Jump to content

RUBEN sacrifica la coppa per traguardi migliori


Recommended Posts

Manca solo questa di cazzate e le avete scritte tutte.

Ma come si fanno a scrivere certe cose.

La questione Holland e Magnano è molto più semplice di quella che viene descritta. Holland ha forzato nella stessa azione 3 volte mandando un pallone nei parterre. Resosi conto di essere fuori gioco ha chiesto il cambio per calmarsi e razionalizzare dove avesse sbagliato.

Magnano da orgoglio argentino ha interpretato il gesto come una nuova insurrezione.

Mi chiedo , e lo fanno tutti, lo visto fare anche da Markowsky e da Recalcati in passato ...ma fermarsi 20 secondi e chiedere a Holland cosa fosse successo ?? perchè aveva chiesto il cambio ??

No !!! GIAMMAI !! L'orgoglioso argentino dice se non chiami dottore tu non volere giocare se tu non volere giocare io sistemare te.

Ma Basta con ste bambinate...RUBEN non parlare con i giornalisti parla con i giocatori .

Oppure qualcuno ti ha consigliato che la COPPA ITALIA porti sifga e ci vuoi portare ad altri traguardi.

Ripeto senza l'incazzatura di molti nel primo caso Holland, avremmo perso a Cantù e se ieri Ruben fosse stato a MASNAGO il pubblico rimetteva di forza in campo HOLLAND.

Compliementi Magnano sei un vero ef ine psicologo !! Del resto tu devi allenare i corpi non le menti !!

Link to comment
Share on other sites

Manca solo questa di cazzate e le avete scritte tutte.

Ma come si fanno a scrivere certe cose.

La questione Holland e Magnano è molto più semplice di quella che viene descritta. Holland ha forzato nella stessa azione 3 volte mandando un pallone nei parterre. Resosi conto di essere fuori gioco ha chiesto il cambio per calmarsi e razionalizzare dove avesse sbagliato.

Magnano da orgoglio argentino ha interpretato il gesto come una nuova insurrezione.

Mi chiedo , e lo fanno tutti, lo visto fare anche da Markowsky e da Recalcati in passato ...ma fermarsi 20 secondi e chiedere a Holland cosa fosse successo ?? perchè aveva chiesto il cambio ??

No !!! GIAMMAI !! L'orgoglioso argentino dice se non chiami dottore tu non volere giocare se tu non volere giocare io sistemare te.

Ma Basta con ste bambinate...RUBEN non parlare con i giornalisti parla con i giocatori .

Oppure qualcuno ti ha consigliato che la COPPA ITALIA porti sifga e ci vuoi portare ad altri traguardi.

Ripeto senza l'incazzatura di molti nel primo caso Holland, avremmo perso a Cantù e se ieri Ruben fosse stato a MASNAGO il pubblico rimetteva di forza in campo HOLLAND.

Compliementi Magnano sei un vero ef ine psicologo !! Del resto tu devi allenare i corpi non le menti !!

Capisco che sei arrabbiato, ma queste rimangono tue supposizioni... io prima di sparare a zero su magnano o su holland che sia aspetterei di sapere cosa è successo realmente.

Obbiettivamente con qualsiasi altro allenatore Holland era già a casa da un pezzo! però se lo taglia magnano è un deficente, ma se avesse fatto quello che sta facendo al cska o a barcellona messina e ivanovic ai giornalisti avrebbero risposto "che problema c'è? holland da domani non gioca più con noi"

Link to comment
Share on other sites

Manca solo questa di cazzate e le avete scritte tutte.

Ma come si fanno a scrivere certe cose.

La questione Holland e Magnano è molto più semplice di quella che viene descritta. Holland ha forzato nella stessa azione 3 volte mandando un pallone nei parterre. Resosi conto di essere fuori gioco ha chiesto il cambio per calmarsi e razionalizzare dove avesse sbagliato.

Magnano da orgoglio argentino ha interpretato il gesto come una nuova insurrezione.

