Jump to content
UNSELD

Pallacanestro Varese 2019/2020

Recommended Posts

37 minuti fa, Bob Ryan dice:

Non a caso, entrambi (Clark e Salumu) mvp del campionato belga (l'uno un anno dopo l'altro)... si, proprio quel torneo da cui, a lungo e con insistenza, qui dentro molti hanno scritto che PallVa avrebbe dovuto pescare!

https://en.m.wikipedia.org/wiki/Pro_Basketball_League_MVP

Ah... per rispondere a quesiti posti nella discussione MBrescia-Varese... Clark è stato più volte studiato "de visu" in azione da un uomo PallVa durante la sua ultima, ottima stagione in Germania... Guarda caso, proprio la stessa persona che ha preso Simmons

la mia era una battuta ironica, ma guarda che io gliene dò merito! non si può accusare una persona di aver preso solo dei (presunti) bidoni e dimenticare totalmente le sue buone scelte!!!!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

“Studiato de visu”? 
Sarebbe stato meglio che l’avesse studiato “de pesu”... 😂

Scherzo. Ma neanche tanto...

Edited by UNSELD

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, UNSELD dice:

“Studiato de visu”? 
Sarebbe stato meglio che l’avesse studiato “de pesu”... 😂

Scherzo. Ma neanche tanto...

va bene scherzare, ragazzi, se no ci si fa solo il sangue cattivo, però consideriamo sempre i diversi ambiti in cui lavorano le persone

un conto è un manager che deve centellinare le risorse e non può permettersi di sbagliare quasi nulla;  un altro conto è uno che ha dietro un patron che i soldi letteralmente li caga e sa che pure se scazza qualche scelta  può rimediare in seguito senza nessun problema, quindi agisce a cuore molto più leggero rispetto al nostro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ancora non so, non ho capito, se Clark diventerà bravo e se farà per noi; a questo momento, purtroppo, sembra di no. 

Allora mi domando qualche profilo di giocatore ci possa servire, in caso di taglio dell'attuale guardia: forse non ci serve un tiratore da 3, visto che qualcuno già c'è, forse ci servirebbe di più uno stazzato, più di Clark (e qui mi sembra semplice: quasi tutti lo sono), un penetratore dal primo passo esplosivo, che sappia tirare da 4, 5 m e arrivi al ferro resistendo agli urti... e magari che sappia anche cambiare il 3, almeno per 10 minuti.

Quali giocatori sono in giro con queste caratteristiche, abbordabili col nostro budget?

Se Clark continuasse sulla falsariga delle prestazioni attuali non credo sia il caso di aspettare febbraio, come al solito, per intervenire...

Share this post


Link to post
Share on other sites

La domanda che ci dobbiamo fare. Tagliare clark per un nono posto?? Cervi per un nono posto ?? Extra budget per cervi e poi clark. Imho ponti "freddino" cit. Oggi tigros e il suo AD non se la passano bene. Io cervi lo prenderei ma visto il momento. Purtroppo no. l'operazione cervi cmq tra tesseramento e lordo porta via un 100 keuro di extra,io realmente starei coperto. ormai mi sembra chiaro che esistono 2 se non 3 campionati. Il primo ci sono 4/5 squadre. Nel secondo noi e nel terzo pesaro pistoia e forse trieste. Quindi lasciamo perdere voli pindarici e lo dico tristemente ma con molta consapevolezza. Accontentiamoci della mediocrità, perché questo passa il convento. Forse ai playoff ci andiamo perché non siamo cosi scarsi ma siamo leggeri e con pochi cambi. Quindi se succede bene. Se non succede pazienza. Discorsoso che a molti non piace. Ma questa ė la triste realtà.. ora proviamo l'impresa Venezia. Che porcaccia zozza ormai ė entrata a regime ed ha recuperato atleticamente.. solo 2 settimane fa la si batteva facile. Ora ci asfaltano loro.

