Jump to content

Parliamo di amore!


Recommended Posts

Perchè la gente s'innamora? come mai si sta sempre e sistematicamente male, ci si sente discussi nell'intimo e costantemente in prova quando all'inizio si frequenta una ragazza/ragazzo? come mai l'anima è in subbuglio e si vede tutto da una nuova e meravigliosa prospettiva?come mai poi tutto sparisce e almeno all'inizio va tutto meravigliosamente? perchè poi si litiga? e come mai EmaZ immancabilmente riceve sempre e solo due di picche?

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 120
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Perchè la gente s'innamora? e come mai EmaZ immancabilmente riceve sempre e solo due di picche?

..semplicemente perchè cerchiamo qualcuno che ci completi e renda più forte con il suo amore....e forse una volta per tutte dovresti mettere da parte il ricordo dei tuoi fallimenti sentimentali e pensare al futuro con animo positivo; le donne hanno una specie di sesto senso e intuiscono l'insicurezza e la fragilità di un uomo: aspetti questi che nn attraggono o meglio attraggono nella misura in cui tutte vorrebbero avere un "amico" come te.

Forza Emaz tutti viviamo momenti difficili, l'importante è metterseli alle spalle e ripartire con fiducia!

D'altronde mica vorrai credere ad un complotto delle donne contro di te?

Edited by sertar
Link to comment
Share on other sites

Pugno di ferro e cuore di velluto, non aver paura a trasmettere le tue emozioni!!

Lasciati andare ai sentimenti, fatti coinvolgere, non trattenerti, falle sentire delle principesse e non delle confidenti!!

Poi quello che dice Sertar è una santa Verità...

..semplicemente perchè cerchiamo qualcuno che ci completi e renda più forte con il suo amore....e forse una volta per tutte dovresti mettere da parte il ricordo dei tuoi fallimenti sentimentali e pensare al futuro con animo positivo; le donne hanno una specie di sesto senso e intuiscono l'insicurezza e la fragilità di un uomo: aspetti questi che nn attraggono o meglio attraggono nella misura in cui tutte vorrebbero avere un "amico" come te.

Forza Emaz tutti viviamo momenti difficili, l'importante è metterseli alle spalle e ripartire con fiducia!

D'altronde mica vorrai credere ad un complotto delle donne contro di te?

Edited by Ale Div.
Link to comment
Share on other sites

..semplicemente perchè cerchiamo qualcuno che ci completi e renda più forte con il suo amore....e forse una volta per tutte dovresti mettere da parte il ricordo dei tuoi fallimenti sentimentali e pensare al futuro con animo positivo; le donne hanno una specie di sesto senso e intuiscono l'insicurezza e la fragilità di un uomo: aspetti questi che nn attraggono o meglio attraggono nella misura in cui tutte vorrebbero avere un "amico" come te.

Forza Emaz tutti viviamo momenti difficili, l'importante è metterseli alle spalle e ripartire con fiducia!

D'altronde mica vorrai credere ad un complotto delle donne contro di te?

Pugno di ferro e cuore di velluto, non aver paura a trasmettere le tue emozioni!!

Lasciati andare ai sentimenti, fatti coinvolgere, non trattenerti, falle sentire delle principesse e non delle confidenti!!

Poi quello che dice Sertar è una santa Verità...

Vero

Ora non dico nulla per scaramanzia.....solitamente nn son scaramantico ma questa volta zitto e mosca emaz va.......

Sertar verissimo quello che tu dici l'ho provato sulla mia pelle.....e come ha detto Ale è una santa verità...diciamo che ora... era una mezza battuta mezza verità... nel senso che volevo metterla sullo scherzoso dato che fino ad ora ho collezionato una miriade di due di picche grossi come il tibet, volevo sapere se il subbuglio che mi prende il devasto mentale mentale che ho in corso è ua cosa solo mia o è una sensazione comune

Link to comment
Share on other sites

Teorema

Prendi una donna, dille che l'ami

scrivile canzoni d'amore

mandale rose, poesie

dalle anche spremute di cuore;

falla sempre sentire importante,

dalle il meglio, del meglio che hai

cerca di essere un tenero amante,

si sempre presente,

risolvile i guai.

