Jump to content
  • Pagelle Varese-Capo d'Orlando XXXIII giornata

       (0 reviews)

    Giulio
     Share

    9 Maggio 2007
    nero.gif
    Scritto da Giulio P.
     

    KEYS Billy 6+ � Comincia bene in attacco, anche ispirando i lunghi sul pick&roll, facendo cose per le quali gli perdoni che a Young legga solo il retro della maglia: c�� quando la gara si decide, dopo averne vista un po� dalla panca, segnalandosi finalmente anche in difesa, su un Young che per� � ormai alla frutta.

    CAPIN Aleksandar 6/7 � 17 minuti, ma sembrano molti di pi�, inventando mille cose e segnando canestri importanti, come gli si chiede: sulla difesa, rivedibile contro l�uomo, un po� meglio cercando la palla. Ma va bene cos�, se si vince.

    HAFNAR Gregor � Tra il �Senza voto� e un 6 di stima per l�impegno, sopportando l�ennesima delusione di qualche minutino in campo, anche quando Holland meriterebbe la fucilazione.

    HOWELL Rolando 6,5 � Prima volta nella storia: meglio in attacco, dove senza esagerare s�appende spesso al ferro sulle invenzioni dei compagni, piuttosto che in difesa, sempre votato al recupero ma oggettivamente in difficolt� contro gente che salta come lui, eppure pi� grossa.

    HOLLAND Delonte 5 � Come un mazzo di carte con dentro solo i jolly: bello e divertente, ma davvero inutile, soprattutto quando non fa canestro, visto che il resto, stasera, � spesso un �optional�. In un terzo periodo da 0 su 6, suda qualcosa in difesa, per giustificare la presenza: ma non basta ad impedirgli di guardare gli ultimi minuti insieme a Magnano.

    DE POL Alessandro 6 � Impietosamente messo a confronto con atleti pi� o meno giovani, si spreme a lungo come un limone senza produrre succo: ed invece � rimasto l�orgoglio, con cui torna nell�emergenza falli per risultare decisivo; dopo aver aiutato ad affondare la nave, la salva anche lui dal naufragio.

    CARTER Keith 7,5 � Dategli una leva e vi sollever� il mondo: caricato con la molla, salta e corre puree nei tempi morti, segna tagliando in area e sugli e scarichi, come nei momenti migliori, quando pu� incita anche la folla. Impagabile.

    GALANDA Giacomo 6 � Pronti, via! Due falli che diventano tre prima che abbia capito cosa sta succedendo: nel mentre, inevitabili vuoti contro gente che salta il triplo; ritorna in gara a corrente alternata, per qualche punto importante e altri falli che ne limitano a 13 i minuti in campo.

    FERNANDEZ Gabriel 6/7 � Comincia bene e finisce meglio, dopo un passaggio a vuoto che ingrippa tutto il reparto, neppure protetto da esterni che si fan battere nell�uno contro uno: mentre i lunghi ospiti calano, lui sale di colpi segnando e difendendo (anche di gambe).
     Share


    User Feedback

    There are no reviews to display.


×
×
  • Create New...