Jump to content

Recommended Posts

duje dukan giocava in g-league con thomas walkup. giocatore offensivamente piuttosto interessante. in difesa non saprei perché là non si usa...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 24/12/2019 at 02:29, alberto dice:

duje dukan giocava in g-league con thomas walkup. giocatore offensivamente piuttosto interessante. in difesa non saprei perché là non si usa...

Dukan sarebbe perfetto con Caja.. Meglio di Cain..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Norvel Pelle ha giocato contro Indiana Pacers 12 minuti, con 3 rimbalzi + 1 assist e 2 punti.

Buon anno a tuttiiiii !!! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
34 minuti fa, MarkBuford dice:

Chi è che chiedeva un lungo per la panchina? 

Questo NO… Ha già dato, anzi non dato, lo scorso anno.😭🤣

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, MarkBuford dice:

Chi è che chiedeva un lungo per la panchina? 

OK il lungo, ma mancano il corto e il pacioccone

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Ponchiaz dice:

Orcodiaz Mario Delas a Montegranaro 

Ce lo han fregato sotto il naso... porc...!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Ponchiaz dice:

Orcodiaz Mario Delas a Montegranaro 

Breaking News

Dall’Eurolega a Montegranaro: firmato Mario Delas!

cropped-mario-delas-zalgiris-kaunas-eb12

La Poderosa Pallacanestro Montegranaro è lieta di annunciare l’ingaggio con contratto fino al termine della stagione di Mario Delas, proveniente dal KK Spalato (Lega Adriatica 2). Ala-pivot di 207 centimetri, il giocatore croato prenderà di fatto il posto sotto le plance lasciato libero da James Thompson.

Queste le prime parole di Mario Delas da giocatore gialloblu: «E’ stato tutto molto semplice. Coach Di Carlo mi ha chiamato per chiedermi se ero disponibile e sono subito arrivato qua. Fisicamente sto bene, mi sono allenato duramente negli ultimi tre mese e ho giocato alcune partite. Mi sento in buona forma. Non vedo la Serie A2 come un declassamento: il basket è basket, a qualsiasi livello lo si giochi. Io voglio solo andare in campo e dare il massimo».

Questo il commento di coach Gennaro Di Carlo: «Personalmente sono molto contento della scelta di Mario. Ho condiviso con lui due stagioni ed è quindi prima di tutto una persona che conosco bene e stimo molto. A livello tecnico, penso sia un giocatore con caratteristiche che ci possono aiutare in un momento della stagione nel quale fare mercato è sicuramente molto complicato. Abbiamo verificato le sue condizioni fisiche e si sono dimostrate buone, anche se ora dovremo riportarlo al top. Non mi aspetto grandi cose già da lunedì contro Roseto, anche se lo schiereremo da subito, proprio perché viene da un lungo periodo di recupero fisico, ma la fluidità con la quale si è già inserito nel gruppo mi fa ben sperare. Inserire un nuovo giocatore in questa fase della stagione è molto delicato, ma è un giocatore che comprende così bene il gioco che penso non ci vorrà molto prima di vederlo avere un impatto importante su questa squadra».

 

porcatroia, era perfetto per noi, ce lo siamo fatti soffiare da sotto il naso!!!!! :doh[1]:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, fabioRE dice:

Breaking News

Dall’Eurolega a Montegranaro: firmato Mario Delas!

cropped-mario-delas-zalgiris-kaunas-eb12

La Poderosa Pallacanestro Montegranaro è lieta di annunciare l’ingaggio con contratto fino al termine della stagione di Mario Delas, proveniente dal KK Spalato (Lega Adriatica 2). Ala-pivot di 207 centimetri, il giocatore croato prenderà di fatto il posto sotto le plance lasciato libero da James Thompson.

Queste le prime parole di Mario Delas da giocatore gialloblu: «E’ stato tutto molto semplice. Coach Di Carlo mi ha chiamato per chiedermi se ero disponibile e sono subito arrivato qua. Fisicamente sto bene, mi sono allenato duramente negli ultimi tre mese e ho giocato alcune partite. Mi sento in buona forma. Non vedo la Serie A2 come un declassamento: il basket è basket, a qualsiasi livello lo si giochi. Io voglio solo andare in campo e dare il massimo».

Questo il commento di coach Gennaro Di Carlo: «Personalmente sono molto contento della scelta di Mario. Ho condiviso con lui due stagioni ed è quindi prima di tutto una persona che conosco bene e stimo molto. A livello tecnico, penso sia un giocatore con caratteristiche che ci possono aiutare in un momento della stagione nel quale fare mercato è sicuramente molto complicato. Abbiamo verificato le sue condizioni fisiche e si sono dimostrate buone, anche se ora dovremo riportarlo al top. Non mi aspetto grandi cose già da lunedì contro Roseto, anche se lo schiereremo da subito, proprio perché viene da un lungo periodo di recupero fisico, ma la fluidità con la quale si è già inserito nel gruppo mi fa ben sperare. Inserire un nuovo giocatore in questa fase della stagione è molto delicato, ma è un giocatore che comprende così bene il gioco che penso non ci vorrà molto prima di vederlo avere un impatto importante su questa squadra».

 

porcatroia, era perfetto per noi, ce lo siamo fatti soffiare da sotto il naso!!!!! :doh[1]:

 

Oh signore Mario Delas. Credo uno dei giocatori più budinosi che ho visto calcare (oddio, era così budino che dire "calcare" mi sembra proprio esagerato) il parquet di Varese. Terribile, davvero terribile, almeno nella sua esperienza da noi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...