Jump to content
Sign in to follow this  
magog

Serie A 2019/20

Recommended Posts

Sono sconvolto.

Sono sconvolto dal fatto che ogni volta ci pensino invece di dire “Sarà vietato per sempre non rompete il cazzo”

Edited by Ponchiaz
  • Like 1
  • Thanks 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Ponchiaz dice:

Sono sconvolto.

Sono sconvolto dal fatto che ogni volta ci pensino invece di dire “Sarà vietato per sempre non rompete il cazzo”

Io trovo incredibile che per controllare il comportamente di 50 cervelli disabilitati devi pensarci due volte all'anno e poi impedire la trasferta all'ultimo.

Prendi le persone in questione e controllale.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Sir Zap dice:

Io trovo incredibile che per controllare il comportamente di 50 cervelli disabilitati devi pensarci due volte all'anno e poi impedire la trasferta all'ultimo.

Prendi le persone in questione e controllale.

È così difficile lasciare alla squadra ospite 50-100 biglietti,caricare i tifosi sul pullman,scortarli fino all'interno del palazzetto (da noi c'è pure la gabbia)riprenderli,ricaricarli sul pullman e riaccompagnarli fino a zona sicura?e poi se qualcuno avesse voglia di comportarsi male lo si prende e  si porta in questura....ah già,siamo in Italia....

Share this post


Link to post
Share on other sites
50 minuti fa, Ellediluca dice:

È così difficile lasciare alla squadra ospite 50-100 biglietti,caricare i tifosi sul pullman,scortarli fino all'interno del palazzetto (da noi c'è pure la gabbia)riprenderli,ricaricarli sul pullman e riaccompagnarli fino a zona sicura?e poi se qualcuno avesse voglia di comportarsi male lo si prende e  si porta in questura....ah già,siamo in Italia....

Cos'è una visita in zona di guerra?

Io la farei più semplice avvisi i signori che vivono nel mito della lotta ultrà che se succede qualcosa di anomalo nel dubbio i primi ad essere spediti in galera sono loro e poi magari l'inviti a presentarsi al palazzetto prima.

Poi il normale numero di poliziotti per prevenire casini e se succede qualcosa una bella condanna severa.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 hours ago, Ellediluca said:

È così difficile lasciare alla squadra ospite 50-100 biglietti,caricare i tifosi sul pullman,scortarli fino all'interno del palazzetto (da noi c'è pure la gabbia)riprenderli,ricaricarli sul pullman e riaccompagnarli fino a zona sicura?e poi se qualcuno avesse voglia di comportarsi male lo si prende e  si porta in questura....ah già,siamo in Italia....

Non è difficile, ma vieti la trasferta (sempre due/tre giorni prima) e ti eviti lo sbattimento :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 hours ago, Sir Zap said:

Io trovo incredibile che per controllare il comportamente di 50 cervelli disabilitati devi pensarci due volte all'anno e poi impedire la trasferta all'ultimo.

Prendi le persone in questione e controllale. MANGANELLALE E METTILE 1 MESE IN MINIERA

fixed ;) 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, uccellodirovo dice:

fixed ;) 

Inizialmente avevo pensato la tua stessa soluzione ma poi ha preso il soppravvento lo spirito Natalizio 😉

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sarebbe anche il caso di ricordare che la curva nord ha sospeso a tempo indefinito tutte le trasferte a causa delle 40/50 diffide in corso. Diciamo che si muoverebbero in 10/20 persone con costi proibitivi anche per andare a mmilano.. Gli unici che vanno in trasferta sono quelli del consorzio, ne deduco che il questore temesse i rutti di Joe..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah...io, a Brescia, appena visto che quelli del servizio d'ordine non avevano le mitragliette, sono sceso dalla piccionaia e  mi sono sistemato dietro la nostra panca...

SENZA MITRAGLIETTE NON CI STA GUSTOOOO!!!!

😂😂😂😂

Edited by UNSELD

Share this post


Link to post
Share on other sites
54 minuti fa, Ale Div. dice:

Sarebbe anche il caso di ricordare che la curva nord ha sospeso a tempo indefinito tutte le trasferte a causa delle 40/50 diffide in corso. Diciamo che si muoverebbero in 10/20 persone con costi proibitivi anche per andare a mmilano.. Gli unici che vanno in trasferta sono quelli del consorzio, ne deduco che il questore temesse i rutti di Joe..

Che peraltro risiede fuori provincia 😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
45 minuti fa, Franz#12 dice:

Che peraltro risiede fuori provincia 😂

e che non verrà :cry:

Share this post


Link to post
Share on other sites

intanto ufficiale....

 

 

NOTA SUL DERBY DI DOMENICA: VIETATA LA VENDITA AI RESIDENTI DI VARESE

 

Nella mattinata odierna, gli organi competenti hanno notificato a Pallacanestro Cantù il divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella provincia di Varese per la gara di campionato tra Acqua S.Bernardo e Openjobmetis, in programma al “PalaBancoDesio” domenica 8 dicembre alle ore 17:00.

 

Pertanto, Pallacanestro Cantù ha bloccato la vendita online dei biglietti, invitando tutti i tifosi a mostrare un documento d’identità al momento dell’acquisto nei punti vendita autorizzati Vivaticket e al Basket Point di via Dante 6, a Cantù.

