Jump to content

Michelin fuori dalla F1 a fine 2006


Recommended Posts

da gazzetta.it

Michelin: addio a fine 2006

Annuncio della Casa francese: "Si va verso la monogomma, contraria alla nostra filosofia sportiva". Per la Fia nessun problema: "F.1 più bella e meno costosa"

Edouard Michelin, 42 anni. AfpCLERMONT FERRAND (Francia), 14 dicembre 2005 - La F.1 va verso la monogomma e la Michelin, che non ha mai digerito l'eventualità, annuncia il suo addio. La Casa francese ha fatto sapere oggi ufficialmente che a fine 2006 abbandonerà il mondo dei GP iridati.

"Abbiamo sempre considerato la F.1 uno sport di alto livello tecnico - recita il comunicato - nel quale le gomme sono una parte molto influente nelle prestazioni della vettura. Poter scegliere i propri pneumatici è fondamentale, e quindi la competizione tra i due fornitori è essenziale. Ora sembra che la Fia voglia modificare le regole per imporre un solo fornitore. Dopo aver consultato i nostri leali partner (McLaren-Mercedes, BMW-Sauber, Renault, Honda) così come Sir Frank Williams, la Michelin si è convinta che la monogomma sia inevitabile. Non è interessante perciò continuare a fare investimenti a lungo termine. Per questo la Michelin ha deciso di non estendere il suo coinvolgimento in F.1 oltre il 2006".

"Questa decisione è il frutto di profonde divergenze tra la nostra filosofia sportiva e il modo in cui i GP sono gestiti - ha spiegato Edouard Michelin in persona - Lasciare il Mondiale F.1 non vuol dire per noi abbandonare gli sport motoristici, nei quali siamo impegnati da 117 anni. Se il funzionamento della F.1 sarà modificato, la Michelin non esiterà a proporre di nuovo i suoi servigi ai vari team che ne vorranno usufruire".

La Fia ha preso atto della Michelin ma ha replicato con tono del tutto tranquillo: "La Fia ha preso atto del comunicato della Michelin che lascia la F1 alla fine del 2006 - recita il comunicato - tutti in F.1 saranno molti grati alla Michelin per gli sforzi che hanno fatto e per la cortesia di aver dato un anno di preavviso. Le squadre hanno ripetutamente chiesto all'unanimità alla Fia di imporre il fornitore unico di gomme in F1. È stato concordato per il 2008, ma l'annuncio della Michelin lo renderà probabile nel 2007. I team saranno certamente felici. Il fornitore unico di gomme renderà senza dubbio la F1 più bella, sicura e meno costosa, impedendo soprattutto la ripetizione di problemi come quello verificatisi nel GP degli Stati Uniti 2005".

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...