Jump to content

Recommended Posts

L’Umana Reyer sfida Varese: De Raffaele prepartita

de-raffaele-coppa-mini-reyer-sito.jpg

Coach Walter De Raffaele ha presentato ai nostri microfoni la partita tra Umana Reyer e Openjobmetis Varese in programma al Palasport Taliercio domenica 20 dicembre alle 18.00. Diretta su Eurosport Player.

“Affrontiamo Varese, squadra di qualità, che ha recentemente aggiunto un giocatore che abbiamo affrontato come Beane a un parco esterni in cui Douglas è certamente la prima punta. Sta cercando di cambiare l’assetto, ma Scola è certamente un campione che rappresenta per loro la stella. Una squadra anche abbastanza atletica e secondo me ha tante qualità. Per noi è indubbio dire che è una partita importante per tanti punti di vista. La dobbiamo affrontare con grande umiltà ma soprattutto con il desiderio di ribellarci a tutto quello che è successo e sta succedendo, che cerchiamo di superare con positività, perché credo che non faccia parte di noi piangerci addosso ma sia invece il momento di reagire in maniera decisa, al di là di tutto quello che sappiamo, che avevo già detto alla fine della partita in Turchia. E’ il momento di guardare avanti con positività anche perché abbiamo cinque o sei giorni in più di lavoro per Tonut e De Nicolao, ieri Watt ha fatto per la prima volta un quarto d’ora di allenamento. Quindi, ripeto, dobbiamo rimboccarci le maniche, metterci l’elemento e fare una partita molto importante, con grande decisione e con tutte le armi che abbiamo”.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 205
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

1 minuto fa, fabioRE dice:

“Affrontiamo Varese, squadra di qualità, che ha recentemente aggiunto un giocatore che abbiamo affrontato come Beane a un parco esterni in cui Douglas è certamente la prima punta. Sta cercando di cambiare l’assetto, ma Scola è certamente un campione che rappresenta per loro la stella. Una squadra anche abbastanza atletica e secondo me ha tante qualità. Per noi è indubbio dire che è una partita importante per tanti punti di vista. La dobbiamo affrontare con grande umiltà ma soprattutto con il desiderio di ribellarci a tutto quello che è successo e sta succedendo, che cerchiamo di superare con positività, perché credo che non faccia parte di noi piangerci addosso ma sia invece il momento di reagire in maniera decisa, al di là di tutto quello che sappiamo, che avevo già detto alla fine della partita in Turchia. E’ il momento di guardare avanti con positività anche perché abbiamo cinque o sei giorni in più di lavoro per Tonut e De Nicolao, ieri Watt ha fatto per la prima volta un quarto d’ora di allenamento. Quindi, ripeto, dobbiamo rimboccarci le maniche, metterci l’elemento e fare una partita molto importante, con grande decisione e con tutte le armi che abbiamo”.

ma noo, dai, puoi dire di tutto ma non questo..........

Edited by fabioRE
Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Fran dice:

E che doveva dire Epifanio? In questo momento di merda non c'è cosa migliore che affrontare un avversario così scarso?

...se non vinciamo neanche con questi ...

Le conferenze stampa del basket sono ridicole, dovrebbero abolirle.

 

Link to post
Share on other sites
47 minuti fa, Ronin dice:

...se non vinciamo neanche con questi ...

Le conferenze stampa del basket sono ridicole, dovrebbero abolirle.

 

Specie in questo momento in cui non si possono fare conferenze stampa vere...
Al venerdì noi possiamo mandare una domanda a PallVa e devo dire che di solito Bulleri risponde (ma è chiaro che in presenza avrebbe tutto un altro peso) mentre dopo la partita il protocollo non prevede la conferenza stampa, quindi non possiamo chiedere nulla...

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
5 ore fa, UNSELD dice:

Loro senza watt, ma noi solo con i vapori di gasolio...

 

dal Gazzettino di oggi Tonut e Denik praticamente recuperati, Watt a ripreso ad allenarsi, Bramos con un problemino agli adduttori: al solito tutta pretattica, saranno al completo anche loro, con Campogrande al posto del Brunito

Link to post
Share on other sites
23 ore fa, Lorenzo30 dice:

sono senza watt Cerella mazzola, con widmar tonut e denik mezzi acciaccati...

Dopo aver visto la partita contro Roma ho perso ogni speranza, possiamo perdere contro chiunque!

Però adesso abbiamo mr. Beane, deve portarci qualità, intensità, coralità di gioco e punti! Per ora mi accontenterei di quest'ultimo aspetto, sarebbe già un upgrade rispetto all'era Spelacchio 🙂

Link to post
Share on other sites
13 ore fa, fabioRE dice:

dal Gazzettino di oggi Tonut e Denik praticamente recuperati, Watt a ripreso ad allenarsi, Bramos con un problemino agli adduttori: al solito tutta pretattica, saranno al completo anche loro, con Campogrande al posto del Brunito

Appunto mi sembrano non messi malissimo se confrontati con noi: Ferrero rientra e non sarà al massimo De Vico si sta riprendendo ma il tiro non lo ha ripreso ancora , nuovo americano che deve inserirsi. Insomma reyer messa meglio in ogni caso. Lo scrivo anche per prepararmi alla gragnola di " abbiamo resuscitato i morti , perdiamo contro nessuno "che dalle 19.30 piomberà in questa discussione. E le tante critiche a Beane che è uno scappato di casa ecc.

  • Haha 1
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...