Jump to content

FORSE NON TUTTI SANNO CHE...


Recommended Posts

Mangiare una mela è più efficace che bere una tazzina di caffé per

stare

svegli.

Milioni di alberi nel mondo vengono piantati per caso da scoiattoli che

sotterrano le loro noci e non si ricordano dove.

Le formiche si stiracchiano al mattino quando si svegliano.

Il maiale è l'unico animale oltre all'uomo che si scotta con il sole.

Nessuno riesce a leccare il proprio gomito, è impossibile toccarlo con

la

lingua.

C'è solo un cibo non deperibile: il miele.

I delfini dormono con un occhio aperto.

Un terzo di tutto il gelato venduto nel mondo è alla vaniglia.

Le unghie della mano crescono mediamente 4 volte più in fretta di

quelle

del piede.

L'occhio dello struzzo è più grande del suo cervello.

I destri vivono mediamente nove anni più dei mancini.

Il "quack" di un anatra non produce eco, e nessuno sa perchè.

Il muscolo più potente del corpo umano è la lingua.

E' impossibile starnutire con gli occhi aperti.

La "J" è l'unica lettera che non appare sulla tabella degli elementi

chimici.

Una goccia d'olio rende 25 litri d'acqua impropria al consumo.

Le scimmie ed i delfini sono gli unici animali capaci di riconoscersi

davanti

allo specchio.

Ridere durante il giorno ti fa dormire meglio di notte.

30% degli spettatori del TG rispondono al "buonasera"

alla fine del programma.

Circa 70 % delle persone che leggono questa e-mail cercano di leccarsi

il

proprio gomito... :lol:

Link to comment
Share on other sites

Si può dire anche del 98% delle donne che conosco..... a proposito, che begli occhiettini che hai!!!  :lol:  :D  :lol:

57353[/snapback]

Resta un 2% e un augurio..... cambia compagnia Ale Div se il 98% delle tue conoscenti ha un cervello "piccolo piccolo" ;) sempre ammesso di desiderare una donna con un pensiero vivace.... ma forse questo è un optional per il sesso maschile ;)

Un saluto Luna ( pungente):lol:

Link to comment
Share on other sites

Resta un 2% e un augurio..... cambia compagnia Ale Div se il 98% delle tue conoscenti  ha un cervello "piccolo piccolo" ;) sempre ammesso di desiderare una donna con un pensiero vivace.... ma forse questo è un optional per il sesso maschile ;)

Un saluto Luna ( pungente):lol:

cerca di comprenderlo, è appena rimasto shoccato dalla notizia che il muscolo più potente che ha è la lingua!! :D:lol:

Adesso scusate ma devo andare a leccarmi il gomito... :lol:

Link to comment
Share on other sites

Ma come ti permetti Ale....eppure le donne hanno alcuni tra i più significativi record pubblicati sul libro dei Guinnes a dimostrazione del loro pensiero vivace.

Mo' Luna me sfonna, altro che misogino povero me! :lol:

-------------------------------------------------------------------------------

Silenzio al cinema

Il tempo più lungo in cui una donna ha guardato un film col marito senza fare qualche domanda stupida sulla trama è stato registrato il 28 di ottobre del 1997, quando Bruna Capuozzo si è seduta con il marito per vedere "La Cruna dell'Ago".

Ha visto il film in silenzio per ben 2 minuti e 40 secondi prima di chiedere: "E' il buono o il cattivo quello con gli occhiali?".

Con questo tempo ha infranto il suo precedente record stabilito nel 1982 quando sedette in silenzio per 2 minuti e 38 secondi durante la proiezione de "Il Giorno più Lungo" prima di chiedere: "E' un film di guerra, vero?".

--------------------------------------------------------------------------------

Alla toilette

Il record per il maggior numero di donne ad entrare in una toilette simultaneamente è detenuto dalle impiegate di un Ministero.

Durante la festa per gli auguri di Natale la caposezione Eleonora Annibaldi entrò nella toilette seguita da ben 146 colleghe.

