Jump to content
UNSELD

Pallacanestro Varese 2019/2020

Recommended Posts

8 hours ago, Ponchiaz said:

Nel suo caso la punizione è farlo alzare dalla panchina 

Però non dimentichiamoci di ringraziare gli sponsor che ci hanno concesso 25' di Cervi quando ad altri toccano Hickman e Washington per tutto il girone di ritorno. 

Edited by MarkBuford

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Ponchiaz dice:

Nel suo caso la punizione è farlo alzare dalla panchina 

Si, ma la punizione è per lui o per chi lo vede? Oggettivamente non é il tipo di centro che serve ai giochi di questa varese.

Non puoi pensare che debba uscire dsl pitturato, non puoi chiedergli (oggi) reattività.  Puoi pensare che ha preso un marcantonio che può fare qualche movimento da sotto, e per questo va servito a modo, e in difesa può provare ad intimidire vista la stazza. Ma oggettivamente il giocatore "centro " che serve agli schemi di coach Caja non é Cervi. E coach Caja non cambia schemi, sei tu giocatore che devi stare alle sue richieste. Otherwise, panca forever (citofonare Avramovic per dettagli)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ogni tanto Caja ha incubi notturni indicibili, che lo terrorizzano e di cui non ha neppure il coraggio di parlare ad anima viva.

Hanno provato con un psicanalista, ma è stato tutto inutile.

Sogna di allenare una squadra che, come centro, il lunedì ha Lucarelli, martedì Bovone, mercoledì Vendemini, giovedì Mu Tiezhu, venerdì Tkačenko e, domenica, in partita,  Uljana Semiónova...

Edited by UNSELD

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, UNSELD dice:

Ogni tanto Caja ha incubi notturni indicibili, che lo terrorizzano e di cui non ha neppure il coraggio di parlare ad anima viva.

Hanno provato con un psicanalista, ma è stato tutto inutile.

Sogna di allenare una squadra che, come centro, il lunedì ha Lucarelli, martedì Bovone, mercoledì Vendemini, giovedì Mu Tiezhu, venerdì Tkačenko e, domenica, in partita,  Uljana Semiónova...

Visto il momento, io ci metterei anche Gigi Serafini e Gus Binelli.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, UNSELD said:

Ogni tanto Caja ha incubi notturni indicibili, che lo terrorizzano e di cui non ha neppure il coraggio di parlare ad anima viva.

Hanno provato con un psicanalista, ma è stato tutto inutile.

Sogna di allenare una squadra che, come centro, il lunedì ha Lucarelli, martedì Bovone, mercoledì Vendemini, giovedì Mu Tiezhu, venerdì Tkačenko e, domenica, in partita,  Uljana Semiónova...

Questo post mi ha fatto ridere più del necessario

Share this post


Link to post
Share on other sites

image.png.ed667096238fe04cbe61999868c708ed.png

Questa al momento è la differenza a parer mio abissale con le altre squadre della nostra fascia (e prendo appositamente Camptù): squadra con i nostri stessi punti in classifica, altre squadre affrontano il tutto con propositività e voglia di fare di più, noi (inteso come società) siam sempre lì a ricordare quant'è dura, quanto siamo bravi ad essere sempre tra i primi di quelli che non giocano mai nel periodo che conta e via discorrendo.

E mi rendo conto che sta mentalità sta pian piano attanagliando anche me, che sono relativamente giovane sia anagraficamente che a livello di tifo. Perlomeno paragonato a qualcuno di voi (non me ne vogliate 😅). E a parer mio è sì un discorso strettamente legato ai soldi disponibili, ma sicuramente non esclusivamente. 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minutes ago, Giobbo said:

image.png.ed667096238fe04cbe61999868c708ed.png

Questa al momento è la differenza a parer mio abissale con le altre squadre della nostra fascia (e prendo appositamente Camptù): squadra con i nostri stessi punti in classifica, altre squadre affrontano il tutto con propositività e voglia di fare di più, noi (inteso come società) siam sempre lì a ricordare quant'è dura, quanto siamo bravi ad essere sempre tra i primi di quelli che non giocano mai nel periodo che conta e via discorrendo.

E mi rendo conto che sta mentalità sta pian piano attanagliando anche me, che sono relativamente giovane sia anagraficamente che a livello di tifo. Perlomeno paragonato a qualcuno di voi (non me ne vogliate 😅). E a parer mio è sì un discorso strettamente legato ai soldi disponibili, ma sicuramente non esclusivamente. 

