Jump to content

Complimenti a società e allenatore


Recommended Posts

Da parte mia, per il caso Holland, faccio i complimenti sia alla società che all'allenatore per aver tutti insieme dimostrato di non accettare di farsi mettere i piedi in testa da nessuno, tanto meno da un americano che vorrei ricordare NON GIOCA A BASKET PER HOBBY MA PER LAVORO.

Se io a lavoro mando a fare in culo il capo, vengo licenziato non sospeso.

Ribadisco i miei più sinceri complimenti alla società e all'allenatore per aver dimostrato che finalmente c'è una struttura seria alla base, che non accetta comportamenti da bambino viziato.

Bravi!

Marco

Link to comment
Share on other sites

Da parte mia, per il caso Holland, faccio i complimenti sia alla società che all'allenatore per aver tutti insieme dimostrato di non accettare di farsi mettere i piedi in testa da nessuno, tanto meno da un americano che vorrei ricordare NON GIOCA A BASKET PER HOBBY MA PER LAVORO.

Se io a lavoro mando a fare in culo il capo, vengo licenziato non sospeso.

Ribadisco i miei più sinceri complimenti alla società e all'allenatore per aver dimostrato che finalmente c'è una struttura seria alla base, che non accetta comportamenti da bambino viziato.

Bravi!

Marco

Concordo al 99% con quello che dici. L'unico dubbio è che non sappiamo tutto quello che è successo prima e dopo la scenata di domenica... In ogni caso Holland non esce benissimo da questa vicenda. :whistle::hyper::no:

Link to comment
Share on other sites

Guarda, ho visto che ci sono milioni di post ma non ho l'umore (dopo sta notizia) di leggere tutto, io so solo che è un americano come tanti altri, irrispettoso ed egocentrico che ha pensato bene di anteporre la sua graziosa scenata alle necessità della squadra/società.

Per quel che mi riguarda, tanti saluti caro Delonte, fai le valige e tanti saluti, qui abbiamo bisogno di gente con le palle disposta a lottare IN SILENZIO.

Ribadisco i complimenti, finalmente una società con le palle e un Chiapparo che non permette più ad un americanaccio di SPORCARE una maglia che porta una scritta carica di storia e molto più che degna di rispetto, VARESE.

Link to comment
Share on other sites

Guarda, ho visto che ci sono milioni di post ma non ho l'umore (dopo sta notizia) di leggere tutto, io so solo che è un americano come tanti altri, irrispettoso ed egocentrico che ha pensato bene di anteporre la sua graziosa scenata alle necessità della squadra/società.

Per quel che mi riguarda, tanti saluti caro Delonte, fai le valige e tanti saluti, qui abbiamo bisogno di gente con le palle disposta a lottare IN SILENZIO.

Ribadisco i complimenti, finalmente una società con le palle e un Chiapparo che non permette più ad un americanaccio di SPORCARE una maglia che porta una scritta carica di storia e molto più che degna di rispetto, VARESE.

Io amo questo ragazzo :whistle::hyper:

Link to comment
Share on other sites

...no no... io SCHERZAVO ;)

E facciamo un giochino

che si chiama trenino,

dai vieni, fai ciuf-ciuf qui insieme a me!

Fai ciuf-ciuf, fai ciuf-ciuf,

fai ciuf-ciuf con me.

e non c’è finestrino

in questo trenino, né rotaie,

e controllori non ce n'è,

Non ce n’è, non ce n’è

e fai ciuf-ciuf con me.

a te che hai pregiudizi

non chiamarmi “busone” (no! no!)

ma “vagone” (si! si!)

siamo un’allegra comitiva (allegra comitiva)

e facciamo a turno a far la locomotiva.

(cit. Gem boy -il trenino- orgia cartoon)

Link to comment
Share on other sites

Da quello che ho letto stamattina, la società sta procedendo a muso duro, ribadisco i miei complimenti; non sono l'unico ad essere stanco di questi americani finti campioni che vengono a fare da padroni a casa altrui.

Avanti così, se serve 2 pedate nel culo a Holland e a casa!

Link to comment
Share on other sites

Da quello che ho letto stamattina, la società sta procedendo a muso duro, ribadisco i miei complimenti; non sono l'unico ad essere stanco di questi americani finti campioni che vengono a fare da padroni a casa altrui.

Avanti così, se serve 2 pedate nel culo a Holland e a casa!