Mi chiedo , e lo fanno tutti, lo visto fare anche da Markowsky e da Recalcati in passato ...ma fermarsi 20 secondi e chiedere a Holland cosa fosse successo ?? perchè aveva chiesto il cambio ??

No !!! GIAMMAI !! L'orgoglioso argentino dice se non chiami dottore tu non volere giocare se tu non volere giocare io sistemare te.

Ma Basta con ste bambinate...RUBEN non parlare con i giornalisti parla con i giocatori .

Oppure qualcuno ti ha consigliato che la COPPA ITALIA porti sifga e ci vuoi portare ad altri traguardi.

Ripeto senza l'incazzatura di molti nel primo caso Holland, avremmo perso a Cantù e se ieri Ruben fosse stato a MASNAGO il pubblico rimetteva di forza in campo HOLLAND.

Compliementi Magnano sei un vero ef ine psicologo !! Del resto tu devi allenare i corpi non le menti !!

Certe volte sei patetico.........

E' come dire che un fresatOre ammazza un pezzo, poi il secondo, poi il terzo e allora và dal suo capo e gli chiede di mandarlo a casa a riposarsi perchè oggi è un po' distratto, e deve "... calmarsi e razionalizzare dove avesse sbagliato."

MA STIAMO SCHERZANDO ??

Link to comment
Share on other sites

“Al 24’ Holland mi ha chiesto di uscire dal campo – ha esordito Magnano -, non credo che ci sia un problema di carattere medico. Mi ha chiesto solamente di uscire dal campo. Bologna ha fatto abbastanza bene in difesa; noi, che solitamente abbiamo ottime percentuali al tiro dal campo, abbiamo davvero fatto fatica a segnare, merito anche della loro difesa. Quando siamo ritornati sul –3 ho sbagliato anch’io e loro hanno ripreso in mano la gara. Non abbiamo giocato bene - continua Magnano -, anche loro non lo hanno fatto. Non abbiamo avuto la concentrazione giusta; sul +10 per loro, era difficilissimo portarla a casa. Nel primo tempo abbiamo subito Best ed il suo doppio pick & roll alto. Abbiamo sofferto a rimbalzo e di conseguenza Michelori. Di noi resta comunque l'immagine che possiamo competere contro chiunque, basterà guadagnare in concentrazione. Il nostro obiettivo era di vincere, non c'è un nuovo caso Holland, bisogna anche imparare a conoscere il giocatore".

Link to comment
Share on other sites

E' come dire che un fresatOre ammazza un pezzo, poi il secondo, poi il terzo e allora và dal suo capo e gli

Condivido solo in parte, non vorrei aggiungere repliche al post di Scassibal, ma....il riferimento al frestaore che "ammazza" i pezzi é pura poesia industriale.

E chi non é mai stato in una fabbrica, non sa cosa si é perso.

:thumbdown[1]:

Edited by Ponchiaz
Link to comment
Share on other sites

Condivido solo in parte, non vorrei aggiungere repliche al post di Scassibal, ma....il riferimento al frestaore che "ammazza" i pezzi é pura poesia industriale.

E chi non é mai stato in una fabbrica, non sa cosa si é perso.

:clap[1]:

Sapevo che avresti capito !!

Link to comment
Share on other sites

Condivido solo in parte, non vorrei aggiungere repliche al post di Scassibal, ma....il riferimento al frestaore che "ammazza" i pezzi é pura poesia industriale.

E chi non é mai stato in una fabbrica, non sa cosa si é perso.

:clap[1]:

Hai girato le fonderie di 4/5 di mondo.

Hai una esperienza di fresatori d'ogni dove.

Ci manca solo che viene pure fuori che sei un Metalmeccanico.

Link to comment
Share on other sites

Hai girato le fonderie di 4/5 di mondo.

Hai una esperienza di fresatori d'ogni dove.

Ci manca solo che viene pure fuori che sei un Metalmeccanico.

Fiero di esserlo, per altro!!

Ah..l'inconfondibile brusio dei mandrini...il tepore delle siviere appena riempite, il richiamo di una pressa progressiva a cinque stazioni, che ne sai tu di un campo di graniglia...

:clap[1]:

Link to comment
Share on other sites

Fiero di esserlo, per altro!!

