Jump to content
UNSELD

Pallacanestro Varese 2019/2020

Recommended Posts

9 minutes ago, uccellodirovo said:

Se andasse sarebbe un bene per tutti.

Allo stesso tempo attaccherei al muro chi nella società ha chiesto, chi ha avallato e chi ha fatto firmare il contratto a Cervi. Per giocare 3 minuti a partita sprecando risorse economiche (come ne avessimo da buttare) anziché cercare una guardia-ala al posto di quella pippa di Clark.

Una cosa che mi piace di te è il tempismo.

Fai questa affermazione dopo il season high di Clark e a due partite dalla migliore prova di Cervi in 10' di gioco.

Poi prima di accendere il lanciafiamme aspettiamo almeno che lo cedano. Nel mentre la nafta l'ho presa eh,

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque, se hai Cervi ti metti a zona, non cambi a 8 metri dal canestro.

E in attacco lo sfrutti aggiungendo due giochi due che prevedano la palla dentro.

Se vuoi usarlo al meglio,  per quello che potrebbe dare.

Se invece hai Cervi e lo costringi ad adattarsi al "tuo" basket, non dovevi nemmeno avallare l'operazione.

 

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minutes ago, Ponchiaz said:

Una cosa che mi piace di te è il tempismo.

Fai questa affermazione dopo il season high di Clark e a due partite dalla migliore prova di Cervi in 10' di gioco.

Poi prima di accendere il lanciafiamme aspettiamo almeno che lo cedano. Nel mentre la nafta l'ho presa eh,

permettimi di dire che un'ottima prova di Clark non ne fa improvvisamente un buon giocatore per il nostro campionato.

E permettimi di aggiungere che pagare Cervi per toccare forse 2 palloni in pochi secondi sul campo è stata una scelta poco redditizia per la società.

Se ho poche risorse, devo scegliere accuratamente dove muoverle, imho.

Poi sai, io e te vediamo i giocatori 40 min la settimana. Lo staff tutti i giorni, presumo abbiano le loro ragioni. Ragioni che un girone d'andata, almeno riguardo a Clark ha disatteso le aspettative :) 

Il mio tempismo ha sempre fatto cagare, lo so 😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minutes ago, Dragonheart said:

Comunque, se hai Cervi ti metti a zona, non cambi a 8 metri dal canestro.

E in attacco lo sfrutti aggiungendo due giochi due che prevedano la palla dentro.

Se vuoi usarlo al meglio,  per quello che potrebbe dare.

Se invece hai Cervi e lo costringi ad adattarsi al "tuo" basket, non dovevi nemmeno avallare l'operazione.

 

Eh, ma sai come è: troppo facile !!! 

Poi i veri professionisti sono loro, non noi...

Noi possiamo solo pagare il biglietto e fare i carini come gli Arditi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Ponchiaz dice:

La domanda però è "Come cazzo è che hai Cervi".

PS. Come va?

Cervi è la custodia del 80% dei "pivot" di LegaA: scommettiamo che Pancotto, per dirne uno, si sarebbe adattato a lui, invece che pretendere il contrario?

Certo, se l'obiettivo è il nono posto, meglio che Cervi sverni altrove.

P.s.: avrai un WA a breve.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Peraltro io ritengo che i tifosi di Varese siano solo di poco meglio della attuale dirigenza. 

Loro sono quel che sono, ma noi anche,

Share this post


Link to post
Share on other sites

Citando "Varese-Sassari":

16 punti: 50%, dovremmo essere contenti. Probabilmente noni e no Coppa Italia

In effetti 50%, alla lucedel budget, di come era iniziata, delle aspettative etc etc non è che sia uno schifo totale.

Mi domando allora il perchè di tutta queste sensazioni negative, a partire dalle mie. Siamo pari punti con Venezia, sfortunatamete anche con camptu. Abbiamo dietro 7 squadre. Perchè siamo così insoddisfatti?

