Jump to content

varese / treviso


Recommended Posts

per l'ennesima volta la squadra lotta, ma le soluzioni tecniche sono sbagliate o inesistenti.

Holland irretito (dunque inutile)

Howell sempre all'altezza della linea di tre punti (come tutte le partite)

Carter solo difesa e forzature in attacco.

ad un certo punto un 'fortunatissimo/bravo/pazzo " Keys, ma Magnano lo toglie ....

e MERDU' si avvicina.......... ma non e' possibile !!

Link to comment
Share on other sites

squadra di merda, magnano che non influisce nemmeno un pò ed è ora di mandarlo fuori dalle palle, arbitri scadenti e holland insieme a magnano.

e non stiamo a dire cazzate "magnano toglie magnano disfa", magnano non capisce un cazzo come tutto il resto dei giocatori, c'è poco da fare.

Edited by Sheep85
Link to comment
Share on other sites

per l'ennesima volta la squadra lotta, ma le soluzioni tecniche sono sbagliate o inesistenti.

Holland irretito (dunque inutile)

Howell sempre all'altezza della linea di tre punti (come tutte le partite)

Carter solo difesa e forzature in attacco.

ad un certo punto un 'fortunatissimo/bravo/pazzo " Keys, ma Magnano lo toglie ....

e MERDU' si avvicina.......... ma non e' possibile !!

cantù si avvicina e abbiamo 2 partite fuori casa.... è grigia...

e a proposito di "grigio" sperò che lamonica si schianti in macchina mentre torna a casa..ma cosa gli abbiamo fatto?

Link to comment
Share on other sites

squadra di merda, magnano che non influisce nemmeno un pò ed è ora di mandarlo fuori dalle palle, arbitri scadenti e holland insieme a magnano.

e non stiamo a dire cazzate "magnano toglie magnano disfa", magnano non capisce un cazzo come tutto il resto dei giocatori, c'è poco da fare.

dall'anno scorso dico che occorre mandarlo via ( ma spesso sono stato insultato)

la squadra non mi dispiace..... un vero play e un rimbalzista e siamo da temere

Link to comment
Share on other sites

dall'anno scorso dico che occorre mandarlo via ( ma spesso sono stato insultato)

la squadra non mi dispiace..... un vero play e un rimbalzista e siamo da temere

te la metto così.. io prima di dire "mandiamolo via" attendo conferme; ora, secondo me E' CAPACE, ma non è adatto alla nostra realtà; inoltre, dopo tanto tempo, la squadra non rispecchia il suo modo di volere il gioco; siamo confusionari e senza ne capo ne coda.

Un vero play manca, sono d'accordo con te.

Un rimbalzista non credo.

Holland va tagliato insieme a Magnano, che piaccia o meno sarebbe la cosa migliore.

I pinguini sono stati indecenti, ma una squadra a -20 dopo 10 minuti deve riflettere su altro, non sui fischi.

Link to comment
Share on other sites

cantù si avvicina e abbiamo 2 partite fuori casa.... è grigia...

e a proposito di "grigio" sperò che lamonica si schianti in macchina mentre torna a casa..ma cosa gli abbiamo fatto?

chi vince ha ragione...... spesso gli arbitri sono sensibili alle squadre che vincono e sono potenti.

Varese non conta un tubo da tempo e omuncoli come quello li, se possono zufolare , zufolano contro.

certo e' che avendo un allenatore straniero (molto poco integrato e molto poco strategico) sono anche difficili quei tipici "condizionamenti" che spesso occorrono per girare l'inerzia.

e' tutta colpa ns...... a un certo punto questa sera la GBR diceva "FUORI I COGLIONI" , ma in campo c'erano 4 americani che non hanno capito neppure il senso ..... che tristezza

Link to comment
Share on other sites

chi vince ha ragione...... spesso gli arbitri sono sensibili alle squadre che vincono e sono potenti.

