Jump to content
UNSELD

Pallacanestro Varese 2019/2020

Recommended Posts

6 ore fa, Ponchiaz dice:

Una volta dicevo così anch'io, poi ho imparato ad essere conciso.

Comunque in onore di @zucca che mi tiene d'occhio, dirò che non conoscendolo, che scrive cose che scriverebbe un deficiente.

Ma perchè t'inalberi tanto, che hai anche vinto in Emilia-Romagna?

😁😀

Edited by robokop

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, lukemo dice:

Il solito signore. Seguo da 40 anni il basket, ho aiutato come consulente di marketing della Palla canestro Varese i Bulgheroni durante il periodo d'oro, sono docente universitario, ho un reddito che mi pone al percentile 99,5 della popolazione italiana (non vuol dire nulla, solo che mi faccio un gran mazzo e qualcuno forse mi apprezza). Forse il povero deficiente è qualcun altro. Non capisco perchè in un forum una persona non possa esprimere le proprie idee liberamente...che poi semplicemente vuol dire che dopo tanti anni mi sono rotto di dire "partecipare è bello". Avere la speranza di vincere è bello o comunque almeno di giocarsela decentemente entro le prime 8. Inaccettabile cercare di rimanere a galla senza un minimo di progettualità che vada al di là dell'anno solare.Meglio chiudere e ritornare al basket a nostra dimensione finanziaria...serie B?

 

Beh, è sinceramente confortante sapere che abbiamo all'interno di questo forum personaggi famosi, colti e pure ricchi. Che poi sono 3 qualità che sicuramente giovano a tutti coloro i quali ne possono beneficiare. Bene, questa situazione mi porta altresì a pensare anche che la tripletta di cui sopra non per forza é il passepartout  per avere ragione di default, possibilità di sentenza, nè comporta al loro possessore alcun obbligo di supponenza e/o saccenteria. 

Comunque, se dobbiamo fare a gara a chi ce l'ha piu lungo, ditelo. Che inizio a sparare minchiate modello fantozzi, dicono che mi venga piuttosto bene (non essendo uno del 99,5 percentile mi debbo accontentare di questa virtù). Oppure ci riportiamo furbamente sulla retta via, parliamo di basket da appassionati, e godiamo delle piccole o grandi gioie che la "nostra" pall.Varese ci dà.

Con umile sottomissione, 

Mentadent Ruttolibero

Edited by Mentadent Ruttolibero

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 hours ago, Bob Ryan said:

Ma dai...perché vuoi che si manifesti? Non ha alcun senso... Al contrario, il bello dei forum dei tifosi è il dire in libertà e con l'irrazionalità  (direi... il non senso) proprio del tifo quello che si pensa. Non è questa passione per la propria squadra? Una passione che fa vivere la società per cui si tifa...

E poi tutti i forum di tutte le squadre (da quelle tecnicamente migliori alle peggiori) sono uguali!

Vedi, qui siamo in una ventina di "ammalati" (per fortuna!) di Pallacanestro Varese...Aggiungici un'altra ventina di "ammalati" che disquisiscono su Sportando e poi qualcuno sulle pagine Facebook (sempre che non si sia gli stessi che si ripetono sui vari social...).

Facciamo 70 persone?

Possiamo scrivere qualsiasi cosa (anzi, dobbiamo scriverla!), ma non conterà mai nulla...nel confronto con gli 80/90 mila appassionati che la statistica attribuisce a Pallacanestro Varese in tutta Italia!.

C'è solo un caso in cui possiamo contare: quando entrano in gioco i media.

Vuoi un esempio? All'epoca finale della gestione tecnica Magnano, qualcuno in società decise che, per mere ragioni economiche, bisognava far fuori l'argentino (per quella persona, costava troppo). Trovò la sponda in una sola testata varesina (ci ricordiamo tutti quale...non esiste più), che partì in una campagna contro Magnano...e così condiziono' anche noi...da qui le letterine e tutto il resto...

Ma non chiedere a noi appassionati di Pallacanestro Varese che qui possiamo scrivere le cose che per ogni singolo hanno senso (ma per chi è dentro le cose non lo hanno) di rinunciare alle caratteristiche proprie di questo luogo virtuale!

