Jump to content

Montegranaro, Scafati, Upea, Biella chi è la UDINE del 2007


Recommended Posts

Chi sarà la sorpresa ?

Ho visto giocare Scafati contro Biella e mi ha fatto un'ottima impressione, ma soprattutto seguo da un paio di anni dalla mancata promozione di Montergranaro di due anni fa la squadra in cui milita il nostro Canavesi (sempre più sosia del De POL tempi d'oro).

Montegranaro ha 2 americani talentuosi, il play Childress è semplicemente fantastico sa sempre prendere per mano la squadra nei momenti importanti, è vecchiotto ma determinante, il secondo play/guardia Luca Vitali è altrettanto baldanzoso mi ricorda il primo Dalla Valle (mi pare si chiamasse così giocava a Torino 20 anni fa alto 2 mt come lui)..ed ha la stessa faccia tosta che aveva la mosca atomica ...sotto canestro sebbene privi di pivot hanno Slay Ronald che non ha bisogno di presentazioni è un fenomeno...tutti gli altri giocatori Amoroso, Maresca e Canavesi sono tutti UNDER 26 ma molto determinati e sempre aggressivi.

Pillastrini ha creato veramente un gruppo incredibile e mi spiace sussurrare che quel giorno che Oioli portò Piallastini a varese aveva forse visto lungo...ma la fortuna decise diversamente.

PS: Hanno un centro del 85 che ha già giocato 10 minuti in 2 partite e la media della squadra tolto il play è tutta degli anni 80

L'upea è un autentica sorpresa quasi tutta da scoprire , mentre Biella ormai sta diventando un marchio di fabbrica ogni anno fanno sempre meglio cambiando GIOCATORI ed ALLENATORE.

Troppo presto per dire ciò....SPEREM

Link to comment
Share on other sites

io spero sempre che la Udine del 2006/7 sia Varese (anche se auguro a tutte le altre squadre da te citate ogni fortuna cestistica lontana dai colori biancorossi)

Montegranaro tutta la vita!

Ambiente tranquillo e senza pressioni, giusto mix tra giovani (i vari Canavesi, Steffel e Vitali) uniti a giovani di esperienza (Slay, Nikagbatse, Amoroso e Maresca) e qualche scommessa (Teo Spippoli su tutti...2.12 pescato a Perugia in C1). Ricordo come già detto, unico "over" il forte Professor Childress.

Se ci uniamo un tecnico serio e preparato (Pillastrini personalmente miglior allenatore della A1), un vice con esperienze significative nelle minors (Vanoncini...non un Beltramo qualunque)...beh....potrebbe essere Montegranaro la sorpresa!

Edited by fuli
Link to comment
Share on other sites

duole dirlo...

ma credo che la vera sorpresa sarà la virtus! è un' ottima squadra, panchina profonda e l'ambiente sembra tornato quello dei bei tempi...

io me li gioco tra le prime tre a fine campionato!

io spero sempre in una mega catastrofe in quel di bologna

Si oggi nn son molto politically correct

Link to comment
Share on other sites

duole dirlo...

ma credo che la vera sorpresa sarà la virtus! è un' ottima squadra, panchina profonda e l'ambiente sembra tornato quello dei bei tempi...

io me li gioco tra le prime tre a fine campionato!

a proposito... ho sentito voci su michelori inquietanti, sembrerebbe affetto da una grave malattia (non voglio portargli sfiga), spero non sia così e si rimetta al più presto.. :lol:

Link to comment
Share on other sites

Montegranaro tutta la vita!

Ambiente tranquillo e senza pressioni, giusto mix tra giovani (i vari Canavesi, Steffel e Vitali) uniti a giovani di esperienza (Slay, Nikagbatse, Amoroso e Maresca) e qualche scommessa (Teo Spippoli su tutti...2.12 pescato a Perugia in C1). Ricordo come già detto, unico "over" il forte Professor Childress.

Se ci uniamo un tecnico serio e preparato (Pillastrini personalmente miglior allenatore della A1), un vice con esperienze significative nelle minors (Vanoncini...non un Beltramo qualunque)...beh....potrebbe essere Montegranaro la sorpresa!

