Jump to content

Magnano come un Sudoku


Recommended Posts

Veramente indecifrabile:

enne partite con lo stesso quintetto base e gli stessi cambi schematici contro Treviso inventa di tutto di èiù:

1. Pronti via quintetto base per ALLEGRETTI che giustamente come il coach vuole non si prende neanche un tiro e non verrà più ripresentato

2. Quintetto per FERNANDEZ che si fuma 3 falli in un amen e fino a pochi minuti della fine non viene più riproposto.

3. La squadra fatica a segnare (27) punti se non con qualche rubata o tiri da tre

4. Inizio secondo tempo quintetto improbabilissimo con De Pol, Bolzonella, Farabello e gli altri due non so chi siano perchè nei primi 6 possessi abbiamo due tiri di Bolzo, due di Farabello ed una persa di De Pol. da -7 andiamo a - 13 in un amen a quel punto rientra Collins

5 Collins innervosito forse anche dalla molta panca si prende un tecnico andiamo a -19 !!!

6 Il tecnico ha la forza di risvegliare la squadra e da -19 andiamo a -10 per tornare a -14 per fine terzo quarto .

7 A questo punto Varese decide di..... continuare a tirare da 3 (ma abbiamo forse qualche altro gioco ??) arriviamo a - 4 con TV che ha 3 sec per tirare MAGNANO si inventa il minuto alla ripresa loro segnano in 3 secondi e noi perdiamo palla per subire bomba di Nicholas di nuovo -9 e poi - 11

8 Si sveglia GARNETT infila 2 triple arriviamo a - 4 ed a -3 Magnano reinserisce FERNANDEZ dimenticato da illore tempo in panca FERNANDEZ perde palla fallo successivo su POPOVIC e tutti a CASA...

VERAMENTE INDECIFRABILI...un enigma a proposito la RIMONTA PROPIZIATA DA 8 BOMBE DA TRE CONSECUTIVE !!.....

Collins che non si prende iniziative (come vuole il coach) se non sul finire dei 24 sec. di cui una bomba di tabella......

AIUTO ODIO I ROMPICAPO A VOI LA SOLUZIONE...una dritta arriva anche dal cronista trevigiano il quale dichiara << strani questi cambi difensivi che lasciano POPOVIC giocare vicino canestro con un uomo più piccolo >>

BOOH che mal di pancia mi è tornato...

Link to comment
Share on other sites

Contro Livorno bisogna vincere per mantenere la possibilità di entrare nelle otto...guardando la classifica è evidente che le palle ce le siamo giocate contro Udine, ha vinto anche a Milano, ha gli stessi nostri punti, e probabilmente la strada più facilitata di noi che presto andremo a giocarcela proprio a Milano....è dura...molto dura.......

Link to comment
Share on other sites

Già in altre partite siamo andati spesso in mismatch e Collins è fin troppo controllato in attacco.

In generale quanta sarà la colpa dell'allenatore e quanta delle carenze dei singoli? Se vogliamo si conferma l'impressione già avuta l'anno scorso, Magnano è un discreto allenatore tuttavia se la squadra per qualche motivo non gira come deve fatica a raddrizzare la situazione

Link to comment
Share on other sites

avrei suggerimenti per il signor MAGNANO.

1. A volte forse conviene allenaementi più leggeri in prossimità delle partire ritenute facili in quanto i giocatori in campo non hanno le gambe eccessivamente imballate (vedi contro UDINE)..e magari forzare quando in trasferta si gioca con squadrea abordabili

2. In attacco sfruttare le capacità dei singoli COLLINS ha il primo passo devastante per il marcatore e diversi cambi di velocità deve giocare più in velocità e spesso guardia..

3. Garnett fatica prendersi tiri dal palleggio deve prenderseli in uscita dai blocchi

4 Howell spalle a canestro non riesce a giocare mentre è molto meglio sfruttarlo nei scivolamenti da posti in laterale.

5 Hafnar si prende pochi tiri il gioco ristagna troppo nelle mani di Howell di Collins e di Garnett a volte HAFNAR si prende il primo tiro dopo 10 minuti di partita.