Io personalmente perchè vedo una squadra in grave calo tecnico tattico. Facevo fatica ad osannare una squadra che vinceva grazie a tiri da 9 metri, mi viene molto più facile inveire contro una squadra che perde per tiri da 9 metri.

La sensazione è che sarà un girone di ritorno mooolto lungo e pericoloso. Primo scoglio importante la partita in casa con Trieste.

Quanti punti servirenno per salvarsi? Io avevo detto 12 facendo 2-0 con PT ma ho cannato alla grande. Abbiamo una sola squadra materasso, non 2. Adesso si può essere tranquilli a 24 punti. E 8 punti sicuri mica li vedo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minutes ago, tatanka said:

Perchè siamo così insoddisfatti?

Io personalmente perchè vedo una squadra in grave calo tecnico tattico. 

Io personalmente perchè non tollero buttare via partite che si potevano benissimo portare a casa.

Ma l'ho già detto.

In secondo luogo perchè ho paura che lo rifaremo anche  nel girone di ritorno.

Gli altri motivi sono secondari non perchè non siano essenziali (come il tuo, per esempio...), ma perchè mi sono solo meno indigesti in prima istanza.

Su Clark non cambio opinione, per esempio.

L'unico così leggero che era OK in quel ruolo anche contro squadre fisicate era Manuel Raga.

Ma si chiamava Manuel Raga.

 

 

Edited by UNSELD

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minutes ago, tatanka said:

 

... Facevo fatica ad osannare una squadra che vinceva grazie a tiri da 9 metri, mi viene molto più facile inveire contro una squadra che perde per tiri da 9 metri ..

 

 

Come non quotarti, il basket ormai sta imboccando una strada a parer mio pericolosa.

Squadre che si prendono oramai 40 tiri da 3 a partita ... lo spettacolo, quello vero, quello che mi ha fatto innamorare di questo sport è un altra cosa.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, corny dice:

 

Come non quotarti, il basket ormai sta imboccando una strada a parer mio pericolosa.

Squadre che si prendono oramai 40 tiri da 3 a partita ... lo spettacolo, quello vero, quello che mi ha fatto innamorare di questo sport è un altra cosa.

Si dovrebbe portare il tiro da 3 a distanza NBA per usarlo solo in maniera tattica con, di conseguenza, una maggior varietà di giochi.

Ma per fare questo c'è bisogno di allargare tutti i campi da gioco, compresi anche quelli delle serie minori... in prima e seconda divisione, per esempio, ci sono campi che già oggi fanno fatica a star dentro nelle palestre, figuriamoci se si dovessero allargare: praticamente avremmo un basket nelle 2, forse 3, divisioni maggiori e un altro sport in tutte le altre...

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minutes ago, corny said:

 

Come non quotarti, il basket ormai sta imboccando una strada a parer mio pericolosa.

Squadre che si prendono oramai 40 tiri da 3 a partita ... lo spettacolo, quello vero, quello che mi ha fatto innamorare di questo sport è un altra cosa.

IDEM. Ma ormai mi sono tristemente rassegnato.

Comunque Sassari mi ha fatto divertire l'anno scorso proprio perchè cercava incessantemente il tiro da sotto. Ma ha poi perso lo scudetto per le triple di Bramos. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

La scintilla non è scoccata Cervi e OJM già ai saluti? BASKET Scarso feeling col metodo Caja. Il centro si guarda attorno

L'Openjobmetis è pronta a muoversi in uscita sul mercato dei lunghi italiani. Ma sarà Luca Gandini o Riccardo Cervi a lasciare il gruppo biancorosso? Con l'arrivo del centro di Reggio Emilia il predestinato pareva l'atleta del 1985, per il quale si sarebbe fatta viva Ravenna, dove aveva già militato nel 2018/19. Ma sulle piste di Cervi c'è interesse forte da parte di Napoli: la formazione partenopea di Pino Sacripanti - che aveva già allenato l'atleta del 1991 nel 2015/16 ad Avellino - sta provando a convincere l'ex azzurro a scendere in A2 con una lucrosa proposta pluriennale.

