Jump to content
  • Pagelle Whirlpool Varese Aj Milano

       (0 reviews)

    Giulio
     Share

    6 Maggio 2006
    nero.gif
    Scritto da Giulio P.
     

    FARABELLO Daniel 4,5 - Gioca poco e gioca male: falli inutili, d�impotente frustrazione, a negarsi il campo quando ancora, forse, servirebbe la sua fantasia. O forse � chi scrive, a peccare di troppa fantasia, pensando che ci sia stata una partita, dal decimo minuto in poi.

    HOWELL Rolando 5+ - Almeno con la voglia di farsi vedere, di mettere l�agilit� ed il salto contro i chili ed i centimetri; dopo un avvio che � una bufera, torna per non sbracare del tutto. Ed a lui che � giovane, e ha cotanti avversari, puoi anche regalare un applauso d�incoraggiamento.

    DE POL Alessandro 5+ - Irriso sui giochi a due di Galanda nel primo quarto, ritorna nel finale per mettere tanti punti, utili giusto per ricordare a qualche compagno che non ci si arrende mai, soprattutto in certe partite.

    COLLINS DeJuan 4 - Qui il risveglio � ancora pi� tardivo, per una leadership a tempo scaduto che farebbe arrabbiare anche un Santo: le cose giuste al momento sbagliato, esclusa la difesa su Bulleri (che poi ce n�era sempre un altro libero).

    BOLZONELLA Federico 6 - Almeno ci prova, lui a cui non puoi chiedere altro: imbarcato sulla nave che affonda, tappa qualche falla con gli stracci che ha e per il resto assiste all�incubo da svegli che Varese omaggia ai presenti, insieme ai �capellini� dello sponsor.

    HAFNAR Gregor 5,5 - Traballa, ma chi non lo fa?, nei primi minuti: esce a � 19 e ritorna che si gioca solo per arrivare alla fine. Anche qui, orgoglio da vendere: e qualche canestro che serve per quel che serve, mezzo punto in pi� in pagella, come una goccia di sudore.

    FERNANDEZ Gabriel 5 - Caricato a mille nell�avvio, scambia gomitate e spinte con un Blair che non ha intenzione di spaventarsi: ed in una sera in cui forza senza fare mai canestro, se manca anche l�armamentario dei nervi tesi, � uno come gli altri. E come gli altri, crolla anche in difesa.

    GARNETT Marlon 4,5 - 13 punti nel terzo quarto, quando i buoi sono scappati, il gatto � nel sacco, ecc., ecc.; ridicolizzato da Calabria nel tragico parziale, rammenta a tutti che solo una cosa gli riesce davvero bene, arrestarsi in transizione, ed almeno quello fa, risparmiando ai presenti il disastro totale.

    ALLEGRETTI Marco S.V.

    ALBANO Corey S.V.

     
     Share


    User Feedback

    There are no reviews to display.


×
×
  • Create New...