Facciamo i seri per favore dai......

Spiegami l’utilità di scrivere sul forum che sono 40 anni che segui la Pall.Varese ed eri anche consulente della società,che sei molto ricco oltre ad essere docente universitario e che hai la moglie figa.

Gli insulti sono sempre sbagliati,però........

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io però alla fine non ho capito perché la pall. Varese dovrebbe fare festa e ritirarsi dai campionati di A o A2. Non mi sembra che negli ultimi anni abbia fatto proprio schifo, nonostante tutto e soprattutto inquadrata nel movimento cestistico nazionale. In società spesso sono riusciti a fare le nozze con i fichi secchi e abbiamo superato anche squadre con budget più alti. Mi pare una nota di merito. Fra l'altro il "giocarsela fra le prime 8" è successo qualche volta e probabilmente per fare meglio, stile Brescia o Cremona, basterebbe solo uno sponsor in più che sia in grado di mettere un po' di soldi, non l'acquisto della società da parte di Jeff Bezos.

Poi se si vuole dire che molti paesi Europei nel basket ci hanno raggiunto e superato, sia a livello economico, che tecnico, questo è vero, e anche i risultati di VA vanno visti tenendone conto, ma non mi pare che abbiamo noi colpe particolari. E' un po' tutto il movimento, che vista la mancanza di soldi strutturale, forse dovrebbe fare altre scelte.

Edited by Fran

Share this post


Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, Binzaghino dice:

Facciamo i seri per favore dai......

Spiegami l’utilità di scrivere sul forum che sono 40 anni che segui la Pall.Varese ed eri anche consulente della società,che sei molto ricco oltre ad essere docente universitario e che hai la moglie figa.

Gli insulti sono sempre sbagliati,però........

Ecco, il tema della moglie figa mi era sfuggito, in effetti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 hours ago, lukemo said:

Il solito signore. Seguo da 40 anni il basket, ho aiutato come consulente di marketing della Palla canestro Varese i Bulgheroni durante il periodo d'oro, sono docente universitario, ho un reddito che mi pone al percentile 99,5 della popolazione italiana (non vuol dire nulla, solo che mi faccio un gran mazzo e qualcuno forse mi apprezza). Forse il povero deficiente è qualcun altro. Non capisco perchè in un forum una persona non possa esprimere le proprie idee liberamente...che poi semplicemente vuol dire che dopo tanti anni mi sono rotto di dire "partecipare è bello". Avere la speranza di vincere è bello o comunque almeno di giocarsela decentemente entro le prime 8. Inaccettabile cercare di rimanere a galla senza un minimo di progettualità che vada al di là dell'anno solare.Meglio chiudere e ritornare al basket a nostra dimensione finanziaria...serie B?

 

Hai ragione, non avrei dovuto dire che sei povero, 

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, Fran dice:

Io però alla fine non ho capito perché la pall. Varese dovrebbe fare festa e ritirarsi dai campionati di A o A2. Non mi sembra che negli ultimi anni abbia fatto proprio schifo, nonostante tutto e soprattutto inquadrata nel movimento cestistico nazionale. Alla fine in società spesso sono riusciti a fare le nozze con i fichi secchi e abbiamo superato anche società con budget più alti. Mi pare una nota di merito. Fra l'altro il "giocarsela fra le prime 8" è successo qualche volta e probabilmente per fare meglio, stile Brescia o Cremona, basterebbe solo uno sponsor in più che sia in grado di mettere un po' di soldi, non l'acquisto della società da parte di Jeff Bezos.

Poi se si vuole dire che molti paesi Europei nel basket ci hanno raggiunto e superato, sia a livello economico, che tecnico, questo è vero, e anche i risultati di VA vanno visti tenendone conto, ma non mi pare che abbiamo noi colpe particolari. E' un po' tutto il movimento, che vista la mancanza di soldi strutturale, forse dovrebbe fare altre scelte.

