Jump to content
  • Pagelle Varese-Cantù XXVII giornata

       (0 reviews)

    Lucaweb
     Share

    7 Aprile 2006
    nero.gif
    Scritto da Giulio P.
     

    FARABELLO Daniel 7,5 � Con quel nome, non poteva che fare il barometro: quando lui gira, difesa di mani, attacco con le triple e il contropiede, Varese � praticamente invincibile. Al Palawhirpool, stasera, davvero due pallacanestro: una con lui, l�altra senza.

    HOWELL Rolando 7,5 � Superato il calo di forma, regala l�ennesima �doppia-doppia�, saltando come un grillo e facendo anche scelte oculate in attacco: dopo l�Oscar come miglior difensore, in rampo di lancio la nomination per il centro pi� bravo che c��.

    ALBANO Corey S.V.

    GARNETT Marlon 4 � Siamo alla fine degli alibi: 26 minuti con una sola met� campo in cui segnala la sua presenza, ed � quella che non t'aspetti. Nemmeno lo sforzo d�inventarsi qualcosa in attacco, dove � bravo solo a perdere palloni e riesce pure a non prendere il ferro. S�� vinto di 15 e lui ha un plus/minus a � 8? Mamma mia!

    DE POL Alessandro 7 � Con la condizione atletica che sale, ritornano gli sprazzi del De Pol che fa la differenza venendo dalla panchina: rimbalzi come solo lui sa prenderli e poi le triple che aprono l�area nel primo tempo; qualche minuto di cemento difensivo nella ripresa, secondo i bisogni di Magnano e della squadra.

    COLLINS DeJuan 7 � Qui siamo al limite degli �X files�: e non perch� abbia giocato male, anzi, ma per quanto � stato naturalmente playmaker, veloce all�occasione, lento se il coach lo chiedeva, sempre concentrato in difesa, mente e braccio direbbe chi ne sa. Con questo Collins, purtroppo non sempre presente, � quasi impossibile perdere.

    BOLZONELLA Federico 6+ - Pochi minuti non solo ordinati, prendendosi responsabilit�, segnando dall�arco e poi sbattendo come sempre contro il pressing, che davvero non gli va mai gi�.

    HAFNAR Gregor 7 - Non si giocasse qualche minuto in pi� sul parquet sprecando falli di nervi e d�irruenza, sarebbe l�, nell�Olimpo dei migliori: dopo il brillante avvio, si fa prendere dal nervosismo, salvo riapparire al momento giusto, mostrando la solita completezza sui due lati.

    FERNANDEZ Gabriel 7,5 � Forse anche mezzo in punto in pi�, per come ribalta la partita a mo� d�un calzino, strappandone l�inerzia dai braccioni di Stewart con 12 punti filati e poi muovendo di nuovo il tabellino, dopo tante fatiche difensive, quando vede la squadra andare in eccessivo affanno.

     
     
     Share


    User Feedback

    There are no reviews to display.


×
×
  • Create New...