Jump to content

Pallacanestro Varese 2018/2019


Recommended Posts

  • Replies 2.7k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

9 minuti fa, Silver Surfer dice:

Non penso che Caja vada ad Avellino.

Non so neanche se voglia/possa lasciare Varese.

Però temo il msg (solo subliminale...?) che potrebbe accompagnare tutto qs.: spero che le giuste ambizioni di un Coach e di una Società che è risalita lungo la erta china del difficile Campionato 2017/2018 possano davvero essere soddisfatte da un pubblico caldo ed appassionato, da un tessuto sociale adeguato sia culturalmente sia economicamente, da finanziatori che NON voltino la faccia dopo tante promesse. Ecco quale è la mia paura: che qs. parametri basilari vengano disattesi. Spero PROPRIO di NO.

Non mi esprimo su Ponti, ma Rasizza che figurone di melma ci farebbe a disattendere i suoi proclami, e di riflesso anche la sua società? Avrà valutato bene cosa dire, nessuno gli ha puntato una pistola per estorcergli una dichiarazione.

Link to post
Share on other sites
25 minutes ago, Bluto said:

Non mi esprimo su Ponti, ma Rasizza che figurone di melma ci farebbe a disattendere i suoi proclami, e di riflesso anche la sua società? Avrà valutato bene cosa dire, nessuno gli ha puntato una pistola per estorcergli una dichiarazione.

Temo l'andazzo dei Tempi Moderni, dove non bastano contratti firmati col sangue, a consolidare rapporti. Figuriamoci strette di mano più o meno figurate, e tanto meno promesse.

Certo, la delusione che ne deriverebbe sarebbe cocente. Almeno per me, che appartengo evidentemente alla categoria dei p🧓👴...

Link to post
Share on other sites
8 minutes ago, Silver Surfer said:

Temo l'andazzo dei Tempi Moderni, dove non bastano contratti firmati col sangue, a consolidare rapporti. Figuriamoci strette di mano più o meno figurate, e tanto meno promesse.

Certo, la delusione che ne deriverebbe sarebbe cocente. Almeno per me, che appartengo evidentemente alla categoria dei p🧓👴...

Stessa categoria...

Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, Silver Surfer dice:

Temo l'andazzo dei Tempi Moderni, dove non bastano contratti firmati col sangue, a consolidare rapporti. Figuriamoci strette di mano più o meno figurate, e tanto meno promesse.

Certo, la delusione che ne deriverebbe sarebbe cocente. Almeno per me, che appartengo evidentemente alla categoria dei p🧓👴...

Ho qualche anno in meno di voi ma evidentemente frequentandovi sono invecchiato precocemente. 

Link to post
Share on other sites

Credo che sul business del rasiz persino incognite legate alla politica e a possibili cambiamenti delle regole in materia di lavoro interinale. 

Detto questo, se lui e bridges cacciano un decimo di quanto spantegano, siamo dritti in Eurolega. 

Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, MarkBuford dice:

Credo che sul business del rasiz persino incognite legate alla politica e a possibili cambiamenti delle regole in materia di lavoro interinale. 

Detto questo, se lui e bridges cacciano un decimo di quanto spantegano, siamo dritti in Eurolega. 

Sono così danarosi?Chiedo,eh.

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, MarkBuford dice:

Per ora si son visti dei gran annunci... 

Però, da quanto ne so io, negli anni ne ha anche messi dentro parecchi, oltre alla sponsorizzazione ordinaria, senza sbandierarlo ai quattro venti.

 

Edited by zucca
Link to post
Share on other sites

Ma solo io non sarei così dispiaciuto di vedere Caja+buyout ad Avellino e il Pino Sacripanti sulla panca di Varese?

Discorso budget: o quest’anno,dopo la stagione eccezionale a livello di risultati,dopo i proclami vari,cresciamo in maniera importante oppure il futuro non lo vedo così sereno.

Link to post
Share on other sites
15 minutes ago, Binzaghino said:

Ma solo io non sarei così dispiaciuto di vedere Caja+buyout ad Avellino e il Pino Sacripanti sulla panca di Varese?

Discorso budget: o quest’anno,dopo la stagione eccezionale a livello di risultati,dopo i proclami vari,cresciamo in maniera importante oppure il futuro non lo vedo così sereno.

Forse non sarai il solo ma siete certamente in pochi.

Link to post
Share on other sites
13 hours ago, MarkBuford said:

Credo che sul business del rasiz persino incognite legate alla politica e a possibili cambiamenti delle regole in materia di lavoro interinale. 

Detto questo, se lui e bridges cacciano un decimo di quanto spantegano, siamo dritti in Eurolega. 

I soldi li ha/hanno comunque a priori per almeno la prox stagione. 

Link to post
Share on other sites
15 ore fa, Bluto dice:

Non mi esprimo su Ponti, ma Rasizza che figurone di melma ci farebbe a disattendere i suoi proclami, e di riflesso anche la sua società? Avrà valutato bene cosa dire, nessuno gli ha puntato una pistola per estorcergli una dichiarazione.

Infatti, nessuno lo ha obbligato... e un nulla di fatto gli farebbe fare una figura del cavolo

Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Binzaghino said:

Ma solo io non sarei così dispiaciuto di vedere Caja+buyout ad Avellino e il Pino Sacripanti sulla panca di Varese?

