Jump to content
Sign in to follow this  
Indimenticabili

Serie A 2018/19

Recommended Posts

56 minutes ago, parish76 said:

Blackmon 

Ecco, se l'anno prossimo non servisse a Milano...un annetto in prestito come guardia non mi dispiacerebbe affatto...

Share this post


Link to post
Share on other sites

così vi mettete il cuore in pace......

 

Vojislav Stojanovic è un giocatore della Vanoli Basket Cremona

VDN_0548-1170x650.jpg
26 novembre 2018
 
 

La Vanoli Basket Cremona comunica di aver sottoscritto un accordo fino al 30 giugno 2021 con l’atleta Vojislav Stojanovic, 199 cm per 98 kg, proveniente dalla Fiat Auxilium Torino.

Nato il 14 aprile 1997 a Belgrado, Stojanovic è un prodotto del vivaio della Stella Rossa, con cui nel 2013 ha vinto il titolo nazionale Under 17 e fatto il suo esordio nella Lega Adriatica e nel campionato serbo. Membro delle nazionali giovanili della Serbia, ha vinto la medaglia d’argento agli Europei Under 16 nel 2013 e quella di bronzo ai Mondiali Under 17 nel 2014, prendendo parte anche agli Europei Under 18 e ai Mondiali Under 19. Sempre a livello giovanile si è messo in luce vincendo, da MVP, il Nike International Junior Tournament a Milano nel 2014 e l’Adidas Next Generation Tournament nel 2015 . Nella stagione 2014/2015 ha vestito la maglia del FMP Belgrado prima di arrivare in Italia, nella stagione 2015/2016, alla Betaland Capo d’Orlando. Con i paladini è rimasto per tre stagioni, viaggiando a 5.2 punti e 2.4 rimbalzi in 17 gare il primo anno, 8.6 punti e 4.0 rimbalzi in 28 gare nella seconda stagione conquistando i playoff e salendo a 11.2 punti e 5.1 rimbalzi in 18 gare nell’ultima stagione, in cui ha assaggiato anche la Champions League (7.3 punti e 4.7 rimbalzi in 3 partite). Nel campionato italiano i suoi massimi sono di 24 punti contro la Segafredo Bologna, e di 10 rimbalzi e 13 assist nella medesima partita contro la Germani Brescia. Stojanovic vestirà la maglia numero 24.

VOJISLAV STOJANOVIC – “Sono molto contento di poter ricominciare dalla Vanoli Cremona, una realtà solida dove nel corso degli anni si sono affermati tanti giocatori. Non vedo l’ora di iniziare a lavorare per unirmi ad un gruppo che sta facendo molto bene e mettermi a disposizione di coach Meo Sacchetti”.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sarà che sono un vecchio merdo nostalgico della Divarese di Joe Isaac ma a me lo schema "fate cazzo che volete " con 5 giocatori di talento  ( che poi è un po' lo schema che ci ha portato ad un polpaccio dallo scudetto-cit. con il cuggino di frenkino) esalta molto di più del basket iperorganizzato di 5 soldatini .

 

Ma certamente sono strano io.

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minutes ago, Virgus said:

Sarà che sono un vecchio merdo nostalgico della Divarese di Joe Isaac ma a me lo schema "fate cazzo che volete " con 5 giocatori di talento  ( che poi è un po' lo schema che ci ha portato ad un polpaccio dallo scudetto-cit. con il cuggino di frenkino) esalta molto di più del basket iperorganizzato di 5 soldatini .

 

Ma certamente sono strano io.

5 SerbiaGrecia AC Dušan Šakota 1986 211 107  
6 Stati Uniti G Adrian Banks 1986 191 85  
7 Stati UnitiSvezia AP Erik Rush 1988 197 96  
8 Estonia C Janar Talts 1983 206 107  
9 Italia P Andrea De Nicolao 1991 185 75  
10 Stati Uniti P Mike Green 1985 185 80  
14 Italia A Jacopo Balanzoni 1993 200 95  
16 Italia G Nicola Bertoglio 1993 180 75  
19 ArgentinaItalia AP Bruno Cerella 1986 194 93  
25 Nigeria G Ebi Ere 1981 195 100 Captain sports.svg
33 Italia AG Achille Polonara 1991 203 90  
42 Stati Uniti C Bryant Dunston 1986 203 114  
44 Bulgaria C Dejan Ivanov 1986 205 103  
- Italia A Shadi Ambrosini[4] 1995 190    
- Italia AC Davide Zattra[4] 1994 201 90  
- Italia A Edoardo Vescovi[4] 1996 190  

 

2 Stati Uniti AP Dominique Archie 1987 201 cm 102 kg  
4 Serbia G Aleksa Avramović 1994 192 cm 86 kg  
5 Italia GA Christian Gatto 1996 193 cm    
7 Italia C Antonio Iannuzzi 1991 208 cm 106 kg  
8 Italia A Nicola Natali 1988 200 cm 95 kg  
11 Canada Regno Unito AP Thomas Scrubb 1991 198 cm 91 kg  
13 Italia AG Damiano Verri 1985 206 cm 100 kg  
15 Italia P Matteo Tambone 1994 192 cm 90 kg  
16 Stati Uniti C Tyler Cain 1988 204 cm 107 kg  
21 Italia A Giancarlo Ferrero (C) 1988 198 cm 97 kg  
25 Stati Uniti P Ronald Moore 1988 183 cm 75 kg  
45 Argentina Italia G

Pablo Bertone

 

Con la prima griglia "fate cazzo che volete" era ed è stata praticabile, con quelli della seconda eravamo ancora a zero punti. E invece sono terzi... Pensa a quanto è basso il livello, zioporkone!

