Jump to content

Gallinari


Guest Paul The Rock
 Share

Recommended Posts

Guest Paul The Rock

Nonostante la sconfitta di Pavia domenica (88-71 con Jesi) e una caviglia infortunata che l'ha un po' limitato, Gallinari continua a far faville in lega 2. Questo è il suo tabellino dell'ultima partita:

19 punti in 27 minuti, 1/1 da 2, 5/7 da 3, 2/2 ai liberi, 3 falli subiti e 4 fatti, 1 rimbalzo, 1 palla rec. e 1 persa, 1 stoppata data per una valutazione totale di 18.

Nell partita precedente (l'avevamo già scritto ma non trovo più il post... :lol: ) contro rimini (vinta 108-88) aveva fatto:

21 punti in 28 minuti, 0/1 da 2, 6/8 da 3, 3/3 ai liberi, 3 falli subiti e 3 fatti, 3 rimbalzi, 1 palla rec., 1 stoppata data e 1 assist per una valutazione totale di 24.

Il ragazzo i pratica sta tirando con il 73,3% dall'arco sino ad ora e anche il resto non lo fa certamente male! Anche se la percentuale da tre scenderà di sicuro sta dimostrando di poter reggere benissimo il palcoscenico di A2 e continuando così si prospettano veramente soddifazioni per lui! Unico neo che sia di proprietà di Milano, ma non si può certo avere tutto. :lol:

Link to comment
Share on other sites

Nonostante la sconfitta di Pavia domenica (88-71 con Jesi) e una caviglia infortunata che l'ha un po' limitato, Gallinari continua a far faville in lega 2. Questo è il suo tabellino dell'ultima partita:

19 punti in 27 minuti, 1/1 da 2, 5/7 da 3, 2/2 ai liberi, 3 falli subiti e 4 fatti, 1 rimbalzo, 1 palla rec. e 1 persa, 1 stoppata data per una valutazione totale di 18.

Nell partita precedente (l'avevamo già scritto ma non trovo più il post...  :lol: ) contro rimini (vinta 108-88) aveva fatto:

21 punti in 28 minuti, 0/1 da 2, 6/8 da 3, 3/3 ai liberi, 3 falli subiti e 3 fatti, 3 rimbalzi, 1 palla rec., 1 stoppata data e 1 assist per una valutazione totale di 24.

Il ragazzo i pratica sta tirando con il 73,3% dall'arco sino ad ora e anche il resto non lo fa certamente male! Anche se la percentuale da tre scenderà di sicuro sta dimostrando di poter reggere benissimo il palcoscenico di A2 e continuando così si prospettano veramente soddifazioni per lui! Unico neo che sia di proprietà di Milano, ma non si può certo avere tutto.  :lol:

35539[/snapback]

Direi che come tiro non ha preso dal padre !

Link to comment
Share on other sites

Il ragazzo c'è, se anche gli scout nba si son già mossi per visionarlo...

Io l'avrei già portato in prima squadra, poi come ho già detto un'altra volta, ringrazio il cielo di non essere il GM di milano  :P  :P

35671[/snapback]

Già, per fortuna non sei il GM di Milano, altrimenti ti portavi in panca un 17enne per farlo giocare nel garbage time, anzichè i suoi bravi 27 minuti a sera in un torneo di buon livello come la Legadue, un'esperienza sicuramente formativa ed importante per la sua carriera.

Il prossimo anno a Milano si liberanno un paio di caselle nel reparto esterni, una è già di Danilo, col ritiro di Coldebella, numero di maglia incluso.

Ciao

Marco

Edited by M.G.
Link to comment
Share on other sites

Guest Paul The Rock
Già, per fortuna non sei il GM di Milano, altrimenti ti portavi in panca un 17enne per farlo giocare nel garbage time, anzichè i suoi bravi 27 minuti a sera in un torneo di buon livello come la Legadue, un'esperienza sicuramente formativa ed importante per la sua carriera.

Il prossimo anno a Milano si liberanno un paio di caselle nel reparto esterni, una è già di Danilo, col ritiro di Coldebella, numero di maglia incluso.

Ciao

Marco

35921[/snapback]

Concordo, è stata una buona scelta farlo giocare in A2, dove può fare esperienza e presentarsi alla prossima stagione pronto per la A1.

Link to comment
Share on other sites

Già, per fortuna non sei il GM di Milano, altrimenti ti portavi in panca un 17enne per farlo giocare nel garbage time, anzichè i suoi bravi 27 minuti a sera in un torneo di buon livello come la Legadue, un'esperienza sicuramente formativa ed importante per la sua carriera.

