Jump to content

DUBBIO GARNETT PER DOMANI!


RIKO
 Share

Recommended Posts

Varese, dubbio Garnett

19/01/2006 08:56

Domani sera a Teramo l’anticipo Navigo.it-Whirlpool

La Whirlpool che parte oggi per Teramo ha un solo obiettivo, peraltro scontato: vincere e aspettare i risultati degli altri campi. L’anticipo per esigenze televisive (diretta sul Sky Sport 3) complica un pò le cose, sia perché Marlon Garnett riprende solo oggi ad allenarsi dopo la contrattura alla gamba rimediata domenica contro Bologna, sia perché gli altri acciaccati avrebbero avuto bisogno di un paio di giorni in più per recuperare le energie. In ogni caso non ci sono scuse, contro la Navigo.it Teramo serve una prova diversa rispetto al recente passato, e ovviamente il riferimento non può che essere alle partite in trasferta. La vittoria in Abruzzo è obbligatoria ma potrebbe anche non bastare per raggiungere le «Final Eight». L’eventuale parità con le altre squadre in corsa per gli ultimi tre posti disponibili dovrà essere risolta dalla classifica avulsa. Varese può arrivare a pari punti con AJ Milano, Virtus Bologna e Snaidero Udine. I biancorossi vantano un solo confronto favorevole, quello con la Virtus. Da evitare, invece, l’arrivo a pari punti con Udine che vanta anche una differenza canestri decisamente a proprio favore. Infine l’arrivo alla pari di tutte e 4 le squadre premierebbe nell’ordine Udine, Milano, Varese lasciando fuori la Virtus. Forse, oggi come oggi, farebbero comodo a Varese un gladiatore come Meo Sacchetti oppure un funambolo come Manuel Raga. Sono loro gli ultimi due giocatori ad entrare nella Hall of Fame della Pallacanestro Varese. Sacchetti, bandiera della Varese anni ’80, ha ottenuto il 30 per cento dei consensi, subito seguito da Manuel Raga, il «Messicano Volante», con il 25 per cento. La coppia si aggiunge agli altri dieci giocatori dell’«Arca della Gloria» biancorossa, composta da Tonino Zorzi, Tony Gennari, Bob Morse, Dino Meneghin, Aldo Ossola, Charly Yelverton, Corny Thompson, Cecco Vescovi, Andrea Meneghin e Gianmarco Pozzecco. La squadra al completa, mancano solo gli allenatori e la votazione per loro comincerà la prossima settimana. Sul sito della società campeggiano altre due notizie che possono interessare i tifosi varesini: ci sarà un’altra presenza in tv per la Whirlpool dopo quella di domani sera a Teramo. La gara con la Lottomatica Roma è stata anticipata a venerdì 24 febbraio, alle ore 20.30, per consentire la diretta su Sky Sport 3. Infine l’ex allenatore della Casti Group, Giulio Cadeo, ha lasciato il settore giovanile biancorosso per andare ad allenare il Cus Chieti, formazione femminile che milita in A2. Per il coach di Arcisate un contratto biennale, e un’interessante opportunità professionale.

Roberto Pacchetti

Link to comment
Share on other sites

Varese, dubbio Garnett

19/01/2006 08:56 

Domani sera a Teramo l’anticipo Navigo.it-Whirlpool

La Whirlpool che parte oggi per Teramo ha un solo obiettivo, peraltro scontato: vincere e aspettare i risultati degli altri campi. L’anticipo per esigenze televisive (diretta sul Sky Sport 3) complica un pò le cose, sia perché Marlon Garnett riprende solo oggi ad allenarsi dopo la contrattura alla gamba rimediata domenica contro Bologna, sia perché gli altri acciaccati avrebbero avuto bisogno di un paio di giorni in più per recuperare le energie. In ogni caso non ci sono scuse, contro la Navigo.it Teramo serve una prova diversa rispetto al recente passato, e ovviamente il riferimento non può che essere alle partite in trasferta. La vittoria in Abruzzo è obbligatoria ma potrebbe anche non bastare per raggiungere le «Final Eight». L’eventuale parità con le altre squadre in corsa per gli ultimi tre posti disponibili dovrà essere risolta dalla classifica avulsa. Varese può arrivare a pari punti con AJ Milano, Virtus Bologna e Snaidero Udine. I biancorossi vantano un solo confronto favorevole, quello con la Virtus. Da evitare, invece, l’arrivo a pari punti con Udine che vanta anche una differenza canestri decisamente a proprio favore. Infine l’arrivo alla pari di tutte e 4 le squadre premierebbe nell’ordine Udine, Milano, Varese lasciando fuori la Virtus. Forse, oggi come oggi, farebbero comodo a Varese un gladiatore come Meo Sacchetti oppure un funambolo come Manuel Raga. Sono loro gli ultimi due giocatori ad entrare nella Hall of Fame della Pallacanestro Varese. Sacchetti, bandiera della Varese anni ’80, ha ottenuto il 30 per cento dei consensi, subito seguito da Manuel Raga, il «Messicano Volante», con il 25 per cento. La coppia si aggiunge agli altri dieci giocatori dell’«Arca della Gloria» biancorossa, composta da Tonino Zorzi, Tony Gennari, Bob Morse, Dino Meneghin, Aldo Ossola, Charly Yelverton, Corny Thompson, Cecco Vescovi, Andrea Meneghin e Gianmarco Pozzecco. La squadra al completa, mancano solo gli allenatori e la votazione per loro comincerà la prossima settimana. Sul sito della società campeggiano altre due notizie che possono interessare i tifosi varesini: ci sarà un’altra presenza in tv per la Whirlpool dopo quella di domani sera a Teramo. La gara con la Lottomatica Roma è stata anticipata a venerdì 24 febbraio, alle ore 20.30, per consentire la diretta su Sky Sport 3. Infine l’ex allenatore della Casti Group, Giulio Cadeo, ha lasciato il settore giovanile biancorosso per andare ad allenare il Cus Chieti, formazione femminile che milita in A2. Per il coach di Arcisate un contratto biennale, e un’interessante opportunità professionale.

