Jump to content

VARESE-LIVORNO


hammer70
 Share

Recommended Posts

  • Replies 62
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Varese – Al PalaWhirlpool di Varese la Whirlpool Varese batte Basket Livorno 79-68 in quella che è stata una partita facilmente controllata dai padroni di casa: la resistenza di Livorno è durata soltanto 20’. Entrambe le squadre sono reduci da una sconfitta nell’ultimo turno di campionato: Varese è tornata a mani vuoti da Treviso, mentre i labronici hanno trascinato Siena all’overtime. Quintetti: Magnano schiera Collins, Garnett, Hafnar, Albano e Howell per Moretti in campo Porta, Mc Pherson, Recker, Troutman e Phillips.

Partono molto lentamente le due squadre e Livorno per nulla intimorita cerca di imprimere la sua manovra: non appena il ritmo sale, ecco che la Whirlpool sale in cattedra grazie alle intuizioni di Collins (6-5 per Varese al 4’). Mc Pherson regala la prima perla al palazzetto, ma per il momento è Collins a strappare il maggior numero di applausi svariando dal tiro da fuori a movimenti spalle a canestro (13-7 per Varese al 7’); un paio di azioni di Troutman, ma soprattutto una tripla di Ingles allo scadere dei 24 secondi sanciscono l’aggancio a quota 17 al 10’.

Primo acuto di Garnett che inizia a prender confidenza con la retina seguito a ruota da Fernandez (22-19 per Varese al 13’); Livorno lascia molto spazio alle sue seconde linee: molti minuti per i vari Gomez, Fantoni e Dobbins che ripagano a pieno la fiducia concessa da Moretti (24-23 per Livorno al 16’). Il rientro di Collins frutta gioco, ma soprattutto punti per la Whirlpool che al 18’ raggiunge il massimo vantaggio (34-27); Moretti schiera a zona 3-2 i suoi, ma un paio di accelerazioni dei biancorossi (indiavolato Farabello) aumenta il divario al 20’ (38-29).

Recker risponde ad Hafnar da tre, ma al minuto 23’ il vero risultato sbalorditivo è il 16-0 per Livorno dalla lunetta! Recker va ancora a segno dalla distanza (47-38 per Varese al 25’), ma una palla persa da Ingles a metà campo dà l’occasione a Farabello per offrire un prezioso assist per l’affondata di Fernandez (49-38 per Varese al 27’). Moretti si affida al suo quintetto migliore per cercare di rientrare in partita, ma sullo scadere di terzo quarto due missili di De Pol e Hafnar spingono Livorno a -18 (64-46).

Troutman parte forte un 4-0 di parziale tutto suo, ma sempre in velocità la Whirlpool realizza le azioni migliori: Moretti vede scappare pericolosamente i biancorossi e chiama a rapporto i suoi (70-53 per Varese al 33’). Porta non sembra voler arrendersi così prematuramente, ma Collins respinge anche l’ultimo assalto livornese (74-58 per Varese al 36’); gli ospiti risentono della fatica infrasettimanale contro Siena e il calo fisico è fin troppo evidente. Torna al successo la Whirlpool (79-68) che chiude vincendo il 2005.

Whirlpool Varese

Garnett 9, Farabello 9, Hafnar 14, Howell 4, Albano 3, De Pol 7, Allegretti ne, Bolzonella, Collins 17, Fernandez 16, Verri ne, Antonelli ne.

Basket Livorno

Phillips 3, Troutman 13, Mc Pherson 11, Dobbins, Recker 19, Porta 5, Ingles 7, Fantoni 3, Gomez 5, Abbio 2.

MVP: Fernandez (16 punti, 5/8 da due, 6/6 tl, valutazione 20)

Parziali: 17-17; 21-12; 26-17; 15-22.

Arbitri: Cerebuch, Reatto e Crescenti.

Note: 4.000 (ca) spettatori per 44.000,00 €.

T3: 6/18 (33%) Varese; 7/21 (33%) Livorno

T2: 23/34 (68%) Varese; 14/37 (38%) Livorno

TL: 15/16 (94%) Varese; 19/28 (68%) Livorno

Rimbalzi: 28 (5 De Pol) Varese; 33 (10 Troutman) Livorno

Assist: 8 (3 Farabello e Collins) Varese; 9 (3 Porta) Livorno

Link to comment
Share on other sites

permettetemi un commento !!

che schifo di partita!!

Una Varese sconclusionata e senza nessuna idea di come si attacca di squadra, ... una Livorno con organico da media classifica di A2 (INGLES-DOBBINS-MCPERSON-PHILLIPS-GOMEZ non sono da A1) mette in crisi la Whirlpool.