E sta sicuro che ti lascerà

chi è troppo amato amore non dà,

e sta sicuro che ti lascerà

chi meno ama è il più forte si sa.

Prendi una donna, trattala male,

lascia che ti aspetti per ore,

non farti vivo e quando la chiami

fallo come fosse un favore

fa sentire che è poco importante,

dose bene amore e crudeltà,

cerca di essere un tenero amante

ma fuor dal letto nessuna pietà.

E allora si vedrai che t'amerà

chi è meno amato più amore ti dà,

e allora si vedrai che t'amerà

chi meno ama è il più forte si sa.

No caro amico,

non sono d'accordo,

parli da uomo ferito

pezzo di pane… lei se n'è andata

e tu non hai resistito…

Non esistono leggi in amore,

basta essere quello che sei,

lascia aperta la porta del cuore

vedrai che una donna è già in cerca di te.

Senza l'amore un uomo che cos'è

su questo sarai d'accordo con me,

senza l'amore un uomo che cos'è

e questa è l'unica legge che c'è.

Link to comment
Share on other sites

volevo sapere se il subbuglio che mi prende il devasto mentale mentale che ho in corso è ua cosa solo mia o è una sensazione comune

Sensazione comune (almeno, a me sta capitando la stessa identica cosa... non per un forumista, prima che qualcuno si metta ad insinuare! :P )... Ma non così spiacevole, dopotutto! ;)

Vorrei solo aggiungere una cosa: se ci avviciniamo a qualcuno solo per farci completare, o perché "abbiamo bisogno" di questa persona, soffriamo per forza. Credo, invece, che, quando si ama qualcuno, la prima cosa da fare sia "donarsi" (non solo fisicamente, non restate terra terra!) all'altra persona, così come si è, ed accoglierla a nostra volta, per costruire insieme un rapporto vero e, sperabilmente, duraturo.

E già che Il_Cinghiale ha citato un classico per spiegare l'amore, vado col mio...

LA CURA

(F. BATTIATO)

Ti proteggerò dalle paure delle ipocondrie,

dai turbamenti che da oggi incontrerai per la tua via.

Dalle ingiustizie e dagli inganni del tuo tempo,

dai fallimenti che per tua natura normalmente attirerai.

Ti solleverò dai dolori e dai tuoi sbalzi d'umore,

dalle ossessioni delle tue manie.

Supererò le correnti gravitazionali,

lo spazio e la luce

per non farti invecchiare.

E guarirai da tutte le malattie,

perché sei un essere speciale,

ed io, avrò cura di te.

Vagavo per i campi del Tennessee

(come vi ero arrivato, chissà).

Non hai fiori bianchi per me?

Più veloci di aquile i miei sogni

attraversano il mare.

Ti porterò soprattutto il silenzio e la pazienza.

Percorreremo assieme le vie che portano all'essenza.

I profumi d'amore inebrieranno i nostri corpi,

la bonaccia d'agosto non calmerà i nostri sensi.

Tesserò i tuoi capelli come trame di un canto.

Conosco le leggi del mondo, e te ne farò dono.

Supererò le correnti gravitazionali,

lo spazio e la luce per non farti invecchiare.

