Jump to content

Recommended Posts

2 hours ago, peter pan said:

E duston, Green, Davis, Okoye solo x citarne alcuni negli scorsi anni dove li metti? Questa borghesia consortile ci ha garantito continuità nella tempesta. E la borghesia ogni tanto va in paradiso.  Io ponti non lo schifo anzi.....ma che si decida xché se vuole il controllo e gestire come sta facendo x il settore giovanile....forse meglio anche no...e poi facciamo così quando vedi il Toto vai lì e chiedigli se è un borghese?

Amen

Link to post
Share on other sites
  • Replies 220
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

12 hours ago, Il cremonese said:

A un anno di distanza ricordo un passaggio di un'intervista di Caja che parla del cambio Delas-Pelle tipo "beh, magari Delas non ha reso come speravamo ma completamente un'altra mentalità, un'altra serietà negli allenamenti".
Ci aspetteranno anni e anni di Moore o di gente "seria" in allenamento.

Caja è un iper-aziendalista, allena quello che gli danno e mai si lamenta delle scelte societarie.
Ma molti dopo qualche allenamento con lui preferirebbero la disoccupazione :)
La scelta di cedere Pelle è stata meramente economica (avevamo praticamente raggiunto la "salvezza tranquilla" e Torino offriva cospicuo buyout). Che sia arrivato Delas è incidentale (CdO voleva levarselo di torno).

Link to post
Share on other sites

https://sportando.basketball/conti-le-valutazioni-sulla-stagione-e-sulle-strategie-le-condivideremo-con-caja-a-mente-fredda/
Conti promette anni di bilanci in ordine e soldatini adatti a Caja :)

E ora si apra la stagione delle figu :P


Io non butterei via Tambone, magari cercando di capire quale è davvero il suo ruolo. 
Oggettivamente è calato mostruosamente dopo un avvio piú che buono, ma è ancora abbastanza giovane e, lavorando molto, puó meritarsi un posto in campo.
Quest'anno è esploso Moraschini che onestamente avevo archiviato da tempo a "eterna promessa mancata" (a differenza del Binza), soprattutto dopo che nemmeno a Trento aveva fatto piú di tanto e abbiamo visto Ricci diventare un pezzo importante di Cremona quando per fisico e tecnica sembrava roba da media lega2.
Ferrero è l'estensione in campo dell'artiglio, credo sia fuori discussione.

Spero di rivedere Cain che forse è fisicamente e tecnicamente limitato quanto basta per accontentarsi di diventare sindaco a Varese senza cercar fortuna a livelli superiori (ma non lo biasimerei se accettasse il doppio dei soldi dalla Brescia di turno).
Se Cain non fosse, mi piace molto il pivottone angolano con le ginocchia al contrario della Virtus, ma temo sia roba fuori dalla nostra portata.
Scrubb mi è piaciuto, ma ha dimostrato molta meno leadership di quanta ne avesse Okoye, che si è sempre preso responsabilità pesanti nei momenti caldi delle partite, mentre il Canadese ha lasciato spesso ad altri l'incombenza.
Non mi è dispiaciuto Della Rosa di Pistoia, mi sembra un giocatore molto "Cajano", piscinin brut e cativ :P 
É giovane, ma magari è già blindato altrove.

  • Like 1
  • Sad 1
Link to post
Share on other sites
5 hours ago, Ponchiaz said:

Marisa io apprezzo la tua passion.

Ma la bontà di un settore giovanile si misura maggiormente dal numero di atleti che arrivano a giocare ad alto livello che non dai risultati delle squadre. Sebbene ovviamente ci possa essere una correlazione.

Sin qui gli elementi di spicco che voleva portare Ponti non è che si siano visti tanto.   I ragazzi più forti sono ancora figli degli “squattrinati” ma validi professionisti che hanno preceduto il loquace nostalgico.

In compenso è sparito lui e praticamente tutta la sua prima linea, lasciando il campo alle persone serie. Quelle che però c’erano anche prima.

Questo per dire che da parte sua un po’ di umiltè non guasterebbe, come dimostra la buffonata Ignis che farebbe ridere, se non ci fosse da piangere.

