Jump to content

Lettera di un tifoso interista....


Recommended Posts

IO NON PIANGO, E PENSO A TE - Non è perché giocavamo contro una squadra ignota; non è perché all'andata avevamo vinto; non è perché la strada della finale sembrava aperta; non è perché ti sembra di tifare gente senza orgoglio; non è perché abbiamo un allenatore che dopo 56 minuti di nulla ha capito che il problema era la seconda punta; non è perché abbiamo subito il gol due minuti dopo questa mossa tattica da allenatore di Eccellenza; non è perché Recoba a ottantanni non ha ancora deciso cosa fare della sua vita; non è perché anche i sassi hanno ormai compreso che Martins è un giocatore di palla saponata, non un calciatore; non è perché abbiamo un portiere che non sa uscire; non è perché lo sanno tutti che il nostro portiere non sa uscire, tranne la nostra difesa, che gli lascia un giocatore davanti, da solo, su calcio da fermo frontale, dalla trequarti; non è perché abbiamo un allenatore che per cambiare la gara, come seconda sostituzione, sceglie Mihajlovic, che in stagione ha giocato due partite e mezzo in campionato; non è perché abbiamo un centravanti brasiliano che da anni ci smarrona col fatto che è infelice e quindi gioca male; non è perché quando siamo infelici, noi non andiamo a ballare in continuazione; non è perché invece di cercare una spalla per Adriano, non gli si cerca un cervello; non è perché abbiamo un presidente che fa finta di fare il presidente, quando tutti sanno che il presidente è l'azionista di maggioranza; non è perché l'azionista di maggioranza fa l'opinionista invece che fare il presidente; non è perché domani leggeremo "chiediamo scusa ai tifosi"; non è perché qualche programma sportivo avrà l'ennesima occasione per prenderci in giro, mentre cerca di venderci prodotti; non è perché bisogna usare la memoria per trovare un giocatore che ci renda orgogliosi; non è perché a volte pensiamo di meritarci tutto questo; e non è neanche perché aggiorniamo questa lista da anni e non cambia mai niente. E' che proprio ci siamo rotti le palle!!!

AMEN!!

Link to comment
Share on other sites

:rolleyes:

Però, in questo caso: <_<

Mi sono vergognato, minuto dopo minuto, per quello che hanno saputo farmi vedere quei giocatori che vestono la mia maglia. Si è toccato il fondo.

Alvaro "El Chino" Recoba: sostituito, non resta nemmeno in panchina per seguire quella che è la partita più importante dell'anno, ma se ne va negli spogliatoi. Settimana prossima gli verrà rinnovato il contratto.

Juan Sebastian Veron: litiga con tutti i suoi connazionali che andranno ai mondiali al posto suo. Sull'azione del gol fa a spallate con Arruabarrena, lo prende in giro, gli ride in faccia. Parte il lancio, Veron sta fermo, Arruabarrena segna. A fine partita va a cercare di litigare con gli altri argentini: eppure noi dell'inter dovremmo aver imparato a perdere...

Roberto Mancini: regala, nella partita più importante dell'anno, il centrocampo agli avversari, inserendo due giocatori fuori condizione (Figo e Veron). Con Pizarro e Solari avremmo vinto. Poi sostituisce Figo con Mihajlovic, e mi fermo qui.

Marco Materazzi: grande difensore, grande idiota. Spacca l'ennesima faccia e si giustifica: se Sorin fosse stato più alto gli avrei rotto una costola, la colpa è sua.

Ma dove siamo arrivati....

Nerazzurro nel cuore e nell'anima, perdente

Link to comment
Share on other sites

IL fatto è che avete (o meglio il vostro proprietario ha) un peccato capitale ancora da scontare.

Finchè non riassume Simoni nulla andrà bene. Ed è giusto così.

Edited by tatanka
Link to comment
Share on other sites

IL fatto è che avete (o meglio il vostro proprietario ha) un peccato capitale ancora da scontare.

Finchè non riassume Simoni nulla andrà bene. Ed è giusto così.

quoto, riquoto e straquoto....

GIGI SIMONI NUMERO UNO

Link to comment
Share on other sites

IO NON PIANGO, E PENSO A TE - Non è perché giocavamo contro una squadra ignota; non è perché all'andata avevamo vinto; non è perché la strada della finale sembrava aperta; non è perché ti sembra di tifare gente senza orgoglio; non è perché abbiamo un allenatore che dopo 56 minuti di nulla ha capito che il problema era la seconda punta; non è perché abbiamo subito il gol due minuti dopo questa mossa tattica da allenatore di Eccellenza; non è perché Recoba a ottantanni non ha ancora deciso cosa fare della sua vita; non è perché anche i sassi hanno ormai compreso che Martins è un giocatore di palla saponata, non un calciatore; non è perché abbiamo un portiere che non sa uscire; non è perché lo sanno tutti che il nostro portiere non sa uscire, tranne la nostra difesa, che gli lascia un giocatore davanti, da solo, su calcio da fermo frontale, dalla trequarti; non è perché abbiamo un allenatore che per cambiare la gara, come seconda sostituzione, sceglie Mihajlovic, che in stagione ha giocato due partite e mezzo in campionato; non è perché abbiamo un centravanti brasiliano che da anni ci smarrona col fatto che è infelice e quindi gioca male; non è perché quando siamo infelici, noi non andiamo a ballare in continuazione; non è perché invece di cercare una spalla per Adriano, non gli si cerca un cervello; non è perché abbiamo un presidente che fa finta di fare il presidente, quando tutti sanno che il presidente è l'azionista di maggioranza; non è perché l'azionista di maggioranza fa l'opinionista invece che fare il presidente; non è perché domani leggeremo "chiediamo scusa ai tifosi"; non è perché qualche programma sportivo avrà l'ennesima occasione per prenderci in giro, mentre cerca di venderci prodotti; non è perché bisogna usare la memoria per trovare un giocatore che ci renda orgogliosi; non è perché a volte pensiamo di meritarci tutto questo; e non è neanche perché aggiorniamo questa lista da anni e non cambia mai niente. E' che proprio ci siamo rotti le palle!!!

AMEN!!

Per quel che vale,detto dauno pseudo-gobbo MASSIMO RISPETTO PER GLI INTERISTI!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...