Muovendosi come una massa unica, il gruppo entrò nella toilette alle 9:52 per poi uscirne, dopo che tutte avevano terminato le loro necessità, ben 2 ore e 37 minuti dopo.

--------------------------------------------------------------------------------

Parcheggio

Il più piccolo spazio lungo il marciapiede nel quale una donna sia riuscita a parcheggiare in retromarcia è di 19.36 metri, equivalente a tre spazi di parcheggio standard.

Record stabilito da Michela Lustri alla guida di una Fiat Panda 45 non modificata il giorno 12 ottobre 1993.

La donna ha iniziato la manovra alle 11:15 a Pontecagnano di Sotto ed ha parcheggiato con successo a 92 centimetri dal marciapiede 8 ore e 14 minuti più tardi.

I giudici hanno annotato delle ammaccature sui paraurti anteriore e posteriore e su quelli delle due macchine vicine, così come la vetrina di un negozio infranta e due pali della luce divelti.

--------------------------------------------------------------------------------

Apertura dei saldi

Il più alto numero di donne perite durante l'apertura dei saldi presso un grande magazzino è di 98.

E' accaduto nella città di Modena il 12 febbraio 1991.

All'apertura delle saracinesche alle ore 9:30 la folla scatenata all'ingresso ha travolto e ucciso 16 donne e altre 25 sono morte all'arrivo ai primi scaffali.

Una rissa iniziata tra 7 donne per un tailleur blu ha visto si è conclusa in una lotta all'ultimo colpo in cui hanno perso la vita altre 18 donne.

L'incasso della giornata è stato devoluto in favore dei parenti delle vittime.

--------------------------------------------------------------------------------

Guida frenata

Il più lungo tragitto in automobile compiuto con il freno a mano tirato è stato quello di 414 km da Frosinone a Pisa dalla Dott.ssa Chiara Montero al volante della sua Saab 900 il 2 aprile del 1987.

La Dott.sa Montero annusò con certezza del fumo all'altezza di Cassino ma proseguì spedita fino a Pisa con le ruote posteriori fumanti.

Questo tragitto detiene anche il record del viaggio più lungo con l'aria tirata e con l'indicatore di direzione destro lampeggiante.

--------------------------------------------------------------------------------

Diffusione pettegolezzi

Il 18 febbraio del 1992, Enrica Bianchini, amica intima di tale Luisa Ciccotti si presentò a casa di quest'ultima per una visita di cortesia nel corso della quale la Ciccotti le confidò, che stava avendo una relazione extra-coniugale con il macellaio.

Dopo che la signora Bianchini aveva lasciato la casa dell'amica alle ore 14:10 incominciò a raccontarlo a tutti, facendosi giurare di mantenere il segreto.

Alle 14:30 già 128 persone conoscevano i fatti.

Per le 14:50 il numero era salito a 372 e per le 16:00 del pomeriggio stesso 2.774 persone erano a conoscenza di tutti i particolari, compreso l'intero Centro Anziani, un paio di circoli ricreativi, alcuni turisti americani e la moglie del macellaio.

Quando la Bianchini andò a letto alle ore 23:55 quella notte la relazione della sig.a Ciccotti era a conoscenza di ben 75.338 persone, abbastanza da riempire lo Stadio Olimpico.

--------------------------------------------------------------------------------

Frase in un unico fiato

Una giovane donna è stata la prima a superare la barriera dei 30 minuti di parlato senza mai prendere il respiro.

La signorina Monica Santucci, 25 anni, di Rieti ha infranto il precedente record di 23 minuti mentre entusiasticamente raccontava della sua vacanza in Olanda agli amici.

Ha raccontato i suoi aneddoti per uno strabiliante tempo di 32 minuti e 12 secondi senza mai prendere fiato prima di diventare blu e collassare per terra in preda agli spasmi.

E' stata trasportata al locale pronto soccorso per poi essere dimessa dopo un breve controllo.