Varese non conta un tubo da tempo e omuncoli come quello li, se possono zufolare , zufolano contro.

certo e' che avendo un allenatore straniero (molto poco integrato e molto poco strategico) sono anche difficili quei tipici "condizionamenti" che spesso occorrono per girare l'inerzia.

e' tutta colpa ns...... a un certo punto questa sera la GBR diceva "FUORI I COGLIONI" , ma in campo c'erano 4 americani che non hanno capito neppure il senso ..... che tristezza

secondo me hanno capito eccome...

gli arbitri---

a galanda hanno fischiato tutto contro e niente a favore

in area nn hanno fischiato un contatto favorevole a noi (osceno), loro mani addosso e nn hanno fischiato un emerito cazzo

le spinte a rimbalzo nn le hanno viste

un'antisportivo a de pol che onestamente potevano benissimo evitare

shumpert ha fatto 2 volte passi in partenza nn fischiati..

detto questo complimenti a treviso, sono forti, hanno un play che fa girare la squadra, hanno difeso forte e bene e hanno tirato con percentuali davvero ottime (complice anche la nostra non-difesa)

la cosa che mi preoccupa è che ora ci sono 2 parite fuori casa e probabilmente non vinceremo nessuna delle 2..e cantù è a 2 punti da noi

Link to comment
Share on other sites

Io è dallo scorso anno che dico che dobbiamo cacciare Magnano perchè non sa programmare bene la stagione ragazzi i nostri sono cotti non stanno in piedi.....oggi nel 3 e 4 quarto hanno tirato fuori gli attributi e solo grazie a quello siamo rientrati in partita.........

Non c'è 1 schema d'attacco che funzioni

Gli altri hanno avuto tutta la partita 1 libero di fare quel cazzo che voleva

Siamo spompi

Secondo me se cambiamo allenatore ne beneficia tutto l'ambiente HOLLAND PER PRIMO che ammetto nelle ultime 3 partite è notevolmente peggiorato ma secondo me è sempre per trovare 1 compromesso con qel fenomeno argentino incapace

La cosa più preoccupante è che i punti del 3 4 quarto sono stati fatti solo grazie a iniziative personali dei vari keys fernndez capin holland...........mai 1 schema valido

1 sola soluzione CACCIAMO MAGNANO

E non attribuiamo le colpe agli arbitri sono penosi è vero LA MONICA un vero coglione venduto ma se giocassimo come potremmo saremmo superiori anche a loro

VIA MAGNANO

Link to comment
Share on other sites

Io è dallo scorso anno che dico che dobbiamo cacciare Magnano perchè non sa programmare bene la stagione ragazzi i nostri sono cotti non stanno in piedi.....oggi nel 3 e 4 quarto hanno tirato fuori gli attributi e solo grazie a quello siamo rientrati in partita.........

Chi è cotto?

Chi non sta in piedi? :boxing[1]:

Secondo te ci becchiamo un'asfaltata da 7-20 nel 2° quarto perchè sono stanchi e poi recuperiamo nel 3° e 4° con i soli attributi???

Non mi sembra proprio la partita adatta ad avvalorare questa tesi.

Link to comment
Share on other sites

grande la scelta di buttare Keys in panchina,quando il poveretto ha galvanizxzato tutto il palazzo,e a 1min. 8 dalla fine spiegargli con la lavagna lo schema del" tiro da 6",è inutile recriminare con quei 3 encefalopiatti degli arbitri,ci dimentichiamo che i primi 2 quarti eranamo sotto di 20?

Ma oggi il Medaglia vede Holland che ha la testa da un'altra parte e invece di sostituirlo per qualche minuto in modo da caricarlo,lo lascia indecorosamente in una disperazione personale.Come forse qualche spettatore attento ha potuto vedere in panca Keys che cristava come un matto per rientrare,mentre il grande Howell,gli rideva in faccia(tanto ride anche in campo)ma si puo' sapere che cosa gli passa per la testa quando entra in campo,passa la palla come uno che gioca a minibasket,invece di andare a rimbalzo corre in attacco,ma a fare che cosa,che tanto no gliela passa nessuno.....e Magnano chi "cazzia"tutti tranne lui!!!!

Link to comment
Share on other sites

te la metto così.. io prima di dire "mandiamolo via" attendo conferme; ora, secondo me E' CAPACE, ma non è adatto alla nostra realtà; inoltre, dopo tanto tempo, la squadra non rispecchia il suo modo di volere il gioco; siamo confusionari e senza ne capo ne coda.

Un vero play manca, sono d'accordo con te.

Un rimbalzista non credo.

Holland va tagliato insieme a Magnano, che piaccia o meno sarebbe la cosa migliore.

I pinguini sono stati indecenti, ma una squadra a -20 dopo 10 minuti deve riflettere su altro, non sui fischi.

Vedi Sheep un paio di anni fa dicevamo più o meno le stesse cose di Becirovic; ora lo sloveno è protagonista in eurolega mentre noi siamo qui a parlare sempre delle stesse cose...siamo talmente abituati alla mediocrità che il talento ormai lo rifiutiamo.