E Varese sarebbe disposta a lasciarlo partire? La realtà dei fatti è che l'operazione Cervi finora non ha avuto i riscontri auspicati: il lungo reggiano fatica ad inserirsi nel sistema difensivo di Attilio Caja e non è riuscito ad alleviare il carico di minuti sulle spalle di Jeremy Simmons. In 5 gare a referto, Cervi ha totalizzato 25 minuti complessivi con 10 punti e 7 rimbalzi, e domenica a Treviso - dopo una comparsata poco efficace - il coach pavese non lo ha più reinserito nella ripresa utilizzando Vene per dar fiato al centro statunitense. Logico dunque che il lungo del 1991 si guardi intorno in cerca di alternative in grado di offrirgli un minutaggio maggiore: Cervi ha bisogno di giocare per riprendere fiducia dopo la lunga inattività, ma oggi come oggi l'OJM non riesce a ritagliargli quegli spazi che sarebbero necessari per fargli aumentare condizione ed autostima.

L'impatto di Cervi non è stato quello auspicato, e chiudere il rapporto dopo 6 settimane sarebbe chiaramente una scommessa persa; dopo i 2" scarsi del PalaVerde i suoi rappresentanti hanno iniziato ad esplorare il mercato della serie A (possibile interesse da Trieste?) per capire se esistano alternative in grado di garantirgli più spazio. Nel frattempo però si è fatta avanti Napoli sfruttando il canale diretto tra Sacripanti ed il giocatore. La certezza assoluta è che per esigenze di bilancio, Varese non può tenere sotto contratto due lunghi italiani nel ruolo di cambio di un pivot che gioca quasi 35 minuti di media. Se alla prova del campo l'impatto di Cervi sta risultando di poco superiore a quello di Gandini, allora se Napoli dovesse convincere effettivamente il giocatore del 1991 a scendere in A2 formulando una proposta tecnica ed economica convincente, pare probabile che ad uscire sia proprio l'ultimo arrivato.

Al momento però siamo ancora nel campo delle ipotesi, in attesa che giungano proposte ufficiali. Poi a decidere sarà il mercato, se solo uno dei due riceverà offerte concrete; oppure la società e lo staff tecnico, se ci sarà interesse per entrambi. Di sicuro ne resterà soltanto uno, creando comunque la possibilità di ritagliarsi un piccolo "tesoretto": la vittoria esterna di Treviso ha allontanato qualsiasi ipotesi interventistica sul mercato degli stranieri. Ma durante la lunga pausa per Coppa Italia e Nazionali si farà il tagliando: l'auspicio è quello di restare con il roster attuale, però è meglio farsi trovare pronti in caso di necessità.

Giuseppe Sciascia

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Sir Joe dice:

Per come e quanto è stato usato sino ad oggi, averlo o non averlo è uguale...

Risparmiamo un po' di soldi, tutto qui.

Ma lui ci starà? Meglio giocare poco in partita, ma allenarsi con gente più forte, o giocare di più in partita e allenarsi con giocatori più scarsi?

L'unica cosa che mi ha deluso di tutta la faccenda è la capacità di Caja di adattare il gioco ai giocatori che ha: praticamente nulla! Lui deve avere i giocatori in funzione del suo gioco (e non deve essere lui a sceglierli...!) perché non sa adattare il gioco ai giocatori.

Rimane il miglior allenatore per squadre come la nostra ma un po' mi ha comunque deluso.

La capacità di cambiare o variare qualsiasi cosa è nulla....

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minutes ago, simon89 said:

La capacità di cambiare o variare qualsiasi cosa è nulla....

Diciamo, per farci una risata, che con Caja, data la sua scarsa elasticità mentale e di gestione del patrimonio umano, la Grande Varese non avrebbe mai vinto un cazzo.

Con i Roosters, poi....🤣🤣😂😂: avrebbe dovuto "variare" se stesso.

Edited by UNSELD

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io però non sono così negativo sul tirare da 3 tante volte.