Nel momento di massima loquacità raggiunse l'incredibile picco di 680 parole al minuto, riuscendo a ripetere gli stessi aneddoti per ben 114 volte mentre i suoi amici continuavano inebetiti ad annuire.

L'ultima parte del racconto è stata espressa da una flebile voce mentre gli ultimi due minuti sono stati solo di movimenti labiali accompagnati da un gesticolare vigoroso.

Link to comment
Share on other sites

Ma come ti permetti Ale....eppure le donne hanno alcuni tra i più significativi record pubblicati sul libro dei Guinnes a dimostrazione del loro pensiero vivace.

Mo' Luna me sfonna, altro che misogino povero me!  :(

Non mi permetterei mai di " sfonnare" sua Altezza.... e poi io appartengo al 98%, quindi mi mancano i mezzi per farlo <_<:lol::lol:

Luna ^_^

Link to comment
Share on other sites

--------------------------------------------------------------------------------

Diffusione pettegolezzi

Il 18 febbraio del 1992, Enrica Bianchini, amica intima di tale Luisa Ciccotti si presentò a casa di quest'ultima per una visita di cortesia nel corso della quale la Ciccotti le confidò, che stava avendo una relazione extra-coniugale con il macellaio.

Dopo che la signora Bianchini aveva lasciato la casa dell'amica alle ore 14:10 incominciò a raccontarlo a tutti, facendosi giurare di mantenere il segreto.

Alle 14:30 già 128 persone conoscevano i fatti.

Per le 14:50 il numero era salito a 372 e per le 16:00 del pomeriggio stesso 2.774 persone erano a conoscenza di tutti i particolari, compreso l'intero Centro Anziani, un paio di circoli ricreativi, alcuni turisti americani e la moglie del macellaio.

Quando la Bianchini andò a letto alle ore 23:55 quella notte la relazione della sig.a Ciccotti era a conoscenza di ben 75.338 persone, abbastanza da riempire lo Stadio Olimpico.

--------------------------------------------------------------------------------

57394[/snapback]

Mia suocera questo record se lo pappa come ridere .

E senza nemmeno impegnarsi !

Link to comment
Share on other sites

Ma come ti permetti Ale....eppure le donne hanno alcuni tra i più significativi record pubblicati sul libro dei Guinnes a dimostrazione del loro pensiero vivace.

Guida frenata

Il più lungo tragitto in automobile compiuto con il freno a mano tirato è stato quello di 414 km da Frosinone a Pisa dalla Dott.ssa Chiara Montero al volante della sua Saab 900 il 2 aprile del 1987.

La Dott.sa Montero annusò con certezza del fumo all'altezza di Cassino ma proseguì spedita fino a Pisa con le ruote posteriori fumanti.

Questo tragitto detiene anche il record del viaggio più lungo con l'aria tirata e con l'indicatore di direzione destro lampeggiante.

57394[/snapback]

Pensavo che la mia amica Marina detenesse il record con 12 km 12 di freno a mano tirato sulla Nebbiuno-Stresa!!!

<_<

Fino a quando le ho detto "ma non senti puzza di bruciato???".

Inutile dire che ero inebetito da quanto parlava e da un altro paio di cose.... ^_^

Frase in un unico fiato

Una giovane donna è stata la prima a superare la barriera dei 30 minuti di parlato senza mai prendere il respiro.

La signorina Monica Santucci, 25 anni, di Rieti ha infranto il precedente record di 23 minuti mentre entusiasticamente raccontava della sua vacanza in Olanda agli amici.

Ha raccontato i suoi aneddoti per uno strabiliante tempo di 32 minuti e 12 secondi senza mai prendere fiato prima di diventare blu e collassare per terra in preda agli spasmi.

E' stata trasportata al locale pronto soccorso per poi essere dimessa dopo un breve controllo.

Nel momento di massima loquacità raggiunse l'incredibile picco di 680 parole al minuto, riuscendo a ripetere gli stessi aneddoti per ben 114 volte mentre i suoi amici continuavano inebetiti ad annuire.

L'ultima parte del racconto è stata espressa da una flebile voce mentre gli ultimi due minuti sono stati solo di movimenti labiali accompagnati da un gesticolare vigoroso.