TI salverò da ogni malinconia,

perché sei un essere speciale ed io avrò cura di te...

io sì, che avrò cura di te

Edited by Elisa
Link to comment
Share on other sites

ADO.jpg

:P

Non ho 46 anni, io! ;) No, stavo parlando di un sentimento reale ed autentico, non dell'ammirazione per un giocatore, che comunque un suo perché continua ad averlo... ;)

Link to comment
Share on other sites

Sensazione comune (almeno, a me sta capitando la stessa identica cosa... non per un forumista, prima che qualcuno si metta ad insinuare! :P )... Ma non così spiacevole, dopotutto! ;)

Vorrei solo aggiungere una cosa: se ci avviciniamo a qualcuno solo per farci completare, o perché "abbiamo bisogno" di questa persona, soffriamo per forza. Credo, invece, che, quando si ama qualcuno, la prima cosa da fare sia "donarsi" (non solo fisicamente, non restate terra terra!) all'altra persona, così come si è, ed accoglierla a nostra volta, per costruire insieme un rapporto vero e, sperabilmente, duraturo.

E già che Il_Cinghiale ha citato un classico per spiegare l'amore, vado col mio...

LA CURA

(F. BATTIATO)

Ti proteggerò dalle paure delle ipocondrie,

dai turbamenti che da oggi incontrerai per la tua via.

Dalle ingiustizie e dagli inganni del tuo tempo,

dai fallimenti che per tua natura normalmente attirerai.

Ti solleverò dai dolori e dai tuoi sbalzi d'umore,

dalle ossessioni delle tue manie.

Supererò le correnti gravitazionali,

lo spazio e la luce

per non farti invecchiare.

E guarirai da tutte le malattie,

perché sei un essere speciale,

ed io, avrò cura di te.

Vagavo per i campi del Tennessee

(come vi ero arrivato, chissà).

Non hai fiori bianchi per me?

Più veloci di aquile i miei sogni

attraversano il mare.

Ti porterò soprattutto il silenzio e la pazienza.

Percorreremo assieme le vie che portano all'essenza.

I profumi d'amore inebrieranno i nostri corpi,

la bonaccia d'agosto non calmerà i nostri sensi.

Tesserò i tuoi capelli come trame di un canto.

Conosco le leggi del mondo, e te ne farò dono.

Supererò le correnti gravitazionali,

lo spazio e la luce per non farti invecchiare.

TI salverò da ogni malinconia,

perché sei un essere speciale ed io avrò cura di te...

io sì, che avrò cura di te

Elisa son le 3.35 della magnana (come direbbero a La spezia) e io son a pensare a lei ascoltando questa canzone!

Edited by EmaZ
Link to comment
Share on other sites

Dai Emaz...su col morale...ascolta questa, che fa ridere, ma di verità ne dice un sacco. :P

Servi della gleba

Allora come e' andata con la tipa?

Eh, abbastanza bene.

Hai pucciato il biscotto, o almeno hai limonato?

No ragazzi, non scherziamo. Lei non e' una come tutte le altre.

Bll b b bll parlaci di lei.

Ah, guardate, questa qui' e' una tipa devvero simpaticissima, in gambissima. Mi ha raccontato delle cose delle sue ferie divertentissime, ma tipo che lei era andata la' con un sacco di creme dopo sole, poi ha preso un casino di sole, si e' bruc ...

Le hai mostrato il popparuolo?

No ma ho buone possibilita' .

Allora ci vediamo questa sera? Una serata fra amici, una chitarra e uno spinello.

Eh, amici, purtroppo no. Questa sera sono invitato a casa sua per vedere le diapositive del mare, delle sue ferie, poi subito dopo devo accompagnare i suoi genitori che devono prendere il treno perche' sono rimasti senza macchina, l'hanno distrutta, era mia.

Siamo tutti servi della gleba, e abbiamo dentro il cuore una canzone triste.

Servi della gleba a testa alta, verso il triangolino che ci esalta. Niente marijuana ne pasticche: noi si assume solo il due di picche . Servi della gleba in una stanza, anestetizzati da una stronza, come dei simbolici Big Jim : schiacci il tasto ed esce lo sfaccimm.

Ehi, guardate un po' chi si rivede.

Hue ciao ragazzi.

Hai la faccia di legno, dove cazzo eri finito?

Ma no, niente, e' che c' ho un' esame in ballo e poi non sono stato molto bene.

