Jump to content

Spettacolo!


Recommended Posts

Ahhhhhhhhhhhh......siiiiiiiiiii......che belloooooooooooo!!!!!!

Emaz, scusami, a parte il fatto che da ieri mi eccito solo a leggere il tuo nome, mi spieghi meglio come nasce il tuo tifo per il Grifo? No, perchè per me che sono nato con il sangue rossoblù e che ho girato e giro l'Italia (fino a Pavia settimana scorsa) per soffrire questa è una cosa seria......

Link to comment
Share on other sites

Ahhhhhhhhhhhh......siiiiiiiiiii......che belloooooooooooo!!!!!!

Emaz, scusami, a parte il fatto che da ieri mi eccito solo a leggere il tuo nome, mi spieghi meglio come nasce il tuo tifo per il Grifo? No, perchè per me che sono nato con il sangue rossoblù e che ho girato e giro l'Italia (fino a Pavia settimana scorsa) per soffrire questa è una cosa seria......

E' da una vita che vado a monterosso al mare feudo rossoblù...e dopo il varese (basket e calcio) simpatizzo alla follia per quei due colori

Link to comment
Share on other sites

E' da una vita che vado a monterosso al mare feudo rossoblù...e dopo il varese (basket e calcio) simpatizzo alla follia per quei due colori

Sei mai stato a Marassi o da qualche altra parte a vedere il Genoa? Hai visto che presa per il culo la vicenda del rinvio della partita con gli spezzini? Motivi di ordine pubblico, certo, mentre Fiorentina - Roma o centinaia di altre partite che sono davvero a rischio e che purtroppo finiscono con incidenti non sono un problema, mentre 1500 genoani che vanno a La Spezia sono una minaccia per l'umanità....non ho più parole....

Link to comment
Share on other sites

Sei mai stato a Marassi o da qualche altra parte a vedere il Genoa? Hai visto che presa per il culo la vicenda del rinvio della partita con gli spezzini? Motivi di ordine pubblico, certo, mentre Fiorentina - Roma o centinaia di altre partite che sono davvero a rischio e che purtroppo finiscono con incidenti non sono un problema, mentre 1500 genoani che vanno a La Spezia sono una minaccia per l'umanità....non ho più parole....

Si in gradinata nord con degli amici

Sì ne stavo giusto parlando prima con loro pensa che non più in la di un mese fa il questore s'è recato al picco per vedere lo stadio e aveva dato l'autorizzazione alla gara......una buffonata in tutto e per tutto

Link to comment
Share on other sites

Con quella faccia un po' così

quell'espressione un po' così

che abbiamo noi prima di andare a Genova

che ben sicuri mai non siamo

che quel posto dove andiamo

non c'inghiotte e non torniamo più.

Eppur parenti siamo un po'

di quella gente che c'è lì

che in fondo in fondo è come noi, selvatica,

ma che paura ci fa quel mare scuro

che si muove anche di notte e non sta fermo mai.

Genova per noi

che stiamo in fondo alla campagna

e abbiamo il sole in piazza rare volte

e il resto è pioggia che ci bagna.

Genova, dicevo, è un'idea come un'altra.

Ah, la la la la la la

Ma quella faccia un po' così

quell'espressione un po' così

che abbiamo noi mentre guardiamo Genova

ed ogni volta l'annusiamo

e circospetti ci muoviamo

un po' randagi ci sentiamo noi.

Macaia, scimmia di luce e di follia,

foschia, pesci, Africa, sonno, nausea, fantasia...

e intanto, nell'ombra dei loro armadi

tengono lini e vecchie lavande

lasciaci tornare ai nostri temporali

Genova ha i giorni tutti uguali.

In un'immobile campagna

con la pioggia che ci bagna

e i gamberoni rossi sono un sogno

e il sole è un lampo giallo al parabrise...

Con quella faccia un po' così

quell'espressione un po' così

che abbiamo noi che abbiamo visto Genova

che ben sicuri mai non siamo

che quel posto dove andiamo

non c'inghiotte e non torniamo più.

Link to comment
Share on other sites

Fantastico quest'angolo di Zena :lol:

Ma se ghe pénsu ( M. Cappello-A. Margutti)

U l'éa partiu sensa 'na palanca

l'éa za trent'anni, foscia anche de ciü.