57394[/snapback]

Domani cronometro la trenteen-ager, per me la batte!!!

La tratta Gallarate-milano e viceversa è di 35 minuti, ce la può fare!!

Forza Silvia, sei tutti noi!!!!

:lol::lol:

Edited by Ale Div.
Link to comment
Share on other sites

Resta un 2% e un augurio..... cambia compagnia Ale Div se il 98% delle tue conoscenti  ha un cervello "piccolo piccolo" :D sempre ammesso di desiderare una donna con un pensiero vivace.... ma forse questo è un optional per il sesso maschile ^_^

Un saluto Luna ( pungente):lol:

57365[/snapback]

Il problema è che quel 2% mi ritiene uno stronzetto misogino con una forte dose di bastardaggine inside........

Ma chi?! IO?!?!? :lol:<_<

Maddaiiiiiii......... :(^_^

Edited by Ale Div.
Link to comment
Share on other sites

devo leccarmi il gomito... :lol:

57377[/snapback]

A quanti, questa azione è riuscita? :lol:<_<

In caso affermativo avete capacità contorsionistiche notevoli, il che prevede una forte lassità legamentosa, oppure una cervicale come quella della " donna giraffa" ^_^^_^

Luna :(

Edited by Luna Argentata
Link to comment
Share on other sites

Guida frenata

Il più lungo tragitto in automobile compiuto con il freno a mano tirato è stato quello di 414 km da Frosinone a Pisa dalla Dott.ssa Chiara Montero al volante della sua Saab 900 il 2 aprile del 1987.

La Dott.sa Montero annusò con certezza del fumo all'altezza di Cassino ma proseguì spedita fino a Pisa con le ruote posteriori fumanti.

Questo tragitto detiene anche il record del viaggio più lungo con l'aria tirata e con l'indicatore di direzione destro lampeggiante.

Contesto! Il record è di Cesira Gnégné!!

"Il più lungo tratto in automobile con il freno

a mano tirato è stato di 612 km, da Roma a Milano,

di Cesira Gnègnè, al volante della sua Panda30 il 2 Marzo 1992.

La proprietaria della vettura ha annusato puzza di bruciato

all'altezza di Orvieto, ma ha proseguito spedita

fino a destinazione, convinta che ii fumo provenisse

dalle grigliate tra amici che si tenevano nelle case

confinanti con l'autostrada."

E, già che ci siamo:

"Un uomo entra in un bar per sole donne,

si accomoda, ordina un paio di bicchieri,

poi rivolto alla cassiera grida:

"Cicia, la sapete l'ultima sulle donne?"

La tipa vicina a lui, con fare accomodante e voce da dura:

"Guarda amico, a parte te, qui sono tutte donne,

magari non te ne eri accorto;

inoltre la cassiera è cintura nera di karate,

quella vicino all'entrata è campionessa europea

di full contact e le altre due al tavolo in

fondo sono olimpioniche di sumo...

vuoi ancora raccontare la tua barzelletta?"

E l'uomo: "...mmm no, meglio di no...

Non ho voglia di spiegarla 5 volte!"

(Fonte: Omen!!!)

Link to comment
Share on other sites

O il firewall mi ha filtrato qualche pagina, o non ho capito il senso o sei OT....... o sei troppo avanti per me!! :lol:  :lol:

57494[/snapback]

Penso che sia un riferimento al fatto che la lingua è il muscolo più potente (almeno stando a quel che dice LL) e quindi in caso di rissa non agitate mani e braccia, usate la lingua.

Moooolto avanti.

Link to comment
Share on other sites

eh beh lo sapevo che l'inge-sponsor-wwester era troooooooooooppo avanti.........

Ora capisco cosa stavano facendo Emaz e l'Omone domenica sera, si stavano allenando per la trasferta a bononia....

57509[/snapback]

Si te va che finisci come la fine di "servi della gleba" di Elio

con una scopa in *U*O a ramazzar la curva

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...