Beh, per raccoglier abbonati è un atteggiamento giusto.

Abbiamo anche bisogno di un addetto stampa più creativo e fantasioso, allora...e di una dirigenza e un allenatore meno mosci con media  e tifoseria.

Forse a Varese siamo davvero troppo legati al postulato: "Se non si va a vedere il basket, che cazzo facciamo?". E diamo per scontato che gli abbonati già ci sono a frotte.

Atteggiamento da pensionati in isolamento mentale cronico?

 

Edited by UNSELD

Share this post


Link to post
Share on other sites
51 minuti fa, Giobbo dice:

image.png.ed667096238fe04cbe61999868c708ed.png

Questa al momento è la differenza a parer mio abissale con le altre squadre della nostra fascia (e prendo appositamente Camptù): squadra con i nostri stessi punti in classifica, altre squadre affrontano il tutto con propositività e voglia di fare di più, noi (inteso come società) siam sempre lì a ricordare quant'è dura, quanto siamo bravi ad essere sempre tra i primi di quelli che non giocano mai nel periodo che conta e via discorrendo.

E mi rendo conto che sta mentalità sta pian piano attanagliando anche me, che sono relativamente giovane sia anagraficamente che a livello di tifo. Perlomeno paragonato a qualcuno di voi (non me ne vogliate 😅). E a parer mio è sì un discorso strettamente legato ai soldi disponibili, ma sicuramente non esclusivamente. 

Il concetto può essere condivisibile, ma il caso specifico è fuoviante: qualsivoglia americano, compresi quelli di Varese più volte intervistati "su queste colonne" (cit.) parla sistematicamente di playoff come obiettivo stagionale. Au contraire, posso garantire che i canturini  della società - dirigenti e allenatori - parlano di salvezza tam quam a Varese.

Se però, e qui ne approfitto per sfogare un'incazzatura a latere, ci si informa leggendo solo i "Lanci" di Sportando, che riprende 6 righe in modalità click-biting, allora beh...

  • Like 1
  • Thanks 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours ago, Giesse2 said:

Il concetto può essere condivisibile, ma il caso specifico è fuoviante: qualsivoglia americano, compresi quelli di Varese più volte intervistati "su queste colonne" (cit.) parla sistematicamente di playoff come obiettivo stagionale. Au contraire, posso garantire che i canturini  della società - dirigenti e allenatori - parlano di salvezza tam quam a Varese.

Se però, e qui ne approfitto per sfogare un'incazzatura a latere, ci si informa leggendo solo i "Lanci" di Sportando, che riprende 6 righe in modalità click-biting, allora beh...

Giesse2, io ti capisco però nel mio newsfeed Sportando mi parla di basket, "queste colonne" mi scrivono che la sciura Fernanda ha grattato la 206 sul muro della Mabilia. 

Non potreste ogni tanto mettere su twitter qualche link allo sport?

Share this post


Link to post
Share on other sites
48 minuti fa, Ponchiaz dice:

Giesse2, io ti capisco però nel mio newsfeed Sportando mi parla di basket, "queste colonne" mi scrivono che la sciura Fernanda ha grattato la 206 sul muro della Mabilia. 

Non potreste ogni tanto mettere su twitter qualche link allo sport?

Farò presente a chi di dovere, ma l'incazzo deriva da un problema più ampio.

Sportando fa rassegna stampa, riassumendo in 6-8 righe concetti un po' più articolati e complessi, estrapolando (e più speso che no modificando il senso) il contenuto del testo completo. Non so le volte che ho dovuto spiegare alla gente "ho letto su Sportando che xxxx" che per dirla con Elio e Le Storie Tese era zxxxx. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Giesse2 dice:

Il concetto può essere condivisibile, ma il caso specifico è fuoviante: qualsivoglia americano, compresi quelli di Varese più volte intervistati "su queste colonne" (cit.) parla sistematicamente di playoff come obiettivo stagionale. Au contraire, posso garantire che i canturini  della società - dirigenti e allenatori - parlano di salvezza tam quam a Varese.

Se però, e qui ne approfitto per sfogare un'incazzatura a latere, ci si informa leggendo solo i "Lanci" di Sportando, che riprende 6 righe in modalità click-biting, allora beh...