Ecco, chiediamoci per quale motivo non si riesce a trovare uno sponsorone. Mancanza di attrattiva? Incapacità? Veto da parte di qualche finanziatore attuale? Qualche voce al riguardo si è sentita… 

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, ABUELO dice:

Ecco, chiediamoci per quale motivo non si riesce a trovare uno sponsorone. Mancanza di attrattiva? Incapacità? Veto da parte di qualche finanziatore attuale? Qualche voce al riguardo si è sentita… 

Direi prevalentemente mancanza di attrattiva, ad esempio vedi chi ha un reddito che lo pone al percentile 99,5 in Italia preferisce stare a litigare sul forum che rilevare il 20% della società e portarla a primeggiare in Italia e nel mondo 😄

  • Haha 5

Share this post


Link to post
Share on other sites
57 minuti fa, Sir Zap dice:

Direi prevalentemente mancanza di attrattiva, ad esempio vedi chi ha un reddito che lo pone al percentile 99,5 in Italia preferisce stare a litigare sul forum che rilevare il 20% della società e portarla a primeggiare in Italia e nel mondo 😄

Quindi Cremona, Brindisi, per fare due esempi, attraggono più di noi? Se fosse così bisogna farsi delle domande… 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, ABUELO dice:

Quindi Cremona, Brindisi, per fare due esempi, attraggono più di noi? Se fosse così bisogna farsi delle domande… 

Citi due esempi dove c'è il padrone che decide e paga .... però penso @Giesse2 può essere più preciso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
31 minuti fa, Sir Zap dice:

Citi due esempi dove c'è il padrone che decide e paga .... però penso @Giesse2 può essere più preciso.

Vero, sarebbe da capire quanto incassano dagli sponsor rispetto a noi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cremona e Brindisi*, per diversi ma circostanziati motivi.

Comunque entrambe hanno proprietà che spende di proprio (Vanoli è proprietario-sponsor, Marino è proprietario-contributore).

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minutes ago, Giesse2 said:

Cremona e Brindisi*, per diversi ma circostanziati motivi.

Comunque entrambe hanno proprietà che spende di proprio (Vanoli è proprietario-sponsor, Marino è proprietario-contributore).

Brindisi è anche “un’eccellenza” che la provincia di Brindisi e la Regione Puglia tende a valorizzare.

Ovvero,per svariati motivi che non voglio nemmeno iniziare ad enunciare,della Pall.Varese frega poco o nessuno,del basket a Brindisi,dopo la possibile e/o ventilata difficoltà di 1 anno e mezzo fa,hanno dimostrato di tenerci e di portare agevolazioni che noi al nord ci sogniamo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Conosco bene la realtà di Brindisi e concordo. Ma nessuno si chiede se chi ha gestito negli ultimi 15 anni la pallacanestro Varese ha avuto la capacità di attrarre sponsor di un certo livello? E' sempre colpa del territorio, del tessuto industriale impoverito o semplicemente non c'è stato qualcuno capace di unire competenza tecnica e passione con capacità di "vendere" adeguatamente il prodotto "Basket Varese"? Se poi scendiamo sul piano della gestione tecnica, vi sembra normale (l'ha scritto  anche qualcun altro sul forum) cedere Cervi la settimana prima alla squadra che avremmo subito incontrato? Qualcuno ha scritto ..." non capisco la mossa, ma vedrete che hanno un accordo per non farlo giocare..."...tutti hanno visto come è andata e per fortuna abbiamo vinto. E cosa ne pensate del cambio Peak - Carter, al netto dei limiti di Peak e della sua voglia di andarsene (chissà come mai...)? Semplicemente il senso di quello che ho scritto è che da troppi anni ci accontentiamo e ovviamente nei limiti del concetto di sofferenza sportiva, soffriamo per questa squadra. Rispondo infine a chi dice che tutto sommato qualche risultato rispetto al budget l'abbiamo ottenuto...guarderei la stagione scorsa e questa, mi sembra che l'ulteriore declino sia inesorabile...e non abbiamo nemmeno più possibilità e voglia di cambiare in corsa in meglio, puntando almeno all'obiettivo playoff. Ora l'obiettivo è la salvezza: ma che senso ha continuare?

Share this post


Link to post
Share on other sites

La classifica dice che siamo a meno 2 punti dai play off e a più 8 punti dalla retrocessione.

La classifica dice anche che abbiamo una vittoria in meno dei campioni in carica e tre vittorie in meno della squadra più ricca del campionato.