Discorso budget: o quest’anno,dopo la stagione eccezionale a livello di risultati,dopo i proclami vari,cresciamo in maniera importante oppure il futuro non lo vedo così sereno.

😂😂😂😂 cioė via caja e andiamo su allenatore da 250 keuro.. 

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Paul The Rock dice:

Però non mi stupirebbe che Caja chiedesse un minimo di continuità rispetto alla stagione appena conclusa... se la rosa dovesse ripartire solo dai tre italiani ad esempio fossi in lui mi girerebbero un po' le scatole...

Nel caso, allora, sarebbe anche giusto cambiare noi la direzione in panchina. Altrimenti le aspettative sarebbero troppo alte (=lotta play off) a fronte di incognite troppo variabili sulla squadra. Non dimentichiamoci che Varese ha sì raggiunto i play off con pieno merito, grazie a un duro lavoro che ha permesso di migliorare gioco e  giocatori nel corso dell'anno, ma contando anche i fallimenti di squadre come Torino, Sassari e Bologna che, sulla carta, erano nettamente più forti e attrezzate di noi. L'anno prossimo, verosimilmente, queste squadre avranno ancora budget importanti da spendere e allestiranno squadre competitive, noi potremmo sfidarle solo partendo dal lavoro fatto quest'anno. Altrimenti, tabula rasa e nuovo inizio, obiettivo salvezza.

Edited by Ale Div.
Link to post
Share on other sites

BASKET Varese oggi fa festa e si tiene stretto Caja Festa di fine stagione oggi per l'Openjobmetis che incontra i tifosi per il tradizionale abbraccio tra la squadra e la gente biancorossa. Ci sarà anche coach Caja: tentato da Avellino, il tecnico non farà però la scelta che fece in passato Frank Vitucci. Caja non farà come Vitucci Varese può restare serena SERIE A La tentazione Avellino e i programmi OJM La Pallacanestro Varese prepara la festa di fine stagione senza il rischio di un nuovo caso Vitucci. Appuntamento alle 19 presso la concessionaria varesina del fornitore Ma-relli&Pozzi in viale Borri per l'ultimo abbraccio alla squadra degli "Infermabili" che ha riportato ai playoff una piazza reduce da 5 anni di piazzamenti nella metà bassa della classifica. Ma non sarà festa di addio per molti, a partire dal coach, come quella del 2013 in piazza Monte Grappa. Che Attilio Caja, così come alcuni protagonisti della rimonta dal sedicesimo al sesto posto della stagione 2017-18, possa fare gola a qualche big delusa è nello stato naturale delle cose. Nel dettaglio Avellino - e da qui il paragone con Fera Vitucci - avrebbe pensato al tecnico pavese per un nuovo ciclo vista la scadenza del mandato dell'attuale coach Pino Sacripanti. Ma prima ancora di appellarsi al contratto biennale firmato durante la pausa per la Coppa Italia, "Artiglio" è uomo di parola e persona seria. Che la Sidigas possa prenderlo in considerazione per un progetto dal potenziale economico potenzialmente superiore a quello di Varese è più che plausibile. Ad oggi però non c'è alcun sentore di un possibile divorzio tra la società di piazza Monte Grappa ed il suo coach, in attesa - come tutti nell'ambiente biancoros-so - di conoscere i programmi futuri per la stagione 2018-19 in funzione delle auspicate novità relative all'asse azionario - e di conseguenza alla governance - del club varesino. Tutti i passi necessari per mettere a fuoco la situazione dei conti della società sono stati effettuati entro la fine di aprile da parte dei professionisti incaricati dai potenziali nuovi soci. Conclusi gli impegni sul campo della squadra di Caja, ora toccherà ad Alberto Castelli e Rosario Rasizza -principali attori protagonisti in qualità di presidente di "Varese nel Cuore" col 95 per cento delle quote e frontman di "Orgoglio Varese" che vor- rebbe entrare inizialmente col 25 per cento con la possibilità di un eventuale raddoppio - sedersi a un tavolo e definire le modalità attuative di una operazione che darà successivamente il via all'ingresso nel capitale azionario di Gianfranco Ponti esercitando la sua opzione per il 20 per cento. Il procedimento potrebbe richiedere tempi tecnici non immediati, al di là di un logico rimpasto del CdA in funzione dell'ingresso di nuovi soci. Dal punto di vista pratico però l'aspetto fondamentale per gli operativi di mercato riguarderà l'entità del budget da poter utilizzare per poter affidare a Caja una Varese possibilmente molto somigliante a quella delle ultime settimane del 2017-18, con gli adeguati ritocchi nei ruoli chiave (un play di spessore e personalità e un italiano di valore per allungare la panchina le prime priorità sulla lista della spesa). Anche per questo al momento la "bomba" Caja ad Avellino - fermo restando il gradimento della Sidigas per "Artiglio" - è una tempesta in un bicchier d'acqua: oggi dovrà essere un giorno di festa senza pensieri, auspicando piuttosto che il calore dei tifosi per l'ultimo atto del 2017-18 possa contribuire a dare la spinta a restare in bian- corosso ai beniamini che stasera faranno bagno di folla... Giuseppe Sciascia

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...