Jump to content

MILANO - VARESE


jamma
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti!

Sono un nuovo iscritto del forum, vi seguo e vi leggo da tempo con grande piacere e divertimento.

Tifoso dai tempi della Divarese di fine anni '80, seguo la squadra più da internet (quindi il VFB è bibbia x me!) che dal vivo purtroppo. Abito in prov. di Milano (Abbiategrasso) e se raramente riesco ad organizzarmi per Masnago, al contrario non mi perdo un Mi-Va da anni...

In vista della partita di domenica - vera e propria "partita dell'anno" per me contro i nemici/amici milanesi - credo sarà fondamentale lasciarci alle spalle la delusione delle F8 e tornare subito a dimostrare di valere il ns. 4° posto (e, perchè no, magari anche il 3°...) con una partita gagliarda ed intelligente. Come spesso ne abbiam viste al PalaIgnis e raramente fuori casa.

L'AJ è una squadra che da anni soffriamo più delle altre, quali possono essere secondo voi le chiavi per potercela giocare fino in fondo domenica sera? Come possiamo limitare Gallinari?

Un saluto e a presto!

J.

:cry:

Ah.. dimenticavo: tutti al Forum a gridare FORZA VARESE !!!

Link to comment
Share on other sites

Premesso che in genere vinciamo le partite in difesa, dobbiamo cercare di ritrovare un attacco costante, ultimamente fatichiamo di più a segnare, segno anche del fatto che le altre squadre si preparano meglio studiando i nostri giochi.

Ricordando la partita di andata spero di vedere un Galanda meno limitato dai falli.

Link to comment
Share on other sites

All'andata fummo spanati per lunghi tratti da Blair.

Alla fine tuttavia a scavare il solco furono le bombe di Shultze e se non erro Calabria, forse arrabbiato dall'aver saputo che Nicola é suo fratellastro.

In attacco dobbiamo riprendere a costruire buoni tiri, anche da tre. Il gioco 4 basso con Galanda che prende e fa é stato ammazzato dalla virtus. Non facciamo che diventi un'abitudine e impariamo a giocare dentro e fuori con le guardie o con Holland.

P.S.

Per chi va al Forum e sa parlare inglese, mettetevi vicino alla panchina e se vi sembra che Holland voglia entrare ditelo a Magnano.

Link to comment
Share on other sites

Alla fine tuttavia a scavare il solco furono le bombe di Shultze

Giusto. Sarebbe anche ora che il crucco venisse considerato per quello che è: un buon giocatore con un tiro da 3 spesso mortifero, che estrae solitamente nei momenti decisivi delle partite.

Schultze è un giocatore molto sottovalutato nel panorama dell'attuale LegaA.

Per me è meglio di Michelori........... :thumbdown[1]::D

Link to comment
Share on other sites

All'andata fummo spanati per lunghi tratti da Blair.

Alla fine tuttavia a scavare il solco furono le bombe di Shultze e se non erro Calabria, forse arrabbiato dall'aver saputo che Nicola é suo fratellastro.

In attacco dobbiamo riprendere a costruire buoni tiri, anche da tre. Il gioco 4 basso con Galanda che prende e fa é stato ammazzato dalla virtus. Non facciamo che diventi un'abitudine e impariamo a giocare dentro e fuori con le guardie o con Holland.

P.S.

Per chi va al Forum e sa parlare inglese, mettetevi vicino alla panchina e se vi sembra che Holland voglia entrare ditelo a Magnano.

cerchiamo anche di non far sì che il cadavere di turno faccia la partita della vita contro di noi, come è spesso successo in questi ultimi anni :D

milano è effettivamente indigesta per sua caratteristica, per vincere avremo bisogno di giocare molto più che bene, anche considerando il fatto che fuori casa non siamo proprio degli schiacciasassi.

a proposito, ma il blocco del traffico? :thumbdown[1]:

Link to comment
Share on other sites

Invece credo che non dovremmo essere noi ad adeguarci alle caratteristiche di Milano, ultimamente molto indigeste solo a noi, ma sono loro che dovrebbero preoccuparsi del nostro ritmo, dei nostri giochi e dei nostri giocatori, solo questa per me è la chiave.

Ovviamente un occho di riguardo in difesa per i guastafeste Blair, Schulze e company non guasterebbe... Certo che se il loro quintetto dovesse essere messo in campo per contenere i nostri sarebbe tutta un'altra storia...

Ciauau

Link to comment
Share on other sites

All'andata fummo spanati per lunghi tratti da Blair.

Alla fine tuttavia a scavare il solco furono le bombe di Shultze e se non erro Calabria, forse arrabbiato dall'aver saputo che Nicola é suo fratellastro.

In attacco dobbiamo riprendere a costruire buoni tiri, anche da tre. Il gioco 4 basso con Galanda che prende e fa é stato ammazzato dalla virtus. Non facciamo che diventi un'abitudine e impariamo a giocare dentro e fuori con le guardie o con Holland.

P.S.

Per chi va al Forum e sa parlare inglese, mettetevi vicino alla panchina e se vi sembra che Holland voglia entrare ditelo a Magnano.

Virgus..........hai letto cosa di ce il Ponch...........la nostra trasferta ha il suo perchè !! :D:g[1]:

FORZA VARESEEEEE !!

Link to comment
Share on other sites

... e Virgus di che settore li ha presi???

Saperlo ...

lo scorso anno ero nel settore 19 , proprio dietro la panchina di milano...

Ma visto il modo in cui arrivano i biglietti , non è che posso tanto star li a fare "ul sofistic"...

Edited by Virgus
Link to comment
Share on other sites

Saperlo ...

lo scorso anno ero nel settore 19 , proprio dietro la panchina di milano...

Ma visto il modo in cui arrivano i biglietti , non è che posso tanto star li a fare "ul sofistic"...

Accidenti, mi volevo sedere vicino a dei componenti del ww (anche se senza il sig tatanka non è la stessa cosa) ma dovrò accontentarmi di un altro settore.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...