non incrina la concentrazione della Cimberio, che regala ai propri tifosi minuti di circolazione di palla vorticosa ed esecuzioni cristalline dei giochi, con Galanda e Dickens a far da perni offensivi e Childress a regalare pillole di sapienza cestistica. Giocando sul velluto per� capita che l�intensit� difensiva diminuisca, ed infatti l�Andrea Costa rosicchia qualche punto grazie alla caparbiet� di Joe Bunn e a qualche tiro, ancorch� buono, sbagliato dai biancorossi (65-54 al 26�). A complicare le cose arriva il quarto fallo di Dickens, ma Varese reagisce al momento di appannamento grazie alla tripla di Genovese e alle incursioni di un Passera fino a qui perfetto ed in odore di ventello. Sono ancora i falli l�unica preoccupazione Varesina: anche Galanda � costretto in panca dal quarto fallo e Varese deve schierare una frontline verdissima con i giovani Antonelli e Martinoni. E� proprio il diciannovenne talento varesino a segnare la tripla del massimo vantaggio (+18), mentre al compagno di reparto tocca l�arduo compito di far valere i propri centimetri contro i muscoli di Bunn. La fiducia di Coach Pillastrini nel suo gruppo viene ripagata dall�intensit� dei suoi giovani, che chiudono il quarto sul +19 (80-61).

    L��onda verde� varesina non si esaurisce, anzi regala spettacolo e gioco in transizione anche in apertura dell�ultima frazione, con Passera e Nikagbatze a far da chioccia a Martinoni, Genovese ed Antonelli. Con tanti giovani in campo, poco avvezzi alle malizie difensive, i fischi dei trio arbitrale fioccano e spezzettano un po� il gioco, ma il pubblico varesino pu� godere di un ulteriore �regalo� da parte di Coach Pillastrini, il quale ha l�occasione di schierare per lunghi minuti un quintetto di giocatori esclusivamente �made in Varese�. L�ultimo quarto � un lungo festeggiamento natalizio anticipato, nel quale i ragazzi della panchina possono saziare la loro voglia di campo in attesa di confronti ben pi� impegnativi (a partire da quello infrasettimanale a Casale).
    Finale 91-77.
     Share


    User Feedback

    There are no reviews to display.


×
×
  • Create New...