Jump to content

IL CAPO


Recommended Posts

cari amici,

oggi vorrei condividere l'esperienza di avere sopra alla propria testa un capo completamente incompetente e senza spina dorsale.....magari sperando in un vostro conforto o consiglio (se ci siete passati pure voi).

Ho la sfortuna di lavorare con un mongolo che sa solo "inoltrarci" tutte le lamentele che ci arrivano dall'alto, senza saper fare muro o filtro, difendendo il nostro operato.

Cambia idea ogni 5 minuti, non rispetta mezza procedura e non ricorda nulla di quello che dice. :ike:

Oggi sto cercando di non produrre yogurt in quantità industriali perchè alla fine uno straccio di lavoro torna sempre utile in tempi di crisi, ma mi sembra di essere in un derby con Cantù con l'arbitro che ci ha appena fischiato uno sfondamento inesistente....come si fa a restare senduti sul seggiolino e a non urlare? :hmm:

Che fare?

- abbatterlo

- mettergli la museruola

- narcotizzarlo

- :boxing[1]:

altro? :pirate:

Link to comment
Share on other sites

Oggi sto cercando di non produrre yogurt in quantità industriali

Che fare?

Se proprio non riesci ad abbatterlo ti consiglio di raccogliere tutto quello yogurt, lo porti dove lavoro io, ci aggiungiamo gli steroli vegetali (che abbassano il colesterolo), e lo rivendiamo..

così potrai mollare il tuo lavoro e buttarti nelle vendite!!

scherzi a parte: il capo incompetente è veramente una rogna pazzesca..

Link to comment
Share on other sites

cari amici,

oggi vorrei condividere l'esperienza di avere sopra alla propria testa un capo completamente incompetente e senza spina dorsale.....magari sperando in un vostro conforto o consiglio (se ci siete passati pure voi).

Ho la sfortuna di lavorare con un mongolo che sa solo "inoltrarci" tutte le lamentele che ci arrivano dall'alto, senza saper fare muro o filtro, difendendo il nostro operato.

Cambia idea ogni 5 minuti, non rispetta mezza procedura e non ricorda nulla di quello che dice. :ike:

Oggi sto cercando di non produrre yogurt in quantità industriali perchè alla fine uno straccio di lavoro torna sempre utile in tempi di crisi, ma mi sembra di essere in un derby con Cantù con l'arbitro che ci ha appena fischiato uno sfondamento inesistente....come si fa a restare senduti sul seggiolino e a non urlare? ;)

Che fare?

- abbatterlo

- mettergli la museruola

- narcotizzarlo

- :boxing[1]:

altro? :hmm:

rileggi bene la parte evidenziata e rifletti sulle possibilità di sfruttare la situazione: secondo me uno così lo fai fesso come ti pare.

trova il modo di farlo passare(con le persone giuste, non con i tuoi colleghi) per quello che è, o anche peggio, ove possibile, e vedrai che:

1) ne arriva uno peggio. :pirate:

2) ne prendi il posto. :ike:

3) ti uccide. :bye:

potrebbero anche verificarsi tutte e tre le cose, in qs. ordine: 2;3;1

...ma a quel punto per te non sarebbe più un problema... :lol:

Edited by alberto
Link to comment
Share on other sites

mi sembra di essere in un derby con Cantù con l'arbitro che ci ha appena fischiato uno sfondamento inesistente....come si fa a restare senduti sul seggiolino e a non urlare? :hmm:

Che fare?

Aspetti il momento opportuno per rubare palla, involarti in contropiiede e piazzare una Windmill staccandoti dalla lunetta. Dopodiché sarà solo l'inizio della riscossa. :boxing[1]::pirate::ike:

Edited by spiff
Link to comment
Share on other sites

cari amici,

oggi vorrei condividere l'esperienza di avere sopra alla propria testa un capo completamente incompetente e senza spina dorsale.....

Nooooooooooo................... :boxing[1]:

So già come sarò costretto a passare il mio tempo tra le 17.25 e le 18.05... sperando che il treno non faccia ritardo prolungando lo sproloquio yogurtato....... :pirate:

Aiutatemi......

parlaparlaautoricarica.jpg

Link to comment
Share on other sites

Nooooooooooo................... :pirate:

So già come sarò costretto a passare il mio tempo tra le 17.25 e le 18.05... sperando che il treno non faccia ritardo prolungando lo sproloquio yogurtato....... :hmm:

Aiutatemi......

parlaparlaautoricarica.jpg

....ti sono vicino........ :boxing[1]::ike::ike:;):bye:

Edited by ROOSTERS99
Link to comment
Share on other sites

Nooooooooooo................... :boxing[1]:

So già come sarò costretto a passare il mio tempo tra le 17.25 e le 18.05... sperando che il treno non faccia ritardo prolungando lo sproloquio yogurtato....... :pirate:

Aiutatemi......

