Jump to content

Verona - Varese


Recommended Posts

  • Replies 197
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

3 ore fa, peter pan dice:

Bortolani andrà a Verona 

 

20 minuti fa, Ronin dice:

Penso sicuro a Verona visto che ha liberato Imbrò 

 non facciamo scherzi da prete, aspettate almeno fino a lunedì, per cortesia.........

Tezenis Verona, l’analisi di coach Ramagli: “Non abbiamo ancora ultimato il restyling. Bortolani? Ci manca un giocatore con punti nelle mani”

Il coach gialloblu è stato intervistato su “Tuttosport”Tezenis Verona, l’analisi di coach Ramagli: “Non abbiamo ancora ultimato il restyling. Bortolani? Ci manca un giocatore con punti nelle mani”

 

In una lunga intervista concessa a Piero Guerrini su “Tuttosport”, il coach della Tezenis Verona, Piero Guerrini, ha parlato della situazione della sua squadra dopo l’addio di Selden: “Non abbiamo ancora ultimato il restyling, tantomeno l'acclimatamento. Abbiamo dovuto ridisegnare tutto, adeguarci. È arrivato Sanders a darci solidità e riportare equilibrio, ma ci serve ancora un giocatore. Bortolani in uscita da Manresa? Ci manca un giocatore di qualità e con punti nelle mani. Non so che offerte abbia, trovare un italiano di valore non è facile e permette di non passare al 6+6”.

Ramagli poi ha parlato del livello del campionato: “Due squadre ingiocabili, che non possono perdere nemmeno impegnandosi, la seconda fascia è più o meno uguale al passato, nella parte bassa c'è grande competizione, livellamento. E le squadre si stanno muovendo in modo importante. Scafati per dire ha fatto due acquisti aggiungendo Logan. Trieste ha annunciato Ruzzier. Come sempre poi ci sono sorprese in alto e un paio di squadre risucchiate in basso. Noi dobbiamo stare lì, lavorare con calma, consci che di solite da neopromossi si perdono le partite, si può fare una vinta e due perse. Dobbiamo difendere più duro”.

La città sta comunque vivendo con entusiasmo il ritorno in Serie A: “Con entusiasmo, nelle prime partite c'è sempre stato tanto pubblico. Certo, erano abituati alle vittorie, dovranno adeguarsi anche i tifosi. Ma finora ci hanno sostenuto con trasporto. Eppure, l'offerta a Verona è varia, tra sport ed eventi di spettacolo”.

Cappelletti sta mostrando importanti margini di crescita: “Avevo pochi dubbi, ma serviva sempre la controprova. Giocatore di qualità fisica e tecnica, uomo di cuore. Si vede che è uscito da un settore giovanile di alto livello, com'era ai tempi Siena. Sto imparando a capire quando è stanco per farlo riposare”.

Link to comment
Share on other sites

loro hanno appena vinto a Reggio e sono carichi

hanno proclamato la giornata dell'abbonato, il Palaolimpia sarà una bolgia...

più o meno come il Palainferno (speriamo) :P

 

Tezenis – Varese, inizia la prevendita. Promo abbonati “Porta un amico”

A82O8840-1068x712.jpg

Inizia la prevendita per la prossima gara interna della Tezenis Verona che si svolgerà domenica 27 alle ore 20:00 contro la Openjobmetis Varese.

Per l’occasione la società riserva a tutti gli abbonati la speciale iniziativa “Porta un amico”,  che consente di acquistare un biglietto al costo di € 10, in tutti i settori ad esclusione del Parterre.

La promozione è attiva online su Vivaticket inserendo il codice di accesso riportato sull’abbonamento. In sede e ai botteghini, invece, lo sconto sarà applicabile presentando la tessera della stagione in corso.

 

Link to comment
Share on other sites

9 minuti fa, UNSELD dice:

Non so se porterà fortuna ancora o meno, ma sappiate che il mio gatto ha fatto appena cadere il mouse per terra e ci sta giocando di nuovo...

allora sono arrivato appena in tempo :P

Link to comment
Share on other sites

e poi, dulcis in fundo, c'è lui

quando arriva Carmelo da Piazza Armerina non ci si annoia mai

c'era l'anno scorso a masnago al -40 con Reggio ma anche alla vittoria thrilling allo scadere con Trento

può pescare il jolly in qualsiasi momento, ma soprattutto negli istanti decisivi....

si ricrea la coppia con Perciavalle, uno suggeritore e l'altro esecutore del ratto con Treviso di due anni fa (antisportivo a Scola)

speriamo bene....

