Jump to content
Sign in to follow this  
Indimenticabili

Serie A 2018/19

Recommended Posts

1 hour ago, fabioRE said:

a parte l'odio atavico verso la Merdus....

a questo punto forse è meglio vinca Brindisi

le prime quattro lasciamole andare, per noi irraggiungibili

così sarebbe più facile trovare Castemaggiore fuori dai giochi all'ultima

Ma nettamente. Grande John Brown, che giocatore! 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma la Merdus è alle F4 di BCL, vi rendete conto???????????

questi cadaveri!!!

hanno fatto una partita buona tutto l'anno, da noi!!!!!!!!!!

e Juliana Moreira che ci aveva fatto un sedere da sposa a Masnago, che fine ha fatto?????

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minutes ago, fabioRE said:

ma la Merdus è alle F4 di BCL, vi rendete conto???????????

questi cadaveri!!!

hanno fatto una partita buona tutto l'anno, da noi!!!!!!!!!!

e Juliana Moreira che ci aveva fatto un sedere da sposa a Masnago, che fine ha fatto?????

Sono Kevin Punter e Yanick Moreira i due giocatori scelti da coach Djordjevic per stare fuori questa sera contro Brindisi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

fa malissimo vedere che esistono certe società, come la Merdus e MMmilano, che hanno soldi da buttare nel cesso in questa maniera, ed altre come noi che non si possono nemmeno permettere di rimpiazzare un giocatore del quintetto infortunato..... :cry:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minutes ago, fabioRE said:

fa malissimo vedere che esistono certe società, come la Merdus e MMmilano, che hanno soldi da buttare nel cesso in questa maniera, ed altre come noi che non si possono nemmeno permettere di rimpiazzare un giocatore del quintetto infortunato..... :cry:

Speriamo che la verità sia nel mezzo. Ovvero non abbastanza infortunato per cambiarlo e non abbastanza sano per giocare. Alla fine avrebbe avuto senso prenderne uno per due partite? Sperando che siano solo due…
E che devi fare arrivare obbligatoriamente dall'estero...

Edited by Il cremonese

Share this post


Link to post
Share on other sites

intanto a Pesaro non  prendono molto bene l'uscita dal campo di Lyons per un colpo (non sanzionato)  all'occhio ricevuto nel convulso finale da Craft, che in sostanza, decide la partita a favore di Trento

Anche per noi sarebbe stata meglio una vittoria della VL

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, baloncesto dice:

intanto a Pesaro non  prendono molto bene l'uscita dal campo di Lyons per un colpo (non sanzionato)  all'occhio ricevuto nel convulso finale da Craft, che in sostanza, decide la partita a favore di Trento

Anche per noi sarebbe stata meglio una vittoria della VL

Trento ha un culo spaventoso

e Pesaro una sfiga atomica

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, Il cremonese dice:

Speriamo che la verità sia nel mezzo. Ovvero non abbastanza infortunato per cambiarlo e non abbastanza sano per giocare. Alla fine avrebbe avuto senso prenderne uno per due partite? Sperando che siano solo due…
E che devi fare arrivare obbligatoriamente dall'estero...

no, non ha senso! (anche se temo che saranno ben più di due)

però fa rabbia vedere che ci sono sodalizi che si possono permettere millanta giocatori e noi no

come certe squadre di calcio che se gli manca un titolare per un mese, invece di inserire un primavera, prendono subito un rimpiazzo dall'estero, salvo poi scoprire a fine anno che hanno rose di 50 giocatori sotto contratto e i conti in rosso

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma Avra sarà stato davanti alla tv stasera?

che bell'ambientino andrà a frequentare il prossimo anno......

magari cambia idea!

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minutes ago, fabioRE said:

no, non ha senso! (anche se temo che saranno ben più di due)

però fa rabbia vedere che ci sono sodalizi che si possono permettere millanta giocatori e noi no

come certe squadre di calcio che se gli manca un titolare per un mese, invece di inserire un primavera, prendono subito un rimpiazzo dall'estero, salvo poi scoprire a fine anno che hanno rose di 50 giocatori sotto contratto e i conti in rosso

Sta roba è snervante. Più di due equivale a stagione finita. Sia per lui che per noi. 😞

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, uccellodirovo dice:

Siamo dove volevamo essere: 9 posto 😍

Ricordiamoci che l'obbiettivo era la salvezza.E fino a ieri pomeriggio eravamo ai PO.

E non è detto che non ci si arrivi comunque. Tirando le somme,budget da salvezza,classifica da quasi Post Season.