6 Bolzo se a posto fisicamente può essere usato come arma tattica alla Pozzecco però ( e nn come ragionatore) dell'ultima stagione climanio

7 Basta questa difesa sui pick & roll con il lungo che esce...uno contro uno non ci fa paura nessuno quindi meno cambi...di marcatura sui pic & roll.

8 Basta CHIAMARE gli SCHEMI dalla panca lascia ai giocatori l'istinto del Killer

Link to comment
Share on other sites

avrei suggerimenti per il signor MAGNANO.

1. A volte forse conviene allenaementi più leggeri in prossimità delle partire ritenute facili in quanto i giocatori in campo non hanno le gambe eccessivamente imballate (vedi contro UDINE)..e magari forzare quando in trasferta si gioca con squadrea abordabili

plausibile, ma chi ti dice che non sia già così? gli allenameni sono a porte chiuse...

2. In attacco sfruttare le capacità dei singoli COLLINS ha il primo passo devastante per il marcatore e diversi cambi di velocità deve giocare più in velocità e spesso guardia..

contraddizione in termini.

meglio palla in mano su pick'n'roll

3. Garnett fatica prendersi tiri dal palleggio deve prenderseli in uscita dai blocchi

nessuno schema di Varese prevede che Garnett si costruisca un tiro dal palleggio.

se mai si può disquisire sul fatto che gli schemi che dovrebbero liberarlo per un tiro in uscita dai blocchi non siano granchè efficaci.

4 Howell spalle a canestro non riesce a giocare mentre è molto meglio sfruttarlo nei scivolamenti da posti in laterale.

concordo, ma in questa squadra manca il giocatore che lo inneschi sul pick'n'roll

5 Hafnar si prende pochi tiri il gioco ristagna troppo nelle mani di Howell di Collins e di Garnett a volte HAFNAR si prende il primo tiro dopo 10 minuti di partita.

concordo

6 Bolzo se a posto fisicamente può essere usato come arma tattica alla Pozzecco però ( e nn come ragionatore) dell'ultima stagione climanio

non concordo. Bolzo guardia tiratrice e nulla più.

7 Basta questa difesa sui pick & roll con il lungo che esce...uno contro uno non ci fa paura nessuno quindi meno cambi...di marcatura sui pic & roll.

meno, ma non 0 del tutto.

prendiamo molti meno canestri da 3 rispetto agli anni passati.

8 Basta CHIAMARE gli SCHEMI dalla panca lascia ai giocatori l'istinto del Killer

Varese è squadra operaia, deve giocare da squadra operaia.

Link to comment
Share on other sites

Bolzonella alla Pozzecco nell'anno Climanio intendevo come guardia e non come play che smazzula assist in quanto Bolzo questa caratteristica non ce l'ha..e Van de Spiegel gioca a Roma.

Però forse hai toccato il tasto giusto a noi manca un uomo che faccia assist sui pick & roll per l'uomo che giochi vicino a canestro...ma neanche Udine ce l'ha e nemmeno tante squadre sotto di noi e se per questo neanche Milano e ora neanche Bologna...per cui in un campionato equilibrato le scelte tattiche contano tantissimo...

Link to comment
Share on other sites

Veramente indecifrabile:

enne partite con lo stesso quintetto base e gli stessi cambi schematici contro Treviso inventa di tutto di èiù:

1. Pronti via quintetto base per ALLEGRETTI che giustamente come il coach vuole non si prende neanche un tiro e non verrà più ripresentato

2. Quintetto per FERNANDEZ che si fuma 3 falli in un amen e fino a pochi minuti della fine non viene più riproposto.

3. La squadra fatica a segnare (27) punti se non con qualche rubata o tiri da tre

4. Inizio secondo tempo quintetto improbabilissimo con De Pol, Bolzonella, Farabello e gli altri due non so chi siano perchè nei primi 6 possessi abbiamo due tiri di Bolzo, due di Farabello ed una persa di De Pol. da -7 andiamo a - 13 in un amen a quel punto rientra Collins