Uniche cose da salvare : Un Farabello lucido che disintegra i connazzionali pariruolo, un Fernardez con semigancino da basket anni 70 , Recker (che prenderei al posto di Garnett... è anche comunitario) e Troutman che è un pollo ma giocatorino futuribile.

VOTO ZERO per gli arbitri (ho qualche sospetto che ci sia qualcosa contro Varese)

VOTO ZERO alla curva che inneggia a PAOLO DI CANIO (pensiamo a insultare gli arbitri e lasciamo la politica ad altri !!!)

buon anno !!

Link to comment
Share on other sites

Abbiamo vinto giocando male, giocando male siamo in centro classifica, e se lo siamo è perchè fortunatamente dietro abbiamo squadre che ne vincono una ogni 5. C'è sempre il pensiero di mangiarci le mani per aver perso con due di quelle squadre. Oggi lo strappo è stato fatto negli unici momenti che abbiamo giocato in velocità e rubando dei palloni, ma tante volte è fastidioso vedere che si perde metà del tempo per decidere dalla panchina che schema fare, in questo modo non si fa altro che dare tutto il tempo necessario all'avversario di piazzarsi in difesa. Ora arrivano le partite più dure dell girone di andata, sopratutto le prossime due con Milano e l'altra con Bologna....è dura....molto dura.....

Link to comment
Share on other sites

permettetemi un commento !!

che schifo di partita!!

51668[/snapback]

2 partite in 3 giorni non le reggono...complimenti allo scemo che ha compilato il calendario.

Uniche cose da salvare : Un Farabello lucido che disintegra i connazzionali pariruolo, un Fernardez con semigancino da basket anni 70 ,

51668[/snapback]

I 2 che hanno giocato meno a Treviso e che quindi avevano più energie da spendere.

Recker (che prenderei al posto di Garnett... è anche comunitario) e Troutman che è un pollo ma giocatorino futuribile.

51668[/snapback]

Recker è americano, come Troutman e McPherson.....è Phillips che è francese.

Link to comment
Share on other sites

permettetemi un commento !!

che schifo di partita!!

Una Varese sconclusionata e senza nessuna idea di come si attacca di squadra, ... una Livorno con organico da media classifica di A2 (INGLES-DOBBINS-MCPERSON-PHILLIPS-GOMEZ non sono da A1) mette in crisi la Whirlpool.

Uniche cose da salvare : Un Farabello lucido che disintegra i connazzionali pariruolo, un Fernardez con semigancino da basket anni 70 , Recker (che prenderei al posto di Garnett... è anche comunitario) e Troutman che è un pollo ma giocatorino futuribile.

VOTO ZERO per gli arbitri (ho qualche sospetto che ci sia qualcosa contro Varese)

VOTO ZERO alla curva che inneggia a PAOLO DI CANIO (pensiamo a insultare gli arbitri e lasciamo la politica ad altri !!!)

buon anno !!

51668[/snapback]

partita veraente inguardabile, a un certo punto mi è anche scappato uno sbadiglio che manco dopo 10 ore di fronte al pc.

due punti buoni per far classifica e poco più.

ambiente gelido più delle mani dei nostri beniamini.

bella la raffica di fischi all'ennesimo sgradevole coretto dedicato al miliardario del popolo dal braccino orripilantemente teso.

forza varese e per tutti gli amici del forum un augurio per uno straordinario 2006

Link to comment
Share on other sites

permettetemi un commento !!

che schifo di partita!!

Una Varese sconclusionata e senza nessuna idea di come si attacca di squadra, ... una Livorno con organico da media classifica di A2 (INGLES-DOBBINS-MCPERSON-PHILLIPS-GOMEZ non sono da A1) mette in crisi la Whirlpool.

51668[/snapback]

adesso non esageriamo... la partita non è stata bella e su questo sono d'accordo...

poi quando dici che siamo stati in crisi... insomma, io vorrei sempre essere in crisi è arrivare al 30' avanti 64-46....

puoi dire tutto ma non che abbiamo rischiato di perdere questa partita.... con Reggio Emilia abbiamo rischiato molto, ma molto, di più....

Edited by stefanoABC
Link to comment
Share on other sites

SONO ARRIVATO ADESSO DAL LAVORO...ALTRA PARTITA IN ABBONAMENTO PERSA....

sto guardando lo scout sul netcasting....

è possibile che in 2 quarti abbiamo subito 5 falli e non siamo mai andati in lunetta?

Se è giusto penso sia un record

Il punteggio promette bene,speremm!!

51662[/snapback]

si è tutto vero, ma non perchè Livorno non difendesse, ma perchè il trio ha concesso una difesa molto fisica, talvolta però questa valutazione non è stato bilanciata per entrambe le difese.