 

carmelo.jpg

  • Sad 1
Link to comment
Share on other sites

Trasferta da giocare come le ultime due e per fare ciò occorre concentrazione e grinta per 50 minuti ( anche nell'intervallo) senza snaturare la voglia di divertirsi che si vede in campo. Più banale di così...verto prima o pio qualcuno riuscirà a mettere sassolini negli ingranaggi e Ramagli starà cenando a pane e volpe da ieri.

Link to comment
Share on other sites

Adesso, venti dice:

Trasferta da giocare come le ultime due e per fare ciò occorre concentrazione e grinta per 50 minuti ( anche nell'intervallo) senza snaturare la voglia di divertirsi che si vede in campo. Più banale di così...verto prima o pio qualcuno riuscirà a mettere sassolini negli ingranaggi e Ramagli starà cenando a pane e volpe da ieri.

Se rileggessi i messaggi scritti al volo! Sorry

Link to comment
Share on other sites

12 ore fa, fabioRE dice:

e poi, dulcis in fundo, c'è lui

quando arriva Carmelo da Piazza Armerina non ci si annoia mai

c'era l'anno scorso a masnago al -40 con Reggio ma anche alla vittoria thrilling allo scadere con Trento

può pescare il jolly in qualsiasi momento, ma soprattutto negli istanti decisivi....

si ricrea la coppia con Perciavalle, uno suggeritore e l'altro esecutore del ratto con Treviso di due anni fa (antisportivo a Scola)

speriamo bene....

 

carmelo.jpg

Ok, capito. Con questi due decerebrati non so se vinceremo o perderemo, ma di certo vedremo una gara pesantemente influenzata dai loro soliti comportamenti del cazzo e atti di protagonismo. 

Link to comment
Share on other sites

La Scaligera ora attende la risposta dell'Olimpia Milano, che detiene il cartellino di Giordano Bortolani che è uscito dal BAXI Manresa in ampio restyling e dovrebbe tornare a giocare in Italia. La concorrenza, da Varese e Brescia è forte.

In alternativa potrebbe arrivare nel ruolo lo straniero per passare al 6+6, e, secondo il Corriere di Verona, potrebbe essere Tomas Kyzlink, nazionale ceco classe '93 che il Ds Fronsini ha già avuto alle sue dipendenze a Reggio Emilia in una già lunga carriera in Italia.

Link to comment
Share on other sites

15 minuti fa, meltemi dice:

nooooo, disastro, chissà se ce la fanno a tesserarlo entro le 12 di venerdì mattina

ma almeno un'operazione di disturbo, tipo offrirgli un ingaggio spaventoso, solo per mettergli in testa dei dubbi e fargli perdere un po' di tempo ed evitare di farlo scendere in campo contro di noi domenica, almeno quello si poteva fare!!!!!!!!!!

Link to comment
Share on other sites

47 minuti fa, fabioRE dice:

nooooo, disastro, chissà se ce la fanno a tesserarlo entro le 12 di venerdì mattina

ma almeno un'operazione di disturbo, tipo offrirgli un ingaggio spaventoso, solo per mettergli in testa dei dubbi e fargli perdere un po' di tempo ed evitare di farlo scendere in campo contro di noi domenica, almeno quello si poteva fare!!!!!!!!!!

ma che vada a Verona. Li battiamo alla faccia di questa scelta che mi pare di poco senso per lui, ma non me ne frega un caiser fondamentalemente

 

Link to comment
Share on other sites

3 minuti fa, sertar dice:

Fatico a credere che Verona per Bertolani sia la prima scelta.

Invece non faccio fatica a pensare che Varese, per i giovani talenti italiani, possa essere diventata attrattiva.

Dipende in gran parte da cosa il giocatore (aka agente e giocatore) cerca. A parte i soldi, che solitamente vincono su tutto.

Se cerca una soluzione dove è sicuro di giocare tanto, Verona è una meta praticamente perfetta.

Link to comment
Share on other sites

3 minuti fa, Giobbo dice:

Dipende in gran parte da cosa il giocatore (aka agente e giocatore) cerca. A parte i soldi, che solitamente vincono su tutto.

Se cerca una soluzione dove è sicuro di giocare tanto, Verona è una meta praticamente perfetta.

Beh dai, un filo anche il livello di allenatore e compagni dovrebbe contare.

Ti ricordo poi che NOI SIAMO VARESE cit.

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

3 minuti fa, Giobbo dice:

Dipende in gran parte da cosa il giocatore (aka agente e giocatore) cerca. A parte i soldi, che solitamente vincono su tutto.

Se cerca una soluzione dove è sicuro di giocare tanto, Verona è una meta praticamente perfetta.

Non sono messi male con gli esterni.

Anderson è il loro attaccante migliore, e Sanders è il giusto complemento.

Io però mi riferivo al sistema messo in piedi da Brase e Arcieri, dove il talento offensivo non viene frustrato.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...