Jump to content

Life is now


corny
 Share

Recommended Posts

BERGAMO - I film più cari della storia: 50 mila euro. Una bolletta astronomica arrivata a un 30enne di Ciserano (Bergamo) per aver scaricato tre film da Internet, utilizzando "un po' troppo" la connessione attraverso il cellulare acquistata solo due mesi fa per connettersi alla rete senza la linea telefonica.

I PERCHE' - Come si può raggiungere una tale, astronomica bolletta? Non è difficile, considerato il tipo di contratti che le compagnie attivano per chi sceglie di navigare via "mobile": le offerte "flat", tutto compreso, sbandierate nella pubblicità, possono in verità prevedere dei limiti mensili o bimestrali. E questi limiti possono essere fissati non in ore o minuti di connessione, ma in Megabyte scaricati. E la tariffazione successiva "a consumo" che scatta una volta superata la soglia del sedicente "tutto compreso", funziona a Kilobyte che viaggiano verso il pc.

«PENSAVO FOSSE TUTTO COMPRESO» - Ignorando, come riporta l'Eco di Bergamo che ha segnalato la storia, le condizioni del suo contratto "Connect 600" di Vodafone, il 30enne ha continuato a scaricare dati dal web senza sapere che ogni Kbyte che arrivava sul suo Pc gli sarebbe costato 0,2 centesimi. Una cifra solo apparentemente irrisoria. Considerate che, per fare un esempio, la homepage di Corriere.it pesa circa 300 Kb: con una tariffa del genere caricarla costerebbe 0,60 Euro. «Lasciavo il pc connesso anche tutta la notte - ha raccontato all'Eco il 30enne, artigiano di professione - credendo che fosse tutto già pagato». Come in un "normale" contratto Adsl domestico in versione flat.

LAMENTELE- L'artigiano, che lamenta anche le scarse notizie avute dal commerciante che gli ha proposto e poi attivato il contratto, protesta per il tardivo avviso avuto dall'azienda, che ha provveduto a bloccare l'abbonamento (lievitato di 49.015 euro in soli 19 giorni, dal 23 ottobre alll'11 novembre), ma non certa tempestivamente: «Non potevamo avvisarmi prima?», si è chiesto prima di inviare una lettera all'ufficio reclami e mettersi nelle mani di un'associazione consumatori per salvare il salvabile. Poi è arrivata la buona notizia. Il cliente è stato infatti contattato in serata dall'ufficio stampa di Vodafone che, dopo aver letto la notizia su Corriere.it, ha verificato la sua posizione e, valutata la sua buona fede, ha deciso di cancellare la bolletta.

I CONSIGLI - L'uscita da una situazione del genere non è facile. Il consiglio delle assoconsumatori è chiaro: leggere le clausole di questo tipo di contratti attentamente prima di firmare i contratti. E valutare bene se è opportuno rinunciare alla linea fissa, facendo a meno del canone, per buttarsi sul mondo del "senza fili".

Ma in razza di mondo viviamo se la gente deve aver paura persino per stipulare un contratto per avere un telefono a casa.....

Forse era meglio quando il gestore era unico e non si era sommersi da una miriade di offerte fasulle in cui uno per fare due conti deve leggere un contratto da diverse pagine e poi buttar via un sacco di tempo per valutarne la convenienza.

Bah :boxing[1]::frantics:

Link to comment
Share on other sites

Il gestore unico non era affatto meglio; le offerte fasulle esistono ovunque, a volte sono truffe e punite dalla legge.

Sì però uno non deve essere un super esperto per poter stipulare un contratto con un gestore telefonico, specie dopo campagne pubblicitarie in cui vengono illustrati solo gli aspetti positivi del contratto, mentre quelli capestro vengono artatamente posti in secondo piano.....

E' logico che ad un esperto una cosa del genere non poteva capitare, però sfido chiunque a capire quale tipo di contratto sia il migliore per le sue esigenze....

Link to comment
Share on other sites

E' logico che ad un esperto una cosa del genere non poteva capitare, però sfido chiunque a capire quale tipo di contratto sia il migliore per le sue esigenze....

Verissimo, non lo discuto, ma se sull'offerta (presa testualmente dal sito di quel gestore) leggo:

-Per navigare in internet: 6 cent ogni 10 kbs

Oppure:

-Il costo di adesione di 75 euro include 250 MB bimestrali di traffico Internet nazionale.

e non so cosa siano i kilobit-per-secondo (Kbs) o i megabyte (MB) e quanto equivalgano (tra l'altro impossibile da quantificare), magari chiamo il gestore e mi informo o cerco di documentarmi da solo... si tratta inoltre dell'abc dell'informatica e della navigazione internet.... purtroppo noi italiani siamo un popolo che legge pochissimo, soprattutti contratti stipulati e manuali di istruzione....

Mi piacerebbe sapere cosa ne pensa Les di questo caso....

Link to comment
Share on other sites

Verissimo, non lo discuto, ma se sull'offerta (presa testualmente dal sito di quel gestore) leggo:

-Per navigare in internet: 6 cent ogni 10 kbs

Oppure:

-Il costo di adesione di 75 euro include 250 MB bimestrali di traffico Internet nazionale.

e non so cosa siano i kilobit-per-secondo (Kbs) o i megabyte (MB) e quanto equivalgano (tra l'altro impossibile da quantificare), magari chiamo il gestore e mi informo o cerco di documentarmi da solo... si tratta inoltre dell'abc dell'informatica e della navigazione internet.... purtroppo noi italiani siamo un popolo che legge pochissimo, soprattutti contratti stipulati e manuali di istruzione....

Mi piacerebbe sapere cosa ne pensa Les di questo caso....

Che cosa ne posso sapere di queste cose, io suono il basso nei Primus... :frantics::boxing[1]:

Link to comment
Share on other sites

Forse sono io che sono un poco prevenuto nei confronti dei gestori telefonici, visto che mediamente ricevo una telefonata al mese da parte di Telecom, o meglio da call center collegati a Telecom, per adereri a loro contratti di telefonia o ADSL. Se poi consideriamo Tele2 e Infostrada e altri gestori le telefonate mensili salgono a 3, cioè la bellezza di 36 telefonate annuali per nuovi contratti telefonici.....

C'è un limite a tutto.

Link to comment
Share on other sites

Bè il tizio è stato quanto meno imprudente. :drool:

Non so se Vodafone ha quel servizio, ma Tim so che ti dà la possibilità di verificare quanti mega hai scaricato con una semplice telefonata.

Questo in venti giorni, tenendo il pc acceso giorno e notte :hyper: ,non si è fatto neanche sfiorare dal dubbio di fare una piccola verifica.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...