Jump to content
Sign in to follow this  
Tiratore di striscia

Il Basket Siamo Noi

Recommended Posts

Agenzia Viaggi Giuliani Laudi e Il Basket Siamo Noi organizzano la trasferta in pullman in occasione della partita Dolomiti Energia Trentino - Openjobmetis Varese del 10 Marzo p.v. !!!

Prenotazioni entro le ore 19.00 del 9 Marzo direttamente all'agenzia. Tutte le info dettagliate su costi e modalità di prenotazione le trovate qui:http://bit.ly/trasferta_trento_10_marzo

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il nostro obiettivo sarà quello di far crescere il Basket Siamo Noi per far si che diventi un punto di riferimento, uno stato d'animo e un valore! Lavoreremo con il nuovo direttivo e con tutti i nostri associati che si vogliono mettere in gioco su questi tre fronti: un punto di riferimento per tutti gli appassionati di oggi, uno stato d'animo per il legame fideistico che da sempre unisce la città con la sua squadra di pallacanestro, un valore per il modello di partecipazione che vogliamo rappresentare! Queste le parole di Umberto Argieri, nuovo presidente del trust il Basket Siamo Noi, eletto all’unanimità dal nuovo consiglio dell’associazione. Idee chiare e precise del numero uno del trust, definite anche le altre cariche direttive: Benedetta Lodolini vicepresidente, Paola Biancheri segretario e Riccardo Aceti tesoriere. Una squadra compatta e unita di cui fanno parte anche i consiglieri Renato Vagaggini, Paola Guarneri, Michele Oprandi, Sergio Colombo, Fabio Gandini e Beppe Trani.

L'immagine può contenere: 4 persone, persone che sorridono, persone in piedi e campo da basket

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il nuovo Presidente e il nuovo Consiglio hanno iniziato con una vittoria dei ns. ragazzi, per cui bene così ! :clap[1]:

Auguri di Buon Lavoro a tutti !! 😊

E .......... UN DOVEROSO RINGRAZIAMENTO A CHI LI HA PRECEDUTI !!!! 

👍👍:clap[1]::clap[1]:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Doppia postazione oggi in occasione di Varese Pesaro. Il Basket Siamo Noi sarà presente con due banchetti uno davanti ai parterre l’altro presso l’ingresso 8 Trubuna Est. Aperte le iscrizioni al trust, la possibilità di rinnovare e di ritirare felpe e magliette rosse. L’appuntamento è dalle 19.15 alle 20.15.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

IL BASKET SIAMO NOI E IL RITORNO ALLA STORIA DELLA PALLACANESTRO VARESE

L'appuntamento è davvero importante: giovedi' 19 aprile a Varese alle 20.30 nella Sala Paolo VI dell'oratorio di Masnago in Via Bolchini 4 prende il via il ciclo di serate organizzate dal Basket Siamo Noi dal titolo: " Galleani Leggenda ", un percorso all'insegna del basket guidato da Sandro Galleani.

Nella prima tappa di questo viaggio il mitico Sandro incontra Dino Meneghin, suo compagno d'avventura nella Ignis e nella Nazionale dei tempi d'oro fra aneddoti e curiosità di quella storia della Pallacanestro Varese che nessuno ha mai dimenticato.

Moderatori della serata i giornalisti Benedetta Lodolini e Fabio Gandini.

Vi aspettiamo numerosi, l'ingresso è libero! Alessandro Galleani

#galleanileggenda #sandroedino #lastoriasiamonoi #emozioniforti#pallacanestrovarese #passionebiancorossa #govarese#ilbasketsiamonoi

L'immagine può contenere: 6 persone, persone che sorridono

Share this post


Link to post
Share on other sites
162a0385-dd25-4acf-b56c-b042f72b906b.png

Vieni anche TU a Bologna con il TRUST!


Il Basket Siamo Noi organizza la trasferta in pullman in occasione della partita Segafredo Virtus Bologna-Openjobmetis Varese che si giocherà al PalaDozza il 22 aprile alle ore 18.30.
 

PROGRAMMA 22 APRILE 2018
Ore 10.15 ritrovo al palazzetto
Ore 10.30 partenza
All’arrivo tempo libero per pranzo e visita della città
Ore 18.30 partita
Fine partita rientro a Varese


COSTI E MODALITÀ DI ISCRIZIONE
Il costo della trasferta (comprensivo del biglietto in tribuna ospiti) è di 45 euro.
Per gli Under 21 e gli universitari under 25 il costo è di 30 euro.
Verrà applicata una maggiorazione di 5 euro per chi non è associato al TRUST.