Link to comment
Share on other sites

e' tutta colpa ns...... a un certo punto questa sera la GBR diceva "FUORI I COGLIONI" , ma in campo c'erano 4 americani che non hanno capito neppure il senso ..... che tristezza

Se ieri sera avessero tirato fuori i coglioni , sarebbe rimasta in campo solo treviso . E nemmeno tutta .

Link to comment
Share on other sites

squadra di merda, magnano che non influisce nemmeno un pò ed è ora di mandarlo fuori dalle palle, arbitri scadenti e holland insieme a magnano.

e non stiamo a dire cazzate "magnano toglie magnano disfa", magnano non capisce un cazzo come tutto il resto dei giocatori, c'è poco da fare.

Sai che inizio a pensarlo seriamente pure io?

Link to comment
Share on other sites

Una buona domenica a tutti gli amici del forum, anche se costretta in casa e piovosa, come il nostro umore odierno.

Ieri sera era una partita importante per la lotta al quarto posto ed ancora una volta abbiamo dimostrato tutti i nostri limiti.

Treviso è parsa superiore in organizzazione, gioco e personalità: ci ha dominato dall'inizio alla fine.

Abbiamo iniziato il campionato come squadra che puntava ai playoff e realisticamente è lì che possiamo arrivare, con un piazzamento tra il quinto e l'ottavo posto ed una eliminazione scontata al primo turno.

Come l'anno scorso con Albano, non possiamo pensare di prendere Keys e di farlo diventare Stefanov o Zisis. Ha carattere, così come Capin ha buona mano, ma il playmaker è un'altra cosa. Per non dire dei nostri pivot che a rimbalzo d'attacco non ci vanno mai. Galanda sta cominciando a sentire il peso degli anni e dopo uno splendido girone d'andata, ora mostra la corda. Hafnar, Carter e Holland sono molto alterni e vivono di iniziative personali. De Pol, con tutto il bene che gli voglio, spero che decida di ritirarsi a fine stagione e lasci il posto a Canavesi (per dirne una), perchè proprio non ha più niente da dire (se non la presenza in spogliatoio).

... e Magnano? Bè il coach è oggettivamente deludente. Al di là che abbiamo dei giocatori per fare i playoff e non per vincere e che sono pochissimi gli allenatori che fanno le nozze coi fichi secchi, è altrettanto vero che la sua mano su questa squadra non si vede.

Abbiamo solo il gioco di pick and roll alto, da cui tra l'altro non nasce quasi mai nulla e di certo mai un passaggio per il bloccante in taglio (Howell o Fernandez), l'isolamento in post basso per Galanda e gli 1 vs 1 di Holland. Direi davvero un po' poco.

In difesa siamo riusciti a subire un parzialone di 20 a 4 difendendo a zona contro una squadra che tirava con l' 80 % da tre. Tanti meriti a Treviso, ma nè Milano nè la Virtus hanno giocato delle gran partite, eppure noi siamo sempre riusciti a trovare il modo di fare peggio.

Mi spiace dirlo, ma da un allenatore come Magnano, che stimo e rispetto tantissimo come uomo, ci si attende un valore aggiunto che, secondo me, non sta dando e non motiva il suo stipendio.

Si tratta comunque di sconfitte con squadre verosimilmente più forti di noi, anche se prive di alcuni elementi chiave, quindi alla luce della classifica sono sconfitte che ci possono stare.

E'chiaro che il tifoso sogna sempre in grande e vorrebbe sempre che la sua squadra partisse per vincere tutte le partite cui prende parte e tutte le competizioni che la vedono impegnata. Per noi non è così: si parte per fare un buon campionato, vincere un po',perdere un po', soffrire, inca**arsi, gioire quando si batte qualche grande in casa e pensare alla stagione successiva, con gli stessi obiettivi di quella precedente.

Non abbiamo una pianificazione, un modo per evolvere il nostro gioco (che ne so inventiamoci i Phoenix Suns italiani dello small ball, o i Cavaliers rognosi e difensivisti di Fratello di qualche anno fa, o introduciamo un sistema con tutti giovani emergenti e 2 stranieri da 30 punti a sera). Ristagnamo in una mediocrità che questo pubblico e questa città non meritano: noi vogliamo vincere, senza se e senza ma. Quantomeno provarci sempre.

Primi tempi come quelli di ieri a Varese (ma anche quelli tristemente famosi contro Cantù e Milano degli anni scorsi) non devono capitare. Poi si può perdere contro una squadra dimostratasi più forte (come la Treviso di ieri) ma non senza capirci niente e con l'atteggiamento sbagliato e le gambe molli. Così no.

