Jump to content

Recommended Posts

  • Replies 131
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Mi sa che qualcuno ha capito che se difendono bene siamo nella caccia. Questa sera troppo stanchi e decisamente imprecisi con liberi che non prendono nemmeno il ferro e triple che lo sfiorano a malapena.molli in difesa e appannatissimi in attacco. Con Avra fuori forma gi da qualche partita tutto è più difficile. Ma ora pensiamo a salvarci,se continua così niente play off quest'anno.

Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Daniel S. dice:

Mi sa che qualcuno ha capito che se difendono bene siamo nella caccia. Questa sera troppo stanchi e decisamente imprecisi con liberi che non prendono nemmeno il ferro e triple che lo sfiorano a malapena.molli in difesa e appannatissimi in attacco. Con Avra fuori forma gi da qualche partita tutto è più difficile. Ma ora pensiamo a salvarci,se continua così niente play off quest'anno.

Eh già, una sciagura la qualificazione alle F8 :rofl:

Link to post
Share on other sites
2 hours ago, Ponchiaz said:

È oramai da due anni che compensiamo alla scarsa fisicità con gli aiuti e i raddoppi. Lasciando così tanti tiri da tre.

Per la prima volta in due anni abbiamo trovato una squadra che ha tirato col 65%. Doveva pur capitare.

Elogio a Cain, 16 rimbalzi contro centri a cui concedeva decine di centimetri.

Guardie cotte

Concordo.

Tra l'altro Bologna secondo me è la migliore (o al limite la seconda più forte) tra tutte le squadre incontrate.

Milano la sovrasta come Talento al Kilo, e come Potenza e tonnellaggio tra i lunghi.

Ma se andiamo a soppesare il mix Talento diffuso/squadra/difesa/garra...penso che la Bologna vista a Varese potrebbe anche davvero metterla sotto pressione.

 

Varese: mi è piaciuta comunque, nonostante le polveri bagnate ed i tanti tiri sbagliati non sempre per colpa dei pur ottimi avversari. Mi sono sembrati sulle gambe, piuttosto stanchi, ma mai domi. Bravi. Moore ha sofferto in difesa le guardie avversarie, forse per l'esuberanza fisica di qs.ultime che lo portavano regolarmente in post basso, per poi scaricare all'uomo libero nel momento dell'eventuale raddoppio...ma ho notato che ha faticato anche in attacco, non riuscendo quasi mai a creare un vantaggio sul difensore, e quindi portando avanti più che altro il "compitino perimetrale". Dai, forza.

Link to post
Share on other sites
Quote

 

CAJA: «ORGOGLIOSO DI QUELLO CHE STA FACENDO LA MIA SQUADRA»

Pallacanestro Varese

13 Jan 2019

News, Stagione, Video Gallery

Ecco le parole di coach Attilio Caja al termine di Pallacanestro Openjobmetis Varese-Segafredo Virtus Bologna:

«Prima di tutto voglio fare i complimenti alla mia squadra per quello che ha fatto in questo girone di andata. I ragazzi hanno giocato un girone di andata strepitoso andando al di la delle nostre più rosee aspettative. Questo quinto posto penso che sia un grandissimo risultato: bravissimi a tutti. Detto questo non posso che essere orgoglioso della mia squadra per la partita giocata contro Bologna: oggi i ragazzi hanno giocato a pallacanestro, hanno difeso, hanno combattuto, non hanno avuto paura, non si sono disuniti e hanno continuato a combattere trovando risorse importanti da tanti giocatori. Sono molto contento e mi fa molto piacere. Con questa grande partita abbiamo onorato il girone di andata. Non sono d’accordo su niente di quello che leggo e di quello che sento: anche la partita di Pistoia è passata come una brutta partita. E su questo non sono proprio d’accordo. Oggi Pistoia vince quasi ad Avellino. Se si pensa che qui si deve arrivare in certe prime posizioni  bisogna trovare un altro allenatore perchè questo non ci arriva. Faccio i complimenti alla mia squadra e sono orgoglioso di quello che sta facendo. Leggo delle cose che fanno rabbrividire su quello che deve fare questa squadra e sulle aspettative: quando vince sono gli altri che sono scarsi. Mi sembra di vedere un altro sport, un’altra squadra. Oggi hanno vinto loro giocando una partita strepitosa tirando con il 65% da tre. Noi abbiamo fatto 12 tiri in più, recuperando 19 rimbalzi offensivi: abbiamo messo in campo cuore e coraggio. Le percentuali non ci hanno aiutato però questa non è una colpa. Abbiamo sbagliato tiri più liberi di quelli che loro hanno segnato. E loro ne hanno segnati di incredibili anche con giocatori che non sono proprio dei tiratori. Noi abbiamo costruito dei buoni tiri che poi abbiamo sbagliato ma questo ci sta, è la pallacanestro. La Virtus ha finito con il 65% da tre e per questo complimenti. Bene per loro ma benissimo alla mia squadra e ai miei giocatori. Lo ripeto e lo sottolineo, sono veramente orgoglioso di loro e di quello che stanno facendo. Se riusciamo a fare ancora quei punti che ci mancano per avere tranquillità io li ringrazio. Ce la metteremo tutta per farli il prima possibile».