Dicci cosa hai avuto di preciso.

Mah, mi ha detto il medico che ho le papille - Eh? - gustative interrotte, no, poi ci ho il gomito -Cosa? - che fa contatto con il piede .... no no e' che ho delle storiacce con la tipa...

Ah !! Lei ti ha dato il due di picche ?

Ma no , che cosa dite? Lei mi e' molto affezzionata, solo che -uhh-ha delle storie col suo tipo che la rendono infelice, e siccome a lei ci tengo piu' che a me, ho parlato al suo ragazzo e l' ho convinto a ritornare da lei...

Ma non starai mica piangendo?

No, e' che mi e' andata una bruschetta nell'occhio.

L'occhio spento e il viso di cemento, lei e' il mio piccione io il suo monumento.

Servi della gleba a tutta birra, carichi di hl di sburra; cuore in fiamme e maschera di ghiaccio, noi col nostro carico di sfaccio. Servi della gleba planetaria, schiavi della ghiandola mammaria, come dei simbolici Big Jimme: schiacci il tasto ed esce lo sfaccimme.

Lassame canta' sto storneletto .....

[Faso al telefono]: "Ciao, senti, hai 5 minuti? Perche' volevo chiederti due cose... Senti, guarda, sinceramente vado al dunque subito, ci sono rimasto molto male perche' ho saputo che sei uscita con Tafano ieri sera, e... perche'? Scusa, ti ho telefonato a cena, ti ho detto: ci vediamo?, tu hai detto: no, devo studiare. E va beh , se poi esci con lui... cioe' , perche' non me lo devi dire? Pensi che sia un problema per me accettare che tu hai una storia? Un uomo? Vedi qualcuno? No, non e' un problema per me perche' io ti voglio bene veramente e non ti chiedo nulla, anzi, magari sono qui a dirti: se hai bisogno di qualcuno io ci sono.

E allora? Che cosa devo fare?

Mi vuoi mettere una scopa in culo cosi' ti ramazzo la stanza?"

L'introduzione presente nel booklet dell'album:

È noto fin dai tempi del feudalesimo come l'amore per una giovane donna possa trasformare un giovane uomo in un Servo della Gleba. Riportiamo qui di seguito le principali fasi di tale trasformazione.

FASE 1: il presagio. Il giovane racconta agli amici di aver conosciuto una ragazza carina, simpatica ma specialmente intelligente con la quale parla bene. Non si dimostra interessato sessualmente.

FASE 2: lésso. Il giovane e' convinto di aver trovato la donna della sua vita; si interessa perniciosamente ai racconti delle di lei vacanze; modifica le proprie abitudini e i propri gusti (alimentazione, musica, abbigliamento, cinema) nel tentativo di compiacerla. I numerosi pacchi agli amici sono sintomatici del passaggio alla successiva

FASE 3: Servo della Gleba. È il momento decisivo della mutazione.

Se il SdG idealizza l'amata a tal punto da non ritenersene degno (APPROCCIO NEGATIVO) entra nella sottofase vegetal: osserva apaticamente il mondo che lo circonda ed entra in rapporto simbiotico-umorale con l'amata (es. lei e' felice perche' sta con uno figo -> anche lui e' felice; ricordiamo infatti che il SdG vive generalmente una condizione di sudditanza amorosa, e non un reale rapporto di coppia).

Se il SdG opta per una dichiarazione (APPROCCIO POSITIVO) si hanno due possibilita'. a) ottiene un si': viene accolto nel nirvana, conosce tutti gli dei e si muove leggermente sollevato da terra. Perde ogni contatto con gli amici. ;) ottiene un due di picche: entra nel limbo, indossa una corona di spine e soffre di una forma collaterale di pessimismo affettivo che si manifesta con frasi del tipo: "Non trovero' mai la persona giusta" e ancora "Sono io ad essere sbagliato". Dopo qualche tempo ricontatta gli amici giustificando mesi di silenzio con la frase: "Ho avuto un casino di robe da fare", Un SdG che collezioni 10 o piu' 2 di picche assurge allo status di Gran Maestro dei Glebas, vive in eremitaggio e diventa meta di pellegrinaggio per altri SdG ai quali legge il futuro servendosi di un mazzo di 2 di picche .