  • Like 4
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, parish76 dice:

La domanda che ci dobbiamo fare. Tagliare clark per un nono posto?? Cervi per un nono posto ?? Extra budget per cervi e poi clark. Imho ponti "freddino" cit. Oggi tigros e il suo AD non se la passano bene. Io cervi lo prenderei ma visto il momento. Purtroppo no. l'operazione cervi cmq tra tesseramento e lordo porta via un 100 keuro di extra,io realmente starei coperto. ormai mi sembra chiaro che esistono 2 se non 3 campionati. Il primo ci sono 4/5 squadre. Nel secondo noi e nel terzo pesaro pistoia e forse trieste. Quindi lasciamo perdere voli pindarici e lo dico tristemente ma con molta consapevolezza. Accontentiamoci della mediocrità, perché questo passa il convento. Forse ai playoff ci andiamo perché non siamo cosi scarsi ma siamo leggeri e con pochi cambi. Quindi se succede bene. Se non succede pazienza. Discorsoso che a molti non piace. Ma questa ė la triste realtà.. ora proviamo l'impresa Venezia. Che porcaccia zozza ormai ė entrata a regime ed ha recuperato atleticamente.. solo 2 settimane fa la si batteva facile. Ora ci asfaltano loro.

A questo punto non serve neppure andare al palazzetto: lasciamoli in pace che giochino le loro partite sino alla quota sicurezza. Poi evitiamo che la squadra vada in trasferta: perdiamo 20- 0 a tavolino e non spendiamo i soldi per il gasolio, l'eventuale albergo, i pasti ecc...

L'importante è arrivare a quota 16/20 punti... 6 li abbiamo, ne vinciamo altre 4/7 in casa e tutto finisce lì. 

E l'anno prossimo vedremo se arriva lo sceicco arabo... altrimenti smettiamo... nulla è infinito.

Edited by Sir Joe

Share this post


Link to post
Share on other sites

Occhio perché quest'anno ne retrocedono 2 e a ritrovarsi a lottare con le ultime è un attimo.

Fra l'altro quando non ti presenti e perdi a tavolino ti danno 1 o 2 punti di penalizzazione, quindi mi sa che non sia la scelta giusta 😀.

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Sir Joe said:

A questo punto non serve neppure andare al palazzetto: lasciamoli in pace che giochino le loro partite sino alla quota sicurezza. Poi evitiamo che la squadra vada in trasferta: perdiamo 20- 0 a tavolino e non spendiamo i soldi per il gasolio, l'eventuale albergo, i pasti ecc...

L'importante è arrivare a quota 16/20 punti... 6 li abbiamo, ne vinciamo altre 4/7 in casa e tutto finisce lì. 

E l'anno prossimo vedremo se arriva lo sceicco arabo... altrimenti smettiamo... nulla è infinito.

Sono a ricordarti che in una competizione con N partecipanti con N Reale >=2 il numero di "perdenti" è sempre pari a N-1 

Tuttavia, com'è come non è, alla maratona di New York anche quest'anno si sono iscritti in 50,000

Quello che i 49,999 capiscono, tu no a quanto pare, è che un buon risultato è sempre l'intersezione tra quanto realizzi rispetto al tuo potenziale. Se tu ti ostini a pensare che "Il sistema Varese" possa disporre del potenziale delle 4/5 che ottimamente Parish ha messo nel primo campionato, è un tuo problema. Anche piuttosto serio, direi.

Edited by Ponchiaz
  • Like 1
  • Thanks 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Sir Joe dice:

A questo punto non serve neppure andare al palazzetto: lasciamoli in pace che giochino le loro partite sino alla quota sicurezza. Poi evitiamo che la squadra vada in trasferta: perdiamo 20- 0 a tavolino e non spendiamo i soldi per il gasolio, l'eventuale albergo, i pasti ecc...

L'importante è arrivare a quota 16/20 punti... 6 li abbiamo, ne vinciamo altre 4/7 in casa e tutto finisce lì. 

E l'anno prossimo vedremo se arriva lo sceicco arabo... altrimenti smettiamo... nulla è infinito.

