Jump to content

Pallacanestro Varese 2018/2019


Recommended Posts

GS mi sembra tranquillo.  Sperem 😐

Poi siamo tutti consapevoli della limitatezza della nostra realtà attuale. Ciò detto avere caja x una programmazione di medio periodo penso sia una buona base x il discorso con alcuni giocatori sia per il rinnovo sia per eventuali nuovi innesti 

Edited by peter pan
Link to post
Share on other sites
  • Replies 2.7k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

19 minuti fa, peter pan dice:

Cosa dice oggi gs sulla prealpina?

Dice che Attilio andrà ad Avellino quando Varese giocherà lì in trasferta, e che i due esterni americani pronti per tornarsene a casa loro. Larson in dubbio, Vene ed Avra restano forse solo se facciomo la coppa. Cain pare già quasi certo.

E... dulcis in fundo...MSS sembra si stia accordando con Siena Merda!! 🤢🤢

Link to post
Share on other sites

La Varese che verrà tra quattro certezze, tre dubbi legati alle ambizioni ed alla vetrina europea e cinque addii stranieri. Ecco il borsino relativo alle prospettive dell'Openjobme-tis versione 2018/19. CHI RESTA - Il trio italiano formato da Ferrerò, Tambone e Natali è la base di ripartenza garantita sia a livello contrattuale (tutti e tre hanno un accordo valido per il 2018/19) che sul piano dell'opportunità: le nuove regole con uno straniero in meno (Varese passerà dal 3+4+5 al 6+6) inducono a tenersi stretti gli italiani dell'organico, che andrà piuttosto implementato con un elemento di valore (ipoteticamente un cambio del pivot o degli esterni, gli slot meno coperti nei playoff da Dimsa e Delas). Sul rinnovo di Tyler Cain c'è grande fiducia: nel puzzle corale del sistema Caja il centro del Minnesota è l'elemento più insostituibile per il suo elevatissimo quoziente intellettivo cestistico sui due lati del campo. Giocatore e famiglia apprezzano Varese a livello organizzativo e logistico, a meno di clamorosi colpi di scena sarà la prima certezza futura. I DUBBI - Stan Okoye non prenderà decisioni fino a luglio inoltrato: l'ala nigeriana aveva scommesso su se stesso a maggio 2017 accettando un contratto inferiore a quello di Udine per giocarsi la sua chance in serie A. Puntata vinta a mani basse potendo ora moltiplicare il suo valore rispetto a quello del 2017/18 (era lo straniero meno pagato dei 7 d'inizio stagione): il terzo miglior giocatore del campionato giocherà la Summer League di Las Vegas con una squadra NBA che vuole visionarlo e ha anticipato che non prenderà decisioni fino al termine dell'evento fissato al 17 luglio. Se poi non dovesse sfondare tra i prò, per tenerlo servirà comunque adeguare notevolmente il suo salario e lottare con altre realtà -italiane e straniere - per assicurarsi un giocatore che ora fa gola a molti. Certo, se Varese alzerà l'asticella delle ambizioni in Italia e si affaccerà in Europa sfruttando il diritto di giocarsi la Cham-pions League conquistata sul campo, il solido rapporto con Attilio Caja potrebbe dare una chance ai biancorossi. Il tema Europa è considerato imprescindibile da Siim Sander Vene per considerare la permanenza in biancoros-so: l'accoppiata tra l'ala estone e Cain è molto ben assortita e darebbe garanzie importanti di continuità, ma l'ex Kaunas e Ni-zhny Novgorod dà priorità alle squadre che giocano le coppe. E lo stesso discorso vale per Aleksa Avramovic: gli ultimi due mesi da star hanno acceso i fari sulla guardia mancina che potrebbe avere molto mercato in Spagna, una Varese dal respiro internazionale che gli garantisse nuovamente il posto da titolare potrebbe essere la vetrina giusta per esplodere definitivamente. Ma il buyout a 50mila euro non è eccessivo per chi ne ha apprezzato il mix di talento e personalità. CHI VA - Saluti in vista per i titolari del girone di andata Wells e Waller: Cameron non ha convinto in regia ma, in generale, ha mostrato un'indole da gregario rispetto alle aspettative da leader; il tiratore della Georgia è parso troppo alterno e monodimensionale legato alle medie dall' arco. Sicuro l'addio a Delas e Dimsa: il centro croato ha avuto qualche sprazzo ma ha fatto rimpiangere il suo predecessore Pelle; l'esterno lituano è stato utile soltanto in allenamento e mai in partita. Su Larson c'è ancora un punto interrogativo legato al budget: il play pescato in Belgio ha mostrato personalità e qualche numero, se però bisognerà alzare l'asticel- la ci sarà bisogno di un giocatore di maggior spessore.

Giuseppe Sciascia

Link to post
Share on other sites
9 minutes ago, Freskino said:

Dice che Attilio andrà ad Avellino quando Varese giocherà lì in trasferta, e che i due esterni americani pronti per tornarsene a casa loro. Larson in dubbio, Vene ed Avra restano forse solo se facciomo la coppa. Cain pare già quasi certo.

E... dulcis in fundo...MSS sembra si stia accordando con Siena Merda!! 🤢🤢

Moretti a Siena è veramente una abbinata perfetta.

Link to post
Share on other sites
35 minuti fa, zagoguitarhero dice:

Giochiamo a figu:

X - Tambone 

Avramovic - X

X - Ferrero 

Vene - Natali

Cain - X

 

Ripartire da qua per me sarebbe già grasso che cola di brutto 

Son d'accordo 👌😁

Link to post
Share on other sites
11 minutes ago, Emmemme said:

L'unica spiegazione è che abbia un'uscita gratuita a suo favore. 

E che coldebella l'abbia firmato coi coglioni dentro una porta :P
Non esistono altre spiegazioni per un biennale con uscita gratuita a favore del giocatore.

O forse, essendo molto basso l'ingaggio, è molto bassa anche la penale da pagare per uscirne.

Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, MarkBuford dice:

E che coldebella l'abbia firmato coi coglioni dentro una porta :P
Non esistono altre spiegazioni per un biennale con uscita gratuita a favore del giocatore.

O forse, essendo molto basso l'ingaggio, è molto bassa anche la penale da pagare per uscirne.

A tal proposito io avevo recepito che in realtà fu sbagliato il comunicato stampa che ne ufficializzava la firma, era un anno secco non un 1+1 ma non ne ho certezza assoluta.  

Link to post
Share on other sites
39 minutes ago, banksanity6 said:

A tal proposito io avevo recepito che in realtà fu sbagliato il comunicato stampa che ne ufficializzava la firma, era un anno secco non un 1+1 ma non ne ho certezza assoluta.  

Questo ha già piú senso.

Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Freskino dice:

Dice che Attilio andrà ad Avellino quando Varese giocherà lì in trasferta

 

 

Ed io che in questi giorni avevo iniziato a pensare che in fondo un Dio esistesse da qualche parte.....

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...