Ah..l'inconfondibile brusio dei mandrini...il tepore delle siviere appena riempite, il richiamo di una pressa progressiva a cinque stazioni, che ne sai tu di un campo di graniglia...

:clap[1]:

..a prorposito di " poesia industriale ".......... :clap[1]::clap[1]:

Link to comment
Share on other sites

Certe volte sei patetico.........

E' come dire che un fresatOre ammazza un pezzo, poi il secondo, poi il terzo e allora và dal suo capo e gli chiede di mandarlo a casa a riposarsi perchè oggi è un po' distratto, e deve "... calmarsi e razionalizzare dove avesse sbagliato."

MA STIAMO SCHERZANDO ??

Ma cosa dici ? ?...Patetico io ...tu mi associ il lavoro in fabbrica al giocare a basket scusa ma questa mi sembra una GRANDISSIMA CAZZATA .

Cinghiale ho già letto la provincia li è già stato chiarito cosa è successo un MIXUNDERSTANDING !! Problema che ruben non sa inglese ed io l'italiano

Link to comment
Share on other sites

Ma cosa dici ? ?...Patetico io ...tu mi associ il lavoro in fabbrica al giocare a basket scusa ma questa mi sembra una GRANDISSIMA CAZZATA .

Cinghiale ho già letto la provincia li è già stato chiarito cosa è successo un MIXUNDERSTANDING !! Problema che ruben non sa inglese ed io l'italiano

Il dovere, il rispetto, l' impegno e lo spirito di sacrificio valgono per OGNI tipo di lavoratore; anzi da uno che fa il "giocatore di basket" mi aspetto molto, ma molto di più..........

Link to comment
Share on other sites

VidiVici-Whirlpool: Magnano "Di più non potevamo fare"

Ruben Magnano (All. Whirpool Varese): "Holland? Ha chiesto di uscire dal campo ma parlerò con lui più tardi. Non credo che si tratti di una questione fisica perché non ha chiesto del dottore. Credo che la Virtus abbia fatto un lavoro difensivo buono, e noi siamo una squadra che ha nelle mani una buona percentuale al tiro ma stasera la difesa della VidiVici non c’ha permesso di fare molto. Abbiamo cercato di ripetere la stessa gara di Varese ma non ci siamo sempre riusciti.

Sul -3 ho sbagliato io nelle scelta del gioco che ha permesso alla Virtus di riprendere la partita. E’ una cosa che ogni tanto facciamo, per sorprendere, ma Ilievski ha capito tutto, approfittando del mio errore. Cosa è successo? E’ rimasto Fernandez a marcare il loro play. Generalmente in casa è una situazione che facciamo con Howell, giocatore molto più mobile. E’ stata una scommessa tattica che ho perso.

Stasera abbiamo giocato bene solo a tratti, ma così anche la Virtus. Siamo stati più o meno pari e forse a noi è mancata un po’ di concentrazione per arrivare fino in fondo. Anche la zona non è andata bene visto che hanno trovato due triple che ha riaperto la gara. Best? I nostri play hanno subito il suo gioco in pick’n’roll alto con Michelori, davvero da campione. C’è mancata la qualità nei rimbalzi e questo lo dovremo capire molto bene perché è una cosa che tocca tutti. E’ certo che non abbiamo fatto una buona prestazione oggi, ma Varese ha dimostrato che può giocare alla pari di tutti, ma dovremo lavorare sulla concentrazione".

peccato comunque la nostra percentuale ai liberi è stato un altro bel fattore in negativo ieri sera...siamo quarti in campionato col 74% ai liberi..ieri 10/19....cioè bastava metterne 5 o 6in più ed eravamo lì con la vidivici....

Link to comment
Share on other sites

Uelllllaaaaaa, siete tornati, gufacci di ...!!!!

Quante discussioni, quanti post, che divertimento!!! Almeno ho qualcosa da fare................. Anche se c'è molta noia e già sentito in tante cose che leggo....

Ma va a ... avete rotto ... i gufi siete voi !!

Edited by Silver Surfer
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...