parlaparlaautoricarica.jpg

ciupa!!!!!!!!!!! :hmm:

brutto.jpg

Link to comment
Share on other sites

Oh Signùr e questo da dove salta fuori?? :boxing[1]:

E' LL alle 7.28 di ogni maledetta mattina compresa tra il lunedì e il venerdì, quando scendono dal treno gli studentelli delle medie... un misto di desiderio pedofilo e odio inacidito per la loro giovanile vitalità... quando salgo a Gallarate, la trovo sempre così........... :hmm::pirate:

Link to comment
Share on other sites

E' LL alle 7.28 di ogni maledetta mattina compresa tra il lunedì e il venerdì, quando scendono dal treno gli studentelli delle medie... un misto di desiderio pedofilo e odio inacidito per la loro giovanile vitalità... quando salgo a Gallarate, la trovo sempre così........... :pirate::boxing[1]:

Non riesci a raggiungere Milano in batiscafo..? :hmm:

Link to comment
Share on other sites

cari amici,

oggi vorrei condividere l'esperienza di avere sopra alla propria testa un capo completamente incompetente e senza spina dorsale.....magari sperando in un vostro conforto o consiglio (se ci siete passati pure voi).

Ho la sfortuna di lavorare con un mongolo che sa solo "inoltrarci" tutte le lamentele che ci arrivano dall'alto, senza saper fare muro o filtro, difendendo il nostro operato.

Cambia idea ogni 5 minuti, non rispetta mezza procedura e non ricorda nulla di quello che dice. :ike:

Oggi sto cercando di non produrre yogurt in quantità industriali perchè alla fine uno straccio di lavoro torna sempre utile in tempi di crisi, ma mi sembra di essere in un derby con Cantù con l'arbitro che ci ha appena fischiato uno sfondamento inesistente....come si fa a restare senduti sul seggiolino e a non urlare? :hmm:

Che fare?

- abbatterlo

- mettergli la museruola

- narcotizzarlo

- :boxing[1]:

altro? :pirate:

Seducilo.

A parte gli scherzi l'unico consiglio è: non portarti lo yogurth a casa e se ti dovessi accorgere che non ci riesci combatti contro il capo. Anche lui avrà un capo, sarebbe importante sapere cosa ne pensa lui.

So che una tizia del forum si occupava di lavoro interinale, prova a chiedere a lei.

Link to comment
Share on other sites

cari amici,

oggi vorrei condividere l'esperienza di avere sopra alla propria testa un capo completamente incompetente e senza spina dorsale.....

Ho la sfortuna di lavorare con un mongolo che sa solo "inoltrarci" tutte le lamentele che ci arrivano dall'alto,

Cambia idea ogni 5 minuti, non rispetta mezza procedura e non ricorda nulla di quello che dice. :pirate:

Le risposte che ti sono state donate sicuramente cercano di smorzare la tensione.... speriamo tu abbia potuto sorridere in quanto, nelle tue parole , avverto una situazione tragica.

Bisognerà pensarci e trovare strategie, se non altro per sopravvivere al meglio :hmm:

Luna :boxing[1]:

Edited by Luna Argentata
Link to comment
Share on other sites

Seducilo.

A parte gli scherzi l'unico consiglio è: non portarti lo yogurth a casa e se ti dovessi accorgere che non ci riesci combatti contro il capo. Anche lui avrà un capo, sarebbe importante sapere cosa ne pensa lui.

So che una tizia del forum si occupava di lavoro interinale, prova a chiedere a lei.

il suo capo ci ha detto testualmente: x chi è contento, offriamo l'outplacement, ovvero: vi buttiamo fuori....siamo tutti disperati, nelle mani di un incompetente....... :hmm:

Le risposte che ti sono state donate sicuramente cercano di smorzare la tensione.... speriamo tu abbia potuto sorridere in quanto, nelle tue parole , avverto una situazione tragica.

Bisognerà pensarci e trovare strategie, se non altro per sopravvivere al meglio :bye:

Luna :flowers:

la mia strategia, da 10 mesi a questa parte, è: cv, cv, cv, cv, cv, cv, ......................... :nono[1]:

Link to comment
Share on other sites

il suo capo ci ha detto testualmente: x chi è contento, offriamo l'outplacement, ovvero: vi buttiamo fuori....siamo tutti disperati, nelle mani di un incompetente....... :hmm:

la mia strategia, da 10 mesi a questa parte, è: cv, cv, cv, cv, cv, cv, ......................... :nono[1]:

Cazzo Vuoi Cazzo Vuoi Cazzo Vuoi Cazzo Vuoi Cazzo Vuoi Cazzo Vuoi ????

Interessante strategia...................................................... :flowers:

Link to comment
Share on other sites

Il Capo , visto dal basso è spesso un coglione . :nono[1]:

Ma se è il Capo , qualche qualche qualità magari nascosta dovrà pur averla .