 

Intervista post-partita dell'Artiglio, tratta dal sito della Pallacanestro Varese.

Segnalo la parte in grassetto...mah. A Chi si riferisce...? :o

Edited by Silver Surfer
Link to post
Share on other sites

Partita strana. Loro sono partiti senza sbagliare un tiro  e con un paio di giochi da 3 punti sul fallo subito. Poi hanno trovato sempre bombe dall'angolo dopo il raddoppio del difensore quando serviva ricacciare in dietro Varese.

Dalla ns. ci sono voluti 2 quarti prima di aggiustare la difesa, Moore e Avra completamente scarichi con il primo senza forza nelle gambe sui tiri che poi sono risultati tutti corti.

Caja un po' rassegnato/troppo convinto delle sue idea di cavalcare sempre i soliti, oggi a parte l'inutile Iannuzzi dalla panchina si sono avuti buoni spunti. Tambone, Salumu e Natali hanno tenuto bene il campo con i due italiani tra i protagonisti del quintetto che ha ricucito il divario nel terzo quarto.

L'unico memento di sveglia dell'Artiglio è stato il tecnico poi si è perso nel torpore del piano partita.

Comunque girone di andata strepitoso.

 

Link to post
Share on other sites
4 hours ago, Silver Surfer said:

Intervista post-partita dell'Artiglio, tratta dal sito della Pallacanestro Varese.

Segnalo la parte in grassetto...mah. A Chi si riferisce...? :o

 

7 hours ago, Daniel S. said:

Mi sa che qualcuno ha capito che se difendono bene siamo nella caccia. Questa sera troppo stanchi e decisamente imprecisi con liberi che non prendono nemmeno il ferro e triple che lo sfiorano a malapena.molli in difesa e appannatissimi in attacco. Con Avra fuori forma gi da qualche partita tutto è più difficile. Ma ora pensiamo a salvarci,se continua così niente play off quest'anno.

Tipo...

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Sir Zap dice:

Partita strana. Loro sono partiti senza sbagliare un tiro  e con un paio di giochi da 3 punti sul fallo subito. Poi hanno trovato sempre bombe dall'angolo dopo il raddoppio del difensore quando serviva ricacciare in dietro Varese.

Dalla ns. ci sono voluti 2 quarti prima di aggiustare la difesa, Moore e Avra completamente scarichi con il primo senza forza nelle gambe sui tiri che poi sono risultati tutti corti.

Caja un po' rassegnato/troppo convinto delle sue idea di cavalcare sempre i soliti, oggi a parte l'inutile Iannuzzi dalla panchina si sono avuti buoni spunti. Tambone, Salumu e Natali hanno tenuto bene il campo con i due italiani tra i protagonisti del quintetto che ha ricucito il divario nel terzo quarto.

L'unico memento di sveglia dell'Artiglio è stato il tecnico poi si è perso nel torpore del piano partita.

Comunque girone di andata strepitoso.

 

Infatti, per me, Caja avrebbe dovuto insistere su Salumu (non ho capito il cambio con Avra, dopo pochi minuti dall'inizio del 3° quarto) e Tambone: Avra e Moore sembravano i loro cambi.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Loro sembrano meno "squadra " di noi,ma quanto a talento offensivo...sticaxxi!

I ns. sono encomiabili per la voglia che ci mettono,ma il talento è quello che è.Lo sappiamo tutti,dai.

Se poi Avra e Moore si trovano entrambi in serata di scarsa vena,si fa spessa.

Link to post
Share on other sites

La partita e la sua disamina credo sia stata fatta benissimo da tutti qui sopra.

2 parole rapide sulla situazione al palazzetto: la curva che obbliga dietro minacce di ogni tipo tutti a non cantare, non applaudire non fischiare per onorare un pluri daspato deceduto (pace all'anima sua) non durante una partita di calcio ma a centinaia di metri da uno stadio mentre delinquenti travestiti da tifosi si menavano a suon di martellata ed accettate.