Babba bia... 🤦‍♂️

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Sir Joe dice:

A questo punto non serve neppure andare al palazzetto: lasciamoli in pace che giochino le loro partite sino alla quota sicurezza. Poi evitiamo che la squadra vada in trasferta: perdiamo 20- 0 a tavolino e non spendiamo i soldi per il gasolio, l'eventuale albergo, i pasti ecc...

L'importante è arrivare a quota 16/20 punti... 6 li abbiamo, ne vinciamo altre 4/7 in casa e tutto finisce lì. 

E l'anno prossimo vedremo se arriva lo sceicco arabo... altrimenti smettiamo... nulla è infinito.

20 punti per salvarsi? Mi sa che quest'anno ne bastano 12...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Ponchiaz dice:

Sono a ricordarti che in una competizione con N partecipanti con N Reale >=2 il numero di "perdenti" è sempre pari a N-1 

Tuttavia, com'è come non è, alla maratona di New York anche quest'anno si sono iscritti in 50,000

Quello che i 49,999 capiscono, tu no a quanto pare, è che un buon risultato è sempre l'intersezione tra quanto realizzi rispetto al tuo potenziale. Se tu ti ostini a pensare che "Il sistema Varese" possa disporre del potenziale delle 4/5 che ottimamente Parish ha messo nel primo campionato, è un tuo problema. Anche piuttosto serio, direi.

Se fosse sempre così, da quando a Milano c'è Armani, tutti gli altri potevano spendere il minimo aspettando che il magnate se ne andasse... tanto non ci sarebbe stata storia, vista la differenza di soldi a disposizione...

Lo capisco pure io (ti sembrerà strano) che non possiamo competere per vincere lo scudetto ma, competere per il miglior risultato possibile credo sia doveroso e, il miglior risultato possibile non è possibile stabilirlo a priori...

Poi, per quanto possa essere un mio problema, anche serio secondo te... forse è meglio che tu ci rifletta un po' di più prima di sparare sentenze..

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 hours ago, Sir Joe said:

A questo punto non serve neppure andare al palazzetto: lasciamoli in pace che giochino le loro partite sino alla quota sicurezza. Poi evitiamo che la squadra vada in trasferta: perdiamo 20- 0 a tavolino e non spendiamo i soldi per il gasolio, l'eventuale albergo, i pasti ecc...

L'importante è arrivare a quota 16/20 punti... 6 li abbiamo, ne vinciamo altre 4/7 in casa e tutto finisce lì. 

E l'anno prossimo vedremo se arriva lo sceicco arabo... altrimenti smettiamo... nulla è infinito.

Tu dimmi cosa puoi fare contro una milano da 30 MEURO ed un messina in panchina. Tu dimmi come possiamo competere contro una virtus marchiata zanetti che punta al prossimo anno ad una eurolega cercando di vincere una   eurocup sul campo  altrimenti wild card e 15 o più Meuro di budget. Già cosi siamo tagliati fuori da ogni vittoria. Non c'è più proli e non c'è più solo merda milano. Senza dimenticare venezia sassari che ci sono sopra insieme alle squadre marchiate uleb che possono mettere sul piatto più soldi. Non possiamo fare le coppe neppure una fiba per non parlare della champions. La terza coppa per importanza per noi rimane una forzatura. Siamo una cremona che non rischia. Perché realmente puntare sull'usato sicuro non ti porta sorprese ma sei costante. Cremona super e play off con tante scommesse vinte . Quest'anno si va a tagli ed extra budget per cercare di non affondare.. questo ė. L'unica cosa che non manca a varese sono la passione e le idee. Visto che nonostante tutto il 90% del palazzetto ė presente e pagante ad ogni partita. C'è il trust che alimenta la passione con iniziative ed idee. Rendere il palazzetto sempre più accogliente e funzionale. Senza dimenticare L'ottimo lavoro di conti. Altro che critiche mosse da qualcuno che diminuisce costi e snellisce la struttura societaria. A malincuore ma che realmente era superiore a quello che serviva. Non sono neanche passate 3 stagioni da quel giugno che stavamo saltando in aria. Non vedo sceicchi e non vedo neppure un varesino con i soldi. Ecco perché il giochino va protetto. E poi nonostante tutto al palazzetto mi diverto sempre. Anche quest'anno. 