Link to comment
Share on other sites

permettetemi un commento !!

che schifo di partita!!

Una Varese sconclusionata e senza nessuna idea di come si attacca di squadra, ... una Livorno con organico da media classifica di A2 (INGLES-DOBBINS-MCPERSON-PHILLIPS-GOMEZ non sono da A1) mette in crisi la Whirlpool.

Uniche cose da salvare : Un Farabello lucido che disintegra i connazzionali pariruolo, un Fernardez con semigancino da basket anni 70 , Recker (che prenderei al posto di Garnett... è anche comunitario) e Troutman che è un pollo ma giocatorino futuribile.

VOTO ZERO per gli arbitri (ho qualche sospetto che ci sia qualcosa contro Varese)

VOTO ZERO alla curva che inneggia a PAOLO DI CANIO (pensiamo a insultare gli arbitri e lasciamo la politica ad altri !!!)

buon anno !!

51668[/snapback]

Partita brutta condivido, con Varese che ha giocato a sprazzi e male meltre Livorno è la più scarsa che ho visto. Mettere in crisi Varese è forse un pò troppo perchè salvo i primi due tempi, nel trezo e nel quarto non c'è stata molta partita con varese avanti anche di 18 punti, merito a Livorno di aver sempre provato a tenere e di aver limitato la differenza.

Recker per Garnett?? MAI.

VOTO ZERO per gli arbitri? ma non sono stati i migliori, ma nemmeno i peggiori visti, hanno avuto un metro molto largo e l'hanno tenuto sempre, vero che certi falli che fischiavano a Varese non sempre sono stati fattti per Livorno io sarei per un 5,5.

VOTO ZERO alla curva che inneggia a Paolo Di Canio invece che insultare gli arbitri? Ognuno è libero di inneggiare chi meglio crede, io tiferei per Varese e lascerei stare il trio in campo ieri, c'è stato molto di peggio e se Varese non ha giocato bene il trio non ha nulla a che vedere.

Ciao

ALegg

Link to comment
Share on other sites

D'accordo brutta partita, e Varese molto stanca, però vediamo anche l'altra faccia della medaglia , e su questa c'è scritto che Livorno che mi pare con Siena non abbia poi giocato male ha fatto 64 punti e dopo 27 minuti ne aveva fatti 38, c'è poi una vittoria mai in discussione se non all'inizio e alla fine del primo quarto e ci sono poi Fernandez e Farabello. Niente di esaltante ma comunque meglio di nulla, o no?

In goni caso Buon Anno a tutti

Link to comment
Share on other sites

VOTO ZERO alla curva che inneggia a PAOLO DI CANIO (pensiamo a insultare gli arbitri e lasciamo la politica ad altri !!!)

51668[/snapback]

mi chiedo se il voto sarebbe diverso se al posto di DI CANIO avessero inneggiato a qualche altra persona di idee diversa.

Comunque inneggiare a Paolo Di Canio per me e' come inneggiare a tutte le persone che non mollano mai, che credono nelle loro idee e in ciò che fanno.

Di Canio e' una bandiera come poche altre ne esistono, e' uno che da tutto e come ben ci si puo' ricordare per i suoi passati inglesi anche un campione di Fair Play, altro che razzista etc etc

Paolo e' l'esatto contrario di tutti i mercenari

Quanto mi piacerebbe vedere un Varese piena di personaggi come DiCanio, qualcuno ce l'abbiamo o ce l'abbiamo avuto e non si parla di politica ma di essere uomini e giocatori veri.

Link to comment
Share on other sites

Una partita normale senza lode e senza onori, Varese vince tranquilla.

Sul fatto che il pubblico sia "gelido" direi che effettivamente sta accadendo che o giochiamo contro Cantù e Fortitudo oppure il pibblico (tranne la curva) è distaccato e difficilmente si fa coinvolgere (altro che 6° uomo se continuiamo così).

Sui cori della curva ebbè evitiamo di alzare processi anche per i cori a Di Canio chi vuole li canti, chi non vuole li ascolti oppure intoni "La Montanara" in alternativa; vediamo anche i lati positivi i ragazzi della curva si sbattono non poco per dare un clima sempre caldo e coinvolgente anche perchè Varese sente molto questo coinvolgimento inoltre nonostante un arbitraggio decisamente scarso solo verso il finale si è alzato un coro di protesta verso gli arbitri per il resto vi è sempre stato un tifo pro Varese quindi un plauso alla GBR.

Link to comment
Share on other sites

vediamo anche i lati positivi i ragazzi della curva si sbattono non poco per dare un clima sempre caldo e coinvolgente anche perchè Varese sente molto questo coinvolgimento

51695[/snapback]

verissimo, sotto questo profilo meritano veramente un plauso.

