Jump to content

Recommended Posts

On 3/8/2021 at 7:24 PM, UNSELD said:

Magari ci offre un pò di spettacolo sotto canestro, non si sa mai...

Mi quoto da solo come un deficiente, perchè ne ho visto un pezzettino e devo dire che gli fanno toccare ancor meno palloni di quando era con Caja.

E fa lo stesso ed unico lavoro che faceva da noi l'anno scorso in un contorno di squadra abbastanza deprimente. Almeno in questa occasione.

Edited by UNSELD
Link to post
Share on other sites
  • Replies 765
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • 3 weeks later...
Il 15/3/2021 at 13:22, fabioRE dice:

Gli auguro ogni bene, speriamo che possa riuscire a far vedere qualcosa di buono. Purtroppo sembra che il fisico non sia piu dalla sua parte..

Link to post
Share on other sites
56 minuti fa, UNSELD dice:

Qualcuno ha notizie ulteriori di Rich?

In teoria è un mezzo ex-Varese....

Chi era quello che doveva venire a Varese per giocare i PO l'anno degli Indimenticabili e che invece poi atterrato a Malpensa andò a Milano? 

Link to post
Share on other sites
18 ore fa, Silver Surfer dice:

Mensah Bonsu...?

Ecco. Possiamo considerare un ex anche lui, se consideriamo anche Rich? Giusto per avere uno in più contro cui inveire ogni tanto.

Link to post
Share on other sites
12 minutes ago, Bluto said:

Ecco. Possiamo considerare un ex anche lui, se consideriamo anche Rich? Giusto per avere uno in più contro cui inveire ogni tanto.

Inveire per modo di dire...

Con il Beane di adesso (se continua così...), Rich può andare anche a fare la calza, per quanto ci riguarda.

Link to post
Share on other sites

Claudio Coldebella, dirigente dell’Unics Kazan che affronterà la Virtus Bologna in semifinale di EuroCup, ha parlato a Piero Guerrini di Tuttosport anche dello stato di salute del basket italiano.
Queste le sue parole.
“Cosa importerei in Italia? La visione che si è persa. Intanto il fatto che lo sport non sia considerato dal Governo e dalla politica è un primo problema culturale da superare. Poi occorrerebbe che aziende e amministrazioni tornassero a credere nel basket, a sostenere uno sport che non è sostenibile, ma ha altri valori. Non è vero che non si producano dirigenti e giocatori. Nel primo caso mi basta citare Gherardini, Baiesi, Alberani, stano facendo tutti bene. E vedo anche giovani, ma ancora pochi, bisogna tornare a investire su reclutamento e settori di formazione. Io vedo tante realtà belle e vincenti: Milano, la Virtus e Brindisi in Coppa, Venezia, Si è persa però da tempo la visione comune, ovverosia il desiderio comunque di fare le cose. Ho lavorato nelle leghe e so quanto sia difficile far uscire dal rispettivo orticello i club”.

Vedremo se le VuNere riusciranno ad avere la meglio sui russi

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...