Jump to content
  • Prepartita Roseto-Varese - 4^ giornata

       (0 reviews)

    Lucaweb
     Share

    23 Ottobre 2003


    Scritto da La Prealpina
     


    Tempi di vacche grasse? Leggendo il forum i commenti pro Varese si susseguono in quantit�, e tutto sommato le prestazioni dei nostri sono state molto incoraggianti.

    Soprattutto contro Treviso tanta difesa aggressiva di squadra, un attacco ben impostato che coinvolge tutti, un cervello in regia, una superstars; questo � il mix vincente varesino.

    Ma � presto per le celebrazioni: ora arrivano 2 trasferte che serviranno a capire se Varese reciter� una parte da protagonista o sar� una buona comparsa.

    Le trasferte appunto: se si vuole fare strada, vincere fuori dalle mura amiche "non guasterebbe" per crearsi credito nell'ambiente e acquisire la giusta mentalit�.


    Ma il tempo di sognare � terminato; la nostra lunga strada chiamata serie A1 ci porta in quel di Roseto a far visita ad una squadra difficile da giudicare.
    Difficile perch� Roseto � un assemblamento di americani veri e finti, tutti nuovi e sconosciuti o quasi alle nostre platee.
    Tempi duri per il basket a roseto? Certo la partenza di patron Amadio per Pesaro ha causato l'emigrazione nelle Marche dei nomi pi� importanti come Milic e Ranniko e di conseguenza ha comportato un duro taglio nel bilancio.
    Meno soldi, ma Roseto non ha mollato ed � riuscita con quello che ha potuto a creare una squadra nuova con due nomi noti: Nolan (ala/centro) e Moltedo (ala).
    Il play titolare � l'americano Keys (buon tiratore da 3 con il 46%), come guardia gioca Polyblank (neozelandese), ala piccola l'americano Recker buon realizzatore (23 punti di media), ala grande l'ex biella e avellino Nolan (ottima tecnica) e il centro Wesson.
    Dalla panchina escono Moltedo, il centro spagnolo ex virtus Mirralles, il play italoamericano Giovacchini e poi tanti juniores. Coach Luca Dalmonte.
    Di roseto ho visto 10 minuti contro milano, ma ormai il divario di punti era gi� stato deciso, quindi giudizio sospeso.


    Si pu� solo notare che in queste 3 partite roseto ha giocato 2 volte in trasferta e perso, contro Roma e Milano (non proprio semplici), ha giocato 1 volta in casa e vinto, contro Messina (agevolmente).
    Se confrontiamo le due formazioni il gap tecnico � evidente, soprattutto tra gli esterni; sottocanestro roseto ha una buona coppia, ma se il nostro pavel continuer� a crescere anche l� lo scontro sar� segnato.
    Tutto molto teorico, perch� Varese ha ancora il solito male da curare: la trasferta. E Roseto non vorr� fare la medicina riparatrice.

    Senza sottovalutare il valore di roseto, varese ha tutto in regola per vincere e sicuramente il destino della partita potr� dipendere dalle scelte di Rusconi. Se varese riuscir� a scendere in campo con l'intensit� difensiva e l'ottima circolazione di palla prodotta contro Treviso i due punti potranno essere nostri; sar� importante non perdersi alle prime difficolt� e reagire.
    Senza dimenticare che noi abbiamo Nesby, un patrimonio da non buttare al vento, ma da sfruttare al meglio.


    Buona partita

    Alegg

     Share


    User Feedback

    There are no reviews to display.


×
×
  • Create New...