D'accordissimo...ma forse allora bisogna dare tempo al tempo.
facciamo che il 2018/2019 sia stato l'anno zero?
I primi che potrebbero salire di livello sono gli U18 - mi chiedo però -tenendo presente i loro meriti -  quanta intenzione ci sia di farli giocare in prima squadra - non mi sembra che l'attuale coach sia di questo avviso...non dico in panchina ma almeno agli allenamenti...non abbiamo dei fenomeni ma se mai si confrontano con gente più forte mai cresceranno. 
PS sia chiaro che io parteggio solo per chiunque metta soldi per il vivaio , poi potremo discutere del come e/o dei risultati o fallimenti conseguenti

Link to post
Share on other sites
2 hours ago, marisa said:

D'accordissimo...ma forse allora bisogna dare tempo al tempo.
facciamo che il 2018/2019 sia stato l'anno zero?
I primi che potrebbero salire di livello sono gli U18 - mi chiedo però -tenendo presente i loro meriti -  quanta intenzione ci sia di farli giocare in prima squadra - non mi sembra che l'attuale coach sia di questo avviso...non dico in panchina ma almeno agli allenamenti...non abbiamo dei fenomeni ma se mai si confrontano con gente più forte mai cresceranno. 
PS sia chiaro che io parteggio solo per chiunque metta soldi per il vivaio , poi potremo discutere del come e/o dei risultati o fallimenti conseguenti

 

Link to post
Share on other sites
4 hours ago, MarkBuford said:

...

Scrubb mi è piaciuto, ma ha dimostrato molta meno leadership di quanta ne avesse Okoye, che si è sempre preso responsabilità pesanti nei momenti caldi delle partite, mentre il Canadese ha lasciato spesso ad altri l'incombenza.
....

Questo è importante, siamo passati da due che si prendevano l'ultimo tiro ad uno solo che si prende l'ultimo tiro. Differenza enorme secondo me.

Link to post
Share on other sites

Qui siamo ad un vero e proprio processo alle intenzioni nei confronti di un allenatore che, partendo da agosto, a Varese ha fatto un sesto posto il primo anno ed al secondo anno era sesto alle ventinovesima giornata: la sconfitta di Bologna cambia davvero tanto i giudizi sul risultato sportivo?

Una singola giornata, al termine della quale usciamo per gli scontri diretti con Avellino, società che ha a dir poco falsato il campionato per motivi che non starei qua a riepilogare.

Per non dire di Trieste (playoff) e Cantù (fuori all'ultimo).

59 giornate contro una, è questo che rende Caja, improvvisamente, un fardello?

E se oggi fossimo ai playoff, improvvisamente Caja for President?

Oppure saremmo sempre qui a discutere di talenti "motherfucker" rifutati dall'Artiglio e/o giovani virgulti relegati nelle minors?

Come se Avramovic non fosse lì a dimostrare che, se hai talento ed etica del lavoro, con Caja puoi passare dalla panchina al titolare fisso in un'estate.

Edited by Dragonheart
  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Sei anche tu un borghese consortile.

A Versailles, Wes Matthews e Dodo Rusconi sognano il ritorno di Percudani, sorseggiando un Brancamenta e guardando un VHS della vittoria con la Billy 63-60

A noi plebei restano, purtroppo, solamente i Porcudani.

Edited by Ponchiaz
Link to post
Share on other sites
Cita

Come se Avramovic non fosse lì a dimostrare che, se hai talento ed etica del lavoro, con Caja puoi passare dalla panchina al titolare fisso in un'estate.

 

parlando da povero abbonato dalla parte opposta della panchina, senza alcun amico in società che mi abbia mai svelato i secreti e le scelte strategiche, ma avendo solo una figlio under di una minor, davvero è ammirevole Avra per quante urlate abbia digerito, quanti cambi punitivi, quanto si sia gasato a fronte di una sosta in panchina. Davvero un carattere che io invidio.

 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Bluto said:

E adesso un nuovo Avra chi lo trova? Era stato una scoperta di Coldebella, in Conti we (have to) trust.

Anche questo 

2 hours ago, Ponchiaz said:

Si chiama lavorare eh.

 

Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Dragonheart dice:

Tutto giusto: solo che nel basket d'oggi Wes Matthews vincerebbe le partite giocando con un mano legata dietro la schiena.

E avremmo almeno uno scudetto in più....ma fu più saggio prendere la rana...a Napoli Maradona faceva ben di peggio e vincevano,a Varese Wes fu cacciato dai puritani dei salotti ..ande' a ciapa' i ratt..Caja non avrebbe mai preso di suo uno come Avra..meditate..Polonara era nostro a 23 anni..quanti soldi poi spesi invano per americani indecenti ..ho la lista pronta che evito di allegare..Archie non sostituito a gettone per poi perdere i playoff...quanto al Brancamenta preferivo i cocktail a base di RossoAntico..