Pur se dispiaciuto, non posso che essere d' accordo con te.

Edited by ROOSTERS99
Link to comment
Share on other sites

Pur se dispiaciuto, non posso che essere d' accordo con te.

Onde evitar dubbi, dispiace molto anche a me, però io ribadisco che mai mi permetterei di dire nulla al mio datore di lavoro per pochi semplici motivi:

1) mi licenzia

2) NON mi da possibilità di scelta/pentimento

3) RISPETTO dei miei colleghi

Quindi, alla luce di tutto questo, spero se ne vada a sto punto perchè spacca la squadra..

Link to comment
Share on other sites

Onde evitar dubbi, dispiace molto anche a me, però io ribadisco che mai mi permetterei di dire nulla al mio datore di lavoro per pochi semplici motivi:

1) mi licenzia

2) NON mi da possibilità di scelta/pentimento

3) RISPETTO dei miei colleghi

Quindi, alla luce di tutto questo, spero se ne vada a sto punto perchè spacca la squadra..

Aggiungiamo anche che, se il tuo datore di lavoro ti invita a fare il tuo DOVERE, per Delonte, entrare sul terreno di gioco, e ti rifiuti, sei decisamente da cacciare a scarpate............

Link to comment
Share on other sites

Aggiungiamo anche che, se il tuo datore di lavoro ti invita a fare il tuo DOVERE, per Delonte, entrare sul terreno di gioco, e ti rifiuti, sei decisamente da cacciare a scarpate............

Esattamente, io non avevo nemmeno pensato alla possibilità di rifiutarmi di fare il mio lavoro, non esiste proprio un pensiero del genere nella mia testa.

E, visto che quando ti leggo (roosters) non posso che ricordare il tuo (e mio ;) ) grande amore per il Poz, vorrei anche ricordare a chi paragona la gestione di Holland a quella del Poz che il Sig. Gianmarco Pozzecco si è spesso permesso comportamenti sicuramente sgradevoli, durati però poche ore dato che mezz'ora dopo la fine della partita era tutto finito e soprattutto ci ha fatto vincere (insieme al resto della squadra) uno Scudetto e ci ha fatto DIVERTIRE PER ANNI.

Se delonte Holland ha nei suoi progetti di fare l'offeso per un pò di giorni per poi farci divertire per un 5 o 6 anni, farci vincere uno Scudetto e portarci in Eurolega, bè allora posso anche perdonargli questa "pazzia".

Però tra 4 mesi voglio festeggiare lo Scudetto e voglio vedere Holland TUTTE le partite giocare col massimo impegno e smaltire la sua rabbia da neonato entro le 23 del giorno stesso.

Link to comment
Share on other sites

Da quello che ho letto stamattina, la società sta procedendo a muso duro, ribadisco i miei complimenti; non sono l'unico ad essere stanco di questi americani finti campioni che vengono a fare da padroni a casa altrui.

Avanti così, se serve 2 pedate nel culo a Holland e a casa!

Pur se dispiaciuto, non posso che essere d' accordo con te.

Favorevole alla linea dura, mi associo ai complimenti della mia pecora preferita, si sta dimostrando che ci siamo e siamo seri! e non si piglia per il culo così la storia rifiutandosi di entrare....

Solo una cosa..macchè a casa, gli si farebbe un favore...continuamogli a pagare lo stipendio ma lasciamolo sempre in tribuna, da qua alla fine del campionato, così vediamo poi le sue care statistiche e quotazioni dove vanno a finire.

Link to comment
Share on other sites

L' ariticolo di Franz:

Basket - Non si è risanata la frattura tra il giocatore e Magnano dopo il litigio di domenica. Chiapparo: "Non è un taglio, vediamo come prosegue la questione"

La Whirlpool sospende Delonte Holland

--------------------------------------------------------------------------------

La spaccatura tra Delonte Holland e la Pallacanestro Varese, apertasi nel finale dell'incontro di domenica scorsa tra Whirlpool e Roma non si è chiusa, come ci si auspicava, dopo l'intervento del procuratore del giocatore americano Luigi Bergamaschi.

La società di via Sanvito ha infatti comunicato quest'oggi la decisione di sospendere l'ala dall'attività della prima squadra. Una scelta giunta nel pomeriggio dopo un summit al quale ha partecipato anche il presidente Claudio Maria Castiglioni.