Io sono contento.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Acqua S.Bernardo Pallacanestro Cantù comunica che, da questa mattina, i biglietti per la prossima sfida casalinga con Openjobmetis Pallacanestro Varese sono in vendita. L’attesissimo derby, valido per la 27esima giornata di Serie A PosteMobile 2018-2019, è in programma al “PalaDesio” alle ore 19:05 di sabato 20 aprile.

I biglietti saranno in vendita esclusivamente presso il “Blackcourth Store” di Fabio Borghi a Cucciago, in via Leonardo Da Vinci 2, fronte Palasport Pianella. Il circuito online e i punti vendita autorizzati Vivaticket, invece, rimarranno bloccati sino alla decisione degli organi competenti in merito al divieto/autorizzazione di trasferta per i residenti della Provincia di Varese. Pertanto, la società Pallacanestro Cantù suggerisce ai tifosi varesini di attendere la nota ufficiale della Questura.

In caso di divieto, i biglietti eventualmente acquistati dai residenti di Varese prima della pronuncia degli organi competenti verranno rimborsati.

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours ago, fabioRE said:

Acqua S.Bernardo Pallacanestro Cantù comunica che, da questa mattina, i biglietti per la prossima sfida casalinga con Openjobmetis Pallacanestro Varese sono in vendita. L’attesissimo derby, valido per la 27esima giornata di Serie A PosteMobile 2018-2019, è in programma al “PalaDesio” alle ore 19:05 di sabato 20 aprile.

I biglietti saranno in vendita esclusivamente presso il “Blackcourth Store” di Fabio Borghi a Cucciago, in via Leonardo Da Vinci 2, fronte Palasport Pianella. Il circuito online e i punti vendita autorizzati Vivaticket, invece, rimarranno bloccati sino alla decisione degli organi competenti in merito al divieto/autorizzazione di trasferta per i residenti della Provincia di Varese. Pertanto, la società Pallacanestro Cantù suggerisce ai tifosi varesini di attendere la nota ufficiale della Questura.

In caso di divieto, i biglietti eventualmente acquistati dai residenti di Varese prima della pronuncia degli organi competenti verranno rimborsati.

 

 

 

sì ma che 2 balle...

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, uccellodirovo dice:

sì ma che 2 balle...

ampiamente prevedibile, dai

se fossi un tifoso di CTU m'incazzerei del contrario.........

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, fabioRE said:

ampiamente prevedibile, dai

se fossi un tifoso di CTU m'incazzerei del contrario.........

quest'anno che mancano anche i nostri migliori tifosi?

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, fabioRE dice:

ampiamente prevedibile, dai

se fossi un tifoso di CTU m'incazzerei del contrario.........

Si ma si dovrebbero incazzare con gli organi preposti... Mica con noi... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo la Fortitudo Bologna, anche Roma torna in Serie A dopo 4 anni

Dopo la Fortitudo Bologna ritorna in Serie A anche la Viritus Roma: battendo Legnano per 88 a 83 nel match della trentesima giornata di campionato di Serie A2 Old Wild West, la squadra di Piero Bucchi ha conquistato la promozione diretta nella massima serie, laureandosi Campione del girone Ovest. Così il coach Piero Bucchi: "È una vittoria che volevamo a tutti i costi: la promozione è una soddisfazione per me, per la società, per i giocatori e per i tifosi".
Roma torna in  Serie A dopo 4 anni: era il luglio del 2015 quando il Consiglio Federale ufficializzò la rinuncia della Virtus Roma alla partecipazione alla serie A e l’iscrizione alla Legadue con il conseguente ripescaggio della Juve Caserta.

Edited by fabioRE

Share this post


Link to post
Share on other sites

L’imprenditore straniero già visto nel basket che ha giocato un ruolo cruciale nella salvezza di Torino è, come si poteva prevedere, Dimitry Gerasimenko.
Secondo quanto riferisce Sportando l’ex patron di Cantù ha versato circa il 50% del milione di euro necessario per l’aumento di capitale del club.
Quindi oggi il gruppo “Una Mole di basket” potrà rilevare il club presso gli uffici del notaio Marco Cordero di Montezemolo, con l’aiuto fondamentale di Gerasimekno, che comunque non dovrebbe comunque diventare presidente del club.

Da tempo Gerasimenko stava cercando di rientare nel basket italiano. Qualche settimana fa c’era stato un sondaggio (andato a vuoto) per entrare nella Fortitudo neopromossa in serie A, ora invece l’affare concluso a Torino.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...