Link to comment
Share on other sites

Dai Emaz...su col morale...ascolta questa, che fa ridere, ma di verità ne dice un sacco. ;)

Servi della gleba

Allora come e' andata con la tipa?

Eh, abbastanza bene.

Hai pucciato il biscotto, o almeno hai limonato?

No ragazzi, non scherziamo. Lei non e' una come tutte le altre.

Bll b b bll parlaci di lei.

Ah, guardate, questa qui' e' una tipa devvero simpaticissima, in gambissima. Mi ha raccontato delle cose delle sue ferie divertentissime, ma tipo che lei era andata la' con un sacco di creme dopo sole, poi ha preso un casino di sole, si e' bruc ...

Le hai mostrato il popparuolo?

No ma ho buone possibilita' .

Allora ci vediamo questa sera? Una serata fra amici, una chitarra e uno spinello.

Eh, amici, purtroppo no. Questa sera sono invitato a casa sua per vedere le diapositive del mare, delle sue ferie, poi subito dopo devo accompagnare i suoi genitori che devono prendere il treno perche' sono rimasti senza macchina, l'hanno distrutta, era mia.

Siamo tutti servi della gleba, e abbiamo dentro il cuore una canzone triste.

Servi della gleba a testa alta, verso il triangolino che ci esalta. Niente marijuana ne pasticche: noi si assume solo il due di picche . Servi della gleba in una stanza, anestetizzati da una stronza, come dei simbolici Big Jim : schiacci il tasto ed esce lo sfaccimm.

Ehi, guardate un po' chi si rivede.

Hue ciao ragazzi.

Hai la faccia di legno, dove cazzo eri finito?

Ma no, niente, e' che c' ho un' esame in ballo e poi non sono stato molto bene.

Dicci cosa hai avuto di preciso.

Mah, mi ha detto il medico che ho le papille - Eh? - gustative interrotte, no, poi ci ho il gomito -Cosa? - che fa contatto con il piede .... no no e' che ho delle storiacce con la tipa...

Ah !! Lei ti ha dato il due di picche ?

Ma no , che cosa dite? Lei mi e' molto affezzionata, solo che -uhh-ha delle storie col suo tipo che la rendono infelice, e siccome a lei ci tengo piu' che a me, ho parlato al suo ragazzo e l' ho convinto a ritornare da lei...

Ma non starai mica piangendo?

No, e' che mi e' andata una bruschetta nell'occhio.

L'occhio spento e il viso di cemento, lei e' il mio piccione io il suo monumento.

Servi della gleba a tutta birra, carichi di hl di sburra; cuore in fiamme e maschera di ghiaccio, noi col nostro carico di sfaccio. Servi della gleba planetaria, schiavi della ghiandola mammaria, come dei simbolici Big Jimme: schiacci il tasto ed esce lo sfaccimme.

Lassame canta' sto storneletto .....

[Faso al telefono]: "Ciao, senti, hai 5 minuti? Perche' volevo chiederti due cose... Senti, guarda, sinceramente vado al dunque subito, ci sono rimasto molto male perche' ho saputo che sei uscita con Tafano ieri sera, e... perche'? Scusa, ti ho telefonato a cena, ti ho detto: ci vediamo?, tu hai detto: no, devo studiare. E va beh , se poi esci con lui... cioe' , perche' non me lo devi dire? Pensi che sia un problema per me accettare che tu hai una storia? Un uomo? Vedi qualcuno? No, non e' un problema per me perche' io ti voglio bene veramente e non ti chiedo nulla, anzi, magari sono qui a dirti: se hai bisogno di qualcuno io ci sono.