Sull'ultima riga, hai ragione. Ho riportato quello spezzone semplicemente perchè "comodo" da poter riportare in un post nel forum. Tutto lì.

Il concetto oramai è quello che ho già espresso anche qualche giorno fa: la mentalità del "accontentarsi sempre e comunque e darsi vicendevolmente pacche sulle spalle se arriva il 6 e mezzo invece del 6" mi ha personalmente rotto il cazzo e, oltre a ciò, penso sia alla lunga profondamente deleteria sull'ambiente tutto (compresi i tifosi).

Share this post


Link to post
Share on other sites
43 minutes ago, Giobbo said:

...se arriva il 6 e mezzo invece del 6" mi ha personalmente rotto il cazzo ...

Il problema che il 6 non è un 6, ma un 5,5.

Abbiamo fatto un girone d'andata da 5,5 scarso, visto come potevano invece andar le cose sul campo.

Boh...accontentarsi va bene, ma prendere delle bastonate sui denti e chiederci a gran voce di godere, francamente mi sembra un pò troppo😂😂.

Ce l'ha prescritto il medico di essere un popolo di tifosi masochisti?

Comunque, indipendentemente da qualsiasi polemica, discussione, scambio di opinioni e altro, se non si nutre qualche ambizione nella vita, se non ci si prova con un minimo di convinzione, magari anche a dispetto di una disponibilità economica non esaltante, non si va da nessuna parte.

Ma, soprattutto, non si accende nessun entusiasmo

Poi, insomma,  ognuno la pensa come vuole.

 

Edited by UNSELD

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, UNSELD said:

Il problema che il 6 non è un 6, ma un 5,5.

Abbiamo fatto un girone d'andata da 5,5 scarso, visto come potevano invece andar le cose sul campo.

Boh...accontentarsi va bene, ma prendere delle bastonate sui denti e chiederci a gran voce di godere, francamente mi sembra un pò troppo😂😂.

Ce l'ha prescritto il medico di essere un popolo di tifosi masochisti?

Comunque, indipendentemente da qualsiasi polemica, discussione, scambio di opinioni e altro, se non si nutre qualche ambizione nella vita, se non ci si prova con un minimo di convinzione, magari anche a dispetto di una disponibilità economica non esaltante, non si va da nessuna parte.

Ma, soprattutto, non si accende nessun entusiasmo

Poi, insomma,  ognuno la pensa come vuole.

 

Tu quanto saresti disposto a dare di più per avere una migliore disponibilità economica e quindi coltivare qualche sogno bagnato?

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

In termini monetari, qualche migliaia di euro. Ma non posso vender casa per la Pallacanestro Varese...E tu? Se è questo quello che intendevi...facendo i calcoli della serva, 2000 euro a testa per 1500 appassionati fanno 3.000.000 di euro.  Sarebbero 1500 matti? Così disastroso? Non mi sembra: ipotesi non peregrina.  Certo, devi aver fiducia nella gestione e nella dirigenza e avere parecchia determinazione in corpo. Bisognerebbe fare uno studio approfondito, anche perchè, nella situazione attuale,  il tirare a campare non è che attizzi molto. 

Sto pensando a voce alta, niente di che.

Parlavi di sogni bagnati, infatti...

 

Edited by UNSELD

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'intento, nobilissimo, lo percorre già il Trust: che dopo 2 anni e mezzo di encomiabili sforzi si è più o meno attestato attorno ai 550 soci, e con la benemerita operazione lotteria è arrivata a superare gli 80mila euro di contributo.

Poco? Tanto? Per me non è affatto poco, trattandosi di privati cittadini che mettono mano al portafogli per garantire un extra, parametrato evidentemente alle profondità delle loro tasche. Ma è  un dato che serve per farsi un'idea.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'altro sistema è alzare decisamente il costo dei biglietti e degli abbonamenti. Un ordine di grandezza in modalità Virtus, tanto per dare l'idea. Però con l'intento di uscire con la squadra dall'anonimato o quasi della seconda-terza fascia e dichiararlo pubblicamente.

Una cosa del tipo: vi chiediamo un grande sacrificio, ma cerchiamo di darvi qualcosa di molto più dell'attuale.

Ma ti devi sbilanciare parecchio in fase promozionale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...