Jump to content

Rimaniamo razionali


Recommended Posts

E' più di un anno che lo vado dicendo ed ora mi sorprendono i commenti di tutti i quali parlavano di ottimismo e tacciavano coloro i quali cercavano in tutti i modi di far sentire tramite il forum la non preferenza a Magnano.

Adesso qualcuno clicca e dice ancora "sta lagna", ma invece questa volta TESSO LE LODI ALLA SOCIETA'.

TUTO GIRA INTORNO A LUI RUBEN MAGNANO:

Vi spiego perchè il mercato di VARESE ha centrato parzialmente i propri obiettivi ed alla società non si può rimproverare nulla

Una volta che si sposa la scelta MAGNANO , che per inciso ci costa come un ottimo giocatore da quintetto, si sposa la sua filosofia di gioco.

MAGNANO non è mai passato per un allenatore spettacolare neanche quando vinse le olimpiadi con Ginobili.

Ma Magnano da ex-play conduce le danze dalla sua panchina, lui decide i giochi e lui stabilisce cosa fare, detto questo è praticamente inutile con MAGNANO in panchina avere play BECIROVIC o JMC o STEFANOV tanto i giochi li decide MAGNANO, serve un comprimario. (lo stesso BOLZONELLA che forse fenomeno non è, forse, si è ribellato al modo di condurre le danze di RUBEN)

Ecco perchè ritengo la scelta KEYS azzeccata ed in linea con quanto voleva il coach. (mi riservo però di vederlo all'opera in quanto da quel poco che ricordo non mi sembrava un gran difensore..però vedremo e non è giusto giudicare uno senza averlo mai visto giocare).

Secondo punto la società ha preso CHIAPPARO uno che cmq sa tener equilibrato lo spogliatoio, che volendo può cazziare l'ambiente ed è inoltre un buon conoscitore di pallacanestro. (SECONDO o PRIMO OBIETTIVO CENTRATO)

La Società forse consigliata da CHIAPPARO ha poi cercato (come nell'intervista CHIAPPARO ammette) giocatori qualitativamente migliori dello scorso anno , nel senso dato che il LIMITE DI MAGNANO è la costruzione del gioco OFFENSIVO per cui , in CHIAPPARO's THOUGHTS, << caro RUBEN ti regalo 2 giocatori che quando vuoi sanno metterla nel canestro anche forzando le azioni (ECCO CARTER ecco HOLLAND) trovandosi all' improvviso e senza costrutto la palla in mano al 22esimo secondo dell'azione !!

Reparto ali grandi qui è difficile senza budget reperire buoni giocatori ma il ritorno di GALANDA che ricordo ha 31 anni poco di più di quando MENEGHIN DINO aveva quandò andò al BILLY MILANO tacciato da qualcuno come rotto (Rusconi ?), è un ottimo ACQUISTO

Ottimo giocatore , gran carisma, gran vincente proprio quello che serviva a MAGNANO un LEADER in campo visto che il nostro ometto nei momenti cruciali si dimentica delle scelte giuste.

PERTANTO IL PIATTO E' SERVITO è credo che questa sia la MIGLIOR SQUADRA POSSIBILE con un BUDGET MEDIO ed un ALLENATORE (costoso) come MAGNANO.

ORA TOCCA A TE RUBEN tu che sei l'olimpionico, in campo hai gente che ha vinto scudetti e campioni d'europa ed in futuro (TOCCHIAMO FERRO) tornerà il PIU' GRANDE GIOCATORE del XX SECOLO ANDREA MENEGHIN che dovrà passare lo scettro all'ottimo BELINELLI.

Pertanto vado contro corrente e per una volta dico su con il MORALE questa è un ottima squadra KEYS o nn KEYS , sta a MAGNANO condurla nei posti che ci competono è la squadra che lui voleva ed è fatta per il suo credo cestistico.

Unico appunto alla società avrei provato a fare carte false per trattenere il giovane ROBUR veramente promettente. (ma sono sicuro che in futuro ne esceranno molti di più altrettanto promettenti basta stavolta farli crescere nel proprio HUMUS)

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...