Roberto Pacchetti

55251[/snapback]

non mi strapperò i capelli se non dovesse giocare....abbiamo dimostrato fino ad ora di poter giocare, e vincere, anche senza di lui. Se invece ci sarà, tanto meglio

Link to comment
Share on other sites

Vedete che un Vukcevic farebbe comodo  :blink:

55323[/snapback]

non sono d'accordo, Wallace... da settimane diciamo (vedi anche la nuova intervista a SANDRINO) che è meglio non mettere degli innesti in corsa, a meno che non siano dei fenomeni da salto di qualità definitivo, e vogliamo impelagarci prendendo Vukcevic? con tutto il rispetto, mi sembra un discreto giocatore nulla di più (oltre tutto non è nemmeno "un 3 vecchio stampo", che è quello che servirebbe...)

:lol:

Link to comment
Share on other sites

non sono d'accordo, Wallace... da settimane diciamo (vedi anche la nuova intervista a SANDRINO) che è meglio non mettere degli innesti in corsa, a meno che non siano dei fenomeni da salto di qualità definitivo, e vogliamo impelagarci prendendo Vukcevic? con tutto il rispetto, mi sembra un discreto giocatore nulla di più (oltre tutto non è nemmeno "un 3 vecchio stampo", che è quello che servirebbe...)

:blink:

55336[/snapback]

Vero pero' dubito che in questo momento senza piu' visti da spendere ci sia sul mercato un giocatore in grado di farti fare il salto di qualita' .

Il discorso penso sia un'altro questa squadra cosi' come' e' in grado di centrare l'ottavo posto il che vuol dire fare i playoff ?

Se si' e' inutile cercare chicchesia e pensare a quali giocatori possano tornere utili la prossima stagione chi no ed eventualmente avere delle idee chiare su chi possa coprire i buchi che ci sono attualmente in organico .

Se no sarebbe meglio guardarsi in giro e Vukcevic come cambio di Hafnar al posto di Allegretti a 15 minuti a partita potrebbe dare un contributo che il ns giovane virgulto in questo momento non e' in grado di dare , questo tanto per fare un esempio .

Tornando poi ad inizio discorso se Magnano e' convinto che con questi giocatori e' in grado di arrivare ai playoff e' giusto che non si prenda nessuno .

Ciao

Link to comment
Share on other sites

non mi strapperò i capelli se non dovesse giocare....abbiamo dimostrato fino ad ora di poter giocare, e vincere, anche senza di lui. Se invece ci sarà, tanto meglio

55313[/snapback]

L'unica partita in cui lui non è entrato è stata la trasferta a Roma.

E non abbiamo vinto.

Link to comment
Share on other sites

non mi strapperò i capelli se non dovesse giocare....abbiamo dimostrato fino ad ora di poter giocare, e vincere, anche senza di lui. Se invece ci sarà, tanto meglio

Dai, non scherziamo, fosse anche solo per aggiungere una pedina in più alle nostre già esigue rotazioni...

Link to comment
Share on other sites

Dai, non scherziamo, fosse anche solo per aggiungere una pedina in più alle nostre già esigue rotazioni...

55427[/snapback]

oh, ma sapete leggere o no????

intendevo dire che anche quando si è sparato un po' di panchina, siamo riusciti in diverse occasioni a vincere! quindi, benissimo che venga schierato a teramo, ma anche se sta in panchina non c'è da strapparsi i capelli, IMHO, PLASMON, MCTLDF <_<

Link to comment
Share on other sites

io sono per Garnett Titolare, non deve dimostrare di essere forte e saper giocare, deve dimostrare di saper essere ancora ai suoi livelli e di sapersi inserire in maniera ottimale, io i miglioramenti li ho visti e cmq non mi pare che la sua mano soffra di artrosi o sia da ricalibrare completamente...

i miei punti li affiderei a MoneyG o a Fara <_<

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...