Edited by parish76
  • Like 2
  • Thanks 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 hours ago, parish76 said:

La domanda che ci dobbiamo fare. Tagliare clark per un nono posto?? Cervi per un nono posto ?? Extra budget per cervi e poi clark. Imho ponti "freddino" cit. Oggi tigros e il suo AD non se la passano bene. Io cervi lo prenderei ma visto il momento. Purtroppo no. l'operazione cervi cmq tra tesseramento e lordo porta via un 100 keuro di extra,io realmente starei coperto. ormai mi sembra chiaro che esistono 2 se non 3 campionati. Il primo ci sono 4/5 squadre. Nel secondo noi e nel terzo pesaro pistoia e forse trieste. Quindi lasciamo perdere voli pindarici e lo dico tristemente ma con molta consapevolezza. Accontentiamoci della mediocrità, perché questo passa il convento. Forse ai playoff ci andiamo perché non siamo cosi scarsi ma siamo leggeri e con pochi cambi. Quindi se succede bene. Se non succede pazienza. Discorsoso che a molti non piace. Ma questa ė la triste realtà.. ora proviamo l'impresa Venezia. Che porcaccia zozza ormai ė entrata a regime ed ha recuperato atleticamente.. solo 2 settimane fa la si batteva facile. Ora ci asfaltano loro.

Però forse è il caso che iniziamo a porci delle domande,soprattutto se abbiamo come obiettivo l’aumento di appeal nei confronti dei tifosi/appassionati e di conseguenza degli sponsor:

1.Cervi,se può tornare ad essere integro fisicamente può darci una bella mano sotto le plance,se il costo è di 100K( ovvero 1/20 del costo della stagione considerando anche le tasse da pagare) il taglio amento da fare dovrebbe essere quello di vedere se è a posto fisicamente e di conseguenza provare a farlo restare a Varese magari con un 1+1 con uscita a nostro favore.

2.Se non possiamo permetterci di prendere giovani più o meno interessanti perché il nostro Coach non li vuole( vedasi Pecchia o altri simili),se non possiamo prendere giocatori “da rilanciare” vedasi Cervi,di certo non è che con i Natali,i Ferrero possiamo costruire un gruppo che può crescere di stagione in stagione. L’obiettivo deve essere quello di creare un gruppo solido formato dagli Abbass,dai Flaccadori,dai next gen tipo Bortolani, e mettergli a fianco degli stranieri interessanti.

3. Non vedo per niente un futuro davanti a noi perché piano piano gli appassionati si stanno allontanando dalla Pall.Varese perché il prodotto che offre è sempre più scadente e non offre la ben che minima possibilità di ambire a qualcosa( vedasi Cremona l’anno scorso).A io parere quest’anno non siamo attrezzati per i play off,bensì per una salvezza più o meno tranquilla.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si avvicina il momento decisivo per l'operazione Riccardo Cervi. Il lungo di Reggio Emilia ha superato ieri mattina il test effettuato col preparatore Silvio Barnaba relativo alle sue condizioni di forma dopo i primi 10 giorni di lavoro differenziato in qualità di ospite dell'OJM. Ora il centro del 1991 potrà intensificare i carichi di lavoro degli allenamenti individuali per completare il percorso necessario prima di tornare in campo.

Cervi recupera ma serve un extrabudget

Al momento si prevede che nella settimana successiva alla trasferta di Reggio Emilia il giocatore ex Grissin Bon possa svolgere i primi allenamenti con la squadra; nella migliore delle ipotesi comunque Cervi non sarà pronto a scendere in campo fino all'inizio del mese prossimo, fissando tra il derby dell'8 dicembre a Cantù e l'impegno casalingo del 15 contro Pesaro la data dell'eventuale debutto.

Eventuale perché il momento di decidere se affondare il colpo formalizzando una proposta contrattuale al centro reggiano si sta avvicinando. Evidente come i 214 centimetri di Cervi potrebbero far comodo ad una Openjobmetis che gradirebbe un'iniezione di centimetri dentro l'area per poter dare maggiore profondità alla manovra offensiva ed essere meno dipendente dalla costruzione e dall'esito delle sue soluzioni dal perimetro.

