Jump to content

Rinforzo playoff


Recommended Posts

  • Replies 130
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Prealpina.

Grazie mille, qui a MM ho un po' di difficoltà a reperire l'inutile quotidiano...e per un'edizione digitale decente si stanno attrezzando per il 2050; io purtroppo per me non ci sarò più!

Scusate, ma oggi mi alzo ancora incattivito con la milanesità che mi circonda. Passerà.

Link to comment
Share on other sites

Non è per niente malaccio.Certo era meglio Sharrod Ford,però se dobbiamo prendere un buon giocatore,questo potrebbe essere al caso nostro.

Ford te lo scordi per ragioni di passaporto ^_^

E' l'opposto di Pops e se gli arbitri sapessero contare fino a tre in tre secondi sarebbe un giocatore finito. Però me lo ricordo buon rimbalzista e con una buona mano dalla media e anche da tre. Non sarebbe tanto un sostituto "alla pari" di Dunston in funzione difensiva/intimidatoria o nelle giocate a due con Green/DeNik (troppo lento), ma potrebbe giostrare sia da ala forte che da centro. E' uno che non si tira indietro quando c'è da mollare legnate.

E' reduce da 3 o 4 stagioni in Italia quindi non credo avrà problemi ad ambientarsi, bisogna capire perchè è fuori squadra e se si è tenuto in forma.

Se ha un biennale potrebbe arrivare a poco sperando di accasarsi qui o altrove e anche la sua attuale squadra potrebbe preferire per lui un po' di vetrina per far salire le richieste piuttosto che altri mesi di riposo forzato.

Onestamente io mi terrei Talts, ma se rinforzo deve essere, allora questo non mi sembra male e, pur con le differenze di cui sopra, potrebbe comunque essere utile.

Link to comment
Share on other sites

Uno che viene messo fuori squadra per motivi disciplinari non è che mi fa proprio dormire tranquillo.

Ricordati che certe squadre (anche in Italia) ricorrono ai "motivi disciplinari" quando vogliono liberarsi di un giocatore che non possono pagare o che reputano di aver ingaggiato a un prezzo troppo alto... bisogna capire se questo è il caso di Ivanov. Non mi sembra che a Montegranaro abbia avuto particolari problemi disciplinari e Vacirca dovrebbe conoscerlo bene.

Link to comment
Share on other sites

Prima di parlare di Ivanov (buon giocatore per carità ma aspettare ancora qualche gg. per cercare di meglio??) vorrei dire una cosa..Sono di Milano, abito a Milano, sono nato a Milano ma dal cuore mi viene da dire: CON TUTTO IL CUORE...MILANO, MILANO VAFFANCULO!!!

Link to comment
Share on other sites

Intanto pare che ci sia stato un grosso equivoco sul problema fisico di Bourussis.

Il giocatore lamentava un intenso bruciore "dietro, in mezzo alle gambe" e il medico ha inteso che parlasse della parte posteriore del ginocchio.

Quando ha spiegato di essere un giocatore dell'Olimpia l'equivoco si è subito chiarito e gli è stato fornito un tubetto di vaselina.

Link to comment
Share on other sites

Imho Ivanov è la classica stampella playoff..esperto, fabbro senza tante pretese di minutaggio. Siamo forti, sarà facile inserirlo.

Prendere un nuovo titolare, come sarebbe stato Pops Minka Stronzu, comporta più rischi anche se il risultato poteva essere maggiore.

Link to comment
Share on other sites

Se guardiamo l' utilita', a sto' mondo tutto e' utile.

Bisogna vedere se in questo momento a noi serve una carrettata di pupu' o no....

Non conosco Ivanov per esprimermi sulle sue qualità tecniche. Tuttavia a me pare che in questo momento la società stia cercando chili e centimetri per pararsi un attimo il culo in caso che Dunston in qualche partita ricada nell'errore di caricarsi di falli, cosa peraltro che mi pare sia più che altro un ricordo del girone di andata...

La cioccolata, come la chiami tu, non ho idea se fosse quella merda di MB (ecco una vera pupù da un punto di vista professionale), però non penso che in questo gruppo non serva una prima stella che magari reclami pure minuti dopo due partite ben assestate, quanto uno capace di entrare nello spogliatoio e subito fare legna per la causa. Anche perché inevitabilmente tribunerà qualcuno del gruppo, quindi o ti fai voler bene oppure sei solo un danno. Al netto, ripeto, che non so se sia Ivanov quello giusto

Edited by tricky
Link to comment
Share on other sites

Confermo che a noi serve uno che dia il cambio per qualche minuto ai nostri..non serve uno che giochi 30 minuti..in questo senso Ivanov è perfetto per noi, giocatore da Eurolega non scordiamocelo...Poi che Pops è altra categoria su questo non c'è dubbio

Link to comment
Share on other sites

Se guardiamo l' utilita', a sto' mondo tutto e' utile.

Bisogna vedere se in questo momento a noi serve una carrettata di pupu' o no....

Tu sei un esteta del basket e Ivanov collide con l'estetica.

Anche se poi ti innamori di uno che porta le braghe corte al polpaccio.

Pops è un bell'uomo. E' per quello che è finito a Milano :P

E poi dai diamanti non nasce niente, è dalla merda che nascono i fiori :P

Link to comment
Share on other sites

Non conosco Ivanov per esprimermi sulle sue qualità tecniche. Tuttavia a me pare che in questo momento la società stia cercando chili e centimetri per pararsi un attimo il culo in caso che Dunston in qualche partita ricada nell'errore di caricarsi di falli, cosa peraltro che mi pare sia più che altro un ricordo del girone di andata...

La cioccolata, come la chiami tu, non ho idea se fosse quella merda di MB (ecco una vera pupù da un punto di vista professionale), però non penso che in questo gruppo non serva una prima stella che magari reclami pure minuti dopo due partite ben assestate, quanto uno capace di entrare nello spogliatoio e subito fare legna per la causa. Anche perché inevitabilmente tribunerà qualcuno del gruppo, quindi o ti fai voler bene oppure sei solo un danno. Al netto, ripeto, che non so se sia Ivanov quello giusto

Pops ha caratteristiche che lo rendono un cambio perfetto per Dunston, se di stampella stiamo parlando.

Ivanov, dal gioco piu' perimetrale, no.

Link to comment
Share on other sites

Tu sei un esteta del basket e Ivanov collide con l'estetica.

Anche se poi ti innamori di uno che porta le braghe corte al polpaccio.

Pops è un bell'uomo. E' per quello che è finito a Milano :P

E poi dai diamanti non nasce niente, è dalla merda che nascono i fiori :P

Prova presentarti da tua moglie con un bel pezzo di merda incartato, vediamo cosa nasce.. :P

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...