U l'éa turnau pe mette dinè in banca

pe puàisene in giurnu vegnì zü

e fòse a palassin-a e u giardinettu

cu' u rampicante, cu' a cantin-a e u vin,

a branda attaccò ai èrbui a üsu lettu

pe dòghe 'na šchenò sàia e mattin...

e u figgiu u ghe dijaiva: "Nu ghe pensò,

a Zena, cusse ti ghe veu turnò!"

Ma se ghe pensu allùa mi veddu u mà

veddu i me munti, a ciassa da Nunsià

riveddu u Righi e se me štrénze u cheu

veddu a Lanterna, a cava, lazzù u meu.

Riveddu a a sàia Zena illüminà

veddu là a Fuje e sentu franze u mà

e allùa mi pensu ancùn de riturnà

a posò e osse duve me muè a m'ha dunau.

E l'éa passau du tempu, foscia troppu,

u figgiu u l'inscištàiva: "Štemmu ben!

Dunde teu anò, papà, pensiemu doppu

u vièggiu, u mà, t'é vegiu nu cunvien!"

"O nu,o nu me sentu ancùn in gamba,

sun štüffu nu ne possu proppiu ciü!

Sun štancu de sentì: señor, caramba,

mì eugiu riturnòmene ancùn in zù...

Ti t'e nasciüu e t'è parlau špagnollu,

mi sun nasciüu zenaize e nu me mollu."

Ma se ghe pènsu allùa mi veddu u mà.......

E sènsa tante cose u l'éa partìu

e a Zena u gh'ha furmau turna u so niu

GENOVA BLUES

(F.Baccini - F.DeAndré)

Se questi muri sapessero parlare

anche le strade potrebbero arrossire

se questa gente avesse la pianura

chiusa, Genova

Io questa notte ho voglia di cantare

dalla finestra ti sento anche arrossire

tanto nessuno ci può ascoltare

sorda, Genova

Non mi basta un blues

non mi basta un blues

per averti un pò di più

Genoa, you are red and blue

Non mi basta un blues

non mi basta un blues

per averti un pò di più

Genoa, you are red and blue

Tra questa gente che osserva e si lamenta

pure Colombo è stato uno fra cento

e adesso in mare veleggia la rumenta

strana, Genova

Io questa notte ti vorrei parlare

e invece parto per mandarti a dire

che tu sei bella, si, ma da ricordare

bella più che mai

Non mi basta un blues

non mi basta un blues

per averti un pò di più

Genoa, you are red and blue

Non ci basta un blues

non ci basta un blues

per averti un pò di più

Genoa, you are red and blue

Link to comment
Share on other sites

Fantastico quest'angolo di Zena :lol:

GENOVA BLUES

(F.Baccini - F.DeAndré)

Se questi muri sapessero parlare

anche le strade potrebbero arrossire

se questa gente avesse la pianura

chiusa, Genova

Io questa notte ho voglia di cantare

dalla finestra ti sento anche arrossire

tanto nessuno ci può ascoltare

sorda, Genova

Non mi basta un blues

non mi basta un blues

per averti un pò di più

Genoa, you are red and blue

Non mi basta un blues

non mi basta un blues

per averti un pò di più

Genoa, you are red and blue

Tra questa gente che osserva e si lamenta

pure Colombo è stato uno fra cento

e adesso in mare veleggia la rumenta

strana, Genova

Io questa notte ti vorrei parlare

e invece parto per mandarti a dire

che tu sei bella, si, ma da ricordare

bella più che mai

Non mi basta un blues

non mi basta un blues

per averti un pò di più

Genoa, you are red and blue

Non ci basta un blues

non ci basta un blues

per averti un pò di più

Genoa, you are red and blue

Stavo giusto giusto per postarla

Link to comment
Share on other sites

Stavo giusto giusto per postarla

Io stavo cercando uno dei cori storici della nord e risalente all'epoca di Bagnoli (dio, che tempi :lol: ), quello lunghissimo nato dopo il derby della cartolina di Branco: "quella massa di ciclisti che gridava bobby gol....". Da malato vero mi sono salvato il testo da qualche parte, appena lo trovo....

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...