Anche se poi inserire un lungo con caratteristiche atletiche particolari come l'ex Avellino - dotato di statura ma non di particolare stazza e relativamente mobile sugli aiuti sul perimetro che fanno parte del bagaglio base del sistema difensivo di Attilio Caja - renderebbe indispensabile qualche adeguamento tattico per sfruttare al meglio le sue qualità a protezione dell'area colorata. Ma il problema non è certo di natura tecnico-tattica: l'operazione Cervi richiederebbe un extrabudget per il quale servono certezze in termini di coperture economiche, che in tempi di approvazione del bilancio 2018/19 e CdA in scadenza in vista dell'insediamento della nuova governance non sono così scontate.

Vero è che rispetto ai costi estivi dell'ex azzurro sarebbe un'occasione decisamente ghiotta per rinforzarsi in un ruolo nel quale c'è un'oggettiva carenza di risorse. Altrettanto vero è che la salute dei conti della Pallacanestro Varese è decisamente migliorata nell'arco degli ultimi 24 mesi, ma la situazione finanziaria necessita un costante controllo per evitare sforamenti a carico dei soliti noti. Mentre Cervi lavora in palestra, dirigenti e proprietà lavorano sulle coperture auspicando di trovare la quadra.

Giuseppe Sciascia

 

il boldato non sarebbe chiedere troppo a Caja spero

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minutes ago, parish76 said:

Tu dimmi cosa puoi fare contro una milano da 30 MEURO ed un messina in panchina. Tu dimmi come possiamo competere contro una virtus marchiata zanetti che punta al prossimo anno ad una eurolega cercando di vincere una   eurocup sul campo  altrimenti wild card e 15 o più Meuro di budget. Già cosi siamo tagliati fuori da ogni vittoria. Non c'è più proli e non c'è più solo merda milano. Senza dimenticare venezia sassari che ci sono sopra insieme alle squadre marchiate uleb che possono mettere sul piatto più soldi. Non possiamo fare le coppe neppure una fiba per non parlare della champions. La terza coppa per importanza per noi rimane una forzatura. Siamo una cremona che non rischia. Perché realmente puntare sull'usato sicuro non ti porta sorprese ma sei costante. Cremona super e play off con tante scommesse vinte . Quest'anno si va a tagli ed extra budget per cercare di non affondare.. questo ė. L'unica cosa che non manca a varese sono la passione e le idee. Visto che nonostante tutto il 90% del palazzetto ė presente e pagante ad ogni partita. C'è il trust che alimenta la passione con iniziative ed idee. Rendere il palazzetto sempre più accogliente e funzionale. Senza dimenticare L'ottimo lavoro di conti. Altro che critiche mosse da qualcuno che diminuisce costi e snellisce la struttura societaria. A malincuore ma che realmente era superiore a quello che serviva. Non sono neanche passate 3 stagioni da quel giugno che stavamo saltando in aria. Non vedo sceicchi e non vedo neppure un varesino con i soldi. Ecco perché il giochino va protetto. E poi nonostante tutto al palazzetto mi diverto sempre. Anche quest'anno. 

Noi dobbiamo paragonarci a Brindisi o a Brescia,società che ad oggi sono uno step avanti a noi per svariati motivi.Non palo di risultati sul campo,parlo di poter riconfermare Banks o John BrownIII,oppure di avere Abbass ,Vitali e Sacchetti che possono piacere o meno ma sono nel giro della nazionale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, Binzaghino dice:

Noi dobbiamo paragonarci a Brindisi o a Brescia,società che ad oggi sono uno step avanti a noi per svariati motivi.Non palo di risultati sul campo,parlo di poter riconfermare Banks o John BrownIII,oppure di avere Abbass ,Vitali e Sacchetti che possono piacere o meno ma sono nel giro della nazionale.