Ti faccio compagnia, mio vecchio merdo nostalgico amico.....

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

E stranamente il fate cazzo volete di Sacchetti e Vitucci è stato ridicolizzato dai metalmeccanici di Caja.

Ragazzi, il basket a questi livelli è un lavoro. Gli schemi ed il lavoro in allenamento servono a coprire le magagne ma anche a superare gli avversari, che pure non dormono.

Sinceramente la difesa di Brindisi più che fate cazzo volete è stata fate alla cazzo

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Virgus said:

Sarà che sono un vecchio merdo nostalgico della Divarese di Joe Isaac ma a me lo schema "fate cazzo che volete " con 5 giocatori di talento  ( che poi è un po' lo schema che ci ha portato ad un polpaccio dallo scudetto-cit. con il cuggino di frenkino) esalta molto di più del basket iperorganizzato di 5 soldatini .

 

Ma certamente sono strano io.

Bastasse ingaggiare cinque giocatori di talento possiamo riprovarci anche domani :)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, MarkBuford dice:

Bastasse ingaggiare cinque giocatori di talento possiamo riprovarci anche domani :)

 

Che fai , giochi alle figurine ? 😂😂😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, Ponchiaz dice:

E stranamente il fate cazzo volete di Sacchetti e Vitucci è stato ridicolizzato dai metalmeccanici di Caja.

Ragazzi, il basket a questi livelli è un lavoro. Gli schemi ed il lavoro in allenamento servono a coprire le magagne ma anche a superare gli avversari, che pure non dormono.

Sinceramente la difesa di Brindisi più che fate cazzo volete è stata fate alla cazzo

QCQ

Share this post


Link to post
Share on other sites

mah.. nell'ultima e un terzo scarso di stagione, abbiamo mollato trentelli, ventelli e quasi ventelli a cani, porci, squadre pari, dispari e superiori alla nostra. Giocando a volte, se non spesso, bene. Sarà che io mi diverto con poco...

Ps: la Divarese dei bei tempi, aveva un budget da primi 4 posti. Questa Varese anche, se ribaltiamo la classifica delle ricche...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Torino, intanto, non potendo piú ingaggiare altri stranieri decide di rimpiazzare il coach (reo di aver concesso troppo riposo ai giocatori).

Si parla di Pozzecco.

É la tempesta perfetta :P

Edited by MarkBuford

Share this post


Link to post
Share on other sites

 Fiat Torino chiuderà il rapporto con Larry Brown. Come anticipato in nottata da Sportando, la società della famiglia Forni ha optato per il cambiamento dopo un confronto tra i massimi dirigenti.

Secondo La Gazzetta dello Sport Antonio Forni, notaio  e patron del club, si sarebbe arreso al volere dell’ad Massimo Feira e del dirigente Matteo Soragna, convinti al cambiamento dopo il record 0-11 dal rientro di Larry Brown.

A far precipitare la situazione sarebbe poi stata una decisione dello stesso coach USA prima del rientro in patria, ovvero concedere una settimana di riposo ai giocatori, che così si ritroverebbe a ranghi completi solo domenica prossima.

Da valutare ora la risoluzione dell’accordo. Per la successione sarebbero in corso Stefano Pillatrini e Gianmarco Pozzecco.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Finiscono i tesseramenti seguendo ogni desiderio del coach (compresa la rescissione con Stojanovic fresco di triennale firmato in estate, dopo aver pagato pure un buyout) e poi esonerano il coach.

Geni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

MM dovrebbe chiudere il girone di andata 15-0

Venezia dovrebbe chiudere 14-1

Questo vuol dire che per le altre abbaimo un girone di andata di 13 partite in cui si deve arrivare nelle prime 6.

Faccio notare che Varese le 13 partite le gioca 8 in casa e 5 fuori. Se non si va alle F8 quest'anno non ci si va più. Siamo a +2 dalla nona quindi non abbiamo ancora portatao a casa niente. 

Prossime 3 sono 2 perse ed una in casa con Torino. Portiamola a casa altrimenti son dolori, ci si ritrova decimi senza neanche accorgersene.

Quindi continuiamo a volare basso e pensare partita per partita, questo al netto del fatto che domenica si è vista un difesa veramente ottima e, come dice giustamente AleDiv si sta vedendo del bel gioco e ci si diverte.

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, tatanka dice:

MM dovrebbe chiudere il girone di andata 15-0

Venezia dovrebbe chiudere 14-1

Questo vuol dire che per le altre abbaimo un girone di andata di 13 partite in cui si deve arrivare nelle prime 6.

Faccio notare che Varese le 13 partite le gioca 8 in casa e 5 fuori. Se non si va alle F8 quest'anno non ci si va più. Siamo a +2 dalla nona quindi non abbiamo ancora portatao a casa niente. 

Prossime 3 sono 2 perse ed una in casa con Torino. Portiamola a casa altrimenti son dolori, ci si ritrova decimi senza neanche accorgersene.

Quindi continuiamo a volare basso e pensare partita per partita, questo al netto del fatto che domenica si è vista un difesa veramente ottima e, come dice giustamente AleDiv si sta vedendo del bel gioco e ci si 

Quoto. Pensate che con Caja ci sia questo rischio di rilassamento?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intanto quelli già falliti 3 anni fa hanno trovato pure il nuovo sponsor di maglia...

A quanto pare siamo gli unici che fanno più fatica fuori dal campo che dentro...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ucci ucci non sembra preoccupato per Cantù. 

Passando alle cose serie, l'intervento di Ceron sembra essere andato per il meglio, speriamo di rivederlo presto in campo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×