5 Collins innervosito forse anche dalla molta panca si prende un tecnico andiamo a -19 !!!

6 Il tecnico ha la forza di risvegliare la squadra e da -19 andiamo a -10 per tornare a -14 per fine terzo quarto .

7 A questo punto Varese decide di..... continuare a tirare da 3 (ma abbiamo forse qualche altro gioco ??) arriviamo a - 4 con TV che ha 3 sec per tirare MAGNANO si inventa il minuto alla ripresa loro segnano in 3 secondi e noi perdiamo palla per subire bomba di Nicholas di nuovo -9 e poi - 11

8 Si sveglia GARNETT infila 2 triple arriviamo a - 4 ed a -3 Magnano reinserisce FERNANDEZ dimenticato da illore tempo in panca FERNANDEZ perde palla fallo successivo su POPOVIC e tutti a CASA...

VERAMENTE INDECIFRABILI...un enigma a proposito la RIMONTA PROPIZIATA DA 8 BOMBE DA TRE CONSECUTIVE !!.....

Collins che non si prende iniziative (come vuole il coach) se non sul finire dei 24 sec. di cui una bomba di tabella......

AIUTO ODIO I ROMPICAPO A VOI LA SOLUZIONE...una dritta arriva anche dal cronista trevigiano il quale  dichiara << strani questi cambi difensivi che lasciano POPOVIC giocare vicino canestro con un uomo più piccolo >>

BOOH che mal di pancia mi è tornato...

51308[/snapback]

hannibal, non per fare l'avvocato del diavolo, ma che magnano non voglia che allegretti tiri, chi te l'ha detto? collins che non si prende iniziative, così come vuole il coach? non ho le statistiche davanti, ma così, a naso, mi sembra che sia il miglior marcatore della squadra... tralascio le affermazioni sugli allenamenti perchè leasir ti ha già risposto...

magnano sicuramente commette degli errori, e anch'io sono incazzato (soprattutto per COME abbiamo perso), ma non esageriamo....

Link to comment
Share on other sites

Veramente indecifrabile:

enne partite con lo stesso quintetto base e gli stessi cambi schematici contro Treviso inventa di tutto di èiù:

1. Pronti via quintetto base per ALLEGRETTI che giustamente come il coach vuole non si prende neanche un tiro e non verrà più ripresentato

2. Quintetto per FERNANDEZ che si fuma 3 falli in un amen e fino a pochi minuti della fine non viene più riproposto.

3. La squadra fatica a segnare (27) punti se non con qualche rubata o tiri da tre

4. Inizio secondo tempo quintetto improbabilissimo con De Pol, Bolzonella, Farabello e gli altri due non so chi siano perchè nei primi 6 possessi abbiamo due tiri di Bolzo, due di Farabello ed una persa di De Pol. da -7 andiamo a - 13 in un amen a quel punto rientra Collins

5 Collins innervosito forse anche dalla molta panca si prende un tecnico andiamo a -19 !!!

6 Il tecnico ha la forza di risvegliare la squadra e da -19 andiamo a -10 per tornare a -14 per fine terzo quarto .

7 A questo punto Varese decide di..... continuare a tirare da 3 (ma abbiamo forse qualche altro gioco ??) arriviamo a - 4 con TV che ha 3 sec per tirare MAGNANO si inventa il minuto alla ripresa loro segnano in 3 secondi e noi perdiamo palla per subire bomba di Nicholas di nuovo -9 e poi - 11

8 Si sveglia GARNETT infila 2 triple arriviamo a - 4 ed a -3 Magnano reinserisce FERNANDEZ dimenticato da illore tempo in panca FERNANDEZ perde palla fallo successivo su POPOVIC e tutti a CASA...

VERAMENTE INDECIFRABILI...un enigma a proposito la RIMONTA PROPIZIATA DA 8 BOMBE DA TRE CONSECUTIVE !!.....

Collins che non si prende iniziative (come vuole il coach) se non sul finire dei 24 sec. di cui una bomba di tabella......

