Jump to content

Scontro tra metrò a Roma


EmaZ
 Share

Recommended Posts

ROMA - Due convogli della Linea A della metropolitana di Roma si sono scontrati questa mattina nel centro della citta, all'altezza della stazione di piazza Vittorio Emanuele II. I morti sono due: una donna di 30 anni, nigeriana, ed un uomo. I vigili del fuoco hanno anche estratto 50 feriti gravi. Secondo una prima ricostruzione, un convoglio della metropolitana avrebbe tamponato un altro treno.

Sul luogo dove si è verificato lo scontro fra i due convogli sono giunti senza difficoltà numerosi mezzi di soccorso: ambulanze e vigili del fuoco. Da testimoni si è appreso che alcune persone sono uscite insanguinate dai due ingressi della metropolitana. I vigili urbani hanno isolato la piazza con ripercussioni sul traffico nella zona.

Secondo quanto si è appreso, a tamponare il convoglio della metro A sarebbe stato uno dei nuovi treni Caf, vetture messe da poco in circolazione sulla linea e con tecnologia all'avanguardia, di fabbricazione spagnola che sostituiranno gradualmente l'attuale flotta della metropolitana. Il presidente di Met.Ro Stefano Bianchi si sta recando sul luogo dell'incidente.

Sono state tutte estratte dai vigili del fuoco le persone che erano rimaste incastrate nelle lamiere dei due convogli della metropolitana che si sono scontrati questa mattina a Roma. Secondo quanto riferiscono dal comando generale, non vi sono dunque più feriti bloccati nei treni. I feriti sarebbero una cinquantina le cui condizioni sono giudicate abbastanza gravi, una decina invece sono quelli gravi e circa un centinaio di contusi.

Il sindaco di Roma Walter Veltroni e il presidente della Regione Lazio Piero Marrazzo si trovano a Piazza Vittorio sul luogo dell'incidente.

TESTIMONE: CONVOGLIO PARTITO CON IL ROSSO "Il treno della metropolitana che proveniva da Furio Camillo è partito con i semafori rossi, di solito credo bisogna aspettare il verde ma in questo caso sono sicuro di aver visto il rosso". Lo ha dichiarato Simone Saltarelli, uno dei feriti. Choc e lacrime tra i feriti dello scontro di due convogli della linea A, uno proveniente dalla fermata Anagnina e uno fermo alla stazione di Piazza Vittorio. I passeggeri raccontano di uno scontro "pazzesco", di moltissimo fumo e di un terribile impatto. Chi si trovava sulla metropolitana ferma alla stazione di Piazza Vittorio racconta che "il treno si è fermato, poi è ripartito piano e subito dopo l'impatto".

SOPRALLUOGO DEL MAGISTRATO DELLA PROCURA Il Pm Elisabetta Ceniccola è da qualche minuto sul luogo dell'incidente che questa mattina ha coinvolto a Roma due treni della linea A della metropolitana. Il magistrato sta effettuando il sopralluogo insieme con le forze di polizia. E' probabile che nelle prossime ore la Procura della capitale apra un fascicolo e una relativa inchiesta che dovrà chiarire eventuali responsabilità dell'incidente.

in117y64X_20061017.jpg

ansa

Link to comment
Share on other sites

fino a 10 giorni fa prendevo quella metro ogni giorno (da Termini, la fermata immediatamente successiva a quella dell'incidente).

brividi.

Ti posso capire

due anni fa in via carcano a milano uno squilibrato sparò da una finestra uccidendo tre persone....la via è esattamente dietro alla mia università....io ci passai 2 minuti prima degli spari per andar dal tabacchino.....non ti dico i pensieri che mi son venuti quando sentii gli spari e ci dissero di stare dentro al tabacchi perchè vi era uno impazzito che sparava dalla finestra...

Link to comment
Share on other sites

Ti posso capire

due anni fa in via carcano a milano uno squilibrato sparò da una finestra uccidendo tre persone....la via è esattamente dietro alla mia università....io ci passai 2 minuti prima degli spari per andar dal tabacchino.....non ti dico i pensieri che mi son venuti quando sentii gli spari e ci dissero di stare dentro al tabacchi perchè vi era uno impazzito che sparava dalla finestra...

Oh, cazzarola! Io abito proprio vicinissimo a via Carcano... Mi hai fatto venire i brividi! :P

Link to comment
Share on other sites

Oh, cazzarola! Io abito proprio vicinissimo a via Carcano... Mi hai fatto venire i brividi! :P

Due o tre anni fa..non ricordo esattamente...

io vado in uni in cattolila..la sede staccata di psicologia è quella del pime in via pagliano.....ora circola qualche depravato..ma nulla pù

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...