Chi intende partecipare potrà iscriversi chiamando il numero 348/5328951 (da lunedì al venerdì dalle 9.15 alle 17.30, il sabato dalle 14.30 alle 18.30, la domenica dalle 9.15 alle 14.30) o mandando una mail a info@ilbasketsiamonoi.it ENTRO E NON OLTRE giovedì 19 aprile alle ore 12.00. Il pagamento della quota verrà richiesto sul pullman.

NOTA BENE: LA TRASFERTA IN PULLMAN VERRÁ CONFERMATA SOLO AL RAGGIUNGIMENTO DEI 30 ADERENTI.

 

Il Basket Siamo Noi

Share this post


Link to post
Share on other sites

VARESE-REGGIO EMILIA
L’MVP DEL TRUST

Quando Varese vince, e ormai lo fa davvero spesso, è sempre una questione di squadra, tanto la banda dell’Artiglio è connaturata a quell'essenza dell' “uno per tutti, tutti per uno” senza la quale questo incredibile campionato non sarebbe nemmeno iniziato. 
Difficile scegliere se si tratta del migliore e la Reggio matata e rispedita a casa non fa eccezione. Come non citare l’MVP istituzionale, Aleksa Avramovic, faro produttivo che ha saputo ritrovare la mira dopo l’incipit fragoroso ma anche dopo gli errori al tiro della parte centrale del match? E come non inchinarsi davanti a Tyler Cain, 15 punti, 8 rimbalzi, 3 assist magnifici, 27 di valutazione, non da oggi autentico simbolo dell’equilibrio in ogni azione difensiva e offensiva dei biancorossi? E come dimenticare i canestri decisivi di Tyler Larson, ormai una sentenza quando la palla scotta, o la furbizia di Matteo Tambone, o ancora il “mattoncino" di Nicola Natali nel momento del bisogno?
Se proprio dobbiamo trovarne uno, però, noi oggi andiamo con le storie che sanno regalare emozioni e con un giocatore che da anni continua a raccontarcele. E’ il capitano, è Giancarlo Ferrero, volto di una Varese di lotta più che di governo, quello che tracciava il sentiero quando la squadra era nei bassifondi della classifica e che nella clamorosa “remuntada” - complice anche l’infortunio alla caviglia - è sembrato quasi ridimensionarsi, lasciando ad altri il proscenio principale.
Quella di ieri non doveva essere la “sua” partita, ma lo è diventata in corso d’opera: i problemi di falli di Vene, strepitoso in avvio di gara, le difficoltà di una Openjobmetis rimontata, superata e irretita dalla difesa reggiana, la necessità di ritrovarsi intorno a qualcosa o qualcuno di affidabile per non far crollare il proprio castello di sogni. Si ritorna a casa, si citofona "fighter", si ritorna dal Gianca: il volo sulla linea di fondo a recuperare un pallone morto con successivo piazzato dall’angolo, il tap-in del 61-59 che piace come concentrato di astuzia, tempismo e opportunismo, le difese su Julian Wright e James White, più alti, più grossi, più tecnici, più tutto (e che, accalappiati dall’uomo di Bra, prima l’uno poi l’altro, mettono insieme la miseria di 4 punti nell’ultimo quarto). 
Siam sempre lì: Ferrero non dovrebbe, non potrebbe, non sarebbe. E, invece, ogni volta che c’è bisogno, ogni volta che hai paura, lui deve, lui può, lui è. 
Foto di Stefano Gandini
Giancarlo Ferrero 
#ilbasketsiamonoi #solouncapitano #ilsognocontinua #aMasnagononsipassa #mvpdelTrust

Share this post


Link to post
Share on other sites

IO CI METTO LA FACCIA! - Andiamo a conoscere i nostri associati, alla prova con la super-intervista!
Oggi tocca a Massimiliano Parisi! 

🏀 Nome : Massimiliano 
🏀 Cognome : Parisi
🏀 Numero tessera : 247

🏀 Perché ti sei iscritto al trust?