Per poi cantare ad un avversario infortunato seriamente a terra "devi morire".

Per poi ululare mentre i giocatori di colore di Bologna tiravano i liberi.

Queste poche persone dovrebbero stare davvero lontano da stadi e palazzetti e spero la società si muova in merito per fare in modo che sempre meno di questi delinquenti mettano piede nel Palazzo.

Scusate lo sfogo ma quello che ho visto ieri mi ha fatto davvero venire il vomito.

Ps. contento che in un paio di occasioni il resto del palazzetto abbia fischiato questo obbrobrio ed abbia sostenuto la squadra.

Link to post
Share on other sites

Dispiace per chi in curva è stato obbligato a fare quel che volevano.

Apprezzabili quei pochi che non hanno alzato il cartello.

Resta il fatto che gli stadi, le curve, sono un vero regno indipendente. 

Con buona pace di tutti i ministri dell’interno che negli anni ci hanno provato (con poca convinzione). Quest’ultimo ci va a braccetto, quindi eviterei anche di sperare in un miglioramento 

Link to post
Share on other sites
10 ore fa, simon89 dice:

Ma Ferrero?

a detta sua, doveva rientrare ieri

spero solo che Caja non l'abbia fatto giocare più per scelta tecnica e non perché non ha ancora recuperato pienamente dal punto di vista fisico

come l'anno scorso, ci sta venendo tanto a mancare l'apporto di Giancarlo, soprattutto in una fase in cui il resto della squadra mostra segni di appannamento

spero di cuore che possa rientrare al più presto

Link to post
Share on other sites
50 minuti fa, alberto dice:

Sepolti di triple anche contestate. Che dire... Bravi loro... 

Comunque i ragazzi stanno sbagliando troppo. C'è aria di carichi pesanti in palestra. 

Anche secondo me è principalmente una questione di condizione. Siamo andati a 1000 all'ora fino a due settimane, un calo fisico era ed è fisiologico. Specie se hanno deciso, come mi par di capire, di fare richiamo fisico consistente per la seconda metà della stagione.

Quasi tutti i tiri aperti sbagliati (ma banalmente anche i liberi) erano corti sul primo ferro.

Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Giobbo dice:

Anche secondo me è principalmente una questione di condizione. Siamo andati a 1000 all'ora fino a due settimane, un calo fisico era ed è fisiologico. Specie se hanno deciso, come mi par di capire, di fare richiamo fisico consistente per la seconda metà della stagione.

Quasi tutti i tiri aperti sbagliati (ma banalmente anche i liberi) erano corti sul primo ferro.

Partita evidentemente segnata già all'annunciazione delle squadre...tabellone che va in pappa=partita fottuta

  • Haha 1
Link to post
Share on other sites
30 minutes ago, Giobbo said:

Anche secondo me è principalmente una questione di condizione. Siamo andati a 1000 all'ora fino a due settimane, un calo fisico era ed è fisiologico. Specie se hanno deciso, come mi par di capire, di fare richiamo fisico consistente per la seconda metà della stagione.

Quasi tutti i tiri aperti sbagliati (ma banalmente anche i liberi) erano corti sul primo ferro.

E se forzi sempre un paio di giocatori a giocare dai 35' in su...

Link to post
Share on other sites
40 minuti fa, banksanity6 dice:

Partita evidentemente segnata già all'annunciazione delle squadre...tabellone che va in pappa=partita fottuta

Lascia fare. Il programma per la gestione del cubo è piuttosto imbarazzante a livello di stabilità.

Link to post
Share on other sites
2 ore fa, uccellodirovo dice:

La partita e la sua disamina credo sia stata fatta benissimo da tutti qui sopra.

2 parole rapide sulla situazione al palazzetto: la curva che obbliga dietro minacce di ogni tipo tutti a non cantare, non applaudire non fischiare per onorare un pluri daspato deceduto (pace all'anima sua) non durante una partita di calcio ma a centinaia di metri da uno stadio mentre delinquenti travestiti da tifosi si menavano a suon di martellata ed accettate.

Per poi cantare ad un avversario infortunato seriamente a terra "devi morire".

Per poi ululare mentre i giocatori di colore di Bologna tiravano i liberi.

Queste poche persone dovrebbero stare davvero lontano da stadi e palazzetti e spero la società si muova in merito per fare in modo che sempre meno di questi delinquenti mettano piede nel Palazzo.