Holland era sbottato in un'improvvisa quanto violenta protesta nei confronti di Ruben Magnano sul finire della partita con Roma. Dopo la sostituzione avvenuta al 24' (fino a quel momento Delonte non aveva mai lasciato il parquet) il talentuoso statunitense era rimasto seduto a lungo in panchina. Richiamato dal coach ad alcuni minuti dalla sirena finale Holland (nella foto a segno contro la difesa romana - www.simoneraso.com) si era rifiutato più volte di tornare in campo, prendendo anche a male parole Magnano e i compagni intervenuti per calmare le acque. Una mancanza di rispetto sorprendente anche nei confronti degli altri giocatori: il suo sostituto Hafnar stava giocando bene, mentre l'uomo che gli avrebbe dovuto lasciare il posto (Carter) avrebbe meritato la classica ovazione che si concede al migliore in campo.

L'allenatore aveva poi smorzato i toni nel dopo partita, evitando polemiche nonostante il suo volto non fosse dei più sereni dopo l'aggressione verbale subita.

Ora la decisione della società biancorossa i cui dirigenti ieri avevano cercato di lavorare a un riavvicinamento delle parti. «Holland per ora è sospeso, in attesa di valutare l'evolversi degli eventi» spiega il consigliere delegato Gianni Chiapparo. «Non è una decisione definitiva, altrimenti l'avremmo tagliato». A Delonte quindi è lasciato uno spiraglio di trattativa: nelle prossime ore vedremo quale sarà la sua mossa.

Martedi 9 Gennaio 2007

Damiano Franzetti

sport@varesenews.it

Link to comment
Share on other sites

Esattamente, io non avevo nemmeno pensato alla possibilità di rifiutarmi di fare il mio lavoro, non esiste proprio un pensiero del genere nella mia testa.

E, visto che quando ti leggo (roosters) non posso che ricordare il tuo (e mio ;) ) grande amore per il Poz, vorrei anche ricordare a chi paragona la gestione di Holland a quella del Poz che il Sig. Gianmarco Pozzecco si è spesso permesso comportamenti sicuramente sgradevoli, durati però poche ore dato che mezz'ora dopo la fine della partita era tutto finito e soprattutto ci ha fatto vincere (insieme al resto della squadra) uno Scudetto e ci ha fatto DIVERTIRE PER ANNI.

Se delonte Holland ha nei suoi progetti di fare l'offeso per un pò di giorni per poi farci divertire per un 5 o 6 anni, farci vincere uno Scudetto e portarci in Eurolega, bè allora posso anche perdonargli questa "pazzia".

Però tra 4 mesi voglio festeggiare lo Scudetto e voglio vedere Holland TUTTE le partite giocare col massimo impegno e smaltire la sua rabbia da neonato entro le 23 del giorno stesso.

Amo Poz almeno quanto voi !! E l'ho difeso al Palazzo nel 2000 quando parte della tifoseria lo contestava !!

Ma quello che dite è falso non è stato così !! Molte volte il Poz a Varese ne ha fatte peggio e nelle altre squadre ne ha fatte ancora di più indi per cui è stato sospeso dai seguenti allenatori:

TANJEVIC

REPESA

RECALCATI

Pertanto era pari al nostro Delonte solo che a voi stanno sul culo gli americanazzi del cazzo questa è la verità !! e Rooster dice che siamo pseudotifosi ...

Guardate che Holland dalle informazioni che ho io parlando con Sandrone e tutto tranne un presuntuoso o irriguardoso...crede nei suoi mezzi ma un ottimo professionista e si ALLENA più di quanto faceva il POZ.

RIPETO sono il fans nr.1 del POZ e di ZANUS (purtroppo per ROO) ma qui non si dice tutta la verità per questo sono INCAZZATO a 1000

Link to comment
Share on other sites

Da parte mia, per il caso Holland, faccio i complimenti sia alla società che all'allenatore per aver tutti insieme dimostrato di non accettare di farsi mettere i piedi in testa da nessuno, tanto meno da un americano che vorrei ricordare NON GIOCA A BASKET PER HOBBY MA PER LAVORO.

Se io a lavoro mando a fare in culo il capo, vengo licenziato non sospeso.

Ribadisco i miei più sinceri complimenti alla società e all'allenatore per aver dimostrato che finalmente c'è una struttura seria alla base, che non accetta comportamenti da bambino viziato.

Bravi!

Marco

Quotone Marco!! :thumbdown[1]:

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...