Il prossimo anno a Milano si liberanno un paio di caselle nel reparto esterni, una è già di Danilo, col ritiro di Coldebella, numero di maglia incluso.

Ciao

Marco

35921[/snapback]

Chissà quando avebbero avuto minuti-qualità Marko Tomas & Fratelli se fossero stati italiani... Se vali, a 17 anni giochi anche in partita vera e Gallinari vale.

In Italia abbiamo questa idea che uno prima si deve fare le ossa, poi a 23/24 anni dev'essere lanciato... Meglio allenarsi con gente di alto livello in serie A che fare il fenomeno in squadrette di A2, s'impara meglio i trucchi del mestiere, sei costretto a sfidare te stesso per migliorarti e acquisti mentalità vincente.

Mi spiace di non aver avuto la possibilità di allestirVi una squadra fenomenale quest'anno... :o

Edited by Ale Div.
Link to comment
Share on other sites

Chissà quando avebbero avuto minuti-qualità Marko Tomas & Fratelli se fossero stati italiani... Se vali, a 17 anni giochi anche in partita vera e Gallinari vale.

In Italia abbiamo questa idea che uno prima si deve fare le ossa, poi a 23/24 anni dev'essere lanciato... Meglio allenarsi con gente di alto livello in serie A che fare il fenomeno in squadrette di A2, s'impara meglio i trucchi del mestiere, sei costretto a sfidare te stesso per migliorarti e acquisti mentalità vincente.

Mi spiace di non aver avuto la possibilità di allestirVi una squadra fenomenale quest'anno...  :lol:

36080[/snapback]

Guarda che non stiamo dicendo che Danilo dovrà stare in L2 per 3 o 4 anni, solo nella stagione corrente, e con un accordo per svolgere qualche allenamento con Milano in occasione delle gare casalinghe di EL.

A 17 anni devi giocare, non stare a guardare con il sedere attaccato al pino, il prossimo anno spazio ce ne sarà, e avrà i suoi bravi minuti per dimostrare tutto il suo valore, oggi no.

Ripeto, parliamo di un giocatore di 17 anni, che deve ancora completare il suo bagaglio tecnico, gli allenamenti, seppur d'alto livello, non bastano, l'esperienza si fa in campo la domenica e Gallinari ne deve ancora mangiare di pagnotte sotto questo punto di vista, anche perchè visto l'esempio Marko Tomas, il campionato dove lui svernava è tutto da vedere che sia così più competitivo della L2 italiana.

Certo, 3 o 4 squadra buone ci sono, ma il resto?

Stammi bene e non bere troppo al barbaresco. :lol:

Marco

Link to comment
Share on other sites

hai un'idea distorta dell'A2 italiana.

il livello non è poi così basso.

36356[/snapback]

Qui ci vorrebbe Dido, che ti parlerebbe di vita, morte e miracoli degli amercani che hanno fatto il salto da L2 a serie A.

Un quintettino con Garris, Nicholas, Shumpert, Singleton, Howell, farebbe così schifo, regole permettendo?!

Per me nella vecchia Yugo americani di questo livello ne vedono pochi nella loro lega adriatica.

Ciao

M-

Link to comment
Share on other sites

Guest Paul The Rock

Molto meglio un anno da titolare in A2 che un anno di panchina (senza giocare se non garbage time) in A1. Così si allena a stare in campo in un campionato comunque competitivo e l'anno prossimo (se continua così) potrà avere spazio in A1.

Link to comment
Share on other sites

Guarda che non stiamo dicendo che Danilo dovrà stare in L2 per 3 o 4 anni, solo nella stagione corrente, e con un accordo per svolgere qualche allenamento con Milano in occasione delle gare casalinghe di EL.

A 17 anni devi giocare, non stare a guardare con il sedere attaccato al pino, il prossimo anno spazio ce ne sarà, e avrà i suoi bravi minuti per dimostrare tutto il suo valore, oggi no.

Ripeto, parliamo di un giocatore di 17 anni, che deve ancora completare il suo bagaglio tecnico, gli allenamenti, seppur d'alto livello, non bastano, l'esperienza si fa in campo la domenica e Gallinari ne deve ancora mangiare di pagnotte sotto questo punto di vista, anche perchè visto l'esempio Marko Tomas, il campionato dove lui svernava è tutto da vedere che sia così più competitivo della L2 italiana.

Certo, 3 o 4 squadra buone ci sono, ma il resto?

36349[/snapback]

Meneghin, pittis e tanti altri sono entrati in prima squadra a 16 anni e non hanno mai "fatto esperienza" altrove che nelle rispettive squadre di appartenenza...

Stammi bene e non bere troppo al barbaresco.  :lol:

Marco

36349[/snapback]

Non lo garantisco :lol:

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...