E allora? Che cosa devo fare?

Mi vuoi mettere una scopa in culo cosi' ti ramazzo la stanza?"

L'introduzione presente nel booklet dell'album:

È noto fin dai tempi del feudalesimo come l'amore per una giovane donna possa trasformare un giovane uomo in un Servo della Gleba. Riportiamo qui di seguito le principali fasi di tale trasformazione.

FASE 1: il presagio. Il giovane racconta agli amici di aver conosciuto una ragazza carina, simpatica ma specialmente intelligente con la quale parla bene. Non si dimostra interessato sessualmente.

FASE 2: lésso. Il giovane e' convinto di aver trovato la donna della sua vita; si interessa perniciosamente ai racconti delle di lei vacanze; modifica le proprie abitudini e i propri gusti (alimentazione, musica, abbigliamento, cinema) nel tentativo di compiacerla. I numerosi pacchi agli amici sono sintomatici del passaggio alla successiva

FASE 3: Servo della Gleba. È il momento decisivo della mutazione.

Se il SdG idealizza l'amata a tal punto da non ritenersene degno (APPROCCIO NEGATIVO) entra nella sottofase vegetal: osserva apaticamente il mondo che lo circonda ed entra in rapporto simbiotico-umorale con l'amata (es. lei e' felice perche' sta con uno figo -> anche lui e' felice; ricordiamo infatti che il SdG vive generalmente una condizione di sudditanza amorosa, e non un reale rapporto di coppia).

Se il SdG opta per una dichiarazione (APPROCCIO POSITIVO) si hanno due possibilita'. a) ottiene un si': viene accolto nel nirvana, conosce tutti gli dei e si muove leggermente sollevato da terra. Perde ogni contatto con gli amici. B) ottiene un due di picche: entra nel limbo, indossa una corona di spine e soffre di una forma collaterale di pessimismo affettivo che si manifesta con frasi del tipo: "Non trovero' mai la persona giusta" e ancora "Sono io ad essere sbagliato". Dopo qualche tempo ricontatta gli amici giustificando mesi di silenzio con la frase: "Ho avuto un casino di robe da fare", Un SdG che collezioni 10 o piu' 2 di picche assurge allo status di Gran Maestro dei Glebas, vive in eremitaggio e diventa meta di pellegrinaggio per altri SdG ai quali legge il futuro servendosi di un mazzo di 2 di picche .

Grazie per avermi ricordato il Sommo Elio ;):P;):( e avermi implicitamente dato dello zerbino :lol:

Un SdG che collezioni 10 o piu' 2 di picche assurge allo status di Gran Maestro dei Glebas, vive in eremitaggio e diventa meta di pellegrinaggio per altri SdG ai quali legge il futuro servendosi di un mazzo di 2 di picche .

tsè....pivelli :lol::lol::lol:

Edited by EmaZ
Link to comment
Share on other sites

Sensazione comune (almeno, a me sta capitando la stessa identica cosa... non per un forumista, prima che qualcuno si metta ad insinuare! :P )... Ma non così spiacevole, dopotutto! ;)

Vorrei solo aggiungere una cosa: se ci avviciniamo a qualcuno solo per farci completare, o perché "abbiamo bisogno" di questa persona, soffriamo per forza. Credo, invece, che, quando si ama qualcuno, la prima cosa da fare sia "donarsi" (non solo fisicamente, non restate terra terra!) all'altra persona, così come si è, ed accoglierla a nostra volta, per costruire insieme un rapporto vero e, sperabilmente, duraturo.

Ma cosa mi tocca leggere....

Tornare dal concerto di Ligabue e trovare Battiato oltrechè leggere quanto da te detto, perdonami, mi fa venire le bolle....Intanto la domanda di EmaZ era “perchè ci si innamora” e nn “come bisognerebbe amare”; relativamente alla prima domanda riaffermo quanto da me detto in precedenza, sulla seconda direi che ci sono diversi modi di amare e il tuo permettimi è il peggiore in assoluto.