 

Infine, i tifosi varesini già in possesso del biglietto possono chiedere il rimborso a Pallacanestro Cantù contattando il seguente indirizzo mail: info@pallacanestrocantu.com.

Edited by fabioRE

Share this post


Link to post
Share on other sites

poi se qualcuno avesse le palle per aprire la discussione dedicata, ne parleremmo nel 3D apposito..... :whistle:

Share this post


Link to post
Share on other sites
49 minuti fa, fabioRE dice:

poi se qualcuno avesse le palle per aprire la discussione dedicata, ne parleremmo nel 3D apposito..... :whistle:

Detto fatto 😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Franz#12 dice:

Che peraltro risiede fuori provincia 😂

Ops :D

Edited by joe

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, fabioRE dice:

e che non verrà :cry:

Avessi un biglietto gratis anche io...

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, joe dice:

Avessi un biglietto gratis anche io...

che xxxxx te ne fai di tutti i soldi che ti danno le Fs????????  usali!!!! :tongue:

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, joe dice:

Avessi un biglietto gratis anche io...

non lamentarti.... la curva a Desio costa 18€

cosa dovrebbero dire a Bologna? :cry:

 

C’erano pochi dubbi – vedendo le file in sede Virtus lunedì mattina – ma da ieri sera è ufficiale. Il derby di Natale (ore 20.30) è tutto esaurito, a parte poche decine di posti di parterre, con prezzi che ballano tra 339 euro e 566, per la prima fila. In 36 ore sono stati esauriti tutti i biglietti messi a disposizione dalla Virtus. Gli 8800 posti disponibili all’Arena in Fiera saranno quindi divisi tra i circa 5000 abbonati, i tifosi bianconeri che hanno sottoscritto un mini-abbonamento per 4 partite in Fiera, e coloro che hanno comprato un tagliando in questi due giorni. Ai tifosi organizzati Fortitudo saranno riservati 200 tagliandi nel settore ospiti, ma ovviamente i sostenitori biancoblu saranno ben di più, perché in parecchi hanno acquistato il biglietto in libera vendita. Insomma, il derby che torna in serie A dopo 10 anni ha un appeal enorme, e la politica dei prezzi non esattamente popolari (da 70 euro in su) fatta dalla Virtus non ha spaventato nessuno, anzi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Carpegna Prosciutto Basket Pesaro saluta Federico Perego e si affida a Giancarlo Sacco

125758_Sacco.jpg

 

 
 

Con rammarico, la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro comunica la fine del rapporto di collaborazione con Federico Perego. Venute meno le prospettive del progetto ipotizzato la scorsa estate, la società, con dispiacere, ha assunto la decisione di separarsi dal Coach, al quale riconosce grande professionalità e dedizione al lavoro. La Vuelle augura a Perego le migliori fortune personali e professionali per il futuro. Perego sarà sostituito da Giancarlo Sacco, che nel pomeriggio di oggi dirigerà il primo allenamento. Pesarese, classe 1957, Sacco, oltre a numerose altre squadre, ha già allenato Pesaro negli anni 80 e 90. Nel 1985, con la Scavolini, ha conquistato la Coppa Italia. Nella stessa stagione è stato nominato allenatore dell’anno. Ha inoltre raggiunto 2 finali scudetto, ulteriori due finali di Coppa Italia e 2 finali in competizioni europee. E’ stato allenatore della selezione europea nel 1991 e coach in due All Star Game. A livello giovanile ha vinto 4 delle 10 finali conquistate. Sacco sarà presentato sabato prossimo, 7 dicembre, alle ore 10.00, presso la sala stampa della Vitrifrigo Arena.

Sito Uff. V.L. Pesaro

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, fabioRE dice:

La Carpegna Prosciutto Basket Pesaro saluta Federico Perego e si affida a Giancarlo Sacco

125758_Sacco.jpg

 

 
 

Con rammarico, la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro comunica la fine del rapporto di collaborazione con Federico Perego. Venute meno le prospettive del progetto ipotizzato la scorsa estate, la società, con dispiacere, ha assunto la decisione di separarsi dal Coach, al quale riconosce grande professionalità e dedizione al lavoro. La Vuelle augura a Perego le migliori fortune personali e professionali per il futuro. Perego sarà sostituito da Giancarlo Sacco, che nel pomeriggio di oggi dirigerà il primo allenamento. Pesarese, classe 1957, Sacco, oltre a numerose altre squadre, ha già allenato Pesaro negli anni 80 e 90. Nel 1985, con la Scavolini, ha conquistato la Coppa Italia. Nella stessa stagione è stato nominato allenatore dell’anno. Ha inoltre raggiunto 2 finali scudetto, ulteriori due finali di Coppa Italia e 2 finali in competizioni europee. E’ stato allenatore della selezione europea nel 1991 e coach in due All Star Game. A livello giovanile ha vinto 4 delle 10 finali conquistate. Sacco sarà presentato sabato prossimo, 7 dicembre, alle ore 10.00, presso la sala stampa della Vitrifrigo Arena.

Sito Uff. V.L. Pesaro

Adesso sono a posto! Lotteranno per lo scudetto...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il progetto della scorsa estate evidentemente era eurolega sicura e F4 di coppa italia.

Perego go home

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...