Jump to content
  • Pagelle Varese-Avellino XVIII giornata

       (0 reviews)

    Giulio
     Share

    29 Gennaio 2006
    nero.gif
    Scritto da Giulio P.
     

    FARABELLO Daniel 7 - Candidato unico al titolo di miglior sesto uomo del campionato; esce dalla panchina e mostra tutto l�armamentario: ruba e segna, tira ed inventa, confermandosi idolo del PalaWhirlpool.

    HOWELL Rolando 7,5 - Visti i lunghi non cos� lunghi dell�Air, capisce che stasera pu� difendere anche di posizione, e far la voce grossa in attacco: ne viene fuori un clamoroso show di stoppate e schiacciate, con il quale si fa perdonare un inizio un po� soft sul taglia fuori.

    ALBANO Corey 5,5 � Sballottato all�avvio, come una barchetta nella tempesta, tra Brown e Dorkofikis, per non dire di Tour�, si salva con i rimbalzi ed il mestiere, ma � forse lui il peggiore dei lunghi biancorossi

    GARNETT Marlon 5,5 - �Il mio Regno per una tripla�, deve aver pensato ad un certo punto Re Marlon; che fatica, 11 tiri per far 12 punti; ed ora basta dire che ci aspettavamo un giocatore diverso: cos� � se vi pare, ed in fondo, come pezzo del puzzle, ha trovato la collocazione giusta.

    DE POL Alessandro 6 - Lotta come richiede il contesto, mettendo insieme solidi sprazzi di difesa e facendo da sponda in attacco, salvo trovare una penetrazione �old style� nel momento topico della partita.

    COLLINS DeJuan 6,5 � C�� quando serve, a tenere la squadra in partita; torna alla fine per mettere in ghiaccio il risultato: solista o direttore d�orchestra, � sempre decisivo, anche nel silenzio dell�applicazione difensiva.

    HAFNAR Gregor 6+ - Tanti minuti partendo, una volta tanto, dalla panchina; un paio di triple importanti e in pi� la solita presenza nell'altra met� del campo - senza strafare, perch� intanto non serviva - a conferma della fama di bravo soldato.

    FERNANDEZ Gabriel 6,5 � 11 punti in 10 minuti, gettando davvero il cuore oltre l�ostacolo, nonostante i falli e le mille altre difficolt� di una partita lottata, in cui il gladiatore deve mostrare i muscoli oltre ogni previsione.

    ALLEGRETTI Marco 5,5 � Troppo presto per dare altri giudizi: non era la partita giusta, ritmi bassi, avversari sfuggenti, Magnano lo capisce e s�affida all�altrui esperienza. Ci sar� un altro tempo, e un altro modo, per confermare i progressi
     
    nero.gif
     Share


    User Feedback

    There are no reviews to display.


×
×
  • Create New...