AIUTO ODIO I ROMPICAPO A VOI LA SOLUZIONE...una dritta arriva anche dal cronista trevigiano il quale  dichiara << strani questi cambi difensivi che lasciano POPOVIC giocare vicino canestro con un uomo più piccolo >>

BOOH che mal di pancia mi è tornato...

51308[/snapback]

Devo ammettere Hannibal che questo tuo dettagliato resoconto mi fa rabbrividire; anche io mi imbestialisco per quel tipo di scelte...............

Link to comment
Share on other sites

La mia sensazione guardando ieri su Rosso (ehm scusate rosa) Alice.

Gioco iper controllato, iper trattenuto davvero molto lento: tiene bassi i ritmi e fin qui ok, tuttavia complica tremendamente le nostre soluzioni offensive. 40 minuti senza un contropiede (no forse 1) di fatto facilitano Treviso per buoni 30 minuti a chiudere facilmente sui nostri esterni.

L'idea che mi sono fatto: almeno due nostri giocatori soffrono questo tipo di gioco, mi riferisco ad Howel e Garnett.

Guarda caso rendono sotto le aspettative.

Rolando non sfrutta la sua velocità e magari la possibilità di arrivare dall'altra parte più velocemente del suo marcatore; lo sviluppo di un gioco "trattenuto" a mio avviso imbriglia anche lui che da fermo non riesce a costruirsi pericolosità.

Marlon non trova quegli spazi che spesso lo rendevano devastante in quelle semi-transizioni, con difesa non ancora a posto, nelle quali trovava lo spazio per punire gli avversari.

Questo limite in trasferta mi sembra molto evidente anche se Stewe mi dirà che tanti sono gli aspetti da considerare in una partita.

Link to comment
Share on other sites

La mia sensazione guardando ieri su Rosso (ehm scusate rosa) Alice.

Gioco iper controllato, iper trattenuto davvero molto lento: tiene bassi i ritmi e fin qui ok, tuttavia complica tremendamente le nostre soluzioni offensive. 40 minuti senza un contropiede (no forse 1) di fatto facilitano Treviso per buoni 30 minuti a chiudere facilmente sui nostri esterni.

L'idea che mi sono fatto: almeno due nostri giocatori soffrono questo tipo di gioco, mi riferisco ad Howel e Garnett.

Guarda caso rendono sotto le aspettative.

Rolando non sfrutta la sua velocità e magari la possibilità di arrivare dall'altra parte più velocemente del suo marcatore; lo sviluppo di un gioco "trattenuto" a mio avviso imbriglia anche lui che da fermo non riesce a costruirsi pericolosità.

Marlon non trova quegli spazi che spesso lo rendevano devastante in quelle semi-transizioni, con difesa non ancora a posto, nelle quali trovava lo spazio per punire gli avversari.

Questo limite in trasferta mi sembra molto evidente anche se Stewe mi dirà che tanti sono gli aspetti da considerare in una partita.

51365[/snapback]

Vero. Però non esiste una controprova, può questa squadra giocare a ritmi elevati?

Collins non mi sembra un play adatto al gioco in velocità, come i 3/4 del pacchetto lunghi (Howell escluso). Se Magnano predilige un gioco lento un motivo ci deve pur essere.... La nazionale argentina non giocava certo con il freno a mano tirato.

Il nostro vero problema è la scarsità del potenziale offensivo dentro l'area pitturata. Ieri per l'ennesima volta i lunghi avversari ci hanno massacrato a rimbalzo e sotto canestro (45 i punti di Popovic, Goree, Bargnani e Slokar), se poi anche il tiro da fuori non funziona come nei primi 30 minuti di ieri, la frittata è fatta.

Per Hannibal, ieri Collins era in giornata no come a volte gli capita però non puoi dire che era incazzato perchè tenuto troppo in panca.... ieri Collins nel primo tempo è stato in campo 16 minuti e 32 in tutta la partita e francamente per un giocatore non in serata non mi sembrano pochi. Il qiuntetto di inizio 3 quarto è vero può essere discutibile, però era lo stesso che verso la fine del secondo quarto ci ha portato dal - 10 al -4, quindi non del tutto insensato.