E mancano ancora 13 partite....

Poi, oh, io lo sapevo già che era professore dell'università 🙄

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualcosa di vero c'è, errori ne sono stati fatti, ma è impossibile non sbagliare niente, soprattutto quando hai pochi margini di errore e poi non condivido la fine. Che senso ha continuare? il senso che se raccogli dei soldi in più e azzecchi qualche giocatore magari arrivi in semifinale oppure vinci la coppa Italia o una coppa Europea. E' stato dimostrato che è possibile.

Questa squadra con Scrubb o Okoye e Avramovic, più un cambio decente per i lunghi italiano, arriva dritta in semifinale o al massimo quinta.  Non serve Re Giovgio, bastano 500 o 1000 k€.

Portando il suo ragionamento al limite... se non hai modo di vincere il titolo NBA perché partecipi, oppure inizi a giocare a basket?

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, Fran dice:

Qualcosa di vero c'è, errori ne sono stati fatti, ma è impossibile non sbagliare niente, soprattutto quando hai pochi margini di errore e poi non condivido la fine. Che senso ha continuare? il senso che se raccogli dei soldi in più e azzecchi qualche giocatore magari arrivi in semifinale oppure vinci la coppa Italia o una coppa Europea. E' stato dimostrato che è possibile.

Questa squadra con Scrubb o Okoye e Avramovic, più un cambio decente per i lunghi italiano, arriva dritta in semifinale o al massimo quinta.  Non serve Re Giovgio, bastano 500 o 1000 k€.

Portando il suo ragionamento al limite... se non hai modo di vincere il titolo NBA perché partecipi, oppure inizi a giocare a basket?

Quotissimo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi era vero...

Sarà Thomas Valentino la prima new entry nella stanza dei bottoni della Pallacanestro Varese

Sarà Thomas Valentino la prima new entry nella stanza dei bottoni della Pallacanestro Varese.

Il 40enne imprenditore gallaratese occuperà una delle poltrone del consiglio di amministrazione che si insedierà entro metà febbraio.

L’attuale presidente del Basketball Gallarate, società nella quale è stato prima giocatore e poi massimo dirigente dal 2015 dopo aver trascorso dieci anni per motivi di lavoro ad Hong Kong, porterà in dote entusiasmo, passione e disponibilità per cercare nuovi investitori e nuovi tifosi nella parte bassa della provincia di Varese.

L’attuale presidente di Gallarate manterrà la carica e l’impegno alla guida del suo club di C Gold, ma si sdoppierà come punto di riferimento della Pali. Varese nell’alveo territoriale del Basso Varesotto.

Dunque non sarà un socio di capitale ma un socio d’opera, che presterà tempo e passione per i colori biancorossi.

Lo riporta La Prealpina.

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minutes ago, sertar said:

Quindi era vero...

Sarà Thomas Valentino la prima new entry nella stanza dei bottoni della Pallacanestro Varese

Sarà Thomas Valentino la prima new entry nella stanza dei bottoni della Pallacanestro Varese.

Il 40enne imprenditore gallaratese occuperà una delle poltrone del consiglio di amministrazione che si insedierà entro metà febbraio.

L’attuale presidente del Basketball Gallarate, società nella quale è stato prima giocatore e poi massimo dirigente dal 2015 dopo aver trascorso dieci anni per motivi di lavoro ad Hong Kong, porterà in dote entusiasmo, passione e disponibilità per cercare nuovi investitori e nuovi tifosi nella parte bassa della provincia di Varese.

L’attuale presidente di Gallarate manterrà la carica e l’impegno alla guida del suo club di C Gold, ma si sdoppierà come punto di riferimento della Pali. Varese nell’alveo territoriale del Basso Varesotto.

Dunque non sarà un socio di capitale ma un socio d’opera, che presterà tempo e passione per i colori biancorossi.

Lo riporta La Prealpina.

contatti in oriente, chissà mai che porti qualche investitore con gli occhi a mandorla.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, uccellodirovo dice:

contatti in oriente, chissà mai che porti qualche investitore con gli occhi a mandorla.

 

Col culo che ci contraddistingue ci porterà giusto il Corona virus.

  • Like 1
  • Thanks 2
  • Haha 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...