Jump to content

E io che pensavo che i morti non avessero colore...


EmaZ
 Share

Recommended Posts

Presente anche il presidente della Provincia Penati

Rottura della Moratti, non visita i caduti della Rsi

Il sindaco non si reca nel campo 10 del Monumentale, come era solito fare a titolo personale Gabriele Albertini: «Non era previsto»

La Moratti e Penati al Cimitero Monumentale (Newpress)

«I morti non hanno colore, la memoria va a tutti». Nel giorno della commemorazione dei defunti Letizia Moratti prende posizione e rompe con la consuetudine cui aveva abituato i milanesi il suo predecessore. Albertini era infatti solito recarsi a titolo personale a commemorare nel campo 10 del Cimitero Monumentale i caduti della Repubblica Sociale. Cosa che la Moratti non ha fatto: «Sono stati tanti i giovani che non avevano la consapevolezza della battaglia che combattevano - ha detto il sindaco -. Oggi è prevista solo questa cerimonia. Non ho altro nell'agenda». Alla commemorazione delle vittime della Resistenza era presente anche il presidente della Provincia, Filippo Penati.

link

E invece come al solito mi sbagliavo...ci son morti di serie A cui val la pena far commemorazioni e celebrazione e morti di serie Y cui porelli in vita nn sapevano quel che facevano.

Tristezza infinita per questa donna

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...