La butto li  ma a naso ballano giusto quei 1 o 2 Meuro per fare come le due citate, altrimenti Cain restava e al mercoledì si giocava in champions.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Negli ultimi anni con uno dei budget più bassi della serie A ci siamo salvati tranquillamente o siamo andati ai playoff, quindi tutto questo disfattismo non lo capisco. Se a questo si aggiunge che i DS (o chi li aiuta) sono riusciti a pescare dei giocatori a costi ridotti che poi si sono rivelati fra i migliori del campionato, credo ci sia da essere contenti. In poche parole siamo riusciti a fare le nozze con i fichi secchi e questo dovrebbe portare a riconoscere il gran lavoro fatto da coach e dirigenza.

Di sicuro se non vengono trovati altri fondi (probabilmente 1-2 mln aggiuntivi) da qualche tifoso insospettabile o azienda che vede qualcosa in Varese, la dimensione non può che rimanere questa. Piuttosto provare a tirar fuori qualche giocatore dalle giovanili non sarebbe male, perché potrebbe consentire di ridurre il budget degli italiani e di avere un gruppo di base affiatato un po' più forte di quello attuale (senza voler assolutamente sminuire i vari Natali, Ferrero e Tambone, che comunque a livello umano e di impegno credo siano poco criticabili).

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Ronin dice:

20 punti per salvarsi? Mi sa che quest'anno ne bastano 12...

ohh, vabbè che le ultime due (per adesso) sembrano particolarmente scarse, però negli ultimi anni la penultima ha racimolato 22, 20, 16 e 14 punti, considerando che quest'anno ci sono anche due partite in più, 12 punti per salvarsi mi sembrano proprio pochini....  staremo a vedere

Share this post


Link to post
Share on other sites

A proposito di giovanili, mi sono giunte voci di una situazione non proprio idilliaca per quanto riguarda l'academy. Qualcuno può smentire/confermare?

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me francamente sfugge il motivo per cui abbiamo accettato di allenare (probabilmente gratis...) un tizio che, una volta ripresosi, ce lo piantarà probabilmente nel culo per andare a giocare da un'altra parte.

Se è davvero così, c'è seriamente da pensarci, perchè allora saremmo cornuti, mazziati e consenzienti, visto che si sapeva già che non avremmo avuto soldi a sufficienza per farlo giocare da noi alle consuete tariffe da sceicchi che nostri tanto osannati player connazionali sono soliti chiedere. Continuiamo pure a parlare dei massimi sistemi, ma a me queste cose fanno solo profondamente incazzare.

Poi vedete un pò voi, se proprio vogliamo fare la figura dei pirla....

 

Edited by UNSELD

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 hours ago, Sir Joe said:

Se fosse sempre così, da quando a Milano c'è Armani, tutti gli altri potevano spendere il minimo aspettando che il magnate se ne andasse... tanto non ci sarebbe stata storia, vista la differenza di soldi a disposizione...

Lo capisco pure io (ti sembrerà strano) che non possiamo competere per vincere lo scudetto ma, competere per il miglior risultato possibile credo sia doveroso e, il miglior risultato possibile non è possibile stabilirlo a priori...

Poi, per quanto possa essere un mio problema, anche serio secondo te... forse è meglio che tu ci rifletta un po' di più prima di sparare sentenze..

Se non capisci che il miglior risultato possibile è tra il 10 e 8 posto, io cosa ci posso fare?

Non capisci la realtà in cui ti trovi, allo stesso tempo scrivi provocazioni tipo " altrimenti smettiamo... nulla è infinito."

Tu provochi, io rispondo.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 hours ago, meteora said:

A proposito di giovanili, mi sono giunte voci di una situazione non proprio idilliaca per quanto riguarda l'academy. Qualcuno può smentire/confermare?

Strano perchè dalla sua fondazione è stata una cavalcata trionfale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Inchiesta "Mensa dei poveri", Comi ai domiciliari con il candidato leghista di Varese Orrigoni.

non vorrà mica dire che salutiamo uno dei ns sponsor (Tigros) ???

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, meteora dice:

A proposito di giovanili, mi sono giunte voci di una situazione non proprio idilliaca per quanto riguarda l'academy. Qualcuno può smentire/confermare?

Mi pare di aver sentito uguale 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...