Torno a ripetere che ormai è indispensabile un giocatore interno, un 4 con propensioni offensive con un tiro dai 3-4 metri, per liberare un pò di pressione sugli esterni che sono il solo potenziale offensivo della squadra.

Link to comment
Share on other sites

Che Collins non fosse in giornata non sono d'accordo le sue scelte di tiro sono state prese quasi sempre alla fine di giochi mal fatti in cui o tiri o scadono i 24 secondi.

Il quintetto che ci ha fatto recuperare nn era quello .

Quanto a Davide è vero che Allegretti non si prenda iniziativa non è detto che sia Magnano a dirlo ma che quando Allegretti ne prende una e viene subito sostituito mi sembra abbastanza evidente.

Quanto a Collins dopo la partita di CANTU' Magnano è stato esplicito Collins è un play e i play devono far girare la squadra e non prendere iniziative..si veda intervista.

Il problema è questo Collins è più guardia che PLAY ed in lui è innato prendere iniziative giocare per la squadra lo snaturi..tutto qui.

Mentre sono d'accordo che Howell e Garnett soffrino il gioco ragionato e secondo il mio punto di vista anche Collins loro sono giocatori che possono battere il loro avversario correndo..un pò come la VARESE di Meneghin, Vescovi e Pozzecco

Link to comment
Share on other sites

Vergogna! Due partite perse e subito tutti pronti al linciaggio? S'è perso con Treviso in trasferta in fin dei conti, e poi se Collins è sottotono e Garnett ancora il solito, e infine ci becchiamo anche Fernandez in giornata no...ma cosa si vuole da un allenatore?

51562[/snapback]

Linciarlo no, non sono daccordo, ma criticarlo per scelte sbagliate, sostituzioni azzardate e, in fondo, per una visione della pallacanestro non proprio spettacolare beh, ci sta tutto.

E che, non è mica il verbo!

Link to comment
Share on other sites

Linciarlo no, non sono daccordo, ma criticarlo per scelte sbagliate, sostituzioni azzardate e, in fondo, per una visione della pallacanestro non proprio spettacolare beh, ci sta tutto.

E che, non è mica il verbo!

51565[/snapback]

Se non fosse che è Magnano, quello delle Olimpiadi rubate grazie a "Ginobile" e company, io non me la sentirei di criticarlo per le scelte fatte... Italiani popolo di allenatori, lui potrà anche sbagliare, ma in settimana li vede solo lui e sicuramente, oltre ad avere solo quelle pedine a disposizione, avrà un'idea più chiara della nostra... I giocatori, più o meno li ha scelrti lui e qualche criterio dovrà pur averlo seguito, oltre alla carenza di denaro... Sicuramente qualche errore l'avrà fatto, ma qui è da tempo che si dice BASTA... :P

Link to comment
Share on other sites

penso che non esista persona non criticabile.

magnano non può essere esente da critiche.

una critica non cancella il buon lavoro fatto passato, presente e futuro.

di certo, però, bisogna centrare l'obiettivo.

dire

Veramente indecifrabile:

Collins che non si prende iniziative (come vuole il coach) se non sul finire dei 24 sec. di cui una bomba di tabella......

51308[/snapback]

collins prende 16 tiri a partita.

se magnano non volesse sue iniziative significa che non ha assolutamente polso sulla squadra.

se magnano non volesse iniziative da parte di collins andrebbe mandato via ora.

perchè la squadra non esegue quello che lui vuole.

Link to comment
Share on other sites

penso che non esista persona non criticabile.

magnano non può essere esente da critiche.

una critica non cancella il buon lavoro fatto passato, presente e futuro.

di certo, però, bisogna centrare l'obiettivo.

dire

collins prende 16 tiri a partita.

se magnano non volesse sue iniziative significa che non ha assolutamente polso sulla squadra.

se magnano non volesse iniziative da parte di collins andrebbe mandato via ora.

perchè la squadra non esegue quello che lui vuole.

51625[/snapback]

Infatti .... Tutto ci riporta al " BASTA MAGNANO ! " ... :P

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...