Jump to content
  • Pagelle Varese-Biella 23^ Giornata

       (0 reviews)

    Giulio
     Share

    27 Febbraio 2005
    nero.gif
    Scritto da Giulio P.
     

    BOLZONELLA Federico 7 � Si presenta con un paio di errori offensivi degni di peggior palcoscenico, ma quando ritrova fiducia inventa un paio di canestri tutti suoi e soprattutto difende come non sempre gli capita. Unico neo, la solita virgola alla voce assist.

    BECIROVIC Sani 6+ � Molto bene all�inizio: poi un Bolzonella oltre le aspettative lo �panchina�, cos� da non farci capire se davvero Saniboy � tornato. Certe entrate decise dimostrano per� che la �gamba� sta crescendo.

    FFRIEND Kimani 6 � Voto pi� sulle aspettative che per il merito di una prestazione in cui, limitato dai falli e dal noviziato, dimostra d�avere tanto talento ma siorina anche qualche censurabile amnesia difensiva.

    DE POL Sandro 7 � E� lui l�arma in pi� di una retroguardia finalmente di Serie A: tutti importanti i 13 punti, ci mancherebbe, ma la specialit� della casa � difendere come se fosse la dea Kal�!

    DIGBEU Alain 8 � 40 minuti di mostruosa concentrazione: non tanto per i punti, che comunque voltano la partita come un calzino, quanto per la difesa, dove si gestisce ad ogni possesso come se ne andasse della sua vita.

    CALLAHAN Dan 6,5 � Esempio lampante del fatto che non c�� bisogno di segnare per incidere su una partita di basket: difende per tre e va rimbalzo come non sempre gli capitava negli ultimi tempi.

    NOLAN Norman 7,5 � Fatica a carburare ma quando raggiunge la temperature d�esercizio non ce n'� pi� per nessuno: punti, rimbalzi, folate di rabbia che fanno paura, anche se in difesa un po� soffre i lunghi avversari; del resto, non si pu� avere tutto.

    ALLEGRETTI Marco 6,5 � Finalmente: 6 punti con due triple in 13 minuti, dopo che Magnano l�ha fatto partire titolare per dargli fiducia e nasconderlo alle pressioni dell�attesa �da sesto uomo�. Sar� la volta buona? Incrociare le dita, please!

    WASHINGTON Derell 6,5 � Alterna errori tragici a puntate offensive che segnalano discreto talento ma altrettanta inaffidabilit�. Quando conta per� mette una tripla che cambia l�inerzia che, con qualche recupero essenziale, gli vale il mezzo punto in pi�.

    MAGNANO Ruben 8 � Altro che Nazionale: qui c�� un pezzo di storia del basket europe da ricostruire. E, giustamente, si comincia dalle fondamenta, cio� dall�ermetica difesa che decide il match quando le gambe dovrebbero tremare: il furore di certi sguardi biancorossi � tutta farina del sacco di Ruben.
     Share


    User Feedback

    There are no reviews to display.


×
×
  • Create New...