Jump to content

Recommended Posts

  • Replies 1.5k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

30 minuti fa, Abracadabra dice:

Bologna 1su17 da tre !!

vedere Martinoni stasera roba da non credere

È la prova di come il livello della A2 in termini fisici e di atletismo sia di molto inferiore rispetto alla serie A

Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, tatanka dice:

Il Poz ha dichiarato che non allenerà mai canmptu e VirusBO per rispetto del suo essere varesino e fortitudino.

Da parte mia gli concedo la dispensa, alleni pure.

Visti i risultati farebbe meglio a non allenare mai più. 

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, tatanka dice:

Il Poz ha dichiarato che non allenerà mai canmptu e VirusBO per rispetto del suo essere varesino e fortitudino.

Da parte mia gli concedo la dispensa, alleni pure.

Secondo me sarebbe perfetto per la panchina di mmilano

Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, peter pan dice:

Riccardo  Cortese come cambio della guardia?

Sarebbe buono puntare su uno un po’ più giovane. Magari con contratto a lungo termine.  O no?

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, peter pan dice:

Infatti....Ma xché deve rovinarsi l'immagine 

Ormai l'immagine come coach penso che sia definitivamente compromessa... mica è poi tanto giovane da dire che col tempo migliorerà. Lui vive di marketing, non di capacità.

Link to post
Share on other sites

Intanto la fallita squadretta brianzola muove le acque, in attesa che il Tinella :rolleyes: si gonfi fino a rompere gli argini:


SPICCHI D'ARANCIA : CANTU‘ INGAGGIA IKE UDANOH, A BREVE LA FIRMA DI EVGENI PASHUTIN E IAN HUMMER
Cantù ha chiuso l'accordo con Ike Udanoh (Octagon Europe). Il 29enne centro nigeriano tornerà in Italiacon la maglia della Red October dopo i due mesi finali del 2016-17 in A2 tra Ferrara e Mantova. L'atletadel 1989, miglior rimbalzista della VTB League 2017-18 con Astana, sarà il primo dei sei stranieri della
versione 2018-19 del club brianzolo, che a meno di clamorosi colpi di scena ufficializzerà a breve l'accordo con Evgeni Pashutin (BeoBasket). Il 49enne tecnico russo sarà il quarto tecnico di estrazione sovietica
dell'era Gerasimenko dopo Sergei Bazarevich, Rimas Kurtinaitis e Kyrill Bolshakov (il coach ucraino, uomodi fiducia del patron, resterà come assistant coach insieme a Pino Di Paolo, occupandosi direttamente delmercato). Il nuovo coach di Cantù, non rientrando nei requisiti dell'articolo 26 del regolamento CNA perl'equiparazione del suo patentino alla tessera di allenatore nazionale (l'Eurocup vinta nel 2012-13 a Kazannon rientra nei cinque anni stabiliti dal comma 4 come criterio temporale di valutazione del curriculum),
dovrà sostenere come accaduto a suo tempo con Bolshakov un esame presso una commissione CNA con una tassa federale da 10mila euro. L'accordo con Pashutin, molto probabilmente porterà con se l'ala statunitense Ian Hummer (2.01 m, 102 kg, 1990, Princeton '13, Entersport-Tangram Sports - 25g,10.2ppg,4.4rpg, 0.5apg in VTB League), evidenzia la volontà del club brianzolo di disputare una competizione europea: la preferenza è stata accordata all'Eurocup, che però ha tre sole wild card (delle due originali una è stata promessa a Torino, ce ne sarà una in più dopo il no dell'AEK Atene vincitrice della Champions League), e difficilmente il board che si riunirà il 20 giugno potrà accettare la richiesta di Cantù

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...