Sono iscritto dal primo anno.  Ho preso questa decisione per dare un aiuto economico seppur di lieve entità alla Pallacanestro Varese, oltre alla sottoscrizione dell’abbonamento. Nel mio piccolo volevo un segnale di svolta . Ora il rinnovo è mosso anche da altri fattori: Il senso di appartenenza e avere un tifo sano che si spinge oltre.  Da una coreografia ben fatta per esempio. Oppure da una trasferta in compagnia di persone che amano la Pallacanestro Varese. E’ qualcosa di nuovo ed innovativo ed è bello farne parte.

🏀 La parte più bella e stimolante del BSN?

Facile raccontare la trasferta di Bologna perché la gioia dell’ultima domenica è ancora fresca.  Due autobus colmi di allegria accomunati da questa pazza malattia chiamata Pallacanestro Varese. C’è tanto altro. Io lo vedo come un sistema rivoluzionario dell’essere tifosi. Non è un semplice club di tifosi fine a se stesso come si trova in ambiente calcistico, visto che gran parte dei soldi dell’associazione va nelle casse della Pallacanestro Varese.  In più ha tutti i pregi di un club di tifosi che vivono per la squadra 365 giorni l’anno.  Con iniziative, incontri con la squadra e tanto altro.  La cosa positiva che ogni idea è ben accetta. Il Basket Siamo Noi  è una continua novità, insieme possiamo fare qualcosa di bello per la nostra squadra del cuore.

🏀 Da quanti anni segui la pallacanestro Varese?

Assiduamente dal 1990 dai tempi della Ranger 

🏀 Il giocatore di “sempre”?

Domanda complicatissima. Sono tanti i giocatori a cui sono legato e forse qualche anno fa avrei risposto un altro giocatore. Oggi a distanza di anni Andrea Meneghin, rappresenta secondo me il giocatore di “sempre”. Varesino doc e un talento pazzesco. Quel maledetto infortunio ci ha privato di uno dei giocatori più forti di sempre.
  
🏀 Con quali motivazioni suggeriresti ad un altro tifoso di iscriversi al trust?

Se sei un tifoso che vivi per la Pallacanestro Varese e vuoi trovare un senso di appartenenza,il posto giusto è il  Basket Siamo Noi. Tanti amici nuovi che amano questi colori e che vogliono vincere insieme alla squadra, creando un ambiente sano e bello per vivere questa passione come una grande famiglia!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il Basket Siamo Noi organizza la trasferta in pullman in occasione della partita Fiat (To) - Openjobmetis (VA) che si terrà il 9 maggio alle 20.30

PROGRAMMA MERCOLEDI’ 9 MAGGIO 2018
Ore 16.45 ritrovo al palazzetto. Partenza alle ore 17.00 
Ore 17.15 ritrovo a Castronno (autogrill). Partenza alle17.30 
Ore 20.30 partita presso il Pala Ruffini di Torino

COSTO COMPLESSIVO PULLMAN E BIGLIETTO SETTORE OSPITI 
ADULTI: 40 euro
UNDER 5 (biglietto partita gratuito, senza occupare posto a sedere): 20 euro 
UNDER 12 (non ancora compiuti): 30 euro
UNDER 19 (non ancora compiuti): 34 euro
UNIVERSITARI (con Cus Card e 28 anni non ancora compiuti): 38 euro
OVER 65 (già compiuti): 38 euro
Verrà applicata una maggiorazione di 5 euro per chi non è associato al TRUST.

MODALITA’ DI ISCRIZIONE� E’ possibile iscriversi alla trasferta chiamando il numero 348/5328951 (dal lunedì al venerdi dalle 9.15 alle 17.30, il sabato dalle 14.30 alle 18.30, la domenica dalle 9.15 alle 14.30) oppure mandando una mail a info@ilbasketsiamonoi.it ENTRO E NON OLTRE venerdì 4 maggio alle ore 12.00. 
Il pagamento della quota verrà richiesto sul pullman. 
La trasferta in pullman verrá confermata solo al raggiungimento dei 35 aderenti e si accetteranno prenotazioni fino ad esaurimento dei 50 posti disponibili.