Anche perchè così facendo perdi credito, nel corso del tempo, nei confronti della federazione e degli arbitri. Siamo una Società che non conta perchè non abbiamo un'immagine di noi da proporre. Siamo sempre lì nel limbo, non emergiamo nè cadiamo, siamo sospesi e non abbiamo il rispetto di nessuno.

Basta vedere i fischi per Gallinari settimana scorsa, la tutela per la Virtus in Coppa Italia, la personalità di Belinelli: noi tutte queste cose non le abbiamo.

Mancano il Pozzecco ed il Menego della situazione, quelli che facevano diventare i Roosters Varese non un puntino sulla carta delle Società di Serie A, ma una realtà importante, un modello cui in molti si ispiravano.

Scusate se mi sono dilungato troppo, ora spero che la nostra stagione prosegua comunque bene, dato che la squadra schifo non fa e che ci possiamo togliere ancora qualche soddisfazione, ma so già come si concluderà e so anche come, senza una svolta decisa, andranno a finire le prossime.

Saluti e pace a tutti i tifosi biancorossi.

Edited by seth
Link to comment
Share on other sites

Entro al palazzetto,pubblico delle grandi occasioni e penso:"test di maturità quest'oggi,e non lo falliremo".Pronti via e vengo subito smentito.Giochiamo con una zona da mettersi le mani nei capelli visto che loro da 3 segnano come se ci fosse una Jacuzzi al posto del canestro.Le gambe sembrano molli,senza benzina visto che siamo in ritardo su ogni pallone,su ogni cambio,su ogni penetrazione.In attacco esclusi i primi 5 minuti non riusciamo a creare un buon tiro,ma solo conclusioni personali/forzate.Nel secondo tempo solo l'orgoglio e la spinta di un pubblico veramente ottimo(oltre che un Keys in completa furia agonistica)riportano la squadra in via di galleggiamento.Poi però ci pensano quel genio che abbiamo in panchina che stranamente non ci ha capito niente(e io che lo ho sempre difeso sono forse piu deluso di molti altri dopo le ultime due partite)e il "grigio" Lamonica(grazie ancora per l'antisportivo a De Pol,grazie per aver concesso ogni movimento a Goree in attacco e difesa,grazie per non aver mai visto i passi di Shumpert,grazie per non aver mai dato un tecnico a Soragna e Goree che ogni fischio a loro sfavore ti insultavano)a farci perdere...

Ho 3 considerazioni da fare.L'allenatore.Con la mediocrità in campo si possono solo fare cose mediocri questo è vero.Però il fatto che vada nel pallone prima lui dei giocatori stessi deve farci preoccupare.Inoltre,secondo me,è troppo innamorato dei suoi schemi e dei suoi dettami.Ieri infatti Keys sembrava essersi liberato piu dalle briglie di alcuni schemi che lo logorano piuttosto che dalle critiche.

La squadra.Non è forte come pensavamo e come probabilmente credevano anche loro di essere.Tolto Galanda e appena fallisce l'uno contro uno di Delonte la squadra ha finito.In più difensivamente sembriamo molto sulle gambe.

Per chi critica Delonte.Si riguardi la partita,noterà 15 punti 10 rimbalzi e tanta tanta intensità difensiva.Volete tagliarlo?fatelo pure.Poi non piangete se arriverà un bidone alla Garnett al suo posto....

Gli arbitri.Come società non contiamo niente.Però contro le grandi gli arbitri puniscono più degli avversari e questo mi dispiace.All'arbitro Lamonica dedicherei un vecchio post di Leasir sull'arbitro Sabetta dopo Sacafti-Varese,se lo merita.

Link to comment
Share on other sites

quoto

ehi scusate , dove sono quelli che dicevano che : CHI TOCCA MAGNANO MUORE !!!

dove sono i sostenitori dello statista argentino.

Ruben coi baffi e' enorme stratega, conoscitore della psicologia umana, fine tecnico e esperto nella gestione dello spogliatoi !!!

ma insomma ditemi per quale motivo non lo hanno cacciato !!!???

brava persona , forse.

io ho parlato a lungo con chi l'anno scorso soffriva in silenzio ... l'idea che mi sono fatta e' che il coach con i baffi e' un "caudillo" spmpato da scopare subito fuori dalle palle.

certo che se vedo a quanti giovani ha lanciato e a quali soluzioni tecniche ha sviluppato in questi anni , mi viene proprio da vomitare !!!

via lui e l'assistente traduttore.

besos

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...