Jump to content
  • Pagelle Varese-Milano gara 4 playoff

       (0 reviews)

    Giulio
     Share

    25 Maggio 2007
    nero.gif
    Scritto da Giulio P.
     

    KEYS Billy 6+ � Finch� c�� un Capin all�altezza, per Billy rimane solo la panchina, qualche minuto di solida regia e una difesa pi� aggressiva che efficace; ma nei minuti decisivi c�� lui in campo, forse perch� pi� pronto alla lotta, forse solo perch� pi� fresco e lucido.

    CAPIN Aleksandar 6 � Se non c�� il tiro va con l�assist, almeno finch� si gioca sui ritmi che predilige: quando per� si alza il tono agonistico, palesa limiti di personalit� che stasera non riesce a compensare con il contributo offensivo.

    HAFNAR Gregor 7 � Nonostante il minutaggio sempre a �yo-yo�, trova coraggio e gloria cercandosi punti in mille modi, dando impatto anche difensivo in una rotazione nella quale a Milano manca un uomo: decisamente il migliore in campo, con Carter

    HOWELL Rolando 6 � Parte bene in attacco sugli assist al bacio dei compagni: sar� anche per quello che Blair lo mette fuori gioco con il pi� classico degli antisportivi (non fischiato, per��): di l� solo qualche istante di presenza a rimbalzo, senza muscoli da mettere contro i giganti milanesi.

    HOLLAND Delonte 5 � Primo tempo imbarazzante (anche per chi lo guarda): semplicemente non esiste, blindato com�� da una Milano che l�ha messo in cima alla lista dei pericoli; quando gli altri calano, risveglia l�orgoglio distribuendo perle nella rimonta tardiva eppur entusiasmante, bella ma inutile.

    DE POL Alessandro 6,5 � Singolare avvio offensivo, dove tanti (troppi?) possessi passano dalle sue mani: si scalda cos�, mantenendo poi alti i giri del motore nel continuo impegno difensivo dove compensa con il dinamismo e la grinta la differenza chilocentimetrica.

    CARTER Keith 7 � Negli occhi il sangue, come un toro che vede rosso: tiene Varese in partita mettendo tutti i punti che servono a non affondare nel difficile inizio, per poi passare al ruolo di sentinella speciale, anche su un Bulleri devastante, che dalle sue parti non combina nulla.

    GALANDA Giacomo 7 � Ormai � un�abitudine: contro Milano Gek gioca solo se gli arbitri vogliono; raffreddato da due fischi un po� cos�, deve riprendere i fili della partita rimontando da dietro per poi invaderla con la presenza scenica del grande attore, splendido sui due lati, nel vano sforzo del finale che scalda i cuori.

    FERNANDEZ Gabriel 4,5 � Tra il dire e il fare, c�� di mezzo� Watson! TJ sar� anche grosso, ma il vero problema � che con quei piedi e quel senso della posizione gli sguscia sempre via e, per di pi�, non ha paura di rendere le gomitate: - 1 di valutazione, con Watson che � a 33, e abbiamo detto tutto.
     
    nero.gif
     Share


    User Feedback

    There are no reviews to display.


×
×
  • Create New...