Share this post


Link to post
Share on other sites

VARESE – BRINDISI

L’MVP DEL TRUST

La roccia, la sicurezza sotto canestro. Si perché Tyler Cain non puo’ essere definito in un altro modo, sotto le plance è il vero leader della squadra, crescendo dalla prima partita in cui è sceso in campo con Varese e dimostrando che ai compagni e alla città ci tiene veramente. Ieri sera nella partita contro Brindisi è stato dominatore indiscusso, basta dare uno sguardo alle cifre, 17 punti, 12 rimbalzi, 5 falli subiti e 2 stoppate: praticamente lo trovavi ovunque. Tyler Cain, l’uomo dal cuore grande per una Varese che non puo’ fare a meno di lui, per una Varese sempre piu’ vicina ai play off, ma non urliamolo troppo, dopo un filotto di 11 vittorie su 13 partite nel girone di ritorno, un miraggio tutto questo ad inizio stagione quando l’unico obiettivo da raggiungere era la salvezza. Tyler Cain, il giocatore, l’uomo che lavora in silenzio, sempre al servizio dei suoi compagni, che crede fermamente nella squadra, nei suoi compagni, in Varese. Grazie Tyler, il titolo di Mvp del Trust oggi te lo sei  proprio meritato e ricordati “ Varese ti ama “, un messaggio chiaro che i tifosi biancorossi tramite i nostri social ti vogliono fare arrivare. Varese, l’intera città, il suo tifo, vogliono vederti in campo con la maglia biancorossa ancora per un bel po’.
#cainmvp #squadrasuper #varesebrindisi #nonmolliamomai #pallacanestrovarese #govarese #ilbasketsiamonoi

Foto di Pallacanestro Varese

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 hours ago, Paolo#6 said:

Qualcuno sa se viene organizzata la trasferta a Verona?

lavori in corso...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel “museo” di Piazza Montegrappa ci si sente al centro della Storia e si capisce perché “Il basket siamo noi” e gli altri non sono niente.

Da andarci con i bambini, ma anche da soli, soprattutto se pensate che vi scapperà la lacrimuccia...

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Dragonheart dice:

Nel “museo” di Piazza Montegrappa ci si sente al centro della Storia e si capisce perché “Il basket siamo noi” e gli altri non sono niente.

Da andarci con i bambini, ma anche da soli, soprattutto se pensate che vi scapperà la lacrimuccia...

Beh quando sono entrato nella Sala dei Trofei a Villa Recalcati, alcuni anni fa, ho detto a chi ci aveva permesso di visitarla: " sono 30 anni che tifo Varese, non sono mai stato qui prima di oggi ma per me ne è valsa la pena aspettare 30 anni per essere qui dentro ! ".

Vedere e quasi toccare quelle Coppe e quelle maglie con scritto IGNIS e MOBIL GIRGI ........:toast[1]:  :yahoo[1]:

Share this post


Link to post
Share on other sites

UNA TESI SUL BSN!

Si intitola “Il BSN: l’importanza dell’azionariato popolare nella Pallacanestro Varese” ed è la tesi con la quale il giovane varesino Federico Bellotto ha conseguito la laurea triennale in Economia-Management dello Sport presso l’università Liuc di Castellanza.
Sì, avete capito bene: Il Basket Siamo Noi è stato protagonista di un lavoro accademico! E la notizia, che vogliamo condividere con tutti i nostri associati, ci riempie di orgoglio!
Federico, per diversi anni giocatore e poi allenatore nelle fila della società biancorossa, nel suo elaborato ha approfondito la genesi, la struttura e i meccanismi che governano l’associazione dal 2016 proprietaria del 5% delle quote di Pall. Va., aiutato nel compito da un correlatore d’eccezione: il nostro presidente Umberto Argieri.
“Quello de Il Basket Siamo Noi è un progetto unico in Italia - ci ha raccontato Federico - anche al confronto con iniziative simili come quelle di Trento o Roseto. Nel lavoro svolto, sulla base della ricerca effettuata e dei miei studi, ho affrontato anche la questione delle prospettive cui il Trust varesino può andare incontro, al patto di continuare a lavorare come sta facendo. Esse sono assai rosee, perché hanno la possibilità di incrociare un bacino di abbonati e tifosi davvero molto ampio: nel futuro, pertanto, l’apporto economico che l’azionariato popolare garantisce a Pallacanestro Varese potrà diventare ancora più cospicuo rispetto a quello attuale”.
Noi speriamo che Federico abbia ragione e di certo ci impegneremo al massimo. Per il momento lo ringraziamo e gli facciamo i più sentiti in bocca al lupo per il prosieguo della carriera accademica, consci che il BSN oggetto di uno studio universitario era un’evenienza che poco tempo fa non poteva che appartenere al mondo dei sogni!

 
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...