Da maschietto potrei sopportare una settimana o due, un paio di mesi se trattasi di Jessica Alba, una ragazza che si dona completamente a me (una donna zerbino per intenderci); sempre più convinto che il successo in un rapporto di coppia sia proprio legato alla capacità di mantenere la propria individualità e personalità. Pertanto è il confronto, nn l'assenso a prescindere, a stimolare un rapporto.

Credo di ricordare che tu sia sicula; ho l’esperienza di un anno passato a giocare a Partinico, e mi fa paura solo pensare a cosa tu ti riferisca quando parli di donarsi....e poi ti chiedo cosa ne sarebbe della tua vita se dopo tanto donarsi, lui se ne va con un altra? E con quali presupposti ricominceresti? Un consiglio, rimani sempre te stessa! Ahò sò stato un pò stronzo, nn me ne volere nn lo faccio apposta ma sò proprio così!

Ciao ciao....

Link to comment
Share on other sites

Per rimanere in tema ti cito una canzone dei mitici Gem Boy!! Titolo: 2 di picche!!

Un giorno ti sei detto: "Ci devo provare"

le chiedi se la sera viene a ballare.

Ma lei ti dice: "Sai devo studiare,

lavarmi i capelli, un sacco di cose da fare".

Passano sei giorni la chiami per uscire

ti dice che sta male sembra che stia per morire

ma la mattina dopo stranamente

la vedi che va a scuola ride e corre tra la gente.

Forse non lo sai ma questo è un 2 di picche!

"Devo studiare" questo è un 2 di picche!

"Lavarmi i capelli" questo è un 2 di picche!

"Ho un forte mal di testa" anche questo è un 2 di picche!

"La nonna che sta male, il fratello da badare,

ospiti a cena, ho un piede in cancrena".

È inutile sugli specchi arrampicarsi

se davvero le interessi riuscirà a liberarsi.

Per un attimo ti illudi perché

lei ti dice: "Sei il tipo d'uomo che

si incontra una volta nella vita

se diventano due hai molta sfiga".

Non capisci la sfumatura tra le righe

e perché ti guardano e ridon le sue amiche.

"Vieni da me stasera non c'è nessuno".

Ci sei andato e infatti non c'era nessuno!

Forse non lo sai ma questo è un 2 di picche!

"Devo studiare" questo è un 2 di picche!

"Lavarmi i capelli" questo è un 2 di picche!

"Ho un forte mal di testa" anche questo è un 2 di picche!

"Mi sono rotta un dito, il criceto ha partorito

papà devo aiutare, la casa da imbiancare".

È inutile sugli specchi arrampicarsi

se davvero le interessi riuscirà a liberarsi.

Per lei ti è venuto il gomito del tennista

decidi di passare alla fase conquista:

le spedisci un completo intimo La Perla

quando pensi a quanto hai speso ti senti un pirla!

Poi una sera tu vorresti morire.

Lei ti chiama solo per venirti a dire:

"Vorrei cambiarlo hai lo scontrino per favore

che al mio ragazzo non piace quel colore!"

Forse non lo sai ma questo è un 2 di picche!

"Devo studiare" questo è un 2 di picche!

"Lavarmi i capelli" questo è un 2 di picche!

"Ho un forte mal di testa" anche questo è un 2 di picche!

"La nonna che sta male, il fratello da badare,

ospiti a cena, ho un piede in cancrena,

mi sono rotta un dito, il criceto ha partorito,

papà devo aiutare, la casa da imbiancare,

non te lo posso dire, stavo per morire,

mi hanno tamponata, ho la prostata infiammata,

mi sanguina un dente, mi ha morso un serpente

mi ha preso un asteroide, mi è esplosa un emorroide!"

Basta bastaaaaaaaa...rda!

È inutile sugli specchi arrampicarsi

se davvero le interessi riuscirà a liberarsi!

