Jump to content
  • Pagelle Varese-Livorno 30^ giornata

       (0 reviews)

    Giulio
     Share

    17 Aprile 2005
    nero.gif
    Scritto da Giulio P.
     

    FARABELLO Daniel 6,5 � Parte malissimo su uno Shumpert che sembra destinato a farlo a pezzi: poi la sfortuna lo toglie dal campo quel tanto che basta per restituirlo a marcature meno complicate, che lo lasciano libero di creare e concludere in attacco, da sempre la sua met� campo preferita.

    BECIROVIC Sani 5,5 - Qualche fischio fin troppo ingeneroso, per uno che deve giocare anche se ha la zavorra alle caviglie, spinge ma non sale, ogni tiro gli esce strozzato, qua e l� pennella come sa (5 assist), la difesa � opzionale, come il servosterzo sulle macchine d�una volta.

    FFRIEND Kimani 7 � Contro avversari non proprio fenomenali, domina l�area saltando come un grillo e alterando tutti i tiri: pronto sugli scarichi, anche se ogni tanto, invece della schiacciata, ne tira fuori un palla persa. Decisivo, in ogni caso.

    DE POL Sandro 7,5 � Solido come una quercia, coraggioso come un leone: non � un caso se quando Varese vince � anche perch� Sandro va in doppia cifra di punti; multiforme come ai bei tempi, di fianco ad un Ffriend suo partner ideale.

    DIGBEU Alain 7,5 � Domani sera non lo vedrete su La6: sar� infatti ospite a �Chi l�ha visto�, trasmissione di Rai 3 dove testimonier� sulla misteriosa scomparsa di Drew Nicholas. Mi dicono dalla regia: 16 punti e 9 rimbalzi, a guarnire la torta.

    BOLZONELLA Federico 7 � Tutti i suoi otto punti in un primo tempo buono anche in difesa, dove approfitta delle timidezze del duo Porta-Fultz per non far danni. Secondo tempo giudizioso, in cui trova anche 2 assist.

    NOLAN Norman 6+ � E� vero che alla fine risulta decisivo segnando, nella ripresa, i 10 punti che sigillano il successo varesino: certe dormite difensive, per�, sono un�abitudine che accompagner� per sempre la sua fama di �buono s�, ma serve altro per vincere�.

    MAGNANO Ruben 6 � Sempre di pi� si ha l�impressione che i cambi li gestisca guardando il tabellone dei falli piuttosto che il rendimento: inutile dire che i 16 del suo connazionale e la iper-difesa di Digbeu fanno molto comodo per portare a casa un successo che, come il telefono, �ti salva la vita�.
     
     Share


    User Feedback

    There are no reviews to display.


×
×
  • Create New...