Edited by homer
Link to comment
Share on other sites

mi chiedo se il voto sarebbe diverso se al posto di DI CANIO avessero inneggiato a qualche altra persona di idee diversa.

Comunque inneggiare a Paolo Di Canio per me e' come inneggiare a tutte le persone che non mollano mai, che credono nelle loro idee e in ciò che fanno.

Di Canio e' una bandiera come poche altre ne esistono, e' uno che da tutto e come ben ci si puo' ricordare per i suoi passati inglesi anche un campione di Fair Play, altro che razzista etc etc

Paolo e' l'esatto contrario di tutti i mercenari

Quanto mi piacerebbe vedere un Varese piena di personaggi come DiCanio, qualcuno ce l'abbiamo o ce l'abbiamo avuto e non si parla di politica ma di essere uomini e giocatori veri.

51694[/snapback]

Da una parte ammiro DiCanio per la sua perseveranza e perchè crede in quello che fa, però tante volte sarebbe meglio non esporsi così tanto anche perchè quello che fa per la legge è apologia di fascismo (che io non approvo, non perchè sono fascista, ma perchè uno dovrebbe essere libero di esporre le proprie idee qualunque esse siano senza offendere nessuno... quello che non capisco è perchè un braccio teso può offendere, mentre la bandiera con falce e martello che qualcuno sventola alta nelle piazze no.

Link to comment
Share on other sites

Da una parte ammiro DiCanio per la sua perseveranza e perchè crede in quello che fa, però tante volte sarebbe meglio non esporsi così tanto anche perchè quello che fa per la legge  è apologia di fascismo (che io non approvo, non perchè sono fascista, ma perchè uno dovrebbe essere libero di esporre le proprie idee qualunque esse siano senza offendere nessuno... quello che non capisco è perchè un braccio teso può offendere, mentre la bandiera con falce e martello che qualcuno sventola alta nelle piazze no.

52035[/snapback]

Semplicemente perchè è reato la (ri)costituzione del partito fascista, non quello comunista.

Se in Italia al posto del fascismo, ci fosse stato il comunismo negli anni 30/40, la ricostituzione del partito comunista era probabilmente oggi da considerarsi reato.

Ciao

Marco

Link to comment
Share on other sites

Secondo la legge 20 giugno 1952 n. 645, nel testo modificato dalla legge 22 maggio 1975 n.152, riconduce l'ipotesi della ricostituzione del partito fascista a soli 3 casi specifici:

1. quando si perseguono le finalità proprie del partito fascista esaltando, minacciando, o usando violenza.

2. Quando si propugna la soppressione delle libertà costituzionali o si denigra la democrazia.

3. Quando si svolge propaganda razzista, anche attraverso manifestazioni esteriori di carattere fascista...

Nel gesto di Di Canio non c'era niente di quanto indicato dalla Legge per parlare di ricostituzione del PNF. Se ci fossero stati veramente gli estremi per la "ricostituzione del PNF", Di Canio sarebbe stato arrestato e non squalificato per una giornata.....................

Di Canio è invece stato squalificato ai sensi dell'articolo 1 (dovere e obbligo al rispetto della lealtà, probità e correttezza) e all'art 4 (Dichiarazioni lesive) del Cod di Giustizia Sportiva.

A leggere l'Art 1, mi chiedo perchè non vengano squalificati ogni settimana i tuffatori, i fintoni che crollano a terra come se fossero "stati sparati"....

A leggere gli Art 3 e 4, mi chiedo perchè un pugno chiuso o le esultanze da mentecatti non possano essere considerate altrattanto lesive e causa di violenza....

:angry:

Link to comment
Share on other sites

Io non sono nessuno, però mi sento assolutamente di destra(come noto a chi mi conosce), e non appoggio assolutamente quanto fatto da Di Canio.

Ne ho già discusso con Ale Div e Emaz sul forum GbR, ribadisco qui che secondo me non è un atteggiemanto producente.

Poi riguardo il motivo per il quale il Fascismo è reato, e il comunismo no, potrebbero starci 200 pagine di post, ma non è il posto adatto ed è molto più bello discuterne di persona di quello, perchè a scrivere non ci si spiega mica :angry:

Marco

Edited by Sheep85
Link to comment
Share on other sites

Poi riguardo il motivo per il quale il Fascismo è reato, e il comunismo no, potrebbero starci 200 pagine di post, ma non è il posto adatto ed è molto più bello discuterne di persona di quello, perchè a scrivere non ci si spiega mica :angry:

52046[/snapback]

Il motivo è semplicissimo, che piaccia o no, chi vince la guerra scrive le leggi.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...