Jump to content
  • Vitucci presto a Varese l'accordo raggiunto

       (0 reviews)

    Lucaweb
     Share

    5 Giugno 2012
    nero.gif
    Scritto da La Prealpina
     
    L'ufficialit� � attesa fra un paio di giorni.
    Aspetti importanti sono legati alle strategie di mercato.
    Rok Stipcevic potrebbe essere tra i pochi confermati

    Potrebbe arrivare nelle prossime 48 ore l'ufficialit� dell'arrivo a Varese di Frank Vitucci: le esigenze burocratiche legate alla firma del contratto verranno espletate senza la necessit� di un incontro "faccia a faccia", dunque � solo questione di qualche giorno per la ratifica formale di un accordo ormai raggiunto sotto tutti i punti di vista.

    Al momento attuale non sono imminenti incontri tra la dirigenza biancorossa e il tecnico veneziano, dovendo comunque incastrare i reciproci impegni (gioved� il presidente Cecco Vescovi e Stefano Coppa saranno impegnati in una riunione di Lega Basket); probabile dunque che Vitucci possa fare la sua prima uscita pubblica a Varese nei primi giorni della prossima settimana. Ma al di l� dei passi formali gli aspetti importanti sono quelli operativi sulle strategie di mercato: la dirigenza ed il nuovo tecnico dovranno confrontarsi sulle posizioni dei giocatori con opzioni di uscita "a scadenza" entro il 20 giugno.

    Il riferimento � a Rok Stipcevic e Teemu Rannikko: il play croato sotto contratto per il 2012/2013 ha clausola solo a suo vantaggio che utilizzer� qualora tra societ� e il nuovo coach decideranno di puntare su un regista americano. La sensazione � che il regista del 1986 sar� tra i pochi confermati, mettendo comunque al suo fianco un play puro (da valutare se il finlandese oppure un altro elemento) e una guardia "fisicata" e inserendo in organico un lungo straniero con doti realizzative "interne" per esaltare le caratteristiche di passatore sul "pick&roll" sfruttate al meglio nel 2010/2011 a fianco di Ron Slay e meno utilizzate nella stagione appena conclusa.

    Sul conto del capitano sar� la Cimberio a decidere se proseguire il rapporto oppure uscire senza costi di rescissione dall'accordo biennale firmato a giugno 2011: in questi giorni il play del 1980 si sottoporr� ad un intervento al ginocchio sinistro per risolvere i problemi che lo hanno condizionato. Ma nell'ottica di costruire un organico pi� "corto" di quello di quest'anno restano da valutare i tempi di recupero del finlandese, verificando se potr� essere effettivamente al 100 per cento per il raduno di agosto.
    Giuseppe Sciascia
     Share


    User Feedback

    There are no reviews to display.


×
×
  • Create New...