Se la palla gira, le difese sono costrette a correre e poi, quando sono in ritardo tu costruisci un buon tiro piedi per terra da 3 hai comunque fatto un buon attacco. 

Ma la soluzione Mayo da 9 metri dopo troppi palleggi come nel finale della partita con Trento non è un costruire un attacco. E non lo era neppure quando, ad inizio stagione, quel tiro è entrato.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il nostro problema è il "Non progredi est regredi".

Non è che stiamo peggiorando noi, sono gli altri che stanno migliorando come prevedibile. Anche comprando giocatori che addirittura siano presentabili, per dire.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se

12 minutes ago, Ponchiaz said:

 

Non è che stiamo peggiorando noi, sono gli altri che stanno migliorando come prevedibile. Anche comprando giocatori che addirittura siano presentabili, per dire.

Sembra quasi che gli altri partano sempre con risorse “riservetta” da usare secondo necessità, mentre noi abbiamo già da subito l’acqua alla gola con un barile già raschiato fino in fondo di default.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, tatanka dice:

Citando "Varese-Sassari":

16 punti: 50%, dovremmo essere contenti. Probabilmente noni e no Coppa Italia

In effetti 50%, alla lucedel budget, di come era iniziata, delle aspettative etc etc non è che sia uno schifo totale.

Mi domando allora il perchè di tutta queste sensazioni negative, a partire dalle mie. Siamo pari punti con Venezia, sfortunatamete anche con camptu. Abbiamo dietro 7 squadre. Perchè siamo così insoddisfatti?

Io personalmente perchè vedo una squadra in grave calo tecnico tattico. Facevo fatica ad osannare una squadra che vinceva grazie a tiri da 9 metri, mi viene molto più facile inveire contro una squadra che perde per tiri da 9 metri.

La sensazione è che sarà un girone di ritorno mooolto lungo e pericoloso. Primo scoglio importante la partita in casa con Trieste.

Quanti punti servirenno per salvarsi? Io avevo detto 12 facendo 2-0 con PT ma ho cannato alla grande. Abbiamo una sola squadra materasso, non 2. Adesso si può essere tranquilli a 24 punti. E 8 punti sicuri mica li vedo.

magari ne basteranno anche 22 ma con 24 sì dai sei tranquillo

otto punti li devi tirar fuori tra Masnago (Trieste / Reggio / Cantù / Treviso) e la trasferta di Pesaro

Avremo anche Cremona e Brescia in casa, se ritroviamo lo smalto casalingo di Novembre potrebbe saltar fuori qualcosa anche da li, sulla salvezza dai non dobbiamo essere in Panic mode......l'importante è arrivare a Pistoia alla terz'ultima già salvi, uno spareggio la sarebbe dura.....😨

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, UNSELD dice:

Se

Sembra quasi che gli altri partano sempre con risorse “riservetta” da usare secondo necessità, mentre noi abbiamo già da subito l’acqua alla gola con un barile già raschiato fino in fondo di default.

A parte firmare Jakokoso e Cervi , ovviamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minutes ago, Virgus said:

A parte firmare Jakokoso e Cervi , ovviamente.

E gli ennemilamilioni che abbiamo firmato in corsa negli ultimi forever anni. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 23/12/2019 at 00:06, fabioRE dice:

 

no, ferma un attimo, quest'anno sulla Rai stanno andando incontri di terza o quarta fascia, a parte un Bologna-Venezia ed un Venezia-Sassari le altre sono state tutte partite di scarso appeal, molte delle quali finite pure con scarti enormi (due trentelli, tre ventelli e altre cinque gare con scarti in doppia cifra), solo tre di queste finite punto a punto

fa' un po' te che Pesaro ha avuto ben quattro passaggi in rai

ora come ora la partita di cartello va più spesso su Eurosport alle 5 del pomeriggio, e noi ci siamo già stati quattro volte e ci saremo anche domenica prossima

e anche con Trieste!!!

anticipata alle 17......

non è che a Sky hanno annusato l'odore del sangue? :whistle:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...