Link to comment
Share on other sites

Ma cosa mi tocca leggere....

Tornare dal concerto di Ligabue e trovare Battiato oltrechè leggere quanto da te detto, perdonami, mi fa venire le bolle....Intanto la domanda di EmaZ era “perchè ci si innamora” e nn “come bisognerebbe amare”; relativamente alla prima domanda riaffermo quanto da me detto in precedenza, sulla seconda direi che ci sono diversi modi di amare e il tuo permettimi è il peggiore in assoluto.

Da maschietto potrei sopportare una settimana o due, un paio di mesi se trattasi di Jessica Alba, una ragazza che si dona completamente a me (una donna zerbino per intenderci); sempre più convinto che il successo in un rapporto di coppia sia proprio legato alla capacità di mantenere la propria individualità e personalità. Pertanto è il confronto, nn l'assenso a prescindere, a stimolare un rapporto.

Credo di ricordare che tu sia sicula; ho l’esperienza di un anno passato a giocare a Partinico, e mi fa paura solo pensare a cosa tu ti riferisca quando parli di donarsi....e poi ti chiedo cosa ne sarebbe della tua vita se dopo tanto donarsi, lui se ne va con un altra? E con quali presupposti ricominceresti? Un consiglio, rimani sempre te stessa! Ahò sò stato un pò stronzo, nn me ne volere nn lo faccio apposta ma sò proprio così!

Ciao ciao....

Ma che hai capito? Donna-zerbino? IO?!?!?!?!? :P Guarda che intendevo dire proprio l'esatto contrario! ;) Se mi conoscessi personalmente, sapresti benissimo che sono quanto di più lontano si possa pensare dalla donna-zerbino! Anch'io, come te, penso che la libertà individuale vada mantenuta sempre e comunque, sia da single che in coppia. Ma non solo la mia: cioè, non è che per mantenere la mia libertà io debba "schiavizzare" il mio partner, o viceversa. Quando parlavo di "donarsi", intendevo proprio quello: un sano rapporto fatto di dare e avere in proporzioni uguali, dove ci si confronta, si può anche discutere animatamente, ma prima di tutto ci si rispetta e ci si accoglie come persone. Chiaro, adesso?

PS. E basta con 'sti stereotipi sulle donne sicule, please... ;)

Link to comment
Share on other sites

e come mai EmaZ immancabilmente riceve sempre e solo due di picche?

ci aggiungerei anche Drè...ma forse i motivi x cui io li ricevo li abbiamo già sviscerati...direi di sì...ok, come non detto... :angry:

Link to comment
Share on other sites

Sono arrivato a questa conclusione (amara per me)

La Guinness non mi tradisce mai!

(=Lei non mi tradisce io non ci dubito, birra birra grande subito [...] Succede poche volte e meno male che sto

con la ragazza in un locale magari sarà bella e anche rotonda ma resto fedele alla mia fata bionda, dopo un'ora che mi stai rompendo sei sempre con la birra in mano sei orrendo, un sorso di lei mi illumina d'immenso, mi stufo e le dico tutto ciò che penso..lei non mi annoia io non ci dubito, birra birra grande subito [...] e anche questa giornata è finita come la mia storia con quella tipa nn è colpa mia se non posso cambiare, vi amo tutte dolci signore,le bionde le rosse oppure un po scure dove vi porto faccio belle figure=) [cit. "ultima frontiera" =birra grande subito=]

Link to comment
Share on other sites

......donne sicule

Ho lavorato con diverse "donne sicule", tutt'altro che " donne zerbino".....alcune seduttive ed intriganti, altre intelligenti, altre ancora volitive, e poi ....alcune, manipolatrici ^_^ . Insomma un pò come dovunque.

Guardate la foto che allego, le donne vestite di rosso sono tutte sicule e se il corpo non mente.....

ps: per la foto un ringraziamento speciale al sommo imperatore EmaZ ;)

Luna :P

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...