Jump to content
  • Luci all'orizzonte?

       (0 reviews)

    sam
     Share

    2 Giugno 2004
    nero.gif
    Scritto da Samuele Giardina
     

    La nave errante chiamata "Chimera" e battente bandiera Pallacenestro Varese sta forse per trovare il modo di uscire dalle nebbie nelle quali pareva destinata a perdersi per sempre? Il nuovo capitano Claudio ha forse visto la giusta stella da seguire per la prima volta dopo lunghi anni passati a bordeggiare senza costrutto? Non vorrei peccare di ottimismo o peggio portare sfortuna ma per la prima volta siamo forse vicini a tutto quello che molti tra noi tifosi vedevano come un sogno cos� semplice nella sua lineare logicit� ma allo stesso tempo quasi irrealizzabile.

    Scrivo questo a prescindere dalla mancata firma di Arrigoni o dal potenziale arrivo di Mario Ghiacci, lo scrivo perch� finalmente pare si sia arrivati dove tutti noi volevamo: senza una struttura oraganizzata con ruoli e responsabilit� ben definite e programmi che vadano un p� oltre la povera quotidianit� non si possono ottenere di certo risultati apprezzabili. Certo si � giunti a questo anche purtroppo per ragioni molto tristi e serie che fuoriescono dalla sfera pallacanestro ma tant'�, sar� banale ma come si � soliti dire in questi casi: la vita e nel nostro caso la nostra squadra devono andare avanti.

    Ora come ora mi viene meno complicato e doloroso pensare al domani, soprattutto se l'opzione Ghiacci andr� realmente in porto. Poter usufruire della professionalit� di una persona da sempre nel mondo dei canestri e che si � spesso distinta per i risultati ottenuti dalle sue squadre non � poco, penso e spero che lui e il buon mario Oioli potranno integrarsi bene e coprire finalmente con costrutto, senza schizofrenia e improvvisazione i ruoli decisionali fondamentali. L'identikit di Ghiacci sembra pure ritagliato apposta per la nostra situazione: fare fruttare al meglio e con "fantasia" un budget diciamo minimalista. Su questo dubbi non ci sono in quanto � gi� stato chiaramente detto che oltre la cifra di quest'anno non si andr� di certo, anzi, lapalissiano ma non troppo, si cercher� di essere ancora pi� accorti per evitare inutili spese impreviste. Tradotto, i soldi sono pochi e bisogner� arrangiarsi... Poco male alla fine, se ci si sa arrangiare!

    Forse per una volta posso essere accusato di sconsiderato ottimismo e di ignorare volontariamente molte altre questioni negative soprattutto di carattere economico gestionale. Mettiamola cos�, se pu� servire alla causa turarsi il naso per ragion di stato a volte pu� essere anche bello. Vorrei incoraggiare Claudio Castiglioni a continuare con decisione sulla strada tracciata in questi giorni, pu� essere quella giusta. La situazione non � delle migliori, cerchiamo di ripartire almeno da questa professione d'intenti pubblica della propriet�. Se si arriver� presto alla definizione di un front office affidabile alla fine anche tutte le altre problematiche che ci sono potranno essere guardate da un altro punto di vista, non diventeranno di colpo profumati mazzi di rose ma saranno sicuramente pi� gestibili.

    Samuele Giardina
     
     Share


    User Feedback

    There are no reviews to display.


×
×
  • Create New...