Jump to content
  • Pagelle Varese-Roma 14^ giornata

       (0 reviews)

    Giulio
     Share

    19 Dicembre 2004
    nero.gif
    Scritto da Giulio P.
     

    FARABELLO Daniel 5 � Davvero poco natalizio, Daniel d�argentina: sente subito i muscoli ed i gomiti del connazionale Sconochini, che lo porta in post basso e lo riempie di falli. Solo i 4 assist lo salvano da un voto peggiore.

    BOLZONELLA Federico N.E..

    BECIROVIC Sani 7,5 � Primo tempo a dir poco opaco poi, nel secondo, solo alta pasticceria per il nostro cuoco preferito, che riempie il panettone di punti pi� buoni dell�uvetta ed assist pi� dolci dei canditi; in difesa sforna un pandorino di quelli mignon, che non fanno passare la fame ma gratificano almeno il palato.

    DE POL Sandro 7,5 � Decisivo con uno stratosferico primo tempo, nel quale segna 11 dei suoi 14 punti totali. Bene anche in difesa, ma questa non � una novit�.

    DIGBEU Alain 7 � Meno ermetico del solito in difesa, dove per� Carter era un brutto cliente, si riprende con gli interessi in attacco, segnando 21 punti con ottime percentuali.

    CALLAHAN Dan 5 - Una renna fra le tante, a fatica tira la slitta: 20 minuti improduttivi, anche a causa di avversari non certo facili, troppo alti, troppo giovani, troppo atletici.

    MENEGHIN Andrea 6,5 - Pochi minuti, nei quali per� contribuisce secondo il riconosciuto talento, mettendo due "bombe" e difendendo come uno che sembra (speriamo!) recuperato.

    NOLAN Norman 6,5 � Molto bene in attacco per tre quarti, poi si spegne e nel quarto periodo non mette un punto. In difesa non � mai puntuale negli aiuti: tappato il buco negli esterni (si spera) � ora di dargli un affidabile compagno d�area.

    ALLEGRETTI Marco S.V.

    MARIN Federico S.V.

    WASHINGTON Derrel 7 � E bravo Derrell: dal pacco tira fuori una partita a tutto campo, in cui sorprende soprattutto per la naturalezza con cui si cala nei meccanismi della sua nuova squadra.

    MAGNANO Ruben 7 � Bravo ad oscurare, per quanto possibile, i limiti noti della sua squadra: tiene fresca la difesa con rotazioni sempre puntuali ed in attacco lascia spazio all�inventiva solo quando il risultato � in banca. Prima, solo (o quasi!) scelte oculate .

     
     Share


    User Feedback

    There are no reviews to display.


×
×
  • Create New...