Scusate lo sfogo ma quello che ho visto ieri mi ha fatto davvero venire il vomito.

Ps. contento che in un paio di occasioni il resto del palazzetto abbia fischiato questo obbrobrio ed abbia sostenuto la squadra.

Magari potrebbero  fargli pagare il biglietto, tanto per iniziare (Coldebella chi?). 

Link to post
Share on other sites

Nonostante le ultime due perse, non mi sento di fare alcuna critica alla squadra, a Caja, allo staff ed alla società. Ci hanno dato ottime partite, ottimi risultati e partecipazione alle finale eight. Ieri sera hanno vinto (non dominato come  afferma quel visionario di Sacripanti) i nostri avversari, più che perderla noi. Dai, una partita così non la faranno più, e se mi sbaglio, magari, vorrà dire che li vedremo in finale PO contro mmilano.

Discorso curva. Non mi riconosco in nulla di quanto visto e sentito ieri sera. Mi è venuto in mente di uscire, ho deciso di non farlo perché volevo troppo vedere la partita e perché rifiuto di essere così condizionato senza valide ragioni. Valuterò nel corso della rimanenza della stagione se rinnovare l'abbonamento in curva o spostarmi in galleria. Vorrei poter tifare senza vergognarmi.

FORZA VARESE!!!

Link to post
Share on other sites
3 minutes ago, Spo2 said:

 

Discorso curva. Non mi riconosco in nulla di quanto visto e sentito ieri sera. Mi è venuto in mente di uscire, ho deciso di non farlo perché volevo troppo vedere la partita e perché rifiuto di essere così condizionato senza valide ragioni. Valuterò nel corso della rimanenza della stagione se rinnovare l'abbonamento in curva o spostarmi in galleria. Vorrei poter tifare senza vergognarmi.

FORZA VARESE!!!

Concordo, stessi pensieri.

Non mi voglio nè confondere né identificare con quel modo di tifare.

Oltre a quanto descritto, ho visto di quelle scene, di quelle minacce anche contro persone di una certa età che applaudivano, che tifavano che non avete idea. Gli steward impauriti. La polizia assente.

L'anno prossimo mi sposterò in altro settore, senza dubbi.

Questo non è tifo.

Link to post
Share on other sites
54 minuti fa, Spo2 dice:

Nonostante le ultime due perse, non mi sento di fare alcuna critica alla squadra, a Caja, allo staff ed alla società. Ci hanno dato ottime partite, ottimi risultati e partecipazione alle finale eight. Ieri sera hanno vinto (non dominato come  afferma quel visionario di Sacripanti) i nostri avversari, più che perderla noi. Dai, una partita così non la faranno più, e se mi sbaglio, magari, vorrà dire che li vedremo in finale PO contro mmilano.

Discorso curva. Non mi riconosco in nulla di quanto visto e sentito ieri sera. Mi è venuto in mente di uscire, ho deciso di non farlo perché volevo troppo vedere la partita e perché rifiuto di essere così condizionato senza valide ragioni. Valuterò nel corso della rimanenza della stagione se rinnovare l'abbonamento in curva o spostarmi in galleria. Vorrei poter tifare senza vergognarmi.

FORZA VARESE!!!

Qui nessuno si sogna di criticare la squadra o Caja o lo staff: si cerca solo di capire perché non si è vinto come al solito. E probabilmente è successo per gli altri hanno giocato meglio e sono stati più bravi. Stop.

Link to post
Share on other sites
1 hour ago, uccellodirovo said:

Concordo, stessi pensieri.

Non mi voglio nè confondere né identificare con quel modo di tifare.

Oltre a quanto descritto, ho visto di quelle scene, di quelle minacce anche contro persone di una certa età che applaudivano, che tifavano che non avete idea. Gli steward impauriti. La polizia assente.

L'anno prossimo mi sposterò in altro settore, senza dubbi.

Questo non è tifo.

Trasferta vietata, ma tre furgoni di FFOO rigorosamente a guardarsi il cellulare non mancano mai.

Poi, se uno si prende due sberle in curva, serve sempre chiamare qualche fantomatico sovraintendente, ripeto: nelle curve qualsiasi forma di dirittto cessa d’essere 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
2 minutes ago, Ponchiaz said:

Trasferta vietata, ma tre furgoni di FFOO rigorosamente a guardarsi il cellulare non mancano mai.

Poi, se uno si prende due sberle in curva, serve sempre chiamare qualche fantomatico sovraintendente, ripeto: nelle curve qualsiasi forma di dirittto cessa d’essere 

Nelle curve cessa la civiltà.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...