...i magnaniani mi mangeranno vivo, io una telefonatina a Pillastrini giusto per chierdergli scusa gliela farei.

Link to comment
Share on other sites

a proposito... ho sentito voci su michelori inquietanti, sembrerebbe affetto da una grave malattia (non voglio portargli sfiga), spero non sia così e si rimetta al più presto.. :P

Anche io ne ho sentito di ogni...nulla di certo ma tutte da brividi

Forza Michelori!

Link to comment
Share on other sites

Dai ragazzi, io su Antonio Conte ex giocatore della juve avevo sentito dire da più parti che era su una sedia a rotelle affetto da grave malattia...

beh, è fuori roster e non viene detto il tipo d'infortunio.. mi auguro solo non sia vero quello che ho sentito.. in ogni caso forza andrea!

Link to comment
Share on other sites

Da Jarring:

"In serata sono arrivate anche le buone notizie, quelle tanto attese per la salute di Andrea Michelori: la visita dallo specialista a Milano ha escluso qualsiasi problema grave, e c’è adesso maggiore tranquillità attorno al giocatore. Spazzate via dunque le voci più tetre, ora i medici del club, in accordo con Michelori stesso e la società, stileranno una tabella di recupero per consentire al giocatore di riprendere gradualmente l’attività fisica."

Link to comment
Share on other sites

è proprio notizia di qualche minuto fa...

MICHELORI STA BENE

Buone notizie dal fronte clinico sulle condizioni dell'ala bianconera. Scongiurate le peggiori ipotesi. La Virtus ora vaglierà una tabella di recupero.

per il rispetto della privacy il mistero rimane...se vorrà parlerà lui.

SON CONTENTO! :D

meno male!!

Link to comment
Share on other sites

Chi sarà la sorpresa ?

Ho visto giocare Scafati contro Biella e mi ha fatto un'ottima impressione, ma soprattutto seguo da un paio di anni dalla mancata promozione di Montergranaro di due anni fa la squadra in cui milita il nostro Canavesi (sempre più sosia del De POL tempi d'oro).

Montegranaro ha 2 americani talentuosi, il play Childress è semplicemente fantastico sa sempre prendere per mano la squadra nei momenti importanti, è vecchiotto ma determinante, il secondo play/guardia Luca Vitali è altrettanto baldanzoso mi ricorda il primo Dalla Valle (mi pare si chiamasse così giocava a Torino 20 anni fa alto 2 mt come lui)..ed ha la stessa faccia tosta che aveva la mosca atomica ...sotto canestro sebbene privi di pivot hanno Slay Ronald che non ha bisogno di presentazioni è un fenomeno...tutti gli altri giocatori Amoroso, Maresca e Canavesi sono tutti UNDER 26 ma molto determinati e sempre aggressivi.

Pillastrini ha creato veramente un gruppo incredibile e mi spiace sussurrare che quel giorno che Oioli portò Piallastini a varese aveva forse visto lungo...ma la fortuna decise diversamente.

PS: Hanno un centro del 85 che ha già giocato 10 minuti in 2 partite e la media della squadra tolto il play è tutta degli anni 80

L'upea è un autentica sorpresa quasi tutta da scoprire , mentre Biella ormai sta diventando un marchio di fabbrica ogni anno fanno sempre meglio cambiando GIOCATORI ed ALLENATORE.

Troppo presto per dire ciò....SPEREM

Beh... a scanso di equivoci e per fare un po'il pigionatti, della serie meglio parlare prima che salire, invero, sul carro dei vincitori etc etc.... di Luca Vitali ho postato un'intervista proprio per segnalarlo e conoscerlo un po' meglio anche dal punto di vista della personalità. E' un paio di anni che lo tengo sott'occhio, il ragazzo sembra proprio forte e ha, come hai detto tu, la faccia tosta..

Intervista a Luca Vitali

In generale, montegranaro ha una squadra di tutto rispetto, infarcita di giovani molto ma molto interessanti.

Da seguire con attenzione!

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...