Link to post
Share on other sites
10 ore fa, MarkBuford dice:

Caja è un iper-aziendalista, allena quello che gli danno e mai si lamenta delle scelte societarie.
Ma molti dopo qualche allenamento con lui preferirebbero la disoccupazione :)
La scelta di cedere Pelle è stata meramente economica (avevamo praticamente raggiunto la "salvezza tranquilla" e Torino offriva cospicuo buyout). Che sia arrivato Delas è incidentale (CdO voleva levarselo di torno).

Pelle incuteva terrore a tutti per le sue stoppate ed aveva grossi margini di miglioramento..andava tenuto a tutti i costi...

Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Wes Matthews dice:

Pelle incuteva terrore a tutti per le sue stoppate ed aveva grossi margini di miglioramento..andava tenuto a tutti i costi...

Sfuggono due cose: Pelle ha voluto andarsene, perché a Torino gli offrivano una mancetta più sostanziosa, e Pelle è anche quel cretino che con un two-way-contract si è fatto beccare all'antidoping americano (che di solito è tarato altissimo sulle sostanze dopanti vere mentre è piuttosto rigido sulle droghe).

Certo che aveva margini enormi e doti atletiche spaventose e pure una manina delicata ed educata, peccato che in cambio non gli abbiano dato il cervello.

Ps: Wes Matthews, sfortunatamente per noi, non aveva la camorra che lo proteggeva e nemmeno i doganieri svizzeri... Se non lo spedivano a casa, avrebbe fatto un giro di galera.

Ps2: Polonara è andato via perché gli offrivano più soldi e una squadra che, ai tempi, era molto più competitiva di Varese, grazie anche a un proprietario che alla fine dell'anno sganciava assegni da 6 zeri a copertura del budget iniziale.

Edited by Ale Div.
Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Ale Div. dice:

Sfuggono due cose: Pelle ha voluto andarsene, perché a Torino gli offrivano una mancetta più sostanziosa, e Pelle è anche quel cretino che con un two-way-contract si è fatto beccare all'antidoping americano (che di solito è tarato altissimo sulle sostanze dopanti vere mentre è piuttosto rigido sulle droghe).

Certo che aveva margini enormi e doti atletiche spaventose e pure una manina delicata ed educata, peccato che in cambio non gli abbiano dato il cervello.

Ps: Wes Matthews, sfortunatamente per noi, non aveva la camorra che lo proteggeva e nemmeno i doganieri svizzeri... Se non lo spedivano a casa, avrebbe fatto un giro di galera.

Ps2: Polonara è andato via perché gli offrivano più soldi e una squadra che, ai tempi, era molto più competitiva di Varese, grazie anche a un proprietario che alla fine dell'anno sganciava assegni da 6 zeri a copertura del budget iniziale.

Amen

Link to post
Share on other sites

Bisogna prendere Pecchia da Treviglio. Magari anche velocemente.

Per sostituire Scrubb il buon Conti potrebbe pensare a Kelvin Martin,portato da lui a Cremona e reduce da una stagione così così a Bologna.

Come guardia benissimo Dom Johnson.

Come AG quello del Wurzburg.

Link to post
Share on other sites
47 minutes ago, Binzaghino said:

Bisogna prendere Pecchia da Treviglio. Magari anche velocemente. CONCORDO

Per sostituire Scrubb il buon Conti potrebbe pensare a Kelvin Martin,portato da lui a Cremona e reduce da una stagione così così a Bologna. MI PIACEREBBE MA DAVVERO FUORI PORTATA

Come guardia benissimo Dom Johnson. VEDI SOPRA

Come AG quello del Wurzburg.

Vedi sopra.

Per il resto l'investimento grosso lo farei sul PLAYMAKER.

Link to post
Share on other sites
13 ore fa, Wes Matthews dice:

E avremmo almeno uno scudetto in più....ma fu più saggio prendere la rana...a Napoli Maradona faceva ben di peggio e vincevano,a Varese Wes fu cacciato dai puritani dei salotti ..ande' a ciapa' i ratt..Caja non avrebbe mai preso di suo uno come Avra..meditate..Polonara era nostro a 23 anni..quanti soldi poi spesi invano per americani indecenti ..ho la lista pronta che evito di allegare..Archie non sostituito a gettone per poi perdere i playoff...quanto al Brancamenta preferivo i cocktail a base di RossoAntico..

Intanto andè a ciapà i ratt lo dici a tua sorella, chiaro?

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...