Altrimenti , mettere la freccia e sorpassarlo non dovrebbe essere poi tanto difficile !

Certo , il cazzeggiare amabilmente su un forum non aiuta ! :flowers:

Link to comment
Share on other sites

Leggo solo ora questa interessante discussione.

E' ovvio che alla base del nostro attaccamento alla azienda esiste anche un attaccamento al proprio capo o a qualcuno della scala gerarchica. Il potere del leader é sempre prevalente rispetto a quello della organizzazione in senso astratto.

Ovvero, tutti si lavora per "qualcuno" e raramente per "qualcosa", a parte i liberi professionisti che fanno quel che vogliono perché sono esseri soprannaturali.

Se il tuo capo ti pare un coglione ed il suo capo anche, direi ne hai abbastanza per andartene.

Se la tua organizzazione tollera e promuove individui cosi' prima o poi metterebbe a repentaglio il tuo posto di lavoro comunque.

D'altro canto, tocca ricordare che questa é la stessa organizzazione che poche settimane fa ha promosso te.

Questo significa che anche tu hai delle caratteristiche in comune con i tuoi capi e/o che la tua azienda vuole promuovere un ricambio tramite persone come te.

Ora anche tu sei un capo, datti del tempo per capire meglio coloro a cui rispondi anche alla luce della tua esperienza.

Se serve supporto in tal senso, sono a disposizione.

P.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Leggo solo ora questa interessante discussione.

E' ovvio che alla base del nostro attaccamento alla azienda esiste anche un attaccamento al proprio capo o a qualcuno della scala gerarchica. Il potere del leader é sempre prevalente rispetto a quello della organizzazione in senso astratto.

Ovvero, tutti si lavora per "qualcuno" e raramente per "qualcosa", a parte i liberi professionisti che fanno quel che vogliono perché sono esseri soprannaturali.

Se il tuo capo ti pare un coglione ed il suo capo anche, direi ne hai abbastanza per andartene.

Se la tua organizzazione tollera e promuove individui cosi' prima o poi metterebbe a repentaglio il tuo posto di lavoro comunque.

D'altro canto, tocca ricordare che questa é la stessa organizzazione che poche settimane fa ha promosso te.

Questo significa che anche tu hai delle caratteristiche in comune con i tuoi capi e/o che la tua azienda vuole promuovere un ricambio tramite persone come te.

Ora anche tu sei un capo, datti del tempo per capire meglio coloro a cui rispondi anche alla luce della tua esperienza.

Se serve supporto in tal senso, sono a disposizione.

P.

innanzitutto Grazie Ponch, e grazie a tutti x i consigli più o meno deliranti e/o utili :g[1]:

dopo un'attenta analisi della mia azienda, e valutato che mi hanno appena promossa dopo che sono andata a lamentarmi che è impossibile lavorare in mezzo a un casino del genere :angel: , e visto che il mio capo è assolutamente lobotomizzato (e non ha fatto carriera internamente, ma l'han preso da fuori), vi annuncio che dopo 6 anni di onorata carriera mi sono dimessa :angel:

Link to comment
Share on other sites

innanzitutto Grazie Ponch, e grazie a tutti x i consigli più o meno deliranti e/o utili :g[1]:

dopo un'attenta analisi della mia azienda, e valutato che mi hanno appena promossa dopo che sono andata a lamentarmi che è impossibile lavorare in mezzo a un casino del genere :angel: , e visto che il mio capo è assolutamente lobotomizzato (e non ha fatto carriera internamente, ma l'han preso da fuori), vi annuncio che dopo 6 anni di onorata carriera mi sono dimessa :angel:

Ma è vero? Senza alternative?

Link to comment
Share on other sites

diciamo che c'è stata una concatenazione di eventi e coincidenze davvero fortunate, per non dire spudoratamente di culo :g[1]:

divento frontaliera, caro Les :angel:

Gran colpo, complimenti davvero! :angel: Anche perchè non credo ti dispiacerà molto lasciare la metropoli, se anche io potessi....

Si può dire dove andrai (in quale città o paese) o è un segreto?

Link to comment
Share on other sites

Gran colpo, complimenti davvero! :angel: Anche perchè non credo ti dispiacerà molto lasciare la metropoli, se anche io potessi....

Si può dire dove andrai (in quale città o paese) o è un segreto?

Sono contento, perché ti sento contenta. :g[1]:

E' un nuovo inizio perció ti auguro buona fortuna!! :angel:

grazie ragazzi, davvero di cuore!

spero che il cambio di lavoro non implichi una rinuncia al forum, altrimenti mi tocca dimettermi subito :hyper:

andrò a downtown Lugano, a 2 isolati dal casinò :cry: non sarò più una IT Service Manager, ma diventerò Assistente di Direzione :rofl:

sono strafelice di levarmi dalle palle dalla Grande Mela